Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘anelli’

Monitorare le eruzioni vulcaniche ‘ascoltando’ i loro anelli di fumo

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 agosto 2021

Un nuovo studio condotto da un team di vulcanologi e fisici specializzati nella fluidodinamica, dal titolo “Volcanic Vortex Rings: Axial Dynamics, Acoustic Features, and their Link to Vent Diameter and Supersonic Jet Flow”, ha permesso di combinare video ad alta velocità con registrazioni audio incentrati sui primi secondi delle eruzioni dello Stromboli per ‘ascoltare’ i vortex rings vulcanici.Lo studio, unico nel suo approccio audiovisivo e il primo che ha isolato il suono degli anelli, è stato pubblicato sulla rivista ‘AGU Geophysical Research Letters’, che pubblica studi ad alto impatto e di breve formato con implicazioni immediate che abbracciano tutte le Scienze della Terra e dello Spazio.“C’è un suono caratteristico prodotto dal vortice vulcanico, che è un suono basso e costante. La bellezza dei vortex rings è che sono stabili, ciò significa che emettono un suono costante che si propaga nel tempo”, spiega Jacopo Taddeucci, vulcanologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e primo autore dello studio.Con queste nuove conoscenze su come la “melodia” di un vulcano è collegata alla sua eruzione, i vulcanologi possono espandere le nostre conoscenze su diversi processi e suoni vulcanici per migliorare il monitoraggio nei casi in cui non siano utilizzabili tecniche visive o di altro tipo.Per individuare il suono dei vortici vulcanici, Taddeucci e i suoi collaboratori hanno installato telecamere ad alta velocità e microfoni professionali a diverse centinaia di metri dalle bocche eruttive dello Stromboli. Hanno, inoltre, utilizzato un drone per filmare il vulcano mentre era in corso l’emissione di getti eruttivi, vale a dire colonne di gas caldi, cenere e fumo, che sul vulcano eoliano raggiungono i 100-300 metri di altezza. Ciò ha consentito al team di ricercatori di misurare parametri come la dimensione della bocca eruttiva.Sebbene gli scienziati non potessero vedere a occhio nudo gli anelli che stavano cercando di catturare, questi sono apparsi analizzando i video ad alta velocità. Dopo aver misurato le dimensioni e la velocità degli anelli e sincronizzato con precisione il video con l’audio, i ricercatori sono riusciti a isolare il rombo basso e costante proveniente dai vortici.Poiché i suoni dei vortici erano distintivi e costanti, il team ha potuto correlare la loro frequenza con altre loro caratteristiche. In particolare, è stato evidenziato un chiaro legame tra il movimento del vortice, il suo suono e le dimensioni della bocca eruttiva. Altri cambiamenti nella “melodia” di un vulcano, incluso il suo getto eruttivo, possono essere correlati alla struttura interna della bocca.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Atelier Versace inverno

Posted by fidest press agency su martedì, 5 luglio 2016

versace invernoversace inverno1versace inverno2versace inverno3versace inverno4versace inverno5Eleganza pura. Sperimentazione. L’essenza dell’Atelier Versace. Volume e drappeggio, silhouette fluide e controllate. La duchesse di seta drappeggiata ruota intorno al corpo. L’esplorazione della forma caratterizza tutta la collezione. I cappotti di cashmere possiedono un’eleganza voluminosa. Sono double o accoppiati con duchesse di seta in contrasto di colore e si indossano sopra sottovesti drappeggiate. Studio del sartoriale: giacche che cadono volutamente oltre le spalle; abiti da sera drappeggiati, indossati con pantaloni dal taglio slim.
I decori brillano naturalmente: cristalli Swarovski illuminano un cappotto da sera di cashmere che ha un’elegantissima schiena drappeggiata. Gli abiti sono il risultato di un’ingegneria dell’intarsio: drappeggi e volumi ricostruiti mostrano tutta la grandezza dell’artigianalità dell’Atelier.
Le creazioni da sera sfiorano appena il corpo, i bordi sembrano aprirsi rivelando decori sotto la superficie. Una nuova libertà nelle plissettature degli abiti che seguono le curve del corpo prima di cadere sul pavimento.
Gli abiti rivelano la bellezza del controllo e insieme della fluidità, con pieghe che creano forme espressive lungo il corpo definendo una silhouette potente. I tacchi alti si aggiungono all’attitudine moderna e sofisticata, con nodi di pelle arrotolata che cadono verso il basso con disinvoltura.
La raffinatezza dell’Atelier Versace si ritrova negli anelli “V Forever” d’oro con solitari dal taglio brillante creati da Versace Fine Jewellery usando i motivi iconici Versace.
scrive Donatella Versace:“ Mi appassiona l’eleganza sofisticata delle donne di oggi. Questa collezione parla della loro forza e del loro fascino”. (foto: versace inverno)

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fuga di romeni dalla Capitale per la crisi

Posted by fidest press agency su martedì, 1 dicembre 2009

“La crisi tocca in primo luogo gli anelli più deboli della società e gli immigrati sono i primi ad andarsene”. Queste le prime parole del vicepresidente dell’Italia dei Diritti Roberto Soldà alla notizia del rimpatrio volontario di molti romeni che non trovando più conveniente lavorare in Italia preferiscono ritornare a casa. “Oltre alla crisi economica – spiega l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – il costo della vita è aumentato e queste persone non sono più in grado di mantenere le loro famiglie mandando loro i soldi a casa come un tempo. Il lavoro è sempre più precario, i salari insufficienti, ecco allora che gli immigrati, costretti a sopravvivere, scelgono giustamente di farlo nel paese d’origine stando vicino ai loro cari. Questa inversione di tendenza – conclude Soldà – è un segnale forte dell’attuale congiuntura economica: la crisi sarebbe finita e dovrebbe iniziare una lenta ripresa ma sta di fatto che l’Italia sembra non essere più un paese appetibile”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »