Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Posts Tagged ‘ajerman’

Michael: Ajerman Third Floor

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 maggio 2010

Verona fino al 19/6/2010 Via Garibaldi 18/a, Marcorossi Artecontemporanea Scene d’interni e ritratti sono da sempre il tratto distintivo della pittura di Ajerman. Nei suoi dipinti, la veemenza del segno pittorico e’ mediata da una luce diffusa che interviene sulle persone e sugli oggetti, producendo una trasfigurazione che e’ perturbante e poetica allo stesso tempo. Lo stile convulso della pittura di Ajerman cela uno spiccato senso della composizione e la capacità di delineare con pochi tratti un intero mondo di suggestioni e di introspezione psicologica. In Ajerman, disegno e colore sono inestricabili e compongono un insieme talmente compatto da avvolgere lo spettatore nell’ammaliante e perturbante densità del dipinto. Come in un thriller, quando un momento di pausa prelude a qualcosa di sconvolgente, i personaggi di Ajerman sentono incombere il pericolo simboleggiato dalla luce rossastra, anche se fingono indifferenza. Lo scarto tra l’inconsapevolezza desiderata e la preoccupata coscienza di se’ che essi manifestano e’ un simbolo fortissimo della vita d’oggi, divisa tra agio e insicurezza. Stefano Castelli.
Michael Ajerman e’ nato nel 1977 a New York e ha compiuto studi artistici negli Stati Uniti. Oggi vive e lavora a Londra. Dal 1999 ad oggi ha esposto in numerose gallerie londinesi e newyorkesi. Fuori dai confini anglosassoni ha riscontrato un certo interesse in Cina – con una mostra collettiva all’ Old Ladies House Art Spaces di Macao nel 2006 – in Israele – 2008, The Good, the Bad and The Ugly. Rotschild Fine Art, Tel Aviv – e in Italia, dove dal 2007 e’ seguito dal gruppo Marcorossi artecontemporanea. (Michael)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »