Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘alternativi’

Investimenti e finanziamenti alternativi

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 aprile 2018

Milano 11 e 12 aprile 2018 – Hotel NH President, Largo Augusto 10Iside, in collaborazione con BeBeez propone tre moduli di approfondimento sugli strumenti alternativi di finanziamento per le pmi. Strumenti che visti nell’ottica dell’investimento, costituiscono interessanti asset alternativi a quelli più tradizionali.Verranno affrontati i concetti di private debt, minibond, finanziamento del circolante tramite cessione di fatture commerciali e verranno esposte le differenze rispetto al private equity. Il tutto con l’intervento di addetti ai lavori e di imprenditori che hanno già provato queste diverse strade per diversificare le fonti di finanziamento rispetto al tradizionale credito bancario.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giano bifronte: alias Silvio Berlusconi

Posted by fidest press agency su martedì, 17 gennaio 2017

giano“Noi intendiamo lavorare con tutti coloro i quali sono alternativi a Renzi e alla Sinistra. Se Berlusconi sarà fedele al suo lascito storico ci troveremo dalla stessa parte, se invece cercherà accordi più o meno palesi con i suoi avversari, rischiando di far ripiombare l’Italia nelle sabbie mobili della Prima Repubblica, noi non lo seguiremo”. È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale intervistato da Intelligonews diretto da Fabio Torriero. “Per noi il Centrodestra con un uomo solo al comando è morto – ha aggiunto – Occorre passare dalla Monarchia alla Repubblica e dare ai tanti elettori di Centrodestra l’opportunità di partecipare alle scelte, sia quelle programmatiche sia quelle relative alla leadership della coalizione”. “Berlusconi – ha osservato – rivoluzionò la politica italiana e fece conoscere una travolgente stagione rivoluzionaria finalmente con l’avvento della democrazia dell’alternanza e con alleanze dichiarate a monte del voto. Sia fedele a quella missione”. Ma oggi però è necessario “costruire un Centrodestra diverso da quello che fu varato nel 1994 – ha puntualizzato Rampelli- e rappresentare in maniera trasversale tutti quei cittadini, famiglie e imprese che non si sentono garantiti e sono fuori dai circuiti esclusivi che hanno spadroneggiato senza regole nella seconda Repubblica”.
“Fratelli d’Italia guarda con interesse a tutti questi elettori orfani di riferimenti politici tradizionali. Tra questi – ha concluso il capogruppo – ci sono certamente gli elettori di Forza Italia che a Roma noi abbiamo già abbondantemente avvicinato alle ultime elezioni amministrative, proprio quando Berlusconi decise di non sostenere Giorgia Meloni restando solo con un manipolo di fedelissimi e perdendo la gran parte dei suoi sostenitori”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Riciclo plastica

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 Mag 2012

Le mille vite della plastica, ricorda Rocco Tiso il Presidente della Confeuro, oggi poggiano saldamente su 657mila tonnellate di materiale raccolto. Con prospettive molto buone se è vero che la quantità e la qualità della raccolta differenziata e del riciclo sono in continuo aumento. Secondo il bilancio del Corepla crescono infatti quantità e qualità. Nel 2011 sono state raccolte 657.216 tonnellate di imballaggi in plastica, ossia il 7% in più sul 2010, quasi 11 kg pro capite. La media di quasi 11 chili pro capite in realtà nasconde una forte differenziazione da regione a regione. È il caso del “virtuoso” Veneto che con 18,3 chili è la regione con la più alta quota procapite e casi che invece dimostrano che persone non fanno la raccolta differenziata. Ma ciò che è più importante però è che all’aumento della quantità corrisponde anche l’aumento del riciclo. Un elemento che testimonia il miglioramento della qualità del rifiuto. Grazie a questo è stato possibile produrre nuovi materiali, generando nel contempo valore economico per la collettività. Per la precisione sono state avviate a recupero energetico 225mila tonnellate di materiale da raccolta differenziata. Resta però ancora molto da fare, afferma infine il Presidente della Confeuro. È necessario dunque favorire l’ulteriore crescita della qualità, la continua innovazione per migliorare le opportunità di riciclo e la creazione di un vero mercato di combustibili alternativi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le anomalie italiane

Posted by fidest press agency su domenica, 4 dicembre 2011

Abbiamo cominciato a non vederci chiaro, se vogliamo limitarci alle vicende più recenti, allorchè archiviata la monarchia si è entrati nella repubblica. Allora avemmo, in pratica, due partiti che andavano per la maggiore: i comunisti e i democristiani, ma condannati a non essere alternativi al potere per difetto di “nascita”. E questa è stata la prima delle situazioni che ci hanno fatto slittare su una economia e un welfare viziato da condizionamenti e concessioni fuori da criteri di sana amministrazione pubblica e di corretto indirizzo economico-finanziario. La seconda circostanza l’abbiamo avuta subito dopo la caduta del muro di Berlino e il collasso dell’Urss. In quel momento non vi era ragione che continuasse, anche in Italia, ad esistere un partito comunista ma i loro dirigenti se ne accorsero molto tardi e vollero, per giunta, accelerare i tempi della loro salita al governo del paese favoriti dalla stagione di “mani pulite” che fece scempio dei partiti e, in primo luogo, della Democrazia Cristiana attraverso i suoi componenti più rappresentativi. Ciò provocò un inevitabile vuoto nell’area di centro mentre la destra restava congelata dalla grave eredità fascista. Ci volle uno scossone, ma non certo nel senso voluto, perchè sotto mentite spoglie sorse un altro elemento di discordia nazionale con la nascita di Forza Italia con la leadership imposta da Silvio Berlusconi. Fu un errore fatale per le forze che si accinsero a contrastarlo, in quanto non misurarono, nella loro interezza, la gravità limitandosi al cicaleccio, agli intrighi di potere e via di questo passo. Ora siamo giunti al terzo impiccio dove non solo non si è preso atto del fallimento di un partito che è stato portato al consenso nazionale e a rappresentare la maggioranza degli italiani rendendo, quindi, traumatico il suo attuale crollo, ma coloro che si propongono come alternativa ripetono il “vizietto” di sempre: restano divisi sino al punto che non riescono a gestire una crisi, ancora più grave in quanto è proprio la mediazione politica che latita. Devono servirsi di una “badante” come si fa per quei vecchi signori che hanno la dichiarata indisponibilità motoria e lo spettacolo che danno non è di certo confortante. Ma c’è di più. A livello internazionale la debolezza del sistema Italia è motivo per approfittarne e sono così imposte condizioni “capestro” in nome di una solidarietà europea che è solo il frutto dell’egoismo e degli interessi partigiani della Francia e della Germania. E Monti, guarda caso, con la sua disponibilità riesce persino a stupire la cancelliera tedesca, e, quel che è peggio, certa stampa ne trae motivo per vantarsene. E’ amaro constatare che proprio nel 150° anniversario dall’Unità d’Italia si debba, di fatto, rinunciare alla sovranità nazionale e con essa subire l’out-out dei nuovi padroni. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bari: Occupazione abusiva e utilizzi alternativi

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 ottobre 2010

Bari 26 ottobre alle ore 10,30, si terrà una conferenza stampa, presso la sede del GIL sita in Bari alla Via Trevisani 295 ad iniziativa di Luigi Cipriani, Segretario Politico del Gruppo Indipendente Libertà. In tale occasione, verranno trattati i seguenti punti:
1.    Illustrazione del contenuto dell’Interrogazione Parlamentare che un Parlamentare locale del PDL che sottoporrà all’attenzione  al Ministro dell’Interno (Roberto Maroni);
2.    Illustrazione del contenuto della denuncia depositata presso la Procura di Bari della Corte dei Conti;
3.    Individuazione dei possibili utilizzi alternativi della struttura di proprietà Comunale, di 6 Mila Mq. circa.
Durante la suddetta conferenza, sarà messo a disposizione della stampa, l’intero e voluminoso carteggio, relativo alle iniziative intraprese sino ad ora, congiuntamente al comitato dei residenti, comprendenti circa 150 famiglie di Via Carrante.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autovie venete: A28 chiusura notturna

Posted by fidest press agency su lunedì, 24 Mag 2010

Sarà installato nella notte fra martedì 25 e mercoledì 26 maggio, sulla A28, tra Portogruaro e Sesto al Reghena, il quarto e ultimo portale “passante”. Dei tre precedentemente installati, due hanno riguardato la A28 (fra Cimpello e Azzano e fra Fontanafredda e Porcia) e uno la A4, tra Redipuglia e Villesse. A partire dalle ore 21,00 quindi, e fino a ultimazione lavori – previsti per le prime ore del mattino – il tratto non sarà transitabile. Chiuso anche l’accesso alle due aree di servizio di Gruaro Est e Ovest presenti nella tratta autostradale interessata dai lavori. Predisposti sul posto, come da consuetudine, gli itinerari alternativi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Roma taxi più cari d’un volo per Parigi

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 gennaio 2010

“L’aumento della tariffa del servizio da quaranta a quarantacinque euro verrà ufficializzato dopo le elezioni ma è già una realtà di fatto per diverse compagnie e questo è molto grave”. Queste le prime parole del vicesegretario per il Lazio dell’Italia dei Valori Oscar Tortosa in merito all’infuocata polemica sugli elevati costi dei taxi che, per percorrere i pochi chilometri che dividono Roma dall’aeroporto di Fiumicino, applicano una cifra pari a quella di un volo low cost per una capitale europea. Sdegno delle compagnie aeree riunite nell’Ibar  e delle associazioni dei consumatori che, oltre a contestare i prezzi alti, chiedono un netto miglioramento dei collegamenti ferroviari alternativi alle auto bianche. Prosegue l’esponente del partito guidato da Antonio Di Pietro: “Quello che più mi preoccupa sono le iniziative autonome di alcuni tassisti che di fatto hanno già aumentato l’importo di cinque euro sin da quest’estate. Senza contare che con il passaggio dalla lira all’euro le tariffe erano state già raddoppiate. Vorrei però ricordare – conclude Tortosa – che stipendi e pensioni sono fermi da anni, è quindi auspicabile andare incontro alle difficoltà dei cittadini. Faccio un appello al sindaco Alemanno affinché non si pieghi agli interressi delle lobby di potere e si adoperi per una politica più in linea con gli standard europei che inviti le persone a venire nella nostra città”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ultimi veicoli a diesel pulito

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 ottobre 2009

Los Angeles, Il 3 dicembre, dalle ore 9:30 alle 15:30 per la stampa e il 4-13 dicembre per il pubblico.. Il Green Cars/Los Angeles Auto Show Ride & Drive consentirà ai giornalisti di fare esperienza e confrontare una dopo l’altra la guida di eccitanti modelli, sia nuovi che sperimentali, che offrono un grosso risparmio di carburante, un basso impatto ambientale, o che funzionano usando un’ampia gamma di carburanti alternativi. Il Ride & Drive è sponsorizzato dalla Southern California Edison (SCE) e dalla campagna Plastics Make it Possible(SM) dell’American Chemistry Council. (Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20060612/LAM005LOGO) Il Los Angeles Auto Show ha conquistato un’ottima reputazione ed è il principale show sulle tendenze ecologiche ed i veicoli verdi emergenti.. Alcuni dei veicoli che partecipano all’evento sono così nuovi, o sono presenti in quantità talmente limitata che le opportunità di prove su strada sono state precedentemente molto rare o impossibili, come nel caso della Mercedes-Benz S400 Hybrid, della Porsche Cayenne Hybrid, della Porsche Cayenne Diesel e della Volkswagen E-Up! elettrica. Fra le altre auto ecologiche che sono disponibili per prova su strada ci sono la BMW 335d, la Chevy Equinox con celle a combustibile, l’Honda FCX Clarity, la MINI-E, la Mitsubishi i-MiEV, la Mitsubishi i car, la Volkswagen Euro Polo Blue Motion, la Touareg TDI e molte altre. Saranno presenti anche tre fra le finaliste per il Green Car of the Year(R) 2010: l’Audi A3 TDI, l’Honda Insight e la Volkswagen Golf TDI. Il Ride & Drive sarà accompagnato da esposizioni da parte della Southern California Edison e di Plastics Make it Possible(SM). I partecipanti all’Auto show che visitano la mostra della SCE potranno vedere in anteprima cosa è necessario fare per preparare sia il collegamento nelle abitazioni che le macchine elettriche. All’interno del settore automobilistico, le materie plastiche consentono di migliorare il livello dei veicoli per quanto riguarda la sicurezza, le prestazioni e lo stile. Informazioni sulla Southern California Edison
La Southern California Edison (SCE) è una delle più grandi imprese americane di pubblica utilità operanti nel settore elettrico, e serve una popolazione di quasi 14 milioni di persone, attraverso 4,9 milioni conti clienti. La SCE gestisce la più grande flotta americana di veicoli elettrici privati, nella quale ci sono quasi 300 veicoli che hanno percorso oltre 17 milioni di miglia.
Los Angeles Auto Show Il Los Angeles Auto Show si terrà dal 2 al 3 dicembre per la stampa, e dal 4 al 13 dicembre per il pubblico. Quest’anno la Organisation Internationale des Constructeurs d’Automobiles (OICA), l’associazione mondiale dei produttori di automobili, ha ufficialmente citato il Los Angeles Auto Show come una delle sue mostre internazionali approvate per la stagione 2009. Per ulteriori informazioni sul Los Angeles Auto Show è possibile visitare online l’indirizzo http://www.LAautoshow.com. Greater Los Angeles Auto Show.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lavori sulle autovie venete

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 settembre 2009

Autovie Venete informa che dalle ore 22,00 del 25 settembre fino alle 17 di domenica 27 settembre, all’altezza di  Portogruaro,  la rampa di accesso alla A4 – per chi proviene dalla A28 -sarà chiusa per consentire lavori di pavimentazione. Gli itinerari alternativi da Portogruaro a San Stino di Livenza, sono segnalati in loco

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autovie venete: esodo e controesodo

Posted by fidest press agency su domenica, 9 agosto 2009

Maxi schermi posizionati all’area di servizio di Gonars (in direzione Venezia), al Centro assistenza clienti di Trieste Lisert e di Latisana (aperti no stop sabato e domenica dalla 9 alle 17) con informazioni sul traffico in tempo reale; una moto Bmw C1, omologata per il soccorso stradale (quindi dotata di lampeggiante e kit di primo intervento meccanico), 200 persone mobilitate, presidi della protezione civile a Trieste per distribuzione acqua; presidi di personale di Autovie nei piazzali delle stazioni di pedaggio maggiormente congestionate (ausiliari alla viabilità e manutenzione d’urgenza), presidi tecnici alle stazioni di pedaggio più frequentate per risolvere eventuali inconvenienti di tipo tecnologico, monitoraggio costante dei flussi di traffico, presidi con carri adibiti al soccorso meccanico a Quarto D’Altino, sull’autostrada A4 e a Latisana. La moto, agile e veloce, permetterà di raggiungere più facilmente chi ha chiesto soccorso. In occasione di code e rallentamenti, infatti, sono numerosissime le chiamate per guasti meccanici di lieve entità e per esaurimento del carburante. Piccoli inconvenienti che però, quando il traffico è molto forte, diventano elemento di ulteriore disturbo alla circolazione. Il settore viabilità, nella giornata di sabato, mobiliterà 52 uomini fra responsabili operativi, ausiliari alla viabilità, manutenzione d’urgenza, personale della manutenzione impianti e operatori di sala radio, mentre il comparto dell’esazione (gestori, esattori, capicasello, operatori del monitoraggio traffico), sempre sabato potrà contare su 156 persone. Oltre 200, dunque, gli uomini impegnati per garantire la sicurezza in autostrada. Sicurezza alla quale contribuisce una notevole dotazione tecnologica, che comprende 60 telecamere per il monitoraggio, 62 pannelli a messaggio variabile per le informazioni all’utenza, 11 colonnine meteo, 42 sensori per il rilevamento dei flussi di traffico, 185 colonnine Sos, 2 sorpassometri e 4 postazioni per il monitoraggio merci pericolose. Oltre a ciò, tutte le piste dei caselli saranno aperti e sarà potenziata la segnaletica che indicherà il tipo di pista (telepass, manuale, altro). Per quanto riguarda le aree di servizio, inoltre, è stato attivato il servizio di pronto intervento per rifornimento di carburanti in caso di esaurimento. Personale di Autovie, infine, seguirà in loco anche le situazioni delle aree di servizio. D’intesa con le Concessionarie Cav e Venezia Padova, saranno attivati, se necessario, i percorsi alternativi all’utilizzo del passante autostradale di Mestre, così come sarà predisposta apposita segnaletica da utilizzarsi in caso di deviazioni del traffico su tratti alternativi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Medici e pazienti insieme per l’omeopatia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 marzo 2009

Roma Giovedì 26 Marzo 2009, Fondazione Europea Dragan Via del Foro Traiano, 1/A (Piazza Venezia), alle ore 15 manifestazione nazionale dei medici e dei pazienti in occasione della Giornata Mondiale dell’Omeopatia …Ne’ non convenzionali, ne’ alternativi, perché la medicina è una e una soltanto. Per questo motivo la manifestazione si terrà nella prestigiosa sede romana del Centro di Ricerca Medica Applicata della Fondazione Europea Dragan e all’evento sono stati invitati tutti gli attori protagonisti della salute: Ordini dei Medici e Odontoiatri, dei Veterinari e dei Farmacisti, Federazione Italiana delle Società Scientifiche, Università. Inoltre partecipano tutte le sigle aderenti alla Consulta Nazionale per la Medicina Integrata alla presenza del suo Presidente, il prorettore per la Formazione post Laurea dell’Università di Siena, Prof. Luciano Fonzi, titolare del primo Master italiano di Omeopatia. E si farà insieme ad un testimonial d’eccezione, Marco Palmisano, un paziente che il potere dell’omeopatia l’ha provato sulla sua pelle, anzi, sui suoi occhi.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »