Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘anci’

Manovra: lavoro d’intesa con i comuni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 novembre 2019

Sono molto contenta per l’apprezzamento di ANCI rispetto al grande lavoro che stiamo facendo insieme, soprattutto per il potenziamento degli investimenti, con la norma Spagna-Fraccaro che diventa strutturale, l’accorpamento dei tributi minori e sul tema delle semplificazioni.
Siamo a lavoro per migliorare la Manovra sui temi del Fondo di garanzia dei crediti commerciali, sul fondo crediti di dubbia esigibilità e sulla ristrutturazione dei debiti per per i Comuni. Il dialogo con i Comuni proseguirà con altri tavoli nei prossimi giorni. La buona salute dei Comuni è fondamentale per la vita dei cittadini”. Lo ha detto, a margine dell’incontro con l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani tenutosi a Palazzo Chigi, il Vice ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Al cuore del diabete

Posted by fidest press agency su martedì, 18 dicembre 2018

Roma, 19 dicembre 2018 – ore 11.00 Sala della Presidenza dell’ANCI, 2° piano – via dei Prefetti, 46. Le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte nelle persone con diabete di tipo 2: rispetto a una persona sana, chi ha il diabete ha rischio di morte doppio e quadruplo di infarto o ictus. Nonostante ciò, un’indagine dell’International Diabetes Federation (IDF) ha evidenziato come le persone con diabete sottovalutino i rischi.
La campagna nazionale “Al cuore del diabete”, realizzata con il patrocinio di SID – Società Italiana di Diabetologia e AMD – Associazione Medici Diabetologi, in connessione con il progetto internazionale Cities Changing Diabetes e il contributo non condizionato di Novo Nordisk ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare le persone con diabete sulla gestione della malattia per ridurre le complicanze ad essa correlate. Intervengono:
Enzo Bianco, Presidente del Consiglio Nazionale ANCI
Domenico Mannino, Presidente Associazione Medici Diabetologi
Roberto Pella, Vice Presidente Vicario ANCI
Francesco Purrello, Presidente Società Italiana di Diabetologia
Federico Serra, Government Affairs & External Relation Director Novo Nordisk
Modera: Ketty Vaccaro, Direttore Welfare e Salute Fondazione CENSIS

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Terza Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 8 settembre 2018

Roma mercoledì 12 settembre 2018 ore 11.30 ANCI – Sala Presidenza Via dei Prefetti, 46 presentazione terza Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia che si svolgerà il 30 settembre 2018, una festa diffusa su tutto il territorio nazionale e che vede la partecipazione di oltre 60 piccoli e medi comuni aderenti all’Associazione Borghi Autentici d’Italia. Dalla Liguria alla Sicilia, i comuni che parteciperanno all’evento racconteranno la storia dei loro sapori, attraverso una serie di iniziative dedicate, tra street food, show cooking, mercatini autentici a km 0, convegni, mostre fotografiche ed eventi di carattere antropologico e storico.
Intervengono: IVAN STOMEO –Presidente dell’Associazione Borghi Autentici – Sindaco di Melpignano (LE) GIANLUCA GRECO – Coordinatore Giornata Nazionale dei Borghi Autentici MASSIMO CASTELLI – Coordinatore Nazionale dei Piccoli Comuni dell’ANCI

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dall’Aquila il via al progetto: “Un Ostello in ogni città!”

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 maggio 2017

conferenza ostelliUn Ostello in ogni città! A palazzo Fibbioni, sede del Comune de L’Aquila, è stato presentato il progetto pensato per rivedere finalmente crescere il turismo italiano dopo anni di stasi; per rilanciare l’economia del turismo e del suo indotto nel Belpaese e nelle sue varie realtà territoriali; per far tornare l’Italia meta preferita a livello mondiale. L’iniziativa si deve all’intesa AIG-Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù e ANCI-Associazione Nazionale Comuni d’Italia, per promuovere nelle sedi istituzionali e in ogni altra occasione ritenuta opportuna, il turismo giovanile e il patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale italiano. Ciò, in particolare, sensibilizzando le Amministrazioni comunali sul modello di accoglienza legato agli Ostelli per la Gioventù. Di questo progetto, ed in particolare delle prospettive per l’Abruzzo ed il suo capoluogo, si è discusso in una conferenza stampa cui hanno preso parte il presidente Anci-Abruzzo, Luciano Lapenna, il segretario nazionale di AIG, Carmelo Lentino, e il responsabile della Comunicazione e dei progetti culturali AIG, Roberto Messina.
Dopo una breve introduzione sulla lunga storia e le specificità di AIG da parte di Roberto Messina, curatore del libro “La Via degli Ostelli” (Rubbettino) dedicato al fondatore di AIG, il “leggendario” Aldo Franco Pessina, il segretario AIG Carmelo Lentino ha illustrato motivazioni, finalità e opportunità del progetto, che ambisce a rafforzare la rete e attivare nuovi ostelli-alberghi per la gioventù in ogni realtà urbana italiana (ma anche al di fuori, nell’hinterland) tramite le più varie formule di affiliazione, gestione diretta, affidamento, partnership privata o pubblico\privata, cooperativa, etc.. Insomma, con qualunque valida opzione possa ridare vita a strutture comunali e\o private in disuso, dimore storiche, edifici inutilizzati o abbandonati, da trasformare in moderne, accoglienti ed efficienti strutture di promozione turistica e culturale al servizio delle città, delle regioni e del Bel Paese; ma anche “spingere” strutture ricettive già esistenti, sempre pubbliche e\o private, e più o meno operative.
Luciano Lapenna, presidente Anci Abruzzo, si è detto entusiasta dell’iniziativa, condividendone motivazioni e obiettivi, e in uno spirito di dichiarata e piena disponibilità ha evidenziato il forte interesse perché questo progetto decolli in Abruzzo, compiaciuto del fatto che proprio dall’Abruzzo, AIG abbia pensato di far partire e rendere operativo questo lodevole e importante progetto.
Si è poi parlato anche degli “Informagiovani”, gli sportelli di informazione per le attività giovanili, il lavoro, il tempo libero, la formazione, la vita sociale, istituiti in Italia a fine anni ’80 e poi non più sostenuti, tranne qualche rara eccezione, dalle istituzioni nazionali e locali, quindi chiusi o fortemente ridimensionati nella loro preziosa attività. L’AIG, ha spiegato Lentino riportando un messaggio di saluto del Presidente nazionale di AIG, Filippo Capellupo (tra i protagonisti della nascita degli Informagiovani italiani e uno dei primi assessori alle politiche giovanili ad averli attivati nella città di Catanzaro), per favorire il loro rilancio quali strumenti indispensabili per i giovani, ha deciso di ospitarli nelle proprie strutture e in quelle nuove che si aggiungeranno, con la prospettiva di organizzarli anche in questo caso “in rete” per l’intero territorio italiano. (foto: conferenza ostelli)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stop alla violenza sulle donne

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 febbraio 2017

rocca-massimaRocca Massima (Latina) L’evento di martedì 14 Febbraio avrà inizio alle ore 14:00 con la Parata che partirà da Piazza Largo Secondo Mariani e sfilerà su via Vittorio Emanuele III per raggiungere il Belvedere della Madonnella dove verrà presentata l’opera scultorea Femminicidio di Francesco Guadagnuolo. Dopo Angelo Tomei (Sindaco Rocca Massima) e Cinzia Bagaglini (Pres. Ass. Chi Dice Donna), interverranno Valentina Treu (psicologa e psicoterapeuta) e Stefania Munari (Pres. Ass. Casa Lazzara, Resp. Comitato Valore Persona e Sportello SOStegno Donna Aprilia).
Per il 5° anno consecutivo l’Associazione Chi Dice Donna, insieme al Flying in the Sky, si sono mobilitate per dire ‘Stop alla violenza sulle donne’ danzando sulle note di ‘Break the Chain’ (Spezza la catena), l’inno della campagna di sensibilizzazione mondiale ‘One Billion Rising Revolution’. Il flash mob di San Valentino, si svolgerà a Rocca Massima. Il ‘lampo di folla’ accenderà la più ampia iniziativa ‘Volare Libere’, patrocinata dal Comune di Rocca Massima, dalla locale Pro Loco e dall’ANCI Lazio, organizzata con numerose realtà del territorio, che hanno voluto dimostrare la loro solidarietà, in linea con il tema dell’edizione 2017. Il ballo di gruppo diretto dall’insegnante Ilenia Dell’Uomo che ha preparato la coreografia nella palestra Carpe Diem di Giulianello, si concluderà con il lancio in aria dei palloncini rossi, simbolo di denuncia ma anche di speranza che uniti si può sconfiggere questa piaga sociale. Le donne potranno effettuare voli gratuiti sulla zipline più lunga e veloce del mondo. Ci sarà una dimostrazione di difesa personale. Saranno allestiti: un info point con materiale divulgativo; uno stand con esposizione di lavori nati dall’estro creativo del mondo femminile; l’angolo con La merenda di una volta, ossia pane, olio, zucchero e vin brulé.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Accordo tra Federsanità ANCI e Assobiomedica per la gestione proattiva della cronicità

Posted by fidest press agency su giovedì, 1 dicembre 2016

malattie respiratorieAssistenza territoriale strutturata e organizzata per gestire in modo appropriato e sostenibile l’oltre 80% della spesa sanitaria, imputabile a malattie croniche come diabete, asma, artrosi e artriti, malattie allergiche, emicranie, ansia e depressione. Questo l’obiettivo dell’accordo siglato tra Federsanità ANCI e Assobiomedica, che prevede l’avvio di un progetto pilota di sviluppo di reti cliniche integrate in 10 Asl sul territorio nazionale. L’iniziativa, lanciata oggi in occasione dell’XI Forum Risk Management di Firenze, mira a ottimizzare le risorse economiche, qualificare l’esperienza dei medici di medicina generale, ridurre le complicanze e diminuire l’uso dei servizi ospedalieri, strutturando una maggiore condivisione delle informazioni sul paziente tra medici e specialisti. Con l’ausilio di strumenti che snelliscano i processi di erogazione dei servizi e valutino il grado di aderenza del paziente ai percorsi diagnostico-terapeutici-assistenziali, vengono infatti individuati, all’interno di ciascuna Aggregazione Funzionale Territoriale (AFT) dei medici di medicina generale, esperti in una data patologia cronica che interagiscono sia con i singoli medici di medicina generale che con gli specialisti.
“Gli attuali sistemi di welfare – ha dichiarato Angelo Lino Del Favero, Presidente di Federsanità ANCI – sono caratterizzati da una crisi ‘comunicazionale’ tra i macro-sistemi, ovvero le organizzazioni e le micro-individualità, cioè i cittadini, oltre che da una certa tendenza all’autoreferenzialità. Ciò si traduce in una evidente difficoltà di risposta ai bisogni di tipo sociale e sanitario. Le politiche sanitarie dei governi europei stanno pianificando le loro mission su tre versanti (ospedale – territorio – domicilio), ma affinché i progetti di integrazione possano garantire risultati efficaci, è necessario che tutti i protagonisti si incontrino ed interagiscano con i nodi della Rete organizzativa, professionale e umana. La sfida presente è dunque quella di potenziare le ‘trame’ dei servizi socio-sanitari per sviluppare un’assistenza integrata, incentrata sulle reti di patologia, sulla famiglia e sulla comunità. L’accordo con Assobiomedica va in questa direzione e in perfetta sintonia con il recente ‘Piano Nazionale della Cronicità’, che solo qualche giorno fa il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha trasmesso in Conferenza Stato-Regioni. Con Assobiomedica – ha concluso Del Favero – lavoreremo per integrare l’assistenza primaria, centrata sul medico di medicina generale, e le cure specialistiche anche attraverso l’uso di tecnologie innovative di ‘tecnoassistenza’ senza dimenticare lo sviluppo di modelli assistenziali centrati sui bisogni ‘globali’, non solo clinici, del paziente”. “La riqualificazione della rete assistenziale territoriale e la sua integrazione con le reti ospedaliere – ha dichiarato il Vicepresidente di Assobiomedica, Fabio Faltoni – rappresenta la via maestra da seguire per coniugare risparmi e qualità, evitando tagli lineari e misure inappropriate che non contribuiscono a un miglioramento del nostro SSN. Le imprese del settore dei dispositivi medici sono in grado di contribuire in modo fondamentale a questo processo sia mettendo a disposizione beni e servizi essenziali di telemonitoraggio e teleassistenza sia sviluppando una serie di prodotti ideali per un utilizzo in ambito ambulatoriale e domiciliare. Il progetto che avviamo oggi con Federsanità-ANCI guarda in questa direzione e siamo convinti che una reingegnerizzazione del processo di erogazione dei servizi possa contribuire a migliorare la gestione del paziente cronico, potenziando anche le funzionalità del fascicolo sanitario elettronico”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mantovano: ritiro dimissioni

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 aprile 2011

«Grazie all’intervento del Presidente del Consiglio Berlusconi, Alfredo Mantovano può ritirare le dimissioni da sottosegretario all’Interno ed essere inserito nella cabina di regia per la gestione dell’emergenza immigrazione». «La rinnovata collaborazione tra il Ministro dell’Interno Maroni e l’onorevole Mantovano garantisce una gestione di questa emergenza ispirata a un equilibrio tra diverse aree territoriali del Paese, secondo quanto sottoscritto ieri dal Governo con le Regioni, l’Anci e l’Upi». È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 22 marzo 2011

Roma 23/3/2011 Ore 17.30: Sala Conferenze, sede Anci, via dei Prefetti 46 Il sindaco, Gianni ALEMANNO, partecipa al Comitato Direttivo dell’Anci.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scilipoti: plauso al ministro Calderoli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 marzo 2011

“Qualcuna delle nostre proposte, coincidente ad alcune avanzate dall’ANCI, è stata accettata. Forse certe correzioni potevano essere fatte ma, nel complesso, il testo da votare va bene”.  Così il segretario nazionale del Movimento di Responsabilità Nazionale, On. Domenico Scilipoti, in riferimento al decreto legislativo recante disposizioni in materia di federalismo fiscale municipale. “Non dimentichiamo che l’addizionale irpef è stata voluta dal governo Prodi nel 1998 – prosegue Scilipoti –  che l’ha anche incrementata, nel 2007, dallo 0,5 allo 0,8”. “La normativa che andiamo a votare – conclude l’On. Scilipoti – aiuterà a ridurre la pressione fiscale sui cittadini, salvaguardando lo sforzo del Governo indirizzato alla ripresa economica”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 febbraio 2011

Roma 3/2/2011 Ore 11: Sala delle Conferenze – piazza Montecitorio 123/A Il sindaco, Gianni ALEMANNO, presiede il Consiglio Nazionale dell’Anci.
Ore 18.30: Basilica S. Paolo fuori le Mura Il sindaco, Gianni ALEMANNO, partecipa alla Liturgia per il 43° Anniversario della fondazione della Comunità di Sant’ Egidio, presieduta da S.Em. card. Gianfranco RAVASI presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Opere pubbliche? Oggi è possibile farle a costo zero

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 ottobre 2010

Arezzo (Via Roma 2) 21 ottobre, ore 9,15, presso la sede di Confindustria convegno  organizzato dalla Sezione ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) di Confindustria Arezzo e da OICE (Associazione delle organizzazioni di ingegneria, architettura e di consulenza tecnico-economica) in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani).
“I tagli dei trasferimenti statali ai Comuni ed i vincoli del Patto di stabilità interno, riducono drasticamente la possibilità per le Amministrazioni locali di intervenire con investimenti diretti per lo sviluppo del territorio – dice Giuseppe Fabozzi (Presidente ANCE Arezzo e membro del Comitato Tecnico Nazionale Infrastrutture, Logistica e Mobilità di Confindustria, che ha l’importante compito di analizzare e approfondire le problematiche rientranti nella propria area di attività allo scopo di supportare la Presidente Marcegaglia, il Consiglio Direttivo e la Giunta nelle loro decisioni) – le Amministrazioni sono pertanto chiamate a misurarsi nel reperire i fondi necessari allo sviluppo ottimizzando la gestione finanziaria e patrimoniale e anche, in modo sempre più positivamente sperimentato, sfruttando in modo consapevole le diverse forme di collaborazione con gli attori economici, finanziari e istituzionali del territorio. Nel corso del convegno saranno presentati e confrontati i vari strumenti a disposizione delle Amministrazioni evidenziandone le caratteristiche operative, normative ed i vantaggi – spiega Fabozzi – il seminario rappresenta dunque un’occasione per comprendere le potenzialità degli strumenti a disposizione per collaborare con il settore privato”.
L’incontro verrà introdotto da Giovanni Inghirami (Presidente di Confindustria Arezzo) e da Giuseppe Fabozzi. Seguiranno gli interventi di: Roberto Giovannini (Anci Servizi) “Project Financing e confronto con altri strumenti di PPP”; Massimo Ricchi (Unità Tecnica Finanza di Progetto presso il CIPE) “Come si deve organizzare la PA per lanciare una operazione di PPP sul mercato”; Letizia Rigato (Madruzza & Associati) “Quando utilizzare i Fondi Immobiliari per lo sviluppo locale”; Andrea Albensi (Area Legale Assilea) “Leasing  pubblico: evoluzione e prospettive del mercato” e Franco Cavallaro (Vicepresidente OICE) “Attività propedeutiche per avviare un progetto in PPP”. Le conclusioni sono affidate a Paolo Buzzetti (Presidente ANCE).

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manovra: tagli e spese inutili

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 maggio 2010

“La difficile situazione di crisi che stiamo attraversando impone a tutti un  forte senso di responsabilità lasciando da parte egoismi e corporativismi”.  Così  in una nota Vincenzo Menna ed Emilio Verrengia, rispettivamente Segretario generale e Segretario generale Aggiunto dell’AICCRE, intervenendo al dibattito sulla manovra economica appena varata dal Governo.  “Un senso di responsabilità  – spiegano – che induce gli Enti locali a fare la propria parte ma che non dovrà tradursi nei ‘tagli’ai servizi pubblici che inciderebbero direttamente sulla vita dei cittadini”.  “Siamo d’accordo con l’Upi – aggiungono i dirigenti dell’AICCRE – quando auspica i tagli alla spesa inutile della Pubblica Amministrazione e in particolare degli Enti Locali e condividiamo con l’Unione delle province  e con l’Anci la necessità di una boccata d’ossigeno per il 2010”.  “In particolare – proseguono Menna e Verrengia – gli Enti locali hanno bisogno di un allentamento del Patto di stabilità perché questo consente di liberare risorse per gli investimenti e di far ripartire l’economia”.  “Auspichiamo che vengano rispettati i tempi per l’attuazione del federalismo fiscale”, concludono Menna e Verrengia.
L’Aiccre è la Sezione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (Ccre), Associazione che raggruppa gli amministratori di oltre 100.000 enti territoriali in 26 paesi dell’Unione europea, dell’Europa centrale e orientale e di Israele. Il Ccre si è costituito a Ginevra nel gennaio 1951 ed è dal 5 maggio 2004 la Sezione europea della CGLU (Città e governi locali uniti)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chiamparino presidente dell’ANCI

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 ottobre 2009

Dichiarazione di Vincenzo Spadafora, Presidente dell’UNICEF Italia:  “Mi auguro che sotto la sua Presidenza – prosegue Spadafora – possa proseguire la fruttuosa collaborazione tra ANCI e UNICEF Italia sancita dal protocollo d’intesa firmato a Trieste lo scorso anno che si pone l’obiettivo di una partnership sempre più stretta con gli amministratori locali per la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza”.  “Esprimo inoltre la mia personale soddisfazione per la scelta de L’Aquila come sede della prossima assemblea annuale dell’ANCI. Nell’anno in cui ricorrono i 20 anni dalla ratifica della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – conclude Spadafora – rivolgo un appello, in particolar modo ai giovani amministratori, affinché non perdano di vista le battaglie in favore dell’infanzia e dell’adolescenza quale elemento distintivo del loro impegno al servizio della comunità”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Intesa tra Anci Molise ed Aec master broker

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 ottobre 2009

L’ANCI Molise, in rappresentanza dei 126 Comuni Molisani ai quali fornisce servizi ed assistenza, dopo una approfondita ricerca di mercato tra le maggiori compagnie italiane ed internazionali ha concluso un protocollo d’intesa che permette alle Amministrazioni dei Comuni aderenti di avvalersi della fornitura agevolata di prodotti e servizi assicurativi adatti alle proprie esigenze assicurative  e di accedere al Programma Assicurativo dei Piccoli Comuni, studiato da AEC Master Broker in collaborazione con ARISCOM Assicurazioni, Dexia DS Services, Ace Europe, alcuni Sottoscrittori dei Lloyd’s, UCA Assicurazione e Mondial Assistance.  Tale progetto nasce allo scopo di  dare possibilità all’Ente Locale di acquistare garanzie assicurative molto estese di cui necessita che spesso il mercato offre esclusivamente alle amministrazioni comunali più grandi.  Principale vantaggio del programma assicurativo AEC Piccoli Comuni emesso con Polizza Unica consiste nella maggiore garanzia, per l’ente locale, di stabilità del proprio portafoglio assicurativo in caso di sinistro e più specificamente in caso di sinistri multipli da RCT ove, se sottoscritto in lotti separati, spesso l’Assicuratore della sola RCT è portato a disdettare il contratto per sinistrosità elevata lasciando in vigore le altre coperture stipulate separatamente.  Sul sito http://www.aecpiccolicomuni.it è disponibile la documentazione di carattere legislativo, normativo, procedurale, metodologico ed applicativo nonché un’area relativa alla normativa relativa al Dlgs 163/06 Codice dei contratti pubblici relativi a Lavori, Servizi e Forniture.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »