Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘alta moda’

Le sfilate di Alta Roma: Paola Emilia Monachesi

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 luglio 2019

Si presenta anche quest’anno sulla prestigiosa passerella di ALTAROMA con la sua personale collezione PRYVICE che prosegue il suo cammino con l’immagine oramai nota del suo stile e concetto.La parola che ha ispirato la collezione è “Tech Intencity”. I protagonisti che sfileranno sull’esclusivo CatWalk di ALTAROMA SS 2020, rappresenteranno l’ascesa metaforica verso le “Wuthering Hights”, prendendo dal mondo ispirazioni cosmopolite, avanguardia e futurismo che si mixano a volumi estremamente semplici, dove le applicazioni di materiali diversi e la luminescenza dei metalli compaiono per creare una narrazione di leggerezza e libertà di interpretazione day/night e capi trasversali.Incursioni maschili nel femminile per le “Persone” che non temono luminescenze e tonalità diverse tra loro che il Creative Artistic Director, Paola Emilia Monachesi, riesce a miscelare armoniosamente quasi facendole diventare un unico colore. Un crescendo di tensione non solo cromatica ma a tratti acceso da capi Pop-Tech, che mettono in evidenza la libertà di espressione e di creatività di una collezione fuori dalle righe che non vuole condizionamenti dal passato ma esprimere l’ingegno e la creatività del momento.
L’obiettivo ambizioso di è quello di trasformare e innovare il mondo della moda adottando nuovi approcci nella realizzazione di capi unici e futuristici in base ad un’alchimia compositiva basata sulla contaminazione materica. Metalli e materie create ex novo, unendo fibre insolite che non si possono disegnare,: organza che penetra nella pelle, chiffon che si fonde con la rete in una infinità di possibilità di colori, di stili e “stampe lettering” fatte a mano libera. Un nuovo modo di creare abiti quando possibile nel tutto rispetto della sostenibilità, coniugando comfort e creatività attraverso una trama concettuale che sfida quello che fino a ieri era impossibile o semplicemente utopico. Una firma estetica del progetto che trascende i confini di stile, tessuto e materia e si trasforma in simboli grafici irriverenti e pop, di ricami ad ultrasuoni e “Frisèe” , diamanti di vetro, applicazione di oggetti di metallo come gioielli che comunque pongono la funzionalità al centro del processo creativo celebrando ancora una volta il progresso, la ricerca, il divenire come unica risposta allo spirito del tempo. Abiti che non si limitano a contenere il corpo ma ne divengono l’epidermide esterna e la struttura protettiva. L’immaginario legato alla fantascienza, al futuro e al futuribile crea una nuova grammatica che viene declinata in una originale cosmologia reinterpretata dal brand con un nuovo approccio pionieristico ad alto tasso di creatività, attraverso un processo che include passaggi ad alto tasso di ingegnerizzazione e fasi assolutamente artigianali
Al concept, estremamente inedito, si affianca un’estetica minimal dall’Appeal Street: la palette spazia dalle cromie uniformi al ton sur ton; i materiali privilegiano tessuti tecnici, a tratti alternati da stampe tradizionali camaïeu e jacquard; i tagli portano a volumi leggermente strutturati. in equilibrio tra lusso e sperimentazione. il suo concept avveniristico. dall’alto coefficiente esperienziale, in sintonia con il concept del marchio. Non solo high tech ma high-chic: fibre di pregio – lavorate come se fossero oggetti di design, unite a trattamenti innovativi Non semplici collezioni di moda, ma vere e proprie esperienze emozionali, dove il nuovo lusso nasce da impulsi eclettici e eterodossi dando forma ad abiti che divengono oggetti di meraviglia mai visti prima, che dialogano con lo zeitgeist e lo spirito della società di oggi tra consuetudine e sperimentazione, tra ricerca e moda, tra innovazione ed eccellenza.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Alta Moda Italiana a “La Notte Veste Villa d’Agri”

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 luglio 2017

Locandina La Notte Veste Villa D'AgriMarsicovetere (PZ) 30 luglio 2017 alle ore 20.30 nella piazza Zecchettin Villa D’Agri – Marsicovetere (PZ) si svolgerà l’evento “La Notte Veste Villa D’Agri”. La località si trova nell’angolo nord ovest della Basilicata in una valle dall’atmosfera magica in cui i colori della terra, variopinti e suggestivi, si impastano e si fondono per creare il piacere di emozioni senza tempo. E’ la Valle dell’Agri, un’ampia e verdeggiante pianura attraversata dal fiume Agri, l’antico Akiris, nel cuore del giovane Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese. Una terra immersa in una serena tranquillità che si offre al visitatore nella bellezza della sua natura, delle rigogliose aree boschive e dei pascoli verdi; in cui l’acqua, protagonista indiscussa, sgorga copiosa da antichissime sorgenti tra rivoli e torrenti. E’ la terra della luce e del silenzio, dov’è ancora possibile ascoltare il suono del vento.La manifestazione voluta fortemente da ModArte e dal Comune di Marsicovetere è prodotta da Cool Events di Pasquale Guidi, il quale ha ormai consolidato la sua fama di organizzatore di grandi eventi di alta moda, non ultime, quella svoltasi a Roma, nella splendida cornice di Piazza Navona, vede il patrocinio del Comune di Marsicovetere, dell’APT Basilicata e del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese.La serata sarà presentata dalla showgirl e conduttrice Sofia Bruscoli e dall’attore Luca Capuano, mentre la giornalista di Telenorba Francesca Rodolfo intervisterà i personaggi intervenuti e riceverà un riconoscimento per la sua sensibilità, passione, dedizione profuso per la bellezza e il suo contributo allo sviluppo della cultura e alla tutela e salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della Basilicata e del Mezzogiorno.L’evento sarà seguito dalla rivista internazionale Book Moda, dal magazine on line UFashOn, dalla TV nazionale LA7, da Telenorba, da TV e organi di stampa locali (La Siritide.it e Radio Senise Centrale).In passerella sfileranno stilisti internazionali del calibro di Gianni Calignano, Michele Miglionico, Koscanyo e la maison lucana Pansardi Sposa.Ospiti delle suggestive manifestazioni il noto cantautore Davide De Marinis e direttamente da Zelig il duo comico i Senso D’Oppio, il violinista Francesco Greco, inoltre saranno presenti Antonio Extempore, affermato stilista talentino, con il suo “Instant Fashion” realizzerà dal vivo, con il solo ausilio di stoffe e spilli, abiti unici direttamente in palcoscenico con le top model le quali indosseranno gli originali outfits e Tommaso Filieri con i suoi stupendi abiti di composizioni floreali naturali di stile botticelliano.La scenografia è affidata a Mario Carlo Garrambone, la coreografia e regia a Matteo Giua, make up e hair styling sono a cura della Scuola Europea Accademia di Policoro e Matera, creata e gestita da Mirella D’Alessandro, le fotografie di Gigi Samueli.Particolare attenzione sarà data allo scopo sociale dell’evento: la campagna di sensibilizzazione sull’autismo che vede il coinvolgimento dell’ “ALA Associazione Lucana Autismo”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ad AltaRoma gran successo per la Collezione “Fauve Couture” di Filippo Laterza

Posted by fidest press agency su martedì, 11 luglio 2017

laterzalaterza8Roma il nuovo “enfant prodige” dell’Alta Moda Italiana, ha presentato presso la prestigiosa Galleria d’Arte Moderna Mucciaccia di Roma la Collezione “Fauve Couture”. Tessuti preziosi per 16 “icone” sartoriali, ideate mediante contrasti cromatici scoperti in giro per il mondo come testimonianza della sua libertà. Creazioni ispirate ad una celebre frase del grande artista Henri Matisse, promotore del movimento Fauvista “Il colore soprattutto, forse ancor più del disegno è una liberazione”.Nuance particolari che richiamo i colori del movimento artistico composto da pittori perlopiù francesi che nella prima parte del Novecento diedero vita ad un’esperienza di breve durata temporale, ma di grande importanza nell’evoluzione dell’arte.Vere e proprie opere sartoriali, realizzate con triple organze, gazar, duchesse, raso e mikado di seta pura in colori a contrasto, rosso scarlatto e rosso vermiglio, rosa cipria e shocking Schiaparelli, verde the e verde menta, giallo lime e blu Kline, glicine e mauve.Vari i “tableau vivant” per un percorso visivo e olfattivo realizzato grazie alla collaborazione con Dr. Vranjes laterza2laterza5Firenze e alle sue fragranze Un’esperienza coinvolgente, che è riuscita a far emergere l’arte e la creatività di Filippo Laterza, attraverso modalità di percezione non tradizionali.
Moltissimi gli ospiti intervenuti accolti, nella Galleria romana dei fratelli Massimiliano e Fabio Mucciaccia, da Stefano Cavalleri patron del brand moda bimbo/a Quis Quis, da Antonio Falanga e Grazia Marino ufficio stampa e organizzatrice dell’appuntamento: l’influncer internazionale Beau Hemm, le giornaliste moda Cinzia Malvini, Mariella Milani, Katia Noventa, Roberta Bindi e Michela Zio, Francesca Romana Secca di Altaroma, le attrici e conduttrici Metis Di Meo e Antonella Salvucci, il costumista Paolo Marcati, le imprenditrici Tina Vannini ed Irene Bozzi, mentre per il mondo dell’arte è stata presente Francesca Barbi Marinetti. Molto apprezzate le creazioni anche dalla principessa Jeanne Colonna e dalle Contesse Marina Pavoncelli e Isabella Borromeo. Partners dell’evento il beauty designer Raffele Squillace, Lello Sebastiani chief hair stylist di Romeur European Academy of Arts, che hanno curato l’immagine e le acconciature delle modelle. (foto: laterza Shooting a cura di Pietro Piacenti Photography)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sabrina Persechino: La collezione che ha incantato l’alta moda romana

Posted by fidest press agency su sabato, 8 luglio 2017

persechino modapersechino moda1persechino moda2Roma Sabrina Persechino, stilista e architetto ha scelto come location per quest’avventura che la consacra nell’Olimpo delle stiliste italiane più raffinate, la “Sala della Scherma” al Foro Italico. Sono stati moltissimi i giornalisti, gli ospiti illustri e i personaggi dello spettacolo, che sono intervenuti alla sfilata/evento: Janet De Nardis, le gemelle Jas e Jay, l’attore Andrea De Rosa, l’ex velina di Spagna su Telecinco Simona Guatieri, l’attrice Ester Vinci, Vania della Bidia, Giorgia Greta Berti, la fashion blogger Martina Mercedes Corradetti, Andrea Duma e molti altri.Sabrina Persechino ha presentato all’interno del calendario dell’Altaroma 2017, la sua sfilata di moda autunno inverno 2016-17. La collezione, dal titolo Rewind, è ispirata al movimento dell’acqua che interpreta e descrive attraverso tessuti e tagli.
persechino moda3persechino moda4Durante la passerella in cui le modelle si muovevano in perfetta armonia con la musica perfettamente scelta per l’occasione, il pubblico è rimasto estasiato dalla riproposizione del fenomeno fisico della propagazione delle onde tradotto sugli abiti attraverso colori e forme. Una collezione intenta a enfatizzare la silhouette femminile in morbidi e delicati movimenti.Come sempre sobria ed elegante, per privilegiare l’indossabilità dei capi, in questa collezione, la stilista Persechino è riuscita a spettacolarizzare la classe e la discrezione, ricordando l’antica alta sartorialità e la cura dei dettagli della scuola italiana di cucito. A curare le magnifiche acconciature, come sempre, il “Maestro” dell’hair styling Sergio Valente che, attraverso il suo tocco, ha saputo esaltare l’armonia delle forme degli abiti.Sabrina Persechino che dichiara di avere importanti progetti in arrivo, ha ricevuto un lungo applauso alla fine della sfilata, ricordando il tempo in cui la moda e lo stile regalavano sogni che avvicinavano i desideri delle donne più belle e ambite del mondo. (foto: persechino moda)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Roma Amor”

Posted by fidest press agency su martedì, 14 febbraio 2017

luigi-giordani3luigi-giordani1E’ l’evento dedicato all’arte, al gioiello e alle creazioni d’alta moda, nato da un’idea di Grazia Marino, organizzato nella sua galleria di Via Margutta 86, un contesto artistico e culturale nel quale la contaminazione di linguaggi artistici diversi, vivono in ogni suo progetto, si è concluso la sera di domenica 12 febbraio raggiungendo, nella sua tre giorni di programmazione, quasi cinquecento presenze, fra personalità del mondo dell’arte come il gallerista Fabrizio Russo, della stampa, della cultura e dello spettacolo.La mostra evento ha visto l’esposizione di una collezione inedita di disegni ad inchiostro, realizzati da Roberto Di Costanzo, ritrattista, illustratore, pittore, docente di storia del costume. Dopo l’Accademia di Belle Arti di Roma indirizzo scenografia teatrale, spinto dal grande amore per il cinema, accede al prestigioso Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove seguito dal Maestro costumista Piero Tosi, suo mentore, e dallo scenografo Andrea Crisanti. Si diploma in scenografia, costume ed arredamento per il cinema, Le sue opere grafiche figurano in collezioni private e in prestigiose gallerie tra Roma, Milano e Parigi. Protagonista dell’iniziativa anche Gaia Caramazza, jewelry designer dal 2012, che dopo il successo di Altaroma ha presentato in Via Margutta la sua Collezione “Petra”. Sei pendenti, realizzati in bronzo e in argento abbinati alla cromaticità delle proposte beauty e alla relativa proprietà delle pietre: serenità per luigi-giordani4luigi-giordani2l’ambra, equilibrio per l’ametista, armonia per lo zaffiro, successo per il verde smeraldo, energia per il topazio giallo ed infine empatia per il quarzo rosa. Alla base della filosofia della designer c’è una visione romantica e consapevole del ruolo della donna contemporanea. Passato e presente si fondono dando vita a un’interpretazione originale e senza tempo, di cui femminilità, seduzione e bellezza ne sono l’essenza.Il concetto dell’Arte come mezzo di comunicazione più puro e spontaneo, ha ispirato lo stilista Filippo Laterza presente con le sue creazioni nella Galleria della P&G Events con abiti da sogno, per donne protagoniste e regine del proprio cuore, dove la creatività, l’estrema abilità artigianale e la sapienza esecutiva, sono riuscite a plasmare piccoli capolavori sartoriali, unici e inimitabili, ispirati a dieci “Maestri” dell’Arte Contemporanea, fra questi: Georgia O’Keeffe, Gustav Klimt e Vincent Van Gogh. Il confine tra arte e artigianato è il risultato di una ricerca, di una capacità di innovazione e trasformazione degli oggetti del quotidiano che è intrisa anche dei cambiamenti culturali, che in Via Margutta, ancor oggi, è possibile vivere e riscoprire.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’alta moda sbarca all’Argentario con la sfilata “Forte in Fashion”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 agosto 2016

Locandina_Forte-in-FashionPorto Ercole. Lunedì 22 agosto l’alta moda sbarca all’Argentario con la sfilata “Forte in Fashion” organizzata da StyleBook e dalla Pro Loco di Porto Ercole, con il patrocinio del Comune di Monte Argentario.Una location eccezionale e suggestiva, Forte Stella, fortificazione costiera edificata dagli Spagnoli nella seconda metà del Cinquecento, che ha già ospitato mostre e rassegne culturali, aprirà per la prima volta le porte alla moda.Sotto la direzione artistica di Federica Bernardini sfileranno le collezioni di quattro fashion designer: Martina Ghezzi con abiti couture dalle linee sinuose che esaltano la femminilità, dettagli romantici in contrasto con silhouette pulite e grafiche, che creano un’eleganza moderna; Raffaele Stoico con abiti in bilico tra l’alta moda e il glam rock, colori esagerati, linee opulenti, per una donna sexy e seducente; Hilda Falati con la collezione Romantica, fatta di capi dai diversi tagli, con una varietà di colori neutri che vanno dal quarzo rosa, al nudo, al beige e al bianco; Lucilla Ferretti (in arte Drusilla) con creazioni ispirate alla fusione di culture diverse, colori forti e accostamenti arditi, stoffe africane mescolate con vari tipi di pizzo nero.Gli stilisti fanno parte della scuderia di StyleBook (www.stylebook.it), social network della moda e associazione culturale che promuove l’incontro e la collaborazione tra artisti ed operatori appartenenti a campi creativi diversi, con particolare attenzione alla moda, al design e alla fotografia.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Marina Ripa Di Meana torna alla moda con Vittorio Camaiani

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 febbraio 2016

Vittorio Camaiani e marinaVittorio Camaiani ha presentato nello storico Palazzo Cerere, la collezione Primavera/Estate 2016 dal titolo “ContrariaMente”. Lo sguardo dello stilista marchigiano si é avvicinato all’universo surrealista con outfits destrutturati dagli elementi classici, con un decisivo cambio di ruolo: colletti e polsi sono dove non dovrebbero essere in un gioco ironico che strizza l’occhio all’arte di Dalì.
I tessuti non toccano la silhouette, i volumi sospesi donano al corpo una leggerezza singolare, come nell’abito di chiffon in cui gli strati di tessuto simboleggiano gli “strati” della mente e creano un gioco suggestivo di impalpabile eleganza.In questa collezione la classica camicia bianca “perde” il collo, che viene spostato sulle maniche.Il pantalone di uno smoking viene costruito come se fosse la manica di una camicia.Un abito che potrebbe indossare una sposa viene ricamato nel décolleté con colli e polsi rubati alle camicie, come fosse un macramè impreziosito da cristalli e swarovski.I tessuti sono chiffon, doppi di raso, organze, duchesse, lini, juta, seta, e i colori spaziano per la mattina dal blu ming, al giallo limone, al rosso fragola, al verde foglia legandosi al bianco, grigio e nero.
Vittorio CamaianiArrivando al cocktail troviamo righe su righe in un’alternanza di chiffon, gazar e lino che si incontrano in un bianco e nero di grande suggestione; per la sera infine il bianco si accosta con la tonalità cognac Le scarpe seguono le linee e il carattere della collezione, i bijoux segnano una perdita di ruolo addosso al corpo e in questa collezione lo stilista abbandona la sua passione per i cappelli creando cerchietti decorativi che reggono colli e polsi. Anche il classico bauletto si rovescia mentre la pochette si lega al polso.
“Musa” di Vittorio Camaiani Marina Ripa Di Meana, interprete d’eccezione di “ContrariaMente”. Da sempre icona “del contrario” con la sua acuta ed ironica lettura del femminile, è intervenuta nel gran finale della collezione, con un outfits “collo camicia” ispirata al tema del perdersi … per poi ritrovarsi.
Il racconto è stato arricchito degli scatti di Alessandro Calligaro, psicoterapeuta e fotografo, che ha prestato il suo sguardo per raccontare la nuova collezione di Vittorio Camaiani in un intreccio di immagini che esplicitano il connubio tra moda, arte e mente. Alessandro Calligaro ha riconosciuto nello stile di Camaiani stimolanti valenze simboliche che superano la dimensione squisitamente estetica per suggerire una narrazione “altra” della moda: nei suoi scatti i capi della collezione “ContrariaMente” diventano di fatto emblemi di un racconto sul femminile colto nelle sue sfumature più impercettibili. Photo by Carlo Tosti

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alta moda a Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 28 giugno 2011

Roma AltaRoma AltaModa in programma dall’8 all’11 luglio “Il calendario di eventi in programma per la XIX edizione di AltaRomaAltaModa fanno di Roma una capitale dello stile a tutto tondo, culla della tradizione autoriale dell’Alta Moda ma anche centro di ricerca e di avanguardia per le nuove generazioni. I riflettori saranno accesi, dal centro all’Eur, per sottolineare il legame tra passato, presente e futuro che rendono la moda nella nostra città unica nel suo genere. Il senso del nuovo che pervade Roma è stato colto e sapientemente sottolineato dalla Presidente di AltaRoma Silvia Venturini Fendi che ha voluto dare ampio spazio ai fashion designer del futuro, creando un palcoscenico d’eccezione per le giovani firme e per le accademie e le scuole di moda. Un calendario così ricco di appuntamenti saprà attrarre a Roma tutti gli operatori del settore e creare interessanti stimoli di riflessione per caratterizzare, in modo sempre più distintivo, lo stile della Capitale”. Lo ha dichiarato l’assessore alle Attività Produttive di Roma Capitale, con delega alla Moda, Davide Bordoni.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In Chiesa, sfila l’Alta Moda Sposa

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 novembre 2010

Roma 24 novembre, alle ore 20,00 nella splendida Chiesa Episcopale della Comunione Anglicana di San Paolo Entro le Mura, in via Napoli 58, prenderà il via la nuova Edizione “RomaFashion White”, uno degli appuntamenti più importanti dedicati al mondo dell’Alta Moda Sposa/o patrocinato dal Comune di Roma, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e da Altaroma. La Società Together Eventi e il Fashion Producer Antonio Falanga, organizzatrice ed ideatore dell’evento, anche per l’Edizione 2010 proporranno  l’esclusiva formula ideata quattro anni fa, che esalta la felice intuizione di presentare le creazioni delle più qualificate griffe e sartorie italiane del settore, nella navata centrale di una delle chiese più prestigiose della capitale, dichiarato monumento nazionale dal governo italiano. A coadiuvare l’organizazione e la pianificazione della serata, l’Associazione Nova Urs Romana e il Magazine Sposa Moderna.
In un contesto scenografico unico e suggestivo, si potranno ammirare le preziose collezioni sartoriali per le spose 2011 di: Alessandra Ferrari per Brutta Spose, di Antonella Rossi, di Annarita Mattei e Franco Francesca, di Gian Paolo Zuccarello, di Sonia Lupo, delle Gemelle Donato e per la Moda Sposo le proposte di Gianni Avino by Fefì. All’interno del format dell’evento, anche quest’anno verrà proposto  il momento dedicato al “Premio RomaFashion” – Premio alla Carriera e alle Professioni Moda. Ideato nel 2002 da Antonio Falanga,  intende rendere omaggio all’impegno dei principali protagonisti del fashion system: stilisti, giornalisti, uffici stampa, fotografi, istituti e accademie di moda, fashion testimonial, ecc., che nei diversi ambiti professionali promuovono con capacità e passione il nostro Made in Italy.
Nell’Edizione 2010, il prestigioso riconoscimento sarà conferito per la “Sezione Comunicazione – Ufficio Stampa” a Emanuela Cordero di Montezemolo fondatrice dello Studio Urrà di Milano e Presidente di Accademia del Lusso; per la “Sezione Italian Style” a Sergio Valente hair stylist delle star e consulente di immagine per le più importanti griffe italiane; per la “Sezione Marketing” a Vincenzo Merli amministratore e brand-management della Maison Furstenberg; per la “Sezione Moda in TV” alla Redazione del programma M.o.d.a. La 7; per la “Sezione Fashion Testimonial” a Brando Giorgi e a Giorgia Wurth oggi affermati professionisti del cinema e della televisione italiana, ma che proprio dal mondo della moda hanno iniziato la loro carriera ed infine per la “Sezione Istituzione” ad Adriano Franchi, Direttore Generale e motore portante della macchina organizzativa della Società Altaroma, delegata a promuovere la couture italiana a livello internazionale.
A presiedere la consegna dei Premi “RomaFashion 2010” il Presidente della Commissione Turismo e Moda del Comune di Roma l’On. Alessandro Vannini, che durante la serata conferirà una Targa Istituzionale alla stilista Antonella Rossi. Un riconoscimento alla sua carriera d’imprenditrice ma anche alla sua storia personale, raccontata in un libro dal titolo: “C’era una volta un Cancro” nel quale la creatrice insieme ad altre quattordici donne ha in comune una particolarità: si sono ammalate di cancro e ne sono guarite. Dal libro che è anche un’opera fotografica, realizzata da Claudio Porcarelli è nata una Mostra Fotografica dal titolo “Eroine di tutti i Giorni” in programmazione al Chiostro del Bramante fino all’otto dicembre p.v. Le due iniziative sono state ideate e organizzate dall’Associazione Libreria dell’Anima di Maria Rosaria De Luca. A condurre l’Edizione di “RomaFashion White 2010” una delle principali professioniste ed esperte del fashion system, la giornalista Cinzia Malvini nota al pubblico televisivo per essere la conduttrice del programma “M.o.d.a.” su La7.
All’evento, hanno aderito con il loro apporto professionale, varie e affermate realtà che operano nel mondo del Wedding, fra le quali: Daniela Mariotti che con il suo gruppo di “Non Solo Capelli” curerà l’immagine delle modelle; la Flower Designer Barbara Verchiani che curerà gli allestimenti sia nella Chiesa di San Paolo che all’Hotel Quirinale, dove si svolgerà il Gran Galà di chiusura evento. I momenti di spettacolo saranno proposti dal violinista Mikele Moi e da Valeria Rinaldi Karri Luhtala duo.(chiesa, panoramica, sposa)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma fashion white

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2010

Roma  24 novembre San Paolo Entro le Mura Antonella e Mariella Donato il prossimo 24 novembre saranno presenti a Roma per la IV° edizione di Roma Fashion White, un evento unico ed esclusivo per la promozione dell’Alta Moda Sposa, dove le più rinomate griffe del settore presenteranno le collezioni per l’anno 2011. Fra queste sarà presente anche il noto marchio siciliano Gemelle Donato che quest’anno presenterà i propri abiti nella navata centrale di San Paolo Entro le Mura, splendida chiesa episcopale scelta dall’organizzazione quale sede privilegiata dell’evento. L’appuntamento “Roma Fashion”, ideato nel 2002 dal Fashion Producer Antonio Falanga è riuscito, con il susseguirsi delle varie edizioni, ad imporsi come una tra le più importanti kermesse del fashion system nazionale. Un appuntamento in costante evoluzione che si prefigge come obiettivo primario quello di fornire alle nuove griffe e ai più interessanti fashion designers del momento, un’opportunità di incontro, di promozione e di presentazione delle proprie creazioni di moda.  Ancora una volta il marchio siciliano Gemelle Donato, dunque, avrà un esclusivo “palcoscenico” dal quale poter mostrare al mondo della moda la propria arte e la propria eccellenza artigianale. (madonne)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo presidente Alta moda

Posted by fidest press agency su sabato, 20 marzo 2010

Roma. “Voglio congratularmi con il nuovo presidente di AltaRoma, Silvia Venturini Fendi, per il prestigioso incarico che da oggi ricopre. Siamo sicuri che la sua direzione sarà in grado di dare nuovo slancio alla promozione dell’alta moda a Roma e fare della Capitale, anche in questo campo, un luogo di eccellenza nel mondo. A lei e al nuovo consiglio di amministrazione i miei migliori auguri di buon lavoro”. Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. “Un ringraziamento – aggiunge il Sindaco – alla presidente uscente Nicoletta Fiorucci, per il lavoro svolto con passione ed entusiasmo”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gioielli-scultura di Gerda e Nikolai Monies

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 maggio 2009

gioielliRoma Galleria 1900 Via Margutta 59A  21 maggio-30 luglio 2009 cocktail di inaugurazione giovedì 21 maggio dalle ore 19.00  Arriva a Roma la Danimarca del design d’autore, quella dei gioielli scultura di Gerda e Nikolai Monies, i rivoluzionari orafi danesi che hanno scritto una pagina importante della storia del gioiello di fine ‘900. Monies Roma inaugura giovedì 21 maggio con una mostra dedicata alla produzione più esclusiva dei due designer: i monili della serie Unique e le creazioni per l’alta moda.  Il compito di inaugurare l’attività di Monies Roma è affidato a Recreating History, una mostra in cui si vedrà una selezione di Unique, i pezzi unici – in Italia ancora visti pochissimo –  non solo disegnati ma anche personalmente realizzati da Gerda e Nikolai e, soprattutto, di pezzi speciali destinati a sfilate d’alta moda o a importanti occasioni espositive. La rassegna chiarisce in modo esauriente le peculiarità stilistiche dei due designer danesi, veri anticipatori di modi e temi che segnano il nostro tempo: dimensioni smisurate, forme e materiali che rimandano alla primordiale bellezza del mondo della natura. Alle pietre preziose i Monies prediligono il corno, l’osso, l’ambra, l’ebano, il cuoio e la madreperla. O magari il mammuth, utilizzato al posto dell’avorio perché tutte le singolari materie che cercano in ogni parte del mondo devono rigorosamente rispettare i principi a cui si ispira la Convenzione di Washington sulla salvaguardia delle specie protette.  Una filosofia che Gerda e Nikolai, presenti all’inaugurazione, chiariranno.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »