Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 276

Posts Tagged ‘appuntamento’

Quarto appuntamento dello spettacolo Modern Love

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2022

Roma Arriva dal 15 al 26 giugno al Teatro Petrolini, via Rubattino, 5 il quarto appuntamento dello spettacolo Modern Love #4 – Non ci posso credere di Francesco Proietti ed interpretato dalla protagonista Elisa Forte insieme con Claudio Bravi, Marisa Bucciarelli, Carmen Lisa Caccavale, Costanza Cardamone, Italo Cardamone, Giulia Collina, Valeria Mastroluca, Elisa Meco, Simona Meco, Licia Pacella, Maria Pignatelli, Giorgia Panettieri, Pier Francesco Pesci, Francesco Proietti e con la partecipazione di Elena Iannacci, Flavio Rossi e Sara Virgili. Il format teatrale ispirato all’omonima serie TV, racconta questa volta la storia di Giulio, scrittore in divenire e professore di lettere in un liceo di Napoli, affabile e simpatico, quanto prevedibile e monotono, lasciato dalla sua fidanzata che gli ha preferito un maschio avventuroso e straniero. Giulio, quindi, rimane solo a fronteggiare la crisi, goffamente sostenuto dall’amicizia con una persona stramba, insegnante di ginnastica che tenta di aiutarlo, convocando anche la sua famiglia pur di trovare una soluzione. La sua vita sembra tornare a sorridere quando incontra Silvia che non solo è bellissima, ma tifa per la sua stessa squadra, gira per casa in lingerie e apprezza tutti i piccoli romantici gesti che Giulio ama fare… insomma, la donna perfetta! Ma la donna perfetta esiste? Con questo interrogativo dovranno fare i conti i nostri protagonisti, compresa la bella Gemma, vicina di casa tenera e innamorata segretamente di Giulio.Una commedia imprevedibile, divertente, originale che vi accompagnerà con un ritmo frenetico in giro per una Napoli che ammicca alla Loren e fa respirare l’aria beffarda del Sud.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Terzo appuntamento “Lagrime mie”

Posted by fidest press agency su domenica, 29 Maggio 2022

Roma Sabato 4 giugno, ore 11.00 e 12.00 Galleria Borghese Piazzale Scipione Borghese 5 terzo appuntamento “Lagrime mie”. Donne cantate, Donne cantanti con l’Ensemble Concerto Regio.i musicisti dell’Ensemble Concerto Regio offrono ai visitatori un’esperienza immersiva nella cultura Barocca e settecentesca, eseguendo brani di diversi autori, attivi prevalentemente a Roma o nel nord Italia nel XVII secolo (eccezion fatta per Palestrina, morto sul finire del XVI secolo).In questo periodo, dal punto di vista vocale, si sviluppa la cantata da camera, genere profano che ha origine nel cinquecentesco canto a voce sola accompagnato da viola o liuto, non scenico ma in un certo senso già “teatrale” poiché destinato a “muovere gli affetti” attraverso l’espressione del testo poetico. Genere di grande successo nelle corti romane e diffusosi poi nel nord Italia e in alcune zone europee, è diviso solitamente in sequenze di arie, recitativi, brani strumentali etc. (esempio lampante sarà la cantata “Lagrime mie” della mirabile compositrice e cantante Barbara Strozzi).Se il repertorio composto fino al 1650 circa prevede quasi esclusivamente la voce e il basso continuo, a partire dalla seconda metà del secolo troviamo spesso anche l’accompagnamento di uno strumento concertante, quale ad esempio il violino.Questo strumento conoscerà un incredibile sviluppo che lo porterà a divenire il protagonista della musica strumentale anche grazie alle sue potenzialità virtuosistiche ed espressive, evidenziate nelle sonate di Legrenzi, Castello e Cima. In virtù di queste sue caratteristiche, già all’epoca il violino fu portato anche ad “affiancarsi” alla voce, come ascolterete in alcuni duetti dove i quattro componenti hanno deciso di sostituire una delle due voci proprio con il violino o addirittura a sostituirsi alla voce stessa (come nel madrigale di Palestrina). Come era prassi dell’epoca, anche i quattro esecutori odierni hanno inserito una nuova parte di violino laddove inizialmente non era previsto, ad esempio nei brani di Barbara Strozzi. L’iniziativa è gratuita, inclusa nel regolare biglietto d’ingresso al museo. Prenotazione obbligatoria chiamando lo 06 32810 oppure sul sito web http://www.galleriaborghese.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Ultimo appuntamento Festival Ultrapadum

Posted by fidest press agency su sabato, 23 ottobre 2021

Voghera Domenica 24 ottobre – ore 21.00 Teatro San Rocco (Piazza Dino Provenzal) Terzo Concorso Lirico Internazionale Città di Voghera “Giulio Fregosi” Concerto di Gala e premiazione dei vincitori con la partecipazione della Polifonica Vogherese “Angelo Gavina”, diretta dal M° Michele Viselli Le Associazioni “Amici della Musica” e “Società dell’Accademia”, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Voghera, organizzano questa Terza Edizione del Concorso Lirico Internazionale Città di Voghera “Giulio Fregosi”. Le prove del Concorso si svolgeranno fino al 24 ottobre con la serata conclusiva domenica 24 presso il Teatro San Rocco.I partecipanti sono tutti i vincitori dei Premi del Concorso Internazionale Fregosi; verranno consegnati il primo, secondo e terzo Premio ma anche tutti i Premi Speciali che sono il Premio Fregosi per la miglior voce grave maschile e due Premi destinati ad un baritono straniero, intitolati alla memoria del baritono Boaz Senator che per alcuni anni è stato di adozione vogherese.l Montepremi, sempre più alto, in ricordo di Boaz Senator viene messo a disposizione da tutti i suoi amici, sia quelli incontrati in Italia che in Francia (dove risiedeva ultimamente, prima della sua prematura scomparsa avvenuta nel novembre 2020) sia dai suoi amici di sempre, quelli che risiedono in Israele ed alcuni dei quali saranno presenti al concerto.Il Concorso tende ad individuare i migliori talenti del mondo che vengono premiati con un ricco Montepremi in denaro e scritture teatrali, occasioni di calcare il palcoscenico, quindi un valore aggiunto di grande importanza per la carriera dei giovani interpreti.Nel corso della stessa serata verrà presentato – con la partecipazione dell’editore “Vicolo del Pavone” – il libro “Giùli, il baritono dal cuore d’oro” di Angiolina Sensale; si tratta della prima monografia sul “Fregosi” in cui si narra vita e carriera artistica grazie anche al prezioso contributo dei familiari che hanno messo a disposizione materiale archivistico, documenti privati e spartiti e che saranno ospiti la sera del 24.Una serata ricca da non perdere poiché sottolinea come l’opera lirica sia ancor un valore trainante soprattutto per gli stranieri ed un valore fondante della cultura italiana che si tramanda, un appuntamento dall’alto valore che ha anche l’obiettivo di far conoscere Voghera al di fuori dei confini cittadini. Ingresso Libero.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Terzo appuntamento di Anarchy in The U Kitchen

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 dicembre 2020

Roma 26 dicembre – ore 15 – visione gratuita in prima assoluta Teatro Villa Pamphilj – Villa Doria Pamphilj Via di San Pancrazio 10 sulle pagine social del Teatro Villa Pamphilj Anarchy in The U Kitchen “2”. Cucina è cultura Polpette di tonno di e con Anna Maria Piccoli idee musicali di Carlo Amato Ospiti Arianna Gaudio e Stefano Ribeca. Prossime puntate: 2 gennaio: Polpette di Riso: Dall’epopea delle mondine di “Riso amaro” alla crescita esponenziale sulla scacchiera del Faraone, passando per la barbabietola di Tom Robbins, nota base per il profumo perfetto e colorante naturale per un tocco di rosa. Finale naturale di Haiku di Basho. Ospiti: Cecilia Sanchietti alla batteria e Petra Magoni alle parole 9 gennaio: Polpette di Carne: Largo all’avanguardia, pubblico di carne! Alle avanguardie la carne non dispiaceva affatto, dai Futuristi a Dalì veniva apprezzata per la sua potenza plastica. Con buona pace dei vegetariani, per stavolta, polpette normali, che in generale mettono il sorriso. Ma pulitevi la bocca se passa Majakovskij. Ospiti: Angelo Pelini al pianoforte e Massimiliano M. Frascà alle parole 16 gennaio: Polpette di Melanzane: Le cose cambieranno, prima o poi. Torneranno le melanzane, blu come il mare della Marsiglia di Izzo nei giorni di temporale, esotiche, magiche, velenose, certamente afrodisiache, passione di Dumas padre, profumo d’estate. Torneremo ad essere affamati e sazi di baci come Shakespeare.​ Ospiti: Alessandro D’Alessandro all’organetto e Valeriano Solfiti alle parole http://www.teatrovillapamphilj.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Torna l’appuntamento di Chiesi verso un futuro sostenibile

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 ottobre 2020

Parma. Chiesi Farmaceutici, gruppo farmaceutico internazionale focalizzato sulla ricerca (Gruppo Chiesi), nella settimana di mobilitazione globale dedicata ai cambiamenti climatici, torna a celebrare il We ACT-Day: We Actively Care for Tomorrow. Un termine, “We Act”, lanciato da Chiesi nel 2018 come nome per il proprio programma di sensibilizzazione e coinvolgimento di tutti i dipendenti verso un modo consapevole e diverso di agire, che abbia un impatto positivo sulla società e l’ambiente. Il We ACT-Day (24-25 settembre), si svolge in contemporanea in tutte le 29 filiali del Gruppo con la partecipazione di dipendenti, rappresentanti delle istituzioni del territorio e del mondo accademico, così come associazioni. Il 25 settembre non è una data casuale, ma coincide con l’anniversario della “nascita” dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), a cui anche Chiesi ha aderito, impegnandosi su una selezione di 9 verso i quali ha ritenuto di poter dare il maggior contributo.L’appuntamento 2020 è in diretta Streaming per tutti i dipendenti di Chiesi in Italia, ma viene celebrato comunque in tutto il Gruppo attraverso azioni locali. Questo, in ottemperanza alle attuali restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19. Quattro le sessioni relative a tematiche strettamente legate al percorso di sostenibilità che Chiesi ha intrapreso in questi anni: Comunità, Carbon Neutrality, Diversità & Inclusione (D&I) e Pazienti.All’interno della sessione Comunità si parlerà dell’emergenza sanitaria e sociale vissuta negli ultimi mesi e della ripartenza, che ha un significato ancora più importante con “Parma Capitale della Cultura 2020 + 21”. Un viaggio attraverso i borghi del territorio di Parma e provincia per conoscere le istituzioni e le organizzazioni che sono state in prima linea per arginare l’emergenza sanitaria. Questo, oltre alla riscoperta e valorizzazione dell’identità chimico-farmaceutica della comunità di Parma, patrimonio culturale che si intreccia con il passato e presente del Gruppo.Si discuterà poi di Diversità & Inclusione, due parole che aprono la strada a un modo nuovo di intendere il lavoro. Grazie a Valentina Dolciotti, editor e founder di DiverCity Magazine, infatti, si analizzerà il vero significato di D&I, con un focus sulle diversità in Chiesi, sulla leadership femminile e sulle differenze generazionali. Nel 2019 Chiesi ha annunciato di voler raggiungere la neutralità carbonica entro il 2035. Per questo, anche in questa edizione del We Act-Day una sessione sarà dedicata a Environment & Carbon Neutrality in cui approfondire le tematiche di sostenibilità ambientale e di politica energetica con una serie di best practices mirate alla Carbon Neutrality. Infine, si parlerà di pazienti, il fulcro dell’attività di Chiesi e della sua mission di migliorarne la qualità di vita giorno dopo giorno. Verranno passate in rassegna le aree terapeutiche del Gruppo portando testimonianze di pazienti, partner commerciali, associazioni e caregiver. A conclusione sarà lanciato il Chiesi Empathy Manifesto per ribadire la centralità del paziente per Chiesi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

EstOvest Festival il tradizionale appuntamento autunnale con la musica classica contemporanea

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 settembre 2019

Torino Dal 5 ottobre al 2 dicembre h. 17.30 – 18.30 Museo Ettore Fico Via Francesco Cigna 114, Torino ospita EstOvest Festival il tradizionale appuntamento autunnale con la musica classica contemporanea. Il Festival, promosso dall’Associazione Ensemble Xenia, quest’anno diventa maggiorenne: un traguardo significativo per una iniziativa che ha saputo crescere negli anni diventando un punto di riferimento a livello nazionale per i cultori del settore. L’iniziativa quest’anno aumenta la programmazione: gli appuntamenti saranno infatti 27 distribuiti nell’arco temporale di due mesi e spazieranno fra concerti, produzioni esclusive, spettacoli, prime esecuzioni e incontri che partendo dalla musica esploreranno altre discipline artistiche come la danza, l’arte e la letteratura in una commistione all’insegna della fluidità e della continuità. Tanti gli ospiti di rilievo: da Virgilio Sieni a Gabriele Mirabassi, da Gianluigi Beccaria a Michaël Levinas, da Christa Butzberger a Lukas Hagen solo per citarne alcuni. Gli episodi del Festival, come di consueto, saranno ospitati dai più prestigiosi luoghi della cultura torinese: Museo Ettore Fico, Castello di Rivoli, Museo Egizio, Polo del ‘900 tra gli altri, ma si spingeranno oltre i confini cittadini toccando ll teatro Giacosa di Ivrea, l’Accademia di Musica di Pinerolo, le Langhe di Castino e Clavesana, lo spazio Kor di Asti, i castelli della Manta e di Masino fino a spostarsi in territorio Ligure. Domenica 6 ottobre 2019 h. 16.30 – 17.30 Pavaglione Frazione San Bovo, Castino (CN)
Ingresso gratuito.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Secondo appuntamento con Museo Adagio

Posted by fidest press agency su sabato, 8 giugno 2019

Roma Domenica 9 giugno 2019, alle ore 11.00 alla Galleria Corsini via della Lungara 10, secondo appuntamento con Museo Adagio – un progetto di slow art tra le opere della mostra Robert Mapplethorpe. L’obiettivo sensibile a cura di Sara Comelato e Luca Ferrero.Il progetto MUSEO ADAGIO prevede un ciclo di appuntamenti ispirati alla pratica della Slow Art con l’intento di valorizzare i principali eventi che animano le Gallerie da marzo a giugno 2019.
MUSEO ADAGIO è un invito alla lentezza, alla contemplazione e alla condivisione. Un calendario di esperienze artistiche rallentate e partecipate, per osservare i capolavori custoditi nelle Gallerie Nazionali con maggiore attenzione e consapevolezza.Ogni appuntamento interessa un ristretto numero di opere, da una a cinque, sulle quali un esiguo gruppo di visitatori è invitato a soffermarsi per alcuni minuti di osservazione individuale (circa dieci minuti per ogni opera).A ciascun visitatore viene fornito un kit di osservazione redatto con domande e stimoli per ogni opera selezionata: l’osservatore ha dunque opportunità di annotare le proprie reazioni personali e gli eventuali spunti di riflessione. Al termine dell’osservazione individuale segue una fase di condivisione dell’esperienza con gli altri partecipanti denominata focus group e coordinata dal mediatore culturale.Il progetto alle Gallerie Nazionali di Arte Antica ha già valorizzato alcune delle opere della mostra Il trionfo dei sensi. Nuova luce su Mattia e Gregorio Preti a Palazzo Barberini per tre sabati (9 e 23 marzo e 6 aprile 2019), del nuovo allestimento dell’ala Sud a Palazzo Barberini, 13 e 27 aprile e 11 maggio, e continua con i capolavori della mostra Robert Mapplethorpe. L’obiettivo sensibile a Galleria Corsini per le successive due domeniche: 9 e 23 giugno, ore 11.00Le attività si svolgono in lingua italiana per gruppi di partecipanti non superiori alle 10 unità.La partecipazione è inclusa nel costo del biglietto. Occorre prenotarsi. I partecipanti ad uno degli appuntamenti di Museo Adagio hanno diritto alla riduzione a 6 euro del biglietto d’ingresso per la successiva visita alle Galleria Nazionali Barberini Corsini. ORARI: dal mercoledì al lunedì dalle 8.30 alle 19.00. La biglietteria chiude alle 18.00
GIORNI DI CHIUSURA: martedì, 25 dicembre, 1° gennaio BIGLIETTO BARBERINI CORSINI: Intero 12 € – Ridotto 2 € (per i giovani dai 18 ai 25 anni)Il biglietto è valido dal momento della timbratura per 10 giorni in entrambe le sedi del Museo: Palazzo Barberini e Galleria Corsini.Gratuito: minori di 18 anni, scolaresche e insegnanti accompagnatori dell’Unione Europea (previa prenotazione), studenti e docenti di Architettura.
http://www.barberinicorsini.org

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

The Castaway: quarto appuntamento con Living Room

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 febbraio 2019

Roma Sabato 2 Marzo dalle 13.30 Presso Radio Città Aperta di Via di Casal Bruciato 31/A in una performance acustica profonda e coinvolgente. The Castaway è il progetto musicale dietro il quale si nasconde Luca Frugoni, classe 1989, che attraverso le sue canzoni racconta le sue avventure in mare, grazie ad un linguaggio folk di stampo nordamericano. Ha suonato in tutta Italia, dividendo il palco con numerosi artisti, tra cui Daniele Silvestri in occasione del Vulci Music Fest del 2016. Ovunque ha saputo imporsi all’attenzione di pubblico e addetti ai lavori, per la sua capacità di coniugare eleganti linee strumentali a un timbro potente, come delicato e struggente, quando necessario.
E’ da poco uscito l’album di esordio White Doves: nove tracce intense capaci di coniugare intimismo e potenza, grazie al timbro inconfondibile di Luca Frugoni e a sonorità che guardano oltreoceano, in grado di fondere la tradizione folk-rock statunitense al grunge. Il disco vede la collaborazione con diversi artisti, tra cui Ludovico Lamarra ( Il muro del canto).

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Appuntamento all’opera

Posted by fidest press agency su domenica, 3 giugno 2018

Roma giovedì 7 giugno ore 20.45, domenica 10 giugno ore 17.45. Teatro di Documenti Tvia Nicola Zabaglia, 42 (Testaccio) Eventi imperdibili dedicati agli amanti del bel canto. Un grande omaggio, quello offerto al melodramma e al teatro musicale, con due opere classiche come Turandot e Pagliacci, e due operine al debutto, Manhattan Sunset ed Eva tra il serpente e il pavone, nate dall’incontro dei giovani compositori Cesare Marinacci e Andrea Rotondi con i drammaturghi Fabrizio Caleffi e Luciana Luppi. Un tributo al teatro, alla musica e al canto che da ben sei anni sancisce la collaborazione tra il Teatro di Documenti diretto da Carla Ceravolo e il Conservatorio di Frosinone diretto dal Maestro Alberto Giraldi.
E se, fino all’anno scorso, veniva presentato un unico titolo, per questa stagione l’impegno si è addirittura quadruplicato. Il progetto vede poi la collaborazione tra il Dipartimento di Composizione del Conservatorio Licinio Refice, e la SIAD (Società Italiana Autori Drammatici) a cui aderiscono gli autori dei nuovi libretti. Lo sforzo di rinnovamento del repertorio del teatro musicale diventa così segno tangibile che si insinua perfettamente nella linea culturale del Teatro di Documenti fondata su sperimentazione e drammaturgia contemporanea.
I giovani interpreti provengono tutti dal Conservatorio di Frosinone. Le regie di Pagliacci, Manhattan sunset e Eva tra il serpente e il pavone sono affidate agli allievi del corso di Regia del Teatro musicale tenuto da Stefania Porrino che firma la regia di Turandot mentre Silvia Ranalli ne cura la direzione musicale. Carla Ceravolo ha diretto la supervisione dei costumi realizzati con gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone.
Cornice dei quattro spettacoli è il Teatro di Documenti che offre inedite soluzioni spaziali in cui apparato scenico e musicale possono essere snelliti e dove il pubblico può gustare l’opera a un prezzo davvero sostenibile. Grazie alle dimensioni intime e all’ottima acustica la resa vocale e musicale è straordinaria e straordinariamente emozionante è avere gli artisti a distanza ravvicinata.
Quasi non c’è bisogno di presentazione per due dei più fulgidi esempi di melodramma italiano che riletti oggi portano alla ribalta l’argomento attualissimo della violenza di genere dove, al sacrificio per amore di Liu in Turandot, si contrappone la furia omicida di Canio tradito in Pagliacci. Ecco allora che le messinscene trasferiscono le opere in una dimensione universale rendendole prossime al nostro tempo e alla nostra sensibilità. Protagonisti di Manhattan sunset di Caleffi e Rotondi sono John Lennon e Yoko Ono fermati in un’epoca appena precedente all’assassinio del più geniale dei Fab-Four: citazioni da Lennon felicemente inevitabili. Eva tra il serpente e il pavone di Luppi e Marinacci è ispirata congiuntamente alla cacciata dall’Eden e a un’antica leggenda Sufi, mentre ironia e colpi di scena generosamente imperversano. Nel foyer del Teatro saranno esposti i bozzetti delle opere in scena disegnati dagli studenti di Costume per lo Spettacolo dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Ecco il programma:
EVA TRA IL SERPENTE E IL PAVONE libretto di Luciana Luppi, musica di Cesare Marinacci, regia di Gaia Antonucci
PAGLIACCI libretto e musica di Ruggero Leoncavallo, regia di Hyung Jun Kim sabato 9 giugno ore 17.45, lunedí 11 giugno ore 20.45
MANHATTAN SUNSET libretto Fabrizio Caleffi, musica di Andrea Rotondi, regia di Emma Petricola
TURANDOT libretto Giuseppe Adami e Renato Simoni, musica di Giacomo Puccini, regia di Stefania Porrino, direzione musicale di Silvia Ranalli Direzione allestimento scenico di Carla Ceravolo
Produzione: Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone e Teatro di Documenti Biglietti: interi € 15, ridotto Convenzioni € 12, speciale Conservatorio € 6, tessera € 3

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Garzanti: appuntamento con il brivido

Posted by fidest press agency su domenica, 31 luglio 2016

garzanti libriMilano. Definito dalla stampa francese come il ritorno di “un Grangé al suo meglio”, Il rituale del male sarà in libreria per Garzanti a partire dal 20 ottobre 2016 ma per tutti gli estimatori il nuovo e atteso thriller di Jean-Cristophe Grangé sarà già disponibile in anteprima in e-book a puntate ogni sabato a partire dal 6 agosto su tutti i principali Store.
Dodici appuntamenti da non perdere. Sabato 6 e 13 agosto, si potranno scaricare gratuitamente i primi due episodi e nelle settimane successive continuare a leggere i seguenti al prezzo di € 0,99 ciascuno. Con Il rituale del male Jean-Cristophe Grangé ha venduto in Francia oltre 200 mila copie in un mese e ha conquistato immediatamente le classifiche dei bestseller. Il nuovo thriller intreccia passato e presente, moderne tecniche investigative, superstizioni e credenze religiose. Una storia all’altezza dei suoi principali successi, da I fiumi di porpora a Il giuramento fino al più recente Amnesia.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Appuntamento con la mondanità all’Ippodromo Maia, per il Gran Premio Merano

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 settembre 2015

modaIl Gran Premio Merano rappresenta per questa città oltre che una grande attrattiva per gli appassionati di cavalli provenienti da tutto il mondo, anche una manifestazione dal forte valore simbolico, un evento mondano. Ieri come oggi, hanno occupato il loro posto sugli spalti delle tribune dell’Ippodromo Maia personaggi famosi del mondo della musica, della politica e dello spettacolo, partecipando a questa festa universalmente riconosciuta come occasione di sport, divertimento e prestigio.
Il Gran Premio Merano è per molti anche un momento in cui esibire la propria immagine, creando sugli spalti una gara parallela a quella dei cavalli: una competizione di eleganza e di stile. In quest’occasione, infatti, le dame sfilano sfoggiando abiti molto eleganti e cappelli di ogni forma e misura, con stili classici o bizzarri, dai colori sgargianti o tenui, ma che di sicuro non passano inosservati. La kermesse ha avuto luogo sabato 26 e domenica 27 settembre (data in cui si è svolto il Gran Premio). Per questo evento non sono mancati gli ospiti internazionali mentre sabato 26, annunciata dal suo allenatore, vi è stata la presenza di un cavallo di fama mondiale, Hurricane Fly,  detentore del record mondiale di corse “gruppo 1” vinte e vincitore di premi per oltre 3 milioni di euro. Hurricane Fly, ritirato dalle competizioni quest’estate, ha onorato l’Ippodromo di Merano con la sua unica, per il momento, apparizione pubblica e, proprio come le dame presenti all’Ippodromo, ha sfilato nel pomeriggio di corse del Gran Premio. Sempre nel pomeriggio di domenica 27, tra una corsa e l’altra, sono piovuti dal cielo dei parapendio che sono atterrati all’Ippodromo facendo spettacolari evoluzioni. Infine, nel corso del fine settimana di ippica e di mondanità, nel parterre dell’Ippodromo, Merano WineFestival è stata presente con un’anteprima delle sue eccellenze del vino.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Porte aperte alla Sapienza 2011

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

La Sapienza University in Rome is Europe's lar...

Image via Wikipedia

Roma città universitaria La Sapienza. Dal 19 al 21 luglio – ore 10.00-18.00 inaugurazione sportello Hello 19 luglio ore 10.00 Città universitaria – piazzale Aldo Moro 5, lungo i viali della città universitaria torna l’abituale appuntamento dedicato all’orientamento delle matricole. Nel corso delle tre giornate sarà possibile visitare gli stand delle facoltà e delle strutture universitarie. Gli studenti potranno incontrare docenti e ricevere materiale informativo sulle modalità di accesso ai corsi. Per ciascuna facoltà inoltre si svolgerà una conferenza di presentazione nell’aula magna del Rettorato (che potranno essere seguite anche in video streaming dal sito dell’università) secondo il seguente calendario:
19 luglio ore 10 – presentazione delle facoltà di: Economia – Giurisprudenza ore 15 – presentazione delle facoltà di: Farmacia e medicina – Medicina e odontoiatria – Medicina e psicologia
20 luglio ore 10 – presentazione della facoltà di: Filosofia, lettere, scienze umanistiche, studi orientali ore 15 – presentazione della facoltà di: Scienze politiche, sociologia, comunicazione
21 luglio ore 10 – presentazione delle facoltà di: Architettura – Ingegneria civile e industriale – Ingegneria dell’informazione, informatica, statistica ore 15 – presentazione della facoltà di: Scienze matematiche, fisiche e naturali.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Referendum: sala stampa in Campidoglio

Posted by fidest press agency su sabato, 11 giugno 2011

Roma 11/6/2011. In occasione dell’appuntamento referendario di domenica 12 e lunedì 13 giugno 2011, l’Ufficio Stampa di Roma Capitale organizza la Sala stampa presso la Piccola Protomoteca in Campidoglio per consentire ai giornalisti di seguire lo svolgimento del referendum nei 2.600 seggi elettorali di Roma. La Sala stampa sarà aperta:
sabato 11 giugno, dalle ore 14 alle 20
domenica 12 giugno, dalle ore 7 alle 22
lunedì 13 giugno, dalle ore 7 sino alla chiusura dello spoglio
I giornalisti avranno a disposizione: 9 postazioni telefoniche, 6 Pc, 3 stampanti, 1 fax, 1 schermo con un proiettore collegato alla pagina web del Portale istituzionale di Roma Capitale e accesso alla rete Wi-Fi Campidoglio.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Pescara una catena umana itinerante

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2011

Pescara 21 maggio partirà da piazza Sacro Cuore alle 18. A Pescara sono stati i comitati regionali “Vota sì per fermare il nucleare” e “Due sì per l’acqua bene comune” a promuovere una catena umana itinerante. Scopo della manifestazione sarà affermare il diritto dei cittadini di esprimersi su temi decisivi per il proprio futuro, in occasione dei Referendum del 12 e del 13 giugno.
Domani sabato 21 maggio e domenica 22 in tutta Italia i Comitati regionali Vota sì per fermare il nucleare si sono dati appuntamento in piazza per formare una catena umana, per unire simbolicamente l’Italia allo scopo di bloccare definitivamente l’ipotesi nucleare.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Appuntamento Fai

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 Maggio 2011

Roma 7 maggio 2011, dalle ore 10,00 alle ore 17,30 apertura Villa Aldobrandini. La villa, di origine cinquecentesca, centralissima ma quasi sconosciuta ai più, si trova in prossimità dei Mercati di Traiano, alla confluenza di importanti arterie stradali: via Nazionale, Largo Magnanapoli, Via Panisperna. Acquisita dagli Aldobrandini nei primi anni del ‘600, fu arricchita da una notevole collezione di antichi marmi – alcuni dei quali, sin da allora, collocati nei giardini – e pregevoli dipinti, giunti alla famiglia attraverso lasciti ereditari e oculati acquisti. Riprogettata da Giacomo della Porta su commissione di Pietro Aldobrandini, la villa raggiunse nel Seicento l’apice del suo fulgore, cui tornerà solo agli inizi dell’Ottocento, durante il breve soggiorno a Roma del generale napoleonico Miollis che elesse la Villa a sua dimora. Con l’apertura di Via Nazionale e il conseguente ridimensionamento dei confini, la villa assunse le proporzioni attuali. Fu acquisita dallo Stato nel 1926 all’indomani della scoperta di imponenti resti archeologici venuti alla luce nell’area prospiciente Via Mazzarino. Il Demanio dello Stato mantenne la disponibilità della zona nobile, accessibile da Via Panisperna, poi assegnata all’Unidroit (Istituto Internazionale per l’Unificazione del Diritto Privato), e concesse al Governatorato l’area dei giardini per uso pubblico con accesso su Via Mazzarino.
Sabato saranno eccezionalmente visitabili i giardini appartenenti all’area assegnata all’Unidroit e la Casina del Cinquecento con le statue originali della Villa.
Cosa FAI oggi propone quest’anno 3 aperture assolutamente inedite di luoghi di grande valenza storico-artistica, mai visitati dal grande pubblico perché abitualmente non accessibili. Le visite, come sempre, saranno gratuite e guidate dal collaudato stuolo di volontari del FAI (gli stessi che animano le famose giornate FAI di Primavera) che con i loro racconti offriranno al pubblico momenti di grande coinvolgimento ed emozione.
Per i visitatori di Villa Aldobrandini il Caffè Trombetta, sponsor dell’iniziativa, offrirà una degustazione dei suoi aromi. (villa Aldobrandini)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anansi “Il Sole Dentro”

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

il 16 febbraio esce il suo nuovo album ”Tornasole”  nel disco collaborazioni con Frankie Hi- NRg, The Bastard Sons of Dioniso e Bunna degli Africa Unite. Anansi (Stefano Bannò), partecipa al prossimo Festival di Sanremo nella sezione “giovani” con il brano “Il sole dentro” (di Anansi – Bannò – Fiabane), già in programmazione in radio e in vendita su iTunes. Dirige l’orchestra il Maestro Bruno Santori. La serata andrà in onda il 29 aprile alle 21.00 su Radio 1. Dalla Sala a di via Asiago in Roma alle 21.00 un doppio appuntamento live con il pop d’autore e l’energia di Serena Abrami  e le sonorità reggae, r’n’b’ e rock di Anansi. Un autentico viaggio tra amore spiritualità e realtà con due dei più interessanti giovani della scena musicale italiana. (cover)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trio Wanderer

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 gennaio 2011

Bologna 1 febbraio, alle ore 20.30 presso la Chiesa di Santa Cristina della Fondazza  (Piazzetta Morandi)  Trio Wanderer  Jean-Marc Phillips-Varjabédian violino – Rafaël Pidoux violoncello – Vincent Coq pianoforte Interviene Filippo Del Corno  Musiche di Antonín Dvořák
Un’ebbrezza nostalgica: lo spirito della dumka, quell’altalenare di pensosa malinconia e vorticosa vitalità che tanto affascina nello spirito slavo, ed anche nella musica di Antonín Dvořák, sarà al centro del prossimo appuntamento con la rassegna da Capo a Coda – Autori e generi dalla prima all’ultima nota, organizzata nella Chiesa di Santa Cristina da Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna: martedì 1 febbraio (inizio alle 20.30), il Trio Wanderer dedicherà infatti il proprio concerto al primo e all’ultimo Trio con pianoforte del compositore boemo; nell’intervallo, il racconto della genesi di questi due capisaldi della cameristica ottocentesca spetterà invece al compositore Filippo Del Corno, i cui lavori sono oggi fra i più eseguiti, in Italia come all’estero.
Trio Wanderer in formazione completa dunque, per Dvořák, del quale ha registrato l’integrale per Sony Classical, oggi un’incisione di riferimento. Già al fianco di direttori quali Menuhin, Dutoit, Conlon, in questo inizio di 2011 il Trio approda a Bologna dopo una lunga tournée fra Stati Uniti e Giappone. Le composizioni di Filippo Del Corno vengono eseguite dai principali teatri e festival, dal MiTO alla Biennale di Venezia, dalle Internationale Musikfestwochen di Lucerna alla Bang on a Can Marathon di New York. L’ingresso al concerto, che non prevede intervallo, è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. (trio,1)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Appuntamento con la danza

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 gennaio 2011

Chiasso, 3 febbraio 2011, ore 20.30 Cinema Teatro In scena Aterballetto, la principale Compagnia in Italia di produzione e distribuzione di spettacoli di danza e la prima realtà stabile di balletto al di fuori delle Fondazioni liriche. Nata nel 1979 e formata fin dall’inizio da danzatori solisti in grado di affrontare tutti gli stili, gode di ampi riconoscimenti internazionali. Nel repertorio della Compagnia sono presenti coreografie di Mauro Bigonzetti e balletti di importanti artisti della coreografia internazionale quali W. Forsythe, J. Kyliàn e O. Naharin, ma anche creazioni di giovani coreografi, tra i quali attualmente Eugenio Scigliano. Nella Fondazione Nazionale della Danza confluiscono attualmente alcune fra le più significative esperienze maturate in ambito nazionale ed internazionale, che ne fanno un’esperienza unica, un’eccellenza ed una sicura fucina per nuovi talenti.   A Chiasso Aterballetto propone un trittico: Come un respiro, in cui quattordici danzatori si librano sul soffio della musica barocca di Haendel; Almost blue, dove una coppia è guidata dalla magia della tromba di Chet Baker; infine H+ in cui la compagnia intera si muove, con musica e testi dal vivo interpretati di Federico Bigonzetti e Mark Borgazzi, alla ricerca dell’essenza del gesto coreutico.  coreografie di Mauro Bigonzetti musiche di George F. Haendel , Elvis Costello, Federico Bigonzetti una produzione Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terzo appuntamento con il Mercatale

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 gennaio 2011

Sinalunga (Siena). La nuova edizione del mercato di filiera corta, che nelle due precedenti occasioni ha visto la presenza di numerosi partecipanti, è per sabato 15 gennaio. Dalle ore 9 alle ore 13.30 circa, piazza Garibaldi ospiterà una ricca selezione di prodotti tipici della Valdichiana. Sui banchi del Mercatale si potranno trovare uova, vino, miele, biscotti, salumi, carne fresca di Cinta Senese, formaggi di pecora e di capra, pollame, conigli, volatili, trasformati di frutta e verdura. Oltre a queste produzioni locali ci saranno olio biologico, pane di farina certificata proveniente dalla filiera corta, ortaggi e frutta biologica, pasta, legumi e piante. Inoltre, alla Saletta del gusto – situata in piazza Garibaldi – i più golosi potranno assaggiate il “tegamaccio di maiale” e la “ciaccia con i friccioli”, entrambi cucinati utilizzando i prodotti in vendita al Mercatale. Sempre in piazza Garibaldi sarà presente anche il circolo Legambiente di Sinalunga “La Foenna”, che distribuirà gratuitamente shopper riutilizzabili in tessuto a tutti coloro che avranno fatto almeno un acquisto al Mercatale. Con l’inizio del 2011 infatti è entrata in vigore la normativa comunitaria che dice stop alle buste di plastica in polietilene, le quali potranno essere utilizzate solo fino ad esaurimento delle scorte per poi essere sostituite da sacchetti biodegradabili o riutilizzabili. Con la sua iniziativa il circolo “La Foenna” mira quindi a sensibilizzare i cittadini sulla necessaria eliminazione delle buste di plastica, che porterà a un evidente vantaggio per l’ambiente: circa 8 kg di Co2 risparmiati in un anno a persona e annullamento dei lunghissimi tempi di degradazione della plastica, che vanno dai cento ai mille anni.   L’appuntamento con il Mercatale si ripeterà regolarmente ogni terzo sabato del mese con circa venti produttori locali che metteranno in mostra i frutti del loro lavoro. All’evento prenderanno parte di volta in volta anche alcune classi delle scuole primarie e secondarie di Sinalunga, che con il loro carico di allegria e simpatia renderanno ancora più festoso il clima.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Christmas party al Micca club

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 dicembre 2010

Roma 25 dicembre, (Porta Maggiore) Micca Club-via Pietro Micca 7/a Sabato la Notte di Natale, per il Micca Club è anche La Notte del Giaguaro e come ogni sabato la notte più calda della capitale! Si inizia dalle ore 22 con le selezioni Easy Listening e chicche Bon ChicBon Genre di dj DandywOlly e si corre in pista con dj Alessandro Casella, solo dischi originali dagli anni ’50 ai ’60 tutti da ballare. E per continuare a festeggiare le feste natalizie con gli amici, domenica 26 dalle ore 19, l’appuntamento è con l’aperitivo e le migliori selezioni musicali dei dj Lino & Nicola. Due serate ad ingresso gratuito per un Natale con gli amici al Micca Club.
Alessandro Casella. Direttore artistico del Micca Club, produttore, dj e creativo Alessandro vive quotidianamente la sua esperienza artistica e di ricerca. Una ricerca che parte dai rarissimi 45 giri ed arriva ai film minori della cinematografia italiana nonché alla ricerca di auto e moto d’epoca. Impegnato dal 2005 nella direzione artistica del Micca Club al suo interno è riuscito a realizzare una radio online/fm, una etichetta discografica, un magazine e una programmazione artistica coraggiosa ma di grande successo. Ha realizzato in Italia per la prima volta il Burlesque Festival, oltre a riuscitissimi Festival internazionali di musica anni sessanta, Festival Jazz di colonne sonore e vari altri eventi di successo.
Domenica 26 Dicembre 2010 – ore 19 – free entry Christmas Party  Dj set : Lino e Nicola (Fish’n’Chips) Aperitivo drink e buffet dalle 19 alle 22 Djset fino alle 1.00. Un’eclettica escursione nel panorama musicale sotterraneo dagli anni ’60 fino agli ultimi trend della scena Indie, che si imbatte nelle più oscure band della nuova cornice londinese, nella imprescindibile tradizione pop britannica e negli anti eroi della No New York. Lino e Nicola sono noti come i dj di Fish’n’Chips, serata di culto a Roma per gli amanti del genere. http://www.myspace.com/fishnchipsvenue http://www.miccaclub.com

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »