Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘ampliamento’

Aeroporti: potenziamento Fiumicino senza raddoppio

Posted by fidest press agency su sabato, 15 giugno 2019

“Grande soddisfazione di Fratelli d’Italia per quanto emerso oggi nel corso di un incontro organizzato da Sky Tg24 sul sistema aeroportuale italiano. Il gruppo Atlantia, presente l’amministratore delegato Giovanni Castellucci, ha dichiarato di voler potenziare l’Aeroporto di Fiumicino all’interno dell’attuale sedime aeroportuale e non più con il raddoppio di ‘Fiumicino nord’, esattamente come richiesto da Fratelli d’Italia attraverso l’ordine del giorno approvato all’unanimità dal Senato della Repubblica a maggio del 2018. Molto bene anche le parole del nuovo presidente di Enac che ha affermato di condividere la posizione di FdI nel reputare necessaria la realizzazione del terzo aeroporto del Lazio. Finalmente si esce da una fase di opacità e di scelte incomprensibile e si ragiona su un razionale sistema aeroportuale italiano”. Lo dichiarano i senatori di Fratelli d’Italia, Daniela Santanche, componente della Commissione Industria e Giovanbattista Fazzolari, responsabile del programma di FdI

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Barilla investe nell’ampliamento dello stabilimento di sughi per la pasta situato a Rubbiano

Posted by fidest press agency su sabato, 18 febbraio 2017

barillaRubbiano (Parma) Barilla rinnova il suo forte legame con l’Italia, con il territorio locale di Parma e investe nell’ampliamento dello stabilimento di sughi per la pasta situato a Rubbiano, in provincia di Parma, inaugurato nell’ottobre del 2012. Tutto questo in occasione di un anniversario speciale: i 140 anni della Barilla, nata come semplice bottega nel centro di Parma e divenuta oggi leader della pasta nel mondo e dei sughi in Europa continentale.
Grazie all’ampliamento, il nuovo stabilimento diventerà il più grande ed efficiente impianto di produzione di sughi per la pasta in Europa e uno dei più sostenibili al mondo. L’ampliamento sarà caratterizzato da un investimento di oltre 50 milioni di Euro e vedrà un incremento dell’occupazione stabile, a regime, di circa 60 persone. Oggi Barilla è leader di mercato a valore in Italia, si posiziona al secondo posto in Germania e in Francia e al terzo posto nella graduatoria a livello mondiale nel mercato dei sughi per la pasta.A nemmeno 5 anni dall’inaugurazione dello stabilimento sughi, realizzato con un investimento inziale pari a 40 milioni di Euro, la risposta dei consumatori è stata entusiastica ed i volumi di vendita dei sughi sono aumentati di oltre il 45% dal 2012. Oggi le vendite sono destinate per il 75% della produzione all’export, in particolare in Europa.Un successo reso possibile grazie alla straordinaria qualità delle materie prime, le principali delle quali di origine italiana (pomodoro e basilico), alla profonda integrazione con gli agricoltori del territorio e ad una tecnologia di produzione unica e proprietaria.
barilla1Il processo produttivo è caratterizzato dai più alti standard di sicurezza alimentare e di sicurezza sul lavoro, dalla massima attenzione per l’impatto ambientale con la riduzione dei consumi di energia, delle emissioni di anidride carbonica e dei consumi idrici. Inoltre, da più di tre anni, la piattaforma digitale Guardatustesso consente a tutti di accedere virtualmente al sito produttivo, per mostrare con assoluta trasparenza la cura e l’attenzione riposta in ogni fase.Oggi lo stabilimento produce la gamma dei sughi a base pomodoro e quella dei pesti e pestati. L’ampliamento consentirà di estendere la produzione anche a tutte le ricette con carne.“Sarà una fabbrica totalmente integrata, progettata internamente e assolutamente coerente con la strategia aziendale del “Buono per Te, Buono per il Pianeta”, dichiara Carlo Carteri Responsabile degli stabilimenti pasta e sughi in Europa. “Sarà caratterizzata da impianti e tecnologie innovative, robotizzate e digitalizzate, in linea con le logiche dell’Industria 4.0, in grado di elevare ulteriormente i già alti livelli di qualità e sicurezza del prodotto, coniugando gli aspetti di efficienza e flessibilità, anche attraverso un sofisticato sistema di tracciabilità”.
Il progetto è stato comunicato alle Organizzazioni Sindacali di riferimento che, nel quadro di un proficuo e consolidato sistema di relazioni industriali, saranno direttamente coinvolte nel percorso di confronto sullo sviluppo del sito produttivo, che si prevede sarà completato ed operativo entro il 2018. (foto: barilla)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ampliamento porto di Ostia

Posted by fidest press agency su martedì, 17 maggio 2011

«L’ampliamento del porto di Ostia, insieme alla riqualificazione e sistemazione dell’area del lungomare, è un traguardo importante che la città di Roma aspettava da tempo e che si inserisce nel disegno di rilancio turistico del water front di Ostia». Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. «Oggi l’assemblea capitolina, approvando la delibera di sottoscrizione dell’accordo di programma – afferma Alemanno – ha rimediato a un errore del passato: finalmente la Capitale d’Italia, paese della nautica, avrà un porto all’altezza del suo ruolo. Il nuovo assetto di quest’area inciderà sullo sviluppo del turismo del litorale e di tutta la città, senza contare le ricadute occupazionali dovute all’aumento della cantieristica navale e i benefici per tutto il territorio»

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Portavoce forum terzo settore

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 febbraio 2011

E’ Andrea Olivero. E’ stato  riconfermato portavoce del Forum del Terzo Settore per il prossimo biennio. L’assemblea ha deciso l’ampliamento del numero dei membri del Coordinamento Nazionale, che passano da 14 a 20. A farne parte sono stati eletti: Lucio Babolin (Cnca), Franco Bagnarol (Movi), Rita Battaglia (Federconsumatori), Pietro Barbieri (Fish), Paolo Beni (Arci), Fausto Casini (Anpas), Irma Casula (Modavi),  Antonio Di Matteo (Mcl), Alessandro Geria (Anolf), Giampaolo Gualaccini (Cdo Opere Sociali), Maurizio Gubbiotti (Legambiente), Filippo Fossati (Uisp)  Michele Mangano (Auser), Sergio Marelli (Focsiv), Paola Menetti (Lega Coop Sociali), Bruno Molea (Aics),  Nirvana Nisi (Ada), Juri Pertichini (ArciRagazzi), Leonardo Sacco (Misericordie), Elide Tisi (Federsolidarietà). Maurizio Mumolo e Domenico Iannello sono stati riconfermati in qualità rispettivamente di direttore e tesoriere. Sono stati anche votati tre ordini del giorno:
•    uno di adesione alle manifestazioni pubbliche del 13 febbraio a tutela della dignità della donna
•    uno sul decadimento dell’etica pubblica e sul costante scavalcamento delle regole istituzionali;
•    uno di solidarietà alle popolazioni di Egitto e Tunisia che lottano per l’affermazione della democrazia ed alle associazioni impegnate in quei Paesi.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ariccia: ampliamento assistenza domiciliare

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 settembre 2010

La Giunta comunale di Ariccia innalza per l’anno 2010 i parametri Isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) utili all’accesso al servizio di assistenza domiciliare per persone anziane o portatrici di handicap, ampliando di fatto la fascia delle famiglie esenti.  “L’impegno che stiamo mettendo in campo – afferma il Sindaco Emilio Cianfanelli – è quello di riuscire a conciliare ed armonizzare le risorse di bilancio con l’estensione del servizio di assistenza domiciliare anche a quelle situazioni che non sempre parametri rigidi riescono a fotografare. Sulla base del criterio di equità sociale e della progressività della compartecipazione legata al reddito, intendiamo dare risposte concrete ai nostri cittadini più fragili e bisognosi”.  Con questa delibera si è innalzata ad € 8000,00 la soglia fino alla quale le famiglie usufruiscono dell’esonero totale dal pagamento del servizio. Soglia che è tra le più alte e che conferma l’attenzione dell’Amministrazione al sostegno delle famiglie con maggiori difficoltà. Comune di Ariccia, inoltre, che garantisce il sostegno ad un numero di famiglie ben maggiore rispetto ad altri Comuni, un “carico sociale” che viene sostenuto nonostante la riduzione dei fondi regionali per i servizi di assistenza domiciliare. Oltre la soglia degli € 8000,00 è richiesto, sulla base del proprio parametro Isee, una compartecipazione al costo del servizio. Tale compartecipazione da parte delle fasce di reddito più elevate, insieme al reperimento da parte dell’Amministrazione di ulteriori risorse economiche, consente di ampliare il numero degli utenti che beneficiano dell’esonero dal pagamento della quota nonché la possibilità di intervenire ulteriormente per abbassare i costi in presenza di situazioni con elevata criticità socio sanitaria e anche di ridurre la lista d’attesa dei richiedenti. Si prevede inoltre la possibilità, per la soglia compresa tra gli € 8000,01 e i 15000,00, di stabilire per situazioni di particolare gravità la concessione di un contributo straordinario finalizzato all’ulteriore abbattimento della quota di compartecipazione fino ad un massimo del 50%.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Decreto carburanti

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2010

Il decreto ministeriale sui carburanti alla firma del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, contiene alcune misure sollecitate dalle Associazioni dei Consumatori per mettere un freno alle consuete speculazioni sui tempi di adeguamento del prezzo alla pompa (immediato quando sale e in ritardo quando scende): la decisione cioè che i prezzi rimangano inalterati almeno per una settimana. Un provvedimento proposto e sostenuto da Adiconsum perché consente di ridurre gli aspetti speculativi. Nel provvedimento dovrebbero esserci anche misure che eliminano i lacci e lacciuoli che a livello delle regioni ostacolano lo sviluppo della distribuzione in competizione con le compagnie petrolifere (GDO che pompe bianche), l’ampliamento degli orari, la vendita dei prodotti non oil. Un insieme di provvedimenti che possono consentire di abbattere di 4-5 cent il prezzo dei carburanti e sviluppare una maggiore concorrenza. Fondamentale per i consumatori è anche conoscere in modo semplice il distributore più conveniente dove fare il pieno. A questo proposito Adiconsum ha lanciato il servizio completamente gratuito per il consumatore denominato PrezziBenzina.it, disponibile sia sui telefonini iphone scaricando gratis l’applicazione Prezzibenzina.it dall’App Store di Apple, sia tramite il sito http://www.prezzibenzina.it

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“5 per mille” 2010 all’università di Parma

Posted by fidest press agency su martedì, 9 marzo 2010

I fondi raccolti nel 2010 saranno utilizzati per finanziare borse di studio per dottorati di ricerca e nuovi posti da ricercatore. Il codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi è 00308780345  Anche quest’anno sarà possibile destinare il “5 per mille” dell’imposta sul reddito delle persone fisiche – IRPEF a sostegno dell’Università di Parma, senza alcun onere aggiuntivo. I fondi raccolti nel 2010 saranno utilizzati per finanziare borse di studio per dottori di ricerca e nuovi posti da ricercatore. L’ammontare ricevuto sarà reso noto, come sempre, sul sito web dell’Università. Nel 2006 sono state 2.598 le persone che hanno destinato il loro 5 per mille all’Università di Parma, raccogliendo 150.653 euro che sono stati utilizzati per l’ampliamento della mensa studenti del Campus. Nel 2007 hanno contribuito in 2.349, per un ammontare di 153.089,42 euro.
Il “5 per mille”: che cos’è E’ la parte dell’imposta IRPEF che ogni cittadino che presenta la dichiarazione dei redditi versa allo Stato, e che anche quest’anno si può destinare esplicitamente alla nostra Università. Se al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi non viene espressa la propria scelta, l’importo dovuto confluirà comunque nelle casse dello stato Il 5 per mille non funziona in alternativa all’ “8 per mille”, ma in aggiunta.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Detrazioni carichi famiglia per gli italiani all’estero

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 febbraio 2010

“Riguardo all’emendamento al mille proroghe – da me presentato e sottoscritto dagli eletti all’estero, compresi alcuni colleghi del PD – che intendeva prorogare il riconoscimento delle detrazioni per carichi di famiglia ai lavoratori italiani all’estero per un altro anno, sebbene non integrato nel testo della legge il Governo si è impegnato ridiscuterne gli aspetti in un prossimo provvedimento”. Lo ha dichiarato Aldo Di Biagio, Responsabile Italiani nel Mondo del PdL. “Ho evidenziato nel corso della discussione e votazione degli emendamenti l’esigenza di approvare l’emendamento quanto prima – continua – ma i tempi ristretti in cui si è svolta la discussione dell’intero provvedimento e che ne rendevano impellente la chiusura entro oggi, hanno reso poco fattibile l’ampliamento dei termini della discussione”. “Pur consapevole della doverosa esigenza di procedere ad un lavoro pragmatico al fine di approdare ad una legge entro i termini sanciti dal regolamento – evidenzia – ritengo che il riconoscimento delle detrazione per un altro anno dovrebbe essere considerato come una priorità nell’agenda delle politiche a sostegno degli italiani nel Mondo, da non sottovalutare o subordinare ulteriormente”. “Il Governo ha più volte manifestato l’intenzione di rettificare questa disposizione – ha concluso – ma mi auguro che questa volta si arrivi presto ad un testo risolutivo che dia delle concrete risposte ai nostri connazionali, dati anche i tempi brevi entro cui questo intervento dovrebbe realizzarsi”.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: Ampliamento dello stadio Flaminio

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 gennaio 2010

La Giunta comunale di Roma, presieduta dal sindaco, Gianni Alemanno, ha approvato all’unanimità la memoria che autorizza l’ampliamento dello Stadio Flaminio dagli attuali 24.300 posti a 41.845.«Si tratta – spiega Alessandro Cochi, consigliere delegato allo Sport – di un atto fondamentale per consentire, anche in vista della candidatura di Roma a sede ospitante delle Olimpiadi del 2020, di incrementare le possibilità di accoglienza per il rugby, che è stato elevato al rango di disciplina olimpica. Con questo atto, il Comune di Roma avvierà il recepimento dello studio di fattibilità dell’ampliamento predisposto dalla Federazione Italiana Rugby, per il quale sono già stati stanziati quasi 6 milioni e mezzo di euro. Non appena saranno acquisiti i pareri delle Soprintendenze competenti, potranno partire i lavori che amplieranno la capienza del Flaminio che sarà, così, a tutti gli effetti lo Stadio del Rugby della Capitale, rispondendo così ai criteri stabiliti da tutti gli organismi internazionali».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ritardi sugli ampliamenti del Policlinico a Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 11 ottobre 2009

“Il cosiddetto metodo italiano, con i soliti grandi programmi e progetti, aspettative enormi, cospicui finanziamenti che si esauriscono ben presto in futili studi di fattibilità e altre consulenze a pagamento, non tarda mai ad arrivare”. Questo è stato il commento di Vittorio Marinelli, responsabile per il Lazio del movimento Italia dei Diritti, riguardo la mancata ristrutturazione del complesso del Policlinico Umberto I, che come predisposto dal governatore Marrazzo, sarebbe dovuto partire già nel febbraio 2006. Il rettore della Sapienza Luigi Frati addossa le colpe a Ubaldo Montaguti, direttore generale della struttura sanitaria, che per due volte negli anni passati ha presentato progetti e costi senza avviare i lavori né richiedere i nulla osta. “Nulla di nuovo sul fronte occidentale, come evoca il titolo di un famoso romanzo – continua l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – semmai sembra esistere una assoluta identità di situazioni tra i cosiddetti poveri di entrambi i lati dell’oceano. Servirebbe, allora, che iniziasse a suonare la campana, – conclude Marinelli – per citare la filmografia, e mandare a casa gli artefici di questo intollerabile servizio amministrativo”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Asili nido romani: 1200 Nuovi posti in un triennio

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Gianni Alemanno, su proposta dell’assessore alle Politiche Educative Scolastiche, Laura Marsilio, ha approvato la delibera che prevede l’accesso al finanziamento regionale per la realizzazione di nuovi posti in asili nido comunali, previsto con D.G.R n.430 del 16 giugno 2009, al fine di accrescere l’offerta dei servizi socio – educativi per la prima infanzia.  Il cofinanziamento prevede che per tali interventi la Regione metta a disposizione il 90 per cento della quota complessiva, calcolata sulla base di 10 mila euro per ogni posto nido, mentre il restante 10 per cento è a carico del Comune.  Gli eventuali interventi in particolare riguardano la costruzione, la ristrutturazione,  l’ampliamento e l’adeguamento di immobili, per la realizzazione di nuovi posti di asili nido e andranno a realizzarsi nei Municipi dove maggiore è la richiesta di posti già a partire dal prossimo anno. Nel triennio 2010-2012 verranno così creati oltre 1200 nuovi posti. «È un intervento importante che va ad accrescere il numero di posti nei servizi per l’infanzia da 0 a 3 anni andando così  incontro alle famiglie soprattutto nei territori cittadini dove maggiore è la richiesta – ha detto Marsilio – l’amministrazione conferma così tutto il suo impegno per risolvere il problema delle liste d’attesa».

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo International Sales Director di XTEL

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 settembre 2009

RestagnoPaolo Restagno, ex Oracle, è il nuovo International Sales Director e responsabile per l’espansione nei paesi dell’EMEA di XTEL, società italiana specializzata nelle soluzioni per l’automazione dei processi commerciali nelle aziende del largo consumo. Quarant’anni, piemontese, una laurea in Economia all’Università di Torino, Paolo Restagno ha oltre 10 anni di esperienza nel mondo del software e nello sviluppo dei mercati esteri. In Oracle era responsabile dell’espansione della linea di business Enterprise 2.0 nei paesi dell’EMEA e nel corso della sua brillante carriera ha supportato aziende come Baan, BroadVision, Plumtree e Bea Systems, oltre alla stessa Oracle, nell’efficace ampliamento delle attività e delle vendite nelle zone dell’EMEA, ricoprendo ruoli strategici legati alla gestione di mercati internazionali. (ristagno)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giunta rilancia servizio Informagiovani

Posted by fidest press agency su sabato, 30 maggio 2009

Roma. La Giunta comunale, su proposta dell’assessore alle politiche per la Gioventù, Laura Marsilio, ha approvato il nuovo assetto e il rilancio del Servizio Informagiovani, rivolto alle attività di informazione ed orientamento del mondo giovanile, anche sulla base delle linee guida dettate dal Coordinamento Nazionale Anci e presentate a Roma lo scorso 4 e 5 maggio. Tra le novità previste dalla delibera l’ampliamento degli sportelli, il portale web e nuovi contenuti ed attività. Aumentano di tre le postazioni (una all’Università Roma Tre e ulteriori due punti informativi nelle biblioteche) aggiungendosi alle otto già esistenti. Inoltre, alle attività di orientamento e di informazione in ambito prevalentemente culturale, si affiancheranno attività comunicative, promozionali ed aggregative al fine di potenziare e sostenere il protagonismo giovanile anche con la realizzazione di eventi di animazione. L’intento è altresì quello di orientare i giovani nelle scelte scolastiche e professionali, offrire stimoli culturali e migliorare il servizio adeguandolo agli standard europei. Il Servizio Informagiovani verrà affidato alla società Zètema Progetto Cultura fino alla fine del 2011. Così come concordato con tutte le parti sociali in un incontro promosso dall’Assessorato, Zètema procederà all’assunzione a tempo indeterminato del personale necessario per l’espletamento del servizio attraverso una selezione pubblica. «Il rilancio del Sistema Informagiovani –  spiega l’assessore Marsilio – va ad integrare le azioni che come assessorato della Gioventù stiamo portando avanti nell’ambito delle politiche giovanili. Un servizio rinnovato, che si arricchisce di attività ed informazioni legate al mondo della cultura, alla creazione di nuovi spazi ed attività per i giovani, alla promozione della creatività e dell’innovazione culturale ed educativa. Inoltre, si tratta di una riorganizzazione che si è resa necessaria a fronte di un Servizio importante per il protagonismo giovanile che da tempo versava in una condizione di stasi, senza alcuna garanzia di continuità del servizio, creando incertezza tra gli operatori del settore».

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »