Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘adeguate’

Immigrati: occorrono politiche adeguate

Posted by fidest press agency su domenica, 3 settembre 2017

polizia-e-immigrati

“Le notizie di stampa delle ultime settimane, che continuano a raccontare di scontri tra residenti e immigrati dal Nord al Sud del Paese, dimostrano come la questione dell’integrazione non è affrontata attraverso politiche adeguate, ma continua ad essere trattato come un problema di ordine pubblico e subappaltato alle Forze di Polizia”. E’ quanto afferma Domenico Pianese, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia. “Le indagini sullo sgombero di via Curtatone – prosegue Pianese – stanno dimostrando quanto fosse delicata la situazione in quello stabile, anche per una presenza criminale forte e pericolosa. Ma anche episodi di violenza come quello del centro di accoglienza nel quartiere Tiburtino III, la guerriglia di Torino, le risse a Catania, Cagliari e Trieste, dimostrano che ci troviamo in tutta Italia di fronte ad una vera e propria emergenza generata da politiche sociali disattente e inefficaci da parte delle amministrazioni coinvolte. Le Forze di Polizia intervengono per rimuovere le situazioni di illegalità e per garantire la sicurezza dei cittadini e spesso quando ormai, come ha rimarcato il Capo della Polizia, l’uso della forza è inevitabile. L’intero Paese è una polveriera, ed è inaccettabile che ogni intervento delle Forze dell’Ordine venga attaccato in maniera strumentale, quando in realtà il problema è a monte e riguarda le responsabilità di chi consente che si creino pericolose sacche di disagio, terreno di coltura dell’illegalità, e di intolleranza. La gestione dei flussi migratori e l’accoglienza dignitosa dei profughi non può diventare un semplice problema di ordine pubblico, scaricato sulle Forze dell’Ordine che vengono, tra l’altro, lasciate senza mezzi tecnici adeguati, senza risorse umane sufficienti, senza tutele legislative per chi opera sul campo per tutelare i cittadini onesti ed è esposto, ancor più che alle aggressioni violente, alle critiche feroci di alcuni organi di stampa e di alcuni esponenti politici che non perdono occasione per scagliarsi contro chi veste una divisa”.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tonno rosso dell’on. Gardini

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 febbraio 2010

“Irritazione e disappunto da parte dell’Unci-Pesca per l’inserimento del tonno rosso tra le specie minacciate di estinzione”. “Con queste parole si esprime, in sintesi, l’Associazione in vista della riunione sul tonno, prevista per il 25 febbraio a Marsiglia e della Conferenza delle parti della CITES, che si terrà, invece, in Qatar dal 13 al 25 marzo e che dovrebbe pronunciarsi sulla proposta fatta dal Principato di Monaco di includere il tonno nell’Allegato 1 della Convenzione di Washington, sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione.” “Il disaccordo dell’Unci-Pesca a questa proposta (a cui aderisce la O.P. Tonnieri Campana che usa il cosiddetto sistema a circuizione) – tiene a spiegare l’Associazione – sta nel fatto che il tonno rosso non è certamente paragonabile ad un esemplare di “specie gravemente minacciata di estinzione per la quale è rigorosamente vietato il commercio”. Anche i dati diffusi per avvalorare la tesi dell’estinzione sono non aggiornati e incompleti. L’Unci-Pesca ritiene che sulla questione ci sia mancanza di informazione, populismo e tanta speculazione commerciale”. Difatti inserire il tonno nell’allegato 1 della convezione significa non metterlo in una condizione di protezione ma creare una “protezione” di completa chiusura da cui è sarà difficile tornare indietro. Non è, quindi, questa la strada giusta per salvaguardare tale specie di pescato che rappresenta una parte rilevante della produzione ittica italiana, soprattutto al Sud. Una pesca tipica della nostra tradizione ed in linea con le normative nazionali e comunitarie.” “L’Unci-Pesca, pertanto, plaude alle recenti affermazioni dell’onorevole Elisabetta Gardini che ha ben inquadrato la questione del tonno rosso, trattandosi più di un problema di gestione che di estinzione della specie. Per quanto riguarda la moratoria della pesca del tonno con il sistema a circuizione, decisa dall’Italia per il 2010, l’Associazione si dichiara favorevole, ma rivolge un pensiero alle 49 imbarcazioni che verranno interessate dal fermo temporaneo, ed ai pescatori coinvolti che dovranno essere supportati con misure economiche adeguate.”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »