Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘aproteici’

Prodotti proteici

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 gennaio 2010

Guardiamo con grande soddisfazione l’evolversi positiva della questione dei prodotti aproteici. Lo dichiara in una nota  il Dirigente Regionale Ugl Sanità Lazio Pietro Bardoscia. Oltre agli ultimi avvenimenti nel Lazio, relativi al Dicembre scorso,  in cui sembra che si prevederà un capitolo di bilancio finanziato con 3 milioni di euro per il 2010 destinato all’erogazione  dei prodotti aproteici è giunta il 30 Dicembre 2009, al Forum Nazionale delle Associazioni di Nefropatici,trapiantati d’organo  e di volontariato una lettera del Ministero della Salute- dipartimento della Qualità- nella quale si evince che nello schema di d.p.c.m.  ( che deve entrare in vigore ) relativo alla nuova definizione dei livelli essenziali di assistenza è prevista la fornitura gratuita dei  prodotti dietetici a favore delle persone affette da nefropatia cronica nei limiti e con le modalità fissate dalle Regioni.  La Ugl Sanità di Roma e Lazio  – conclude Bardoscia – si dichiara soddisfatta degli ultimi risvolti positivi  susseguitosi su questo  tema cosi delicato che premiano gli sforzi della nostra organizzazione sindacale a sostegno dei tanti pazienti nefropatici che  attraverso questi prodotti ritardano il loro ingresso in dialisi, una terapia salva/vita costosissima; una settimana di dialisi  costa infatti più di un mese di fornitura di prodotti aproteici.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Segnali positivi sugli aproteici

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

L’Appello lanciato dalla UGL Sanità sembra aver sortito i primi effetti positivi. Lo dichiara in una nota il dirigente Regionale Ugl Sanità Pietro Bardoscia. Sul sito dell’associazione dei Malati di Reni si evince che il Consiglio Regionale del Lazio ha dato il via libera al bilancio di previsione 2010-2012, istituendo un capitolo di bilancio finanziato con 3 milioni di euro per il 2010 destinato all’erogazione dei prodotti aproteici e confermato anche dal Presidente Commissione Permanente -Lavoro Pari Opportunità – Politiche Giovanili e Politiche Sociali Peppe Mariani. Il Capitolo è di pertinenza dell’assessorato Politiche Sociali – prosegue Bardoscia – quindi svincolato dalla spesa sanitaria.  Intanto vorrei ringraziare – prosegue Bardoscia – tutti coloro che si sono uniti al sindacato UGL Sanità, dalle agenzie di stampa, ai quotidiani, alle associazioni, ai famigliari dei soggetti colpiti da questo provvedimento, a tutti i politici sia di Centro-Destra che di Centro-Sinistra che trasversalmente sono intervenuti. Sicuramente nel mese di Gennaio ne sapremo di più per l’emanazione dell’atto che ripristina l’erogazione; per questo – conclude Bardoscia – dobbiamo ancora mantenere alti i livelli di guardia sino a quando non avremo l’assoluta certezza di aver vinto questa battaglia.(Dott.Pietro Bardoscia Dirigente Regionale Ugl Sanità)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lazio: Convenzione per alimenti aproteici

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 dicembre 2009

“Si stanno moltiplicando in questi giorni le proteste di numerosi pazienti, o parenti di questi, affetti da insufficienza renale cronica dopo i tagli al Servizio Sanitario Nazionale disposti dalla Regione Lazio al regime di convenzione della fornitura di alimenti aproteici, quali pastasciutta, pane, biscotti, latte aproteico e merendine”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV. “Di tale genere di forniture – prosegue Santori – beneficeranno giustamente anche per chi soffre di celiachia, ci chiediamo però se non si ritenga quanto mai indispensabile provvedere immediatamente al ripristino della convenzione anche per i malati di insufficienza renale cronica, considerato che senza tale assistenza le famiglie dei detti malati si troverebbero a veder lievitata la propria spesa per consumi di prima necessità di circa 600 euro mensili”. “La problematica che con questa nota intendiamo denunciare – conclude Santori – riguarda decine di anziani e di bambini che soffrono di deformazioni o malfunzionamenti renali e urinarie, rappresentati da fondazioni, associazioni e normali cittadini della nostra Regione, sdegnati per i rilevanti rischi che tale decreto potrebbe comportare alla vita di tanti esseri umani”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | 3 Comments »

“Non ci possono essere malati di Serie A e di Serie B”

Posted by fidest press agency su sabato, 5 dicembre 2009

Il Dott. Pietro Bardoscia Dirigente Regionale Ugl Sanità Lazio Consigliere Nazionale Ugl Sanità ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Colgo con grande piacere ed onore l’invito rivoltomi da Piero Fusaglia, direttore de “Il giornale del lazio.it”, dopo le numerose richieste di aiuto di persone che giornalmente si nutrono di Prodotti aproteici, per lanciare un appello al Commissario Guzzanti allo scopo di far riprendere l’erogazione di questi prodotti ai pazienti con insufficienza renale cronica a carico del SSN. Lo comunica in una nota il Dirigente Regionale Ugl Sanità Lazio Pietro Bardoscia. Da poco ho perso un caro amico affetto da questa grave patologia, per questo conosco bene la sofferenza di queste persone. Mi rivolgo a tutti i colleghi delle altre organizzazioni sindacali, a tutti i politici di maggioranza e opposizione della Regione Lazio e a tutti gli organi di informazione per unirsi insieme alla Ugl Sanità al fine di ottenere la revoca del Decreto U0076 del 23 Novembre 2009.  In altre Regioni, come la Liguria, hanno varato una delibera a carattere sociale (n. 74 del 30 gennaio 2009) per il rimborso dal 1° gennaio 2009 di tutte le spese sostenute e documentabili dagli assistiti che rientrano nella casistica individuata. Non ci possono essere malati di serie A e malati di serie B. Non possiamo permettere il taglio di queste risorse – prosegue Bardoscia – vitali per questi pazienti solo per ottenere un risparmio del tutto irrisorio sul bilancio sanitario regionale. Se saremo uniti, – conclude Bardoscia – evitando o isolando coloro che cercheranno di strumentalizzare la vicenda per scopi elettorali, sono convinto che ce la faremo. (foto bardoscia)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »