Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘ambito urbano’

L’energia in provincia di Torino

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 marzo 2009

Torino 19 marzo 2009 presso l’Auditorium del palazzo della Provincia di Torino in corso Inghilterra a partire dalle ore 9.00 si svolgerà il convegno con la presentazione del sesto rapporto sull’energia, pubblicazione annuale dell’assessorato alle risorse energetiche della Provincia di Torino con cui si traccia un bilancio delle risorse energetiche, del loro uso e consumo sul territorio. Ad aprire i lavori sarà il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta, al cui intervento seguiranno quelli dell’assessore regionale Andrea Bairati, che parlerà delle politiche della Regione Piemonte in materia di energia, e dell’assessore provinciale alle risorse energetiche Dorino Piras che affronterà il tema delle energie rinnovabili sul territorio. Un bilancio tutt’altro che negativo: positiva è sicuramente la diffusione attuale del sistema di teleriscaldamento in ambito urbano e metropolitano,che, oltre alla Città di Torino, ormai la più teleriscaldata d’Italia, coinvolge quasi tutti i comuni della prima e seconda cintura di Torino con notevoli potenzialità di sviluppo per il futuro.  Positivo è anche il fatto che le emissioni procapite di anidride carbonica derivante dall’uso di energia in provincia di Torino è decisamente più basso della media nazionale: questo vuol dire che ci si è mossi in anticipo rispetto al resto del Paese per affrontare la sfida lanciata dal Protocollo di Kyoto e, al pari delle aree più sviluppate dell’Europa. Accanto agli aspetti positivi emergono anche criticità. La principale risiede nella crisi economica che sta investendo il paese, con il calo di produzione dell’industria che si riflette anche nei consumi energetici provinciali. La riduzione dei consumi di energia dell’industria è uno degli elementi principali che emerge dal Rapporto, lasciando intravedere in modo sempre più evidente il fatto che questa tendenza non è il frutto di un aumento della produttività energetica del comparto industriale, bensì una perdita di produzione locale di beni e manufatti e purtroppo anche di occupazione.  Durante il convegno si presenta anche la proposta di Piano di Sviluppo del teleriscaldamento nell’area Metropolitana, in cui sono stati delineati gli scenari di sviluppo possibili e auspicabili nell’arco dei prossimi 15-20 anni in base ai progetti di espansione delle reti attuali, alle volumetrie riscaldate esistenti e previste nei piani urbanistici e alla presenza di centrali con capacità cogenerative esistenti o in corso di realizzazione o di autorizzazione.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »