Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘alice’

Alice nel Paese delle meraviglie: Il Castello di Kafka della Pubblica Amministrazione

Posted by fidest press agency su sabato, 11 agosto 2018

Firenze. Avendo bisogno di informazioni da parte dell’Ufficio relazioni col pubblico, ho appreso che l’URP del mio quartiere è chiuso fino a settembre e che l’unico URP disponibile è quello centrale, distante due chilometri. Considerando il mio disagio, e maggiormente quello di un anziano, mi chiedo se ciò sia giusto o legittimo: ovvero se sia legittimo CHIUDERE nei quartieri di una grande città una postazione pubblica per ferie.
Che io sappia gli uffici pubblici non possono chiudere perchè in ogni caso il servizio deve essere svolto, magari con orario ridotto. Infatti non mi risulta che si chiudano gli ospedali, le Poste, i trasporti, etc.
La risposta che ricevo è la mancanza di personale e il suo diritto alle ferie. Nessuno vuole negare questo sacrosanto diritto, ma il cittadino che paga le tasse comunali ha un suo diritto al servizio per tutto l’anno e potrebbe averne bisogno anche in agosto. Quindi non sarebbe più opportuno fare turni tra il personale, come avviene dappertutto, compreso il settore privato?
Vane considerazioni che non producono alcun risultato concreto poichè tutto viene gestito “dall’alto”? Il cittadino può fare un reclamo al Comune previa identificazione dei suoi dati.
Ma anche in tale ipotesi non c’è alcuna garanzia che questo reclamo venga preso in considerazione o gli venga data una risposta. Inoltre è altresì scoraggiato a farlo poiché si chiede quali possibili ripercussioni potrebbe avere il suo reclamo sulla sua sfera personale. Insomma mi sembra di essere nel “Castello” di F. Kafka. (fonte aduc)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alice nel paese delle meraviglie, lo spettacolo ispirato al romanzo di Lewis Carrol

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 gennaio 2018

viero 2alice gruppoRoma 6-7 gennaio 2018 Teatro Cassia via Santa Giovanna Elisabetta 69 Doppi spettacoli ore 17.30 e 21.00 Costi: 20 euro poltronissima, 15 poltrona, 13 galleria. E se arrivi a teatro con la tua creazione di un costume o un accessorio della fiaba potresti entrare gratis se sei tra i tre migliori
Madrina la modella e conduttrice sportiva Georgia Viero.Sognare ad occhi aperti non è solo una pratica da bambini. Fantasticare è terapeutico anche per i grandi. E allora la parola d’ordine per tutti è: Largo alla fantasia. Arriva a teatro il varietà magico “Alice nel paese delle meraviglie”. La favola, tratta dal romanzo di Lewis Carrol, che ha fatto sognare numerose generazioni di bambini torna a Roma, dopo una fortunata tournée in giro per il Lazio, con l’originale fantasmagorica versione dedicata alle arti magiche, con acrobazie, prodigi ed incantesimi. Al Teatro Cassia, via Santa Giovanna Elisabetta 69, il 6 e 7 gennaio 2018 (doppi spettacoli ore 17.30 e ore 21.00) sul palco, tra sorrisi, stupore, faranno il loro ingresso: Alice, il Bianconiglio, il Cappellaio Matto, lo Stregatto, la Regina di Cuori, il Brucaliffo e tanti altri artisti acrobati o professionisti delle arti magiche, pronti a regalare un sogno. E se improvvisamente per un giorno ognuno di noi potesse scatenare la propria creatività e trasformarsi in uno dei personaggi della celebre fiaba? Indossate un abito a tema, inventatelo, oppure un accessorio o un dettaglio qualsiasi che ricordino uno dei protagonisti e presentatevi a teatro, dove le tre idee più belle riceveranno un ingresso omaggio. Uno straordinario cast di attori-prestigiatori, diretti dalla regista Francesca Bellucci, guiderà gli spettatori alla scoperta di un mondo nel quale tutto può succedere. il cappellaio magicoAlice (Silvia Sarritzu), la simpatica protagonista del racconto di Carrol, sarà impersonata da una giovane ginnasta acrobata, che lascerà tutti col fiato sospeso compiendo variopinte evoluzioni con nastri e cerchi fatati per sfuggire alla sanguinaria Regina di Cuori (Carla Mazzarella). Al suo fianco lo Stregatto (Mago Manfy) volteggerà sornione grazie alle feline acrobazie e il Bianconiglio (Sacha Bruni) affabulerà i presenti con la sua verve e simpatia. Non mancherà ovviamente il Brucaliffo (Mago Philippe), il Re di Cuori (Filippo Rosho Pieroni) e il Cappellaio Matto, impersonato dal prestigiatore Alessio Masci, tra le cui mani vedremo accadere incredibili prodigi con le carte da gioco. Madrina dell’evento la bellissima modella e conduttrice di programmi sportivi Georgia Viero, protagonista di un video nel quale invita a celebrare la fantasia: “Alice era tra i miei personaggi preferiti, forse perché un po’ le somiglio e non solo di aspetto…ma la verità è che come lei io adoro le avventure. Oggi siamo tutti un po’ affetti dalla sindrome del Bianconiglio che pensava sempre di non avere abbastanza tempo. Per una cosa non dimenticate di averne: sognare. Mai smettere di farlo. E’ il motore della vita”. E per questo finale a sorpresa: un gruppo di piccole “Alice”, delle scuole Fuego Latino (diretta dal ballerino e coreografo Simone Ripa) e Urban Artists danzerà sulle note della colonna sonora del film Disney, coreografata da Merilisa Stigliano, suonata dai giovani musicisti dell’associazione musicale Sei Corde. (foto: viero, il cappellaio magico, alice gruppo)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Boyhood” si prepara a sbancare l’edizione 2015 degli Oscar

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 gennaio 2015

BOYHOOD-be-1366x768La pellicola che racconta la storia del piccolo Mason dall’infanzia al college, girata in 12 anni, è in cima alla lavagna di GazzaBet per la conquista della statuetta più prestigiosa, quella al Miglior film, bancata a 1,66. C’è da battere la concorrenza di “Birdman”, secondo a 2,10. Per il Miglior regista, riferisce Agipronews, Inarritu insegue a 5,50 l’autore di “Boyhood”, Richard Linklater (a 1,12). Per gli attori protagonisti Eddie Redmayne – star de “La teoria del tutto”, in cui interpreta lo scienziato Stephen Hawking – ha scavalcato il favorito Michael Keaton: la statuetta come Miglior attore al 30enne britannico si gioca a 1,57, con il protagonista di “Birdman” secondo a 2,57. Tra le attrici non c’è partita: Julianne Moore (“Still Alice”) sbaraglia tutte e l’Oscar come Miglior Attrice vale appena a 1,02; stessa quota per la statuetta alla non protagonista di “Boyhood”, Patricia Arquette. Quote rasoterra (a 1,03), infine, anche per il premio a J.K. Simmons, per la sua interpretazione in “Whiplash”. MSC/Agipro

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Governo: Alice nel paese delle meraviglie

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 settembre 2011

Anche oggi la sentenza delle Borse è inappellabile: un altro, l’ennesimo, lunedì nero. La settimana che ci attende sarà difficilissima, una settimana che potrebbe cambiare il destino dell’Italia e dell’Europa. C’è un clima di forte preoccupazione tra i principali e più importanti interlocutori, Bce, Bankitalia, Confindustria, sindacati ed imprese. L’unico attore di questa vicenda che, invece, di agire e rimboccarsi le maniche continua a vivere ed ad agire come Alice nel paese delle Meraviglie, è il governo che, in un momento di profonda difficoltà per il paese, invece di tirare fuori gli attribuiti ha trasformato la manovra in una tragicomica barzelletta. Negli ultimi due mesi ha cambiato il menù delle misure di risanamento dall’oggi al domani, in maniera radicale, mostrando chiaramente di annaspare nel buio più che governare il Paese. La manovra economica, nella sua quarta, e non sappiamo se ultima, versione è un concentrato di schizofrenia, non convince i mercati e le Borse, non convince più la Bce che non potrà più continuare a toglierci le castagne dal fuoco. L’Italia ha un problema nel problema e si chiama Silvio Berlusconi e il suo governo che non ha più un briciolo di credibilità e autorevolezza sul piano internazionale. Per questo, noi chiediamo che il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sulla base dei poteri stabiliti dalla Costituzione, pur in assenza di una formale crisi di governo, prenda in considerazione lo scioglimento delle Camere. (Massimo Donadi deputato Idv)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Teatro: Alice si meraviglia

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 gennaio 2011

Roma dal 18 gennaio al 6 febbraio 2011 h 21  domenica h 18 Teatro Furio Camillo Via Camilla 44 con Carla Cassola Alice vecchia, Gilles Coullet molestatore, Valentina Izumi Alice giovane,  Giulio Pampiglione Cappellaio Matto,  Andrea Tidona Stregatto (in video).   Coreografie e artistica Nawel Skandrani, Videoscenografia Sergio Gazzo, Collaborazione musicale Luca Spagnoletti, Organizzazione Razmataz
Alice si meraviglia porta in scena la violenza sulle donne, attiva meccanismi di rabbia, dolore, passione e  riscatto.  Si ride, si soffre si rimane senza respiro.
Dalla reale esperienza, dall’urgenza espressiva, dallo sforzo produttivo di Carla Cassola e dall’immaginario creativo di Nawel Skandrani nasce Alice si meraviglia, che debutta in prima nazionale al Teatro Furio Camillo di Roma. Lo spettacolo ha una scrittura asciutta,  regia e coreografia originali e innovative frutto della stretta collaborazione artistica tra Carla Cassola e Nawel Skandrani, impreziosito dalla collaborazione di Andrea Tidona per la drammaturgia, Sergio Gazzo per la videoscenografia e di Luca Spagnoletti per la musica elettronica. Si consiglia la visione ad un pubblico adulto. (alice)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La strana notte di Alice

Posted by fidest press agency su martedì, 16 novembre 2010

Roma dal 23 novembre al 12 dicembre 2010 Teatro de’ Servi – Via del Mortaro, 22 (Via del Tritone)  La strana notte di Alice di Alessandro Betti Con Ussi Alzati, Andrea Appi, Martino Duane  Musiche Paolo Censi – Scenografie Andrea Dell’Orto. Costumi Giusy Nicoletti – Assistente scene e costumi Giuliana Kossuth  Disegno luci Stefano Valentini  Responsabili tecnici Rossano Siragusano, Paolo Censi Aiuto regia Lilla Vancheri  Regia di Roberto Marafante
Alice (Ussi Alzati) è una donna apparentemente pragmatica e positiva che vive la sua vita sempre di corsa tra appuntamenti di lavoro e non solo, continuamente alla ricerca di un equilibrio emotivo. Una sera rompe accidentalmente la chiave del suo appartamento dentro la serratura. Questo è solo l’inizio di una nottata piena di avvenimenti paradossali e straordinari, come l’incontro con Tobia, un nuovo vicino di casa, un insegnante sensibile e premuroso che l’accompagnerà attraverso questo viaggio verso la soluzione del problema. http://www.teatroservi.it  Prezzi dei biglietti: Platea Intero € 20 – Ridotto € 16 / Galleria Intero €17 – Ridotto € 14

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Party con Alice

Posted by fidest press agency su domenica, 17 Maggio 2009

aliceNurachi (Or) Museo_Peppetto Pau 23 maggio ore 19.30  Durante la serata inaugurale di Party con Alice si potrà assistere alla performance musicale della pianista Cinzia Casu con Alice Madeddu (soprano) e Riccardo Spina (basso)   In mostra abiti dello stilista Carlo Petromilli    Progetto ideato e curato da Askosarte interno alla rassegna di arte contemporanea Troppo periferici>> fenomenologia dei margini realizzata con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Nurachi direzione artistica e testi di Ivo Serafino Fenu catalogo di Ivo Serafino Fenu) Gli altri spettacoli seguono sino al 7 giugno dalle 18,30 alle 20,30 con chiusura il lunedì. Vi partecipano Lidia Bachis_Franco Casu_Chiara Demelio_Elisabetta Falqui_Gavino Ganau_Gruppo Sinestetico_Nilla Idili_Silvia Idili_Jara Marzulli_Tonino Mattu_Michele Mereu_Marco Pili_Progetto Askos (Chiara Schirru_Michele Mereu)_Francesca Randi_Pietro Sedda_Gianfranco Setzu.  PARtire con Alice, PARteciPARe a un PARty con Alice o PARteciPARe a un PARty di Alice apPARtiene, giocoforza, e con maggiore o minore consapevolezza critica, al percorso di ciascun artista, costretto a superare, malgré lui, la dimensione ambigua dell’apPARerza. Significa, insomma, percorre quell’universo “altro” che può aprirsi come una voragine per coloro che decidono di attraversare lo specchio e non si accontentano di rimanervi davanti a contemplare, in un onanistico narcisismo, la propria immagine riflessa.  (Dal testo critico in catalogo di Ivo Serafino Fenu)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alice nel paese delle meraviglie

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 Maggio 2009

aliceBologna 13 maggio 2009 alle 20,30 alla Galleria Spazio Gianni Testoni LA 2000+45 in Via D’Azeglio n. 50 a, si svolge la performance “AodiaC” interpretata dagli artisti del gruppo teatrale “Ilunatici”. Il regista, Damiano Paternoster, ci racconta che l’idea di questa rappresentazione è nata dall’incontro di un film (“ispirato”) e da un episodio di “Alice nel paese delle meraviglie” di L. Carrol, che non è solo una favola per bambini, ma un racconto che fa del nonsense il suo senso e costruisce una rete intricata di significati tra personaggi incredibili, che possono però rappresentare una carrellata di casi clinici meno irrealistici di quanto potremmo pensare. alice> laura pizzirani cappellaio matto> marco alì ghiro+lepre marzolina> matteo garattoni partitura sonora e video> know how+rocco osgnach fotografie+installazione fotografica> elisa manelli struttura scenica> simone bellotti  (foto alice)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »