Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘amministrazioni’

Primo report annuale sull’occupazione nelle pubbliche amministrazioni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 aprile 2018

Roma giovedì 5 aprile presso la sede nazionale della Cgil in corso d’Italia 25 alle ore 14.30 dove la Funzione Pubblica Cgil e la Fondazione Di Vittorio presenteranno il primo rapporto sul lavoro nei servizi pubblici, centrato sul tema occupazione, a cura della ricercatrice e Phd in economics alla SciencesPo di Parigi, Marta Fana.
Alla presentazione del rapporto, oltre a Marta Fana, parteciperanno Daniele De Angelis, coordinatore Nazionale Tirocinanti Giustizia Fp Cgil; Fulvio Fammoni, presidente della Fondazione Giuseppe Di Vittorio; Elisa Marchetti, Unione degli Universitari; Alessio Mercanti, presidente Comitato idonei concorsi pubblici ‘27 Ottobre’; Serena Sorrentino, segretaria generale Fp Cgil; Claudio Treves, segretario generale Nidil Cgil; Tania Scacchetti, segretaria confederale Cgil.
Il report, che nasce dall’Osservatorio nazionale sul lavoro nel sistema dei servizi pubblici istituito da Funzione Pubblica Cgil e Fondazione Di Vittorio, ripercorre l’andamento dell’occupazione nelle pubbliche amministrazioni, della sua qualità e delle prospettive che chiamano in causa il tema del turn over, di piani assunzionali e di processi di stabilizzazione del lavoro precario. Appuntamento quindi a Roma il 5 aprile alle ore 14.30 nella sede nazionale della Cgil in Corso d’Italia.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Condominio e amministratori

Posted by fidest press agency su sabato, 25 giugno 2016

CondominioÈ da almeno un anno che lamentiamo – nell’interesse dei consumatori e degli utenti, ma anche degli amministratori (le loro associazioni di categoria non sono interessate al problema?) – le scorrettezze degli operatori del settore della formazione degli amministratori condominiali. Corsi di formazione iniziale (che riguardano le nuove leve) e di formazione periodica (che riguardano i professionisti in attività) organizzati e svolti con eccessiva disinvoltura – o forse sarebbe meglio dire spregiudicatezza – senza la possibilità che tali comportamenti siano, poi, censurati da alcun organo amministrativo. Motivo? Il regolamento che disciplina la formazione ed i controlli (decreto ministeriale n. 140 del 2014) non prevede controlli e sanzioni. Ragioni di contenimento della spesa pubblica, si dice; con buona pace dello Stato di diritto e gran sollievo per i praticoni di turno. L’ultima “moda” (in ordine di tempo) è quella di consentire lo svolgimento dell’esame dei corsi in questione in modalità telematica (cosa chiaramente vietata dall’art. 5 del decreto ministeriale), sfruttando malamente una nota ministeriale di risposta a dei quesiti posti da Confedilizia al Ministero della Giustizia (1). Già, proprio lo stesso Ministero che davanti alle nostre richieste di chiarimento rispetto a questa ultima mala pratica ha fatto spallucce, affermando che esso non è deputato a fornire chiarimenti rispetto al testo del decreto (sic!). Eppure la gravità della situazione è evidente: chi conclude i corsi in questo modo rischia di avere in mano un pezzo di carta senza alcun valore legale! Nell’evidente situazione di empasse e danno per i cittadini, i Senatori Bottici, Bertorotta, Puglia , Donno, Mangili, Cappelletti , Giarrusso, Moronese, Lezzi, Paglini, Santangelo, Montevecchi, Taverna, in data 21 giugno 2016, hanno presentato un’interrogazione parlamentare a risposta scritta rivolta al Ministro della Giustizia: lo scopo è quello di provocare un intervento chiarificatore del Ministero che possa essere d’aiuto a tutti, anche a quelle associazioni e quegli enti di formazione del settore condominiale che, pur operando correttamente, preferiscono non alzare la voce davanti alle scorrettezze dei loro “vicini”, per chissà quale motivo… (Alessandro Gallucci, legale Aduc)

Posted in Diritti/Human rights, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

È online il nuovo portale “Open Data Turismo”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 novembre 2014

open dataOpen Data Turismo è un portale che mette a disposizione, in maniera libera e gratuita, open data in formato dataset csv, infografiche e news tematiche sul mercato del turismo nel Lazio e in Italia e sulle tendenze del settore. Il portale offre anche preziose informazioni sui finanziamenti dedicati alle imprese e aspiranti imprenditori in questo settore. Correda il quadro dei contenuti offerti una serie di approfonditi rapporti a pagamento sull’analisi dei flussi turistici, sul valore della filiera delle imprese, sui profili dei turisti che vengono nel nostro paese dall’estero, e molto altro ancora . Il portale nasce con l’obiettivo di supportare le imprese, in particolare quelle della filiera turistica, che vogliono valorizzare e sviluppare il loro business attraverso intelligence aggiornata e di qualità. Le informazioni e gli open data pubblicati sul portale sono d’interesse, oltre che per le imprese, anche per i professionisti, i ricercatori, le Amministrazioni Pubbliche e tutti coloro che sono interessati a conoscere le dinamiche imprenditoriali di un settore strategico per l’economia del nostro paese, il turismo.
La piattaforma realizzata e gestita da Cultura e Lavoro, infatti, offre strumenti online, servizi di consulenza e indicazioni per incentivare il riuso dei dati condivisi per ambiti e finalità diverse, al fine di trasformarli in risorse e valore per tutti gli operatori.
Per comodità di consultazione e ricerca, tutti i contenuti sono suddivisi nelle seguenti sezioni:
News: aggiornamenti sulle iniziative e le politiche, promosse da vari soggetti istituzionali e non a beneficio dell’intera filiera turistica.
Finanziamenti: panoramica delle principali iniziative agevolative a beneficio di imprese che intendono avviare nuovi investimenti o aspiranti imprenditori alle prese con la realizzazione della propria idea di business.
Open data turismo: dataset gratuiti e in “formato aperto” sulla domanda e sull’offerta del turismo e sulle imprese della filiera turistica ed il loro valore.Open Data per: infografiche gratuite rivolte a specifici target di beneficiari (imprese turistiche, imprese di genere, neo Imprenditori).
Dati premium: contenuti specifici e di approfondimento a pagamento con analisi e rapporti sul valore del settore, il suo andamento, analisi dei flussi e dei profili medi dei turisti, e molto altro ancora.Area riservata: consente la registrazione al portale per poter accedere ai contenuti personalizzati e a quelli acquistabili.Il nuovo portale si propone di diventare uno strumento autorevole e un punto di riferimento – accessibile a tutti – per divulgare intelligence al servizio dello sviluppo economico del settore del turismo nel Lazio e in Italia Cultura Lavoro è l’agenzia di comunicazione istituzionale sui temi della cittadinanza, inclusione sociale, politiche del lavoro, crescita e sviluppo delle imprese e dei territori, politiche sociali e pari opportunità. I nostri servizi: Piani e progetti di comunicazione integrata. Ideazione, progettazione e consolidamento dell’identità visiva. Costruzione di network e facilitazione dei rapporti tra le istituzioni e il territorio. Organizzazione di eventi on site e online. Progettazione e produzione di materiali informativi. Strategie e interventi di comunicazione social.
Nasciamo dall’esperienza della Fondazione Giacomo Brodolini, da oltre quarant’anni impegnata in attività di ricerca, assistenza tecnica, promozione culturale e capacity building.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il sindaco Alemanno al S. Maria della Pietà

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 giugno 2009

Martedì 30 giugno, alle 19, il Sindaco di Roma parteciperà ad un Consiglio Municipale presso il Padiglione 28 del S.Maria della Pietà. L’Associazione Ex Lavanderia vuole essere presente con i propri materiali informativi per chiedere ancora una volta l’Assegnazione del Padiglione 31, la tutela del Parco, la realizzazione dei servizi universitari, il ripristino degli ostelli, il rispetto della Legge 180 e delle leggi sul riutilizzo degli ex manicomi, il ripristino delle regole impunemente violate da Regione ed ASL con il beneplacito di Comune e Municipio. Insomma tutto ciò che è stato promesso dalle varie amministrazioni e mai mantenuto. L’Associazione Ex Lavanderia ha anche invitato tutte le realtà locali, i comitati di quartiere e le associazioni ad essere presenti per ricordare al Sindaco le questioni che riguardano la qualità della vita sul territorio, dal raddoppio della Trionfale che si sta realizzando senza tener in alcun conto le proposte dei cittadini al Parco del Pineto ai contratti di quartiere elaborati ed in gran parte non realizzati. In forma civile, democratica e responsabile, vogliamo che la presenza del Sindaco, proprio al S.Maria della Pietà, non si trasformi in un comizio ed alla finzione di percorsi partecipativi mai esistiti e inesistenti.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »