Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Posts Tagged ‘arcivescovo’

Messaggio dell’Arcivescovo alle comunità islamiche in occasione del Ramadan

Posted by fidest press agency su martedì, 20 giugno 2017

comunità“Carissimi fratelli e sorelle, in occasione del sacro mese di Ramadan, caratterizzato da digiuni e da intense preghiere a Dio, il Compassionevole e il Misericordioso – afferma Mons. Corrado Lorefice – porgo a nome della Comunità Cristiana della Diocesi di Palermo, un sincero e fraterno augurio di gioia e di pace, che abbondi grandemente nel cuore di tutti voi e di ogni persona di buona volontà. E’ forte il desiderio, in questi giorni di Ramadan, di unirci spiritualmente con voi per innalzare fervide preghiere a Dio per il trionfo della pace e della giustizia tra i popoli e renderci capaci di ascoltarci vicendevolmente con amicizia, rispetto e fiducia reciproca, per un comune impegno nella carità e nelle opere buone.
Dobbiamo convincerci che è indispensabile la collaborazione di tutti, nessuno escluso, per costruire una società che assicuri a noi e alle generazione future, i valori della libertà, della pace, della legalità e dei fondamentali diritti umani.
È proprio per questo che rinnoviamo la nostra disponibilità e il nostro impegno a creare occasioni di incontro e di conoscenza, di amicizia e di condivisione, affinché le nostre comunità possano unire il loro sguardo verso un presente e un futuro di pace e di convivenza tra le fedi e tra i popoli. All’unico Dio, Clemente e Misericordioso, vogliamo affidare il sacro mese di Ramadan, le vostre e le nostre comunità religiose, il cammino che abbiamo fatto e quello che ancora potremo e vorremo fare insieme in questa cara Palermo”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Arcivescovo di Palermo sarà creato cardinale

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 ottobre 2010

Roma 20 novembre Concistoro in Vaticano. Il Santo Padre Benedetto XVI al termine dell’Udienza Generale di stamani in Vaticano ha annunciato un Concistoro nel quale procederà alla nomina di ventiquattro nuovi Cardinali, tra cui l’Arcivescovo di Palermo, mons. Paolo Romeo.
“Con gioia annuncio – ha detto il Papa –  che il prossimo 20 novembre terrò un Concistoro nel quale nominerò nuovi Membri del Collegio Cardinalizio. I Cardinali hanno il compito di aiutare il Successore dell’Apostolo Pietro nell’adempimento della sua missione di principio e fondamento perpetuo e visibile dell’unità della fede e della comunione nella Chiesa. Nella lista dei nuovi Porporati si riflette l’universalità della Chiesa; essi, infatti, provengono da varie parti del mondo e svolgono differenti compiti a servizio della Santa Sede o a contatto diretto con il Popolo di Dio quali Padri e Pastori di Chiese particolari. Vi invito a pregare per i nuovi Cardinali, chiedendo la particolare intercessione della Santissima Madre di Dio, affinché svolgano con frutto il loro ministero nella Chiesa”. L’annuncio è stato seguito attraverso un collegamento video con CTV, il Centro televisivo Vaticano, dallo stesso Arcivescovo mons. Paolo Romeo, insieme al Vescovo ausiliare mons. Carmelo Cuttitta e i responsabili degli uffici di pastorale, i presbiteri, i diaconi e i seminaristi convocati nel salone Filangeri della Curia.  “Con il Battesimo sono stato chiamato alla grazia, successivamente al ministero presbiterale ed episcopale – ha detto mons. Romeo, subito dopo l’annuncio – oggi  la chiamata è più radicale e senza riserve, nella disponibilità ad offrire la mia vita e il sangue per servire Dio, il Vangelo e il successore di Pietro. Avverto la fragilità umana e per questo vi chiedo la preghiera per rimuovere tutti i se e ma che accompagnano la nostra vita come seppe fare padre Puglisi”. A nome dei presenti ha porto il saluto augurale al cardinale eletto, il vescovo ausiliare mons. Cuttitta, il quale ha inviato un telegramma di ringraziamento alla segreteria vaticana. “Eminenza, il Santo Padre, al quale vogliamo esprimere il nostro sentito ringraziamento, ci ha voluto fare due doni in poco tempo: il primo con la visita pastorale alle Chiese di Sicilia e il secondo con l’inserimento della S.V. nel collegio cardinalizio. Oggi tutti gioiamo con Lei, consapevoli che questo comporterà un suo ulteriore impegno per la Chiesa universale”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo arcivescovo di Modena

Posted by fidest press agency su domenica, 31 gennaio 2010

Modena il Vescovo Lanfranchi succede all’Arcivescovo Benito Cocchi. Mons. Antonio Lanfranchi, finora Vescovo di Cesena-Sarsina. S.E. Mons. Antonio Lanfranchi è nato a Grondone di Ferriere, in diocesi e provincia di Piacenza-Bobbio, il 17 maggio 1946. Dopo aver compiuto gli studi ginnasiali nel Seminario minore di Piacenza e quelli filosofici e teologici nel Collegio Alberoni della stessa città, ha frequentato a Roma la Pontificia Università Lateranense e il Pontificio Ateneo Salesiano, conseguendo i titoli accademici in Teologia Biblica e in Scienze dell’Educazione. È stato ordinato sacerdote il 4 novembre 1971 per la diocesi di Piacenza, attualmente Piacenza-Bobbio. I più importanti ministeri da lui ricoperti sono stati: Assistente nel seminario vescovile di Piacenza, dal 1971 al 1972; dopo gli studi a Roma dal 1972 al 1977, Docente nel seminario vescovile di Piacenza, dal 1977 al 1978; Assistente spirituale dell’AIMC e Segretario dell’Ufficio catechistico diocesano, dal 1978 al 1984; Assistente diocesano dell’Azione Cattolica Giovani, dal 1978 al 1986; Direttore dell’Ufficio catechistico diocesano, dal 1984 al 1988; Assistente diocesano dell’Azione Cattolica Adulti, dal 1986 al 1988; Direttore dell’Ufficio catechistico regionale, dal 1987 al 1988; Assistente nazionale del Settore Giovani dell’Azione Cattolica Italiana, dal 1988 al 1996; Docente di Pastorale giovanile presso la Pontificia Università Lateranense in Roma, dal 1988 al 1996; Vicario Generale di Piacenza-Bobbio, dal 1996 al 2003; Canonico effettivo del Capitolo Cattedrale di Piacenza, dal 1999 al 2003. Eletto Vescovo di Cesena-Sarsina il 3 dicembre 2003, ha ricevuto l’ordinazione episcopale l’11 gennaio 2004. Attualmente è Membro della Commissione Episcopale per l’Evangelizzazione dei Popoli e la Cooperazione tra le Chiese della Conferenza Episcopale Italiana.
La diocesi di Modena-Nonantola ha una superficie: 2.089 Kmq; una popolazione di 488.400 abitanti; 264 sacerdoti:; 403 religiosi:; 56 diaconi permanenti:).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il messaggio dell’Arcivescovo

Posted by fidest press agency su sabato, 2 gennaio 2010

Palermo  “Volontà di sintonia tra le istituzioni ecclesiali e quelle amministrative, entrambe chiamate ad attenzionare l’uomo, a servirlo nelle sue legittime aspirazioni, a servirne la realizzazione dei suoi progetti nel rispetto delle sua incancellabile dignità, sintesi stupenda di doni e di responsabilità proveniente dal disegno di Dio Creatore e Padre”. Sono state le parole pronunciate stamani, dall’Arcivescovo mons. Paolo Romeo, nel corso della consueta celebrazione Eucaristica di inizio d’anno a palazzo delle Aquile. “Solo entro questa collaborazione – ha aggiunto il Presule – che auspichiamo essere sempre più feconda, pur nel rispetto delle specificità dei diversi ambiti, potremo guardare al futuro. Potremo – più e meglio – aiutare la nostra Città a guardare all’orizzonte, a scorgere nella speranza un avvenire più umano e più giusto”. Alla celebrazione, animata dalla corale della Polizia Municipale, diretta dalla maestra Serafina Sandovalli, hanno preso parte il sindaco Diego Cammarata, alcuni assessori e un gruppo di cittadini. Mons. Romeo ha inoltre, ricordato la visita che il Santo Padre Benedetto XVI, farà in Città, il prossimo 3 ottobre, quando incontrerà i giovani e le famiglie siciliane e il contenuto del suo messaggio per la XLIII Giornata Mondiale della Pace sul tema: “Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato”.  L’Arcivescovo ha anche posto l’accento sul tema del degrado ambientale che: “Chiama in causa i comportamenti di ognuno di noi, gli stili di vita e i modelli di consumo e di produzione attualmente dominanti, spesso insostenibili dal punto di vista sociale, ambientale e finanche economico. Si rende ormai indispensabile un effettivo cambiamento di mentalità che induca tutti ad adottare nuovi stili di vita nei quali la ricerca del vero, del bello e del buono e la comunione con gli altri uomini per una crescita comune siano gli elementi che determinano le scelte dei consumi, dei risparmi e degli investimenti. Tutti siamo responsabili della protezione e della cura del creato”. Infine l’Arcivescovo ha richiamato ad essere “Attenti – come Maria – a custodire i segni che il Signore ci dona, e attenti a comprenderli crescendo, lungo tutto quest’anno, nel moltiplicare gli sforzi perché la nostra convivenza sia improntata al rispetto, alla solidarietà, alla giustizia e alla promozione della dignità dell’uomo”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »