Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 279

Posts Tagged ‘ambra’

Magie d’ambra della Basilicata antica

Posted by fidest press agency su sabato, 28 agosto 2010

Zurigo 3 settembre 2010 sino al 9 gennaio 2011  (vernissage giovedì 2 settembre 2010 alle ore 18.00, con ingresso libero). Archäologische Sammlung der Universität Zürich – Rämistrasse 73, Zurigo. La mostra è già stata allestita con grande successo in Tunisia, Romania e da ultimo a  Salonicco in Grecia e potra’ essere visitata ed ammirata a Zurigo, nella sede della  Collezione archeologica dell’Università. L’esposizione  comprende 180 reperti in ambra rinvenuti in Basilicata, risalenti ad un periodo compreso tra  il VII e il V secolo a.C. Si tratta di preziosi manufatti artistici in ambra ritrovati in grande  quantità in diversi scavi archeologici nella regione, che documentano non solo la ricchezza  di una zona anticamente abitata dalla popolazione degli Enotri e poi dagli Elleni immigrati  in quella che venne chiamata Magna Graecia, ma anche la straordinaria perizia degli  artigiani e orefici locali e il raffinato gusto artistico di quelle popolazioni. In alcuni casi si  tratta di piccole sculture realizzate da intagliatori delle città greche della costa ionica e delle  città etrusche della Campania, ma é possibile ammirare anche collane e cinture di  inestimabile valore. In tutto il mondo antico l’ambra fu un materiale ricercato e pregiato tanto che ad esso venivano attribuiti anche poteri magici contro il malocchio ed efficacia  terapeutica in medicina. L’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo, in collaborazione con la Collezione Archeologica e la Cattedra di Archeologia dell’Università di Zurigo, la Soprintendenza per i Beni  Archeologici della Basilicata, il Museo Nazionale della Siritide di Policoro, la Regione  Basilicata, il Ministero italiano degli Affari Esteri, il Ministero per i Beni e le attività  culturali, il Consolato Generale d’Italia in Zurigo, e con il sostegno della Federazione delle  Associazioni Lucane in Svizzera e del Circolo Lucano di Zurigo, organizza la mostra  “Magie d’ambra. Amuleti e gioielli della Basilicata antica”.
L’area di produzione dell’ambra nell’antichità era l’Europa settentrionale e in particolare le  coste del Mar Baltico e del Mare del Nord da cui partiva una vera e propria “via dell’ambra”  che attraversava l’Europa centrale e le Alpi fino alle coste dell’Adriatico, da cui essa poi  veniva trasportata per mare in tutta l’area mediterranea ed anche in Basilicata fin dal  secondo millennio a.C. Nella mostra è presente anche una sezione di ambre rarissime  provenienti dall’Antica Macedonia.
Orari di apertura Martedi – Venerdi h. 13 – 18 Sabato – Domenica h. 11 – 17  Ingresso gratuito  Visite guidate il mercoledì alle ore 18.15 nelle seguenti date: 15 settembre, 29 settembre, 13  ottobre, 27 ottobre, 10 novembre, 24 novembre, 8 dicembre 2010 e 5 gennaio 2011.  Ulteriori visite guidate per gruppi e scolaresche su richiesta: Tel. 044 634 28 11
Conferenze  Ad integrazione dell’esposizione verranno proposte le seguenti conferenze:  Martedì 12 ottobre 2010 – ore 18.15: Prof. Dr. Massimo Osanna, Università degli Studi della Basilicata, Matera, Kulturkontakte in Süditalien zwischen Griechen und  Einheimischen. Die neuen Funde in Torre di Satriano (Potenza). Martedì 26 ottobre 2010 – ore 18.15: Dr. Antonio De Siena, Soprintendente per i Beni  Archeologici della Basilicata, Potenza, Archeologia in Basilicata (in italiano) Le conferenze avranno luogo presso l’Istituto di Archeologia, E8, Rämistrasse 73, 8006  Zurigo.  http://www.iiczurigo.esteri.it, http://www.archinst.uzh.ch

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La magia dell’ambra in Età Orientalizzante

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 maggio 2009

Roma/Eur  17 maggio 2009 ore 11,00 Piazza Marconi, 14 Museo Nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini Conferenza: La magia dell’ambra in Età Orientalizzante (Domeniche al Pigorini. Lezioni di Preistoria) L’incontro sarà tenuto da Elisabetta Mangani (curatore delle collezioni protostoriche della Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini), ed approfondirà aspetti legati alla produzione e circolazione dell’ambra nelle società preromane di cultura laziale e villanoviana. ore 11,30 Visita guidata: Bianco e nero (Sala Africa)L’Associazione Amici del Museo Pigorini propone un originale modulo di visita guidata in Sala Africa: Alessandra Cardelli (ex curatore delle collezioni africane del Museo Pigorini e presidente dell’Associazione Amici del Museo) e Teodoro Ngana N’djok (presidente  dell’Associazione culturale Kel’Lam) co-condurranno i visitatori nel percorso espositivo della Sala Africa dialogando tra loro con l’intento di offrire al visitatore un duplice punto di vista. Inoltre,visto il successo dell’iniziativa, in occasione della giornata internazionale dei Musei (18 maggio 2009) verrà prorogata la mostra I colori della “Magia” di Gian Gaspare Napolitano, riproponendo    dalle ore 11,30  alle ore 12,35  la proiezione del suo film documentario “Magia Verde”, storia di un viaggio compiuto dall’Atlantico al Pacifico attraverso le terre vergini del Mato Grosso, le foreste amazzoniche del Brasile, le zone andine del Perù e della Bolivia e le aree paludose del Paraguay. Il film vinse vari premi, tra gli altri: I premio al Festival di Cannes, il Grand Prix della commissione tecnica francese, l’Orso di Bronzo al Festival di Berlino. La partecipazione agli eventi non è soggetta a prenotazione e non prevede supplementi sul costo del biglietto

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »