Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘argento’

Sacche di crescita in un’economia “d’argento”

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 settembre 2020

A cura di Alessandro Aspesi, Country Head Italia di Columbia Threadneedle Investments. Per la prima volta nella storia, sulla Terra vivono più ultrasessantenni che bambini di età inferiore a cinque anni. Ormai in molti paesi l’aspettativa di vita ha superato i sessanta anni. Gli anziani possono svolgere nuove attività nel campo dell’istruzione, continuare a lavorare o perseguire i propri hobby. Tuttavia, la libertà di far questo dipende da due fattori: la salute e le disponibilità finanziarie. Nel 2018 in tutto il mondo si contavano 125 milioni di ultraottantenni, ma entro il 2050, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, nella sola Cina vi saranno circa 120 milioni di persone di questa fascia di età. Entro quell’anno la stragrande maggioranza (80%) degli anziani vivrà in paesi a reddito medio-basso. In termini generali, l’invecchiamento della popolazione suscita negli economisti il timore di una stagnazione economica, poiché cala il numero di nuovi lavoratori in grado di dare impulso alla produzione. Tuttavia, all’aumentare della percentuale di anziani, alcuni settori dell’economia sono destinati a prosperare. Tra questi spiccano la sanità e la finanza, due comparti che riserveranno maggiori opportunità d’investimento in un’economia “d’argento”.I fatti dipingono un quadro molto chiaro. Stimolata principalmente dalla sempre maggiore longevità delle economie in via di sviluppo, stando alle previsioni dell’OCSE la crescita della spesa sanitaria potrebbe superare l’espansione del PIL nel corso del decennio che termina nel 2030. Per quanto riguarda la finanza previdenziale, l’Association of the Luxembourg Fund Industry prevede che entro il 2025 i patrimoni dei fondi pensioni raggiungeranno i 61.100 miliardi di dollari, in rialzo dai 42.200 miliardi di dollari del 2018. In che modo dunque gli investitori potrebbero trarre vantaggio dall’economia d’argento? Nell’ambito della sanità, le prospettive per le case farmaceutiche non potrebbero essere più favorevoli. L’invecchiamento della popolazione alimenta infatti la domanda di farmaci; inoltre, le nuove tecnologie come la genomica hanno anche dato impulso all’innovazione, inaugurando un’epoca d’oro per la scoperta dei farmaci. Il ritmo registra un’accelerazione ed esistono molti nuovi farmaci dirompenti per la cura di malattie che colpiscono gli anziani, come il tumore ai polmoni e la leucemia, il diabete e la sclerosi multipla. Vi sono interessanti programmi di sviluppo di farmaci anche per malattie rare come l’obesità. La tecnologia sanitaria è un altro settore che trae beneficio dall’invecchiamento della popolazione. In tutto il mondo, gli ospedali sovraccarichi sono alla ricerca di soluzioni per operare con maggiore efficienza. Un altro fatto comunemente accettato è che sarà necessario risparmiare di più per un pensionamento più lungo. Consideriamo ad esempio la Cina, dove il rapido invecchiamento della popolazione ha spinto la società a riflettere sull’assistenza agli anziani. Un altro settore che beneficia dell’invecchiamento demografico è quello assicurativo, poiché gli anziani acquistano varie forme di copertura, dall’assicurazione di viaggio alla polizza vita. In una fase in cui l’economia mondiale si trova ad affrontare difficoltà estreme derivanti della pandemia globale, alcune aziende sanitarie e finanziarie possono beneficiare di una tendenza a lungo termine molto più vigorosa.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Argento, potenziale esplosivo grazie alla transizione verso l’energia pulita

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 settembre 2020

Analisi di Benjamin Louvet, Commodities Portfolio Manager di Ofi Asset Management. L’argento condivide molte delle caratteristiche dell’oro, e dunque – proprio come l’oro – negli ultimi mesi è stato anch’esso oggetto di una forte domanda da parte degli investitori. In particolare, gli acquisti di argento da parte di ETF hanno registrato una crescita, in proporzione, addirittura superiore a quelli dell’oro, con la quantità di argento detenuta da ETF che è aumentata del 50% dall’inizio dell’anno (fino ad arrivare a superare la notevole cifra di 900 milioni di once). Il mercato è stato duramente colpito anche sul lato dell’offerta. La maggior parte dei produttori si concentrano in Sud Africa e nel Centro America; due regioni duramente colpite dalla crisi sanitaria. Alla fine di maggio, quando la crisi ha raggiunto il suo apice, aveva interrotto l’attività circa il 66% degli impianti produttivi.Questa sospensione prolungata è certamente uno dei motivi per cui il prezzo dell’argento ha iniziato a crescere con un impeto più forte dopo maggio, guadagnando fino al 60% da inizio anno. Dato l’attuale scenario macroeconomico, è probabile che l’argento – come l’oro – continuerà a essere sostenuto dal suo status di metallo prezioso e dalla prospettiva di bassi tassi d’interesse reali. Tuttavia, per crescere ulteriormente, l’argento dovrà trovare venti favorevoli anche nei settori in cui è maggiormente impiegato, come l’industria. A tal riguardo, le premesse sembrano essere buone vista la ripresa osservata delle ultime settimane. Inoltre, l’argento è sempre più utilizzato nelle tecnologie legate alla transizione energetica.La mobilità elettrica rappresenta l’applicazione più importante. L’argento è un ottimo conduttore e, anche se non è impiegato nella produzione di batterie, viene comunque utilizzato per altre componenti, ad esempio per lo sviluppo dell’elettronica di bordo. Si pensi che mentre il settore dell’automotive nei primi anni 2000 praticamente non consumava argento, adesso rappresenta il 5% del consumo totale, con un ammontare pari a 40 milioni di once l’anno.Nei prossimi anni, come noto, ci si aspetta un boom delle auto elettriche, e questo dovrebbe creare una nuova fonte di domanda e sostenere i prezzi; se la ripresa osservata negli ultimi due mesi nel settore dell’automotive continuerà, dunque, contribuirà ad attrarre ulteriormente gli investitori verso il mercato dell’argento.L’altro settore in via di trasformazione che potrebbe spingere l’argento è quello della produzione di energia. L’argento, infatti, è un elemento indispensabile nel settore fotovoltaico. Anche se questa tecnologia si è evoluta e l’ammontare di metallo utilizzato si è ridotto, la crescita dell’industria fotovoltaica è risultata in un raddoppio della domanda tra il 2014 e il 2019, e nel 2020 questo settore da solo potrebbe assorbire il 12% della produzione mondiale di argento. Data l’intenzione di sviluppare ulteriormente questa tecnologia e le molte nazioni che stanno optando per una svolta green, la percentuale di impiego di argento potrebbe aumentare e spingere ulteriormente al rialzo i prezzi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gioielli in argento

Posted by fidest press agency su domenica, 2 febbraio 2020

Cerved Rating Agency ha confermato il rating A3.1 a Better Silver S.p.A., azienda di Vicenza che opera da quarant’anni sul mercato internazionale nella produzione e commercializzazione di gioielleria in argento Made in Italy. Cerved Rating Agency colloca dunque Better Silver in un’area di sicurezza. La società ha confermato anche per il 2019 le buone performance già evidenziate negli ultimi esercizi: i dati di pre-closing 2019 indicano infatti un sostanziale mantenimento dei ricavi a circa 47 milioni di euro ed un EBITDA margin dell’11,2%. La strategia commerciale impostata nell’ultimo anno, orientata alla ridefinizione di alcuni accordi commerciali, unitamente al consolidamento della base clienti storica (+3 milioni circa di ricavi) e allo sviluppo di nuove collaborazioni, ha consentito di potenziare la quota di mercato sia sul territorio nazionale che all’estero. La struttura finanziaria permane sostenibile nel breve termine e se ne prevede un progressivo miglioramento per l’incremento atteso dei volumi di vendita e della marginalità operativa. Per il 2020 il management stima infatti ricavi in crescita del 10,8% sul 2019 ed una marginalità pari al 12% circa. Queste proiezioni sono ritenute attendibili da Cerved Rating Agency, l’agenzia di rating europea che fa capo al Gruppo Cerved, in virtù dei vantaggi che potranno derivare sia dai nuovi lanci di prodotto previsti per il primo semestre 2020, sia dalle nuove opportunità di business attualmente in via di definizione.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Europei parapendio: argento e bronzo per l’Italia

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 luglio 2018

europei-parapendio 2018Dal 15° Campionato Europeo di parapendio gli azzurri tornano a casa con un soddisfacente risultato, medaglia d’argento per la squadra e bronzo per il bolognese Alberto Vitale nel singolo.La squadra campione d’Europa 2018 è la Spagna che precede appunto l’Italia, poi a Francia campione del mondo in carica e Germania. La medaglia d’oro nella classifica individuale è stata messa al collo del britannico Theo Warden che ha superato d’un soffio il tedesco Torsten Siegel e il nostro Alberto Vitale, protagonista di una splendida rimonta. Migliore nella graduatoria femminile la francese d’origini nipponiche Seiko Fukuoka Naville. Argento per Yael Margelisch (Svizzera), bronzo per Meryl Delferriere (Francia). La campionessa d’Italia Silvia Buzzi Ferraris, milanese, ha terminato al sesto posto dopo aver vinto una prova femminile. Ventuno le quote rosa presenti.Un plauso per le europei-parapendio1 2018.jpgprestazioni di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano), di Marco Littamè (Torino) e Marco Busetta di Paternò (Catania) che si sono messi in luce durante alcune task, contribuendo al successo del collettivo.L’evento ha impegnato 150 piloti in rappresentanza di 28 nazioni per due settimane nei cieli di Montalegre, nel nord del Portogallo. Il team italiano si è presentato con la ferma determinazione di cancellare la prova opaca dello scorso anno ai mondiali di Feltre. Operazione riuscita. Questi i restanti piloti azzurri convocati dal CT Alberto Castagna di Cologno Monzese: Christian Biasi di Rovereto (Trento), Federico Nevastro (Padova) e l’emiliano Michele Boschi.
Durante il campionato sono stati effettuati otto voli, uno al giorno, su distanze tra i 52 ed i 94 chilometri, percorsi contrassegnati da punti salienti del territorio, che i parapendio hanno aggirato prima di raggiungere l’atterraggio in media dopo due o tre ore, in un caso anche solo un’ora e mezza. Cancellate due task per avverse condizioni meteo, un dovere per riguardo alla sicurezza dei piloti. (Gustavo Vitali con foto presunto copyright)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Argento: un’alternativa più economica all’oro?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 settembre 2010

Il 22 settembre, il prezzo dell’oro ha battuto un nuovo record, raggiungendo 1.295 dollari l’oncia. Mentre le quotazioni dell’oro continuano a crescere, il prezzo dell’argento rimane a meno della metà del suo record storico e negli ultimi 18 mesi ha sovraperformato il metallo giallo. Dal 31 dicembre 2008 al 17 settembre 2010, ETFS Physical Silver (PHAG) ha sovraperformato ETFs Physical Gold (PHAU) del 42%.  Nick Brooks, Head of Research and Investment Strategy di ETF Securities ha commentato: “Il prezzo dell’oro e quello dell’argento hanno la tendenza a inseguirsi nel tempo. Nonostante la sostanziale sovraperformance dell’argento rispetto all’oro nel 2009, il prezzo dell’argento continua a scambiare a sconto rispetto al metallo giallo, in relazione alla media del trend di crescita  che l’oro ha avuto negli ultimi 50 anni”
Massimo Siano, Head of Italian Market di ETF Securities: “L’argento fisico ha avuto recentemente una maggiore attenzione tra gli investitori istituzionali italiani rispetto al precedente semestre . Gli investitori istituzionali italiani interpellati non sembrano ottimisti sull’attuale congiuntura e considerano l’argento più come un bene rifugio alternativo all’oro rispetto ad un metallo industriale alternativo al rame”.
ETF Securities è il pioniere mondiale di Exchange Traded Commodities (ETC), Exchange Traded Currencies (ETC) ed emittente di Exchange Traded Funds (ETF) di terza generazione. Il management di ETF Securities è pioniere nello sviluppo degli ETC con la prima quotazione al mondo di un ETC, il Gold Bullion Securities, in Australia e a Londra nel 2003. Nel 2006 ETF Securities ha quotato la prima piattaforma completa di ETC al London Stock Exchange (LSE).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fiera Vicenzaoro Choice

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 settembre 2010

Vicenza 11 settembre 2010, a partire dalle 12.30, ospite dello stand Nardelli, Miss Mondo Tatana Kucharova Per chi desidera portarsi a casa un “pezzo” di Isola Azzurra. Per gli amanti del bello e particolare. Per chi non ama i soliti souvenir. È per loro che Nardelli Gioielli ha dato forma a “Sunsation Capri”. Una collezione esclusiva che vede i Soli stilizzati, simbolo del brand napoletano, declinati eccezionalmente in argento e diamanti.  Dopo il successo ottenuto dai Soli in oro bianco e giallo, impreziositi ultimamente oltre che da diamanti anche da coralli e turchesi, Nardelli lancia una linea fresca e molto easy alla portata di ogni tasca.
Ciondoli da sfoggiare al décolleté con girocollo in argento o al polso agganciati a mo’ di charms a un bel bracciale a maglia larga.   Una nuova linea in cui l’antica arte orafa napoletana sposa l’argento utilizzando la stessa cura per i dettagli e i processi di lavorazione, incastonatura inclusa. http://www.nardelligioielli.it

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vini: Oro e argento mondiali

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Il Sauvignon dell’azienda dei fratelli Ermacora di Premariacco, si è conquistato la medaglia d’oro al Concorso mondiale del Sauvignon recentemente conclusosi a Bordeaux. L’azienda Comelli Paolino di Faedis, La Tunella di Premariacco e d’Attimis-Maniago di Buttrio, si sono meritate la medaglia d’argento, tra 512 campioni presentati, valutati da una commissione di 40 professionisti (tra cui il professor Roberto Zironi dell’Università di Udine), provenienti da 40 Paesi. Da anni, il Consorzio dei Colli Orientali del Friuli e Ramandolo, sta lavorando alla qualificazione del Sauvignon territoriale impegnandosi con uno specifico progetto. Questi risultati di assoluto rilievo internazionale, dimostrano che la scelta tecnica e produttiva ha imboccato la strada giusta. Tra pochi giorni, ancora, al prestigioso Istituto Edmund Mach, di San Michele all’Adige (Trento), il responsabile tecnico del progetto Sauvignon dei Colli Orientali, il dottor Giovanni Bigot, presenterà i risultati ottenuti dalla sperimentazione di concimi fogliari a base di azoto e zolfo per il miglioramento del tenore aromatico del vino bianco. Un altro lavoro sarà presentato dal dottor Francesco Degano e riguarderà i risultati delle prove di diradamento sul vitigno rosso autoctono dello Schioppettino.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fuochi di gioia e lacrime d’argento

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 aprile 2010

Parma fino al 16/5/2010 Strada al Ponte Caprazucca, 4 Palazzo Bossi Bocchi Esattamente 250 anni fa Parma, Piacenza e Guastalla commemoravano la loro duchessa Luisa Elisabetta di Borbone, scomparsa prematuramente a Versailles il 6 dicembre 1759.  I sudditi la chiamavano -Babet-, il nomignolo usato affettuosamente da suo padre, Luigi XV di Francia, che per lei nutriva una vera predilezione. Una vita breve la sua, ma singolare anche in un secolo straordinario per l’emancipazione femminile come il Settecento: fu infatti una donna volitiva, indipendente e brillante, ma anche una moglie affezionata (tenerissime le lettere al marito don Filippo, il suo -cher Pippo-) e una madre scrupolosa (si deve a lei la scelta di glio don?losofo sensista, quale istitutore del Condillac, famoso  Ferdinando).  La mostra intende indagare un episodio emblematico della straordinaria stagione settecentesca di eventi spettacolari e di editoria d’occasione, riproponendone gli apparati attraverso riproduzioni in due e tre dimensioni, oltre naturalmente a pezzi originali, scelti fra i disegni e i dipinti appartenenti alle collezioni della Fondazione Cariparma, a raccolte private e a collezioni pubbliche, tra le quali spicca quella della Biblioteca Palatina, cui appartengono rarissime e preziose edizioni commemorative delle feste dinastiche parigine ed emiliane. (fuochi di gioia)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mercato dell’argento

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Londra.  Agli inizi di quest’anno, Argentium International Limited, la società produttrice del più famoso argento del mondo con elevata resistenza all’ossidazione, ha iniziato ad attuare la nuova strategia di distribuzione del suo prodotto Argentium nominando Legor Group quale partner tecnico e fornitore della grana d’argento Argentium. Vi sono ora, seguendo questa strategia imprenditoriale, altre due importanti collaborazioni che potenzieranno ulteriormente la sua rete internazionale di eccellenti produttori e fornitori in due dei principali mercati dell’argento a livello mondiale. Richard Leyens, CEO di Argentium International, ha affermato “Siamo entusiasti di collaborare con nuovi fornitori che distribuiranno prodotti industriali tra cui filo e fogli in argento Argentium sia negli Stati Uniti che in Europa. I due fornitori esclusivi di recente nomina sono GSM Metals Inc e La.Met S.p.A.”.  Leyens ha inoltre aggiunto “GSM Metals Inc di Rhode Island è un’azienda impegnata non solo nella produzione di leghe in metallo prezioso ma anche nella fornitura di gioielli ad alcuni dei marchi di lusso più famosi del mondo”. Ashley Cimini Singh, Presidente di GSM, ha affermato “Siamo molto lieti di essere partner di Argentium International e prevediamo straordinarie opportunità con enormi potenzialità di utilizzo per Argentium. La nostra azienda è ottimamente posizionata per rispondere alla crescente domanda del settore. Negli Stati Uniti sono già presenti circa duemila utenti di Argentium e sarà nostro compito garantire la fornitura di servizi e prodotti di prima qualità. Siamo convinti che riusciremo a raddoppiare il mercato nel corso dei prossimi tre anni”. http://www.argentiumsilver.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »