Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘armonie’

Trapani Città Mediterranea della Musica offre numerose iniziative culturali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 luglio 2015

trapanibenedettadanzaPer la sezione PerCorsi: sapori, armonie, suggestioni, da giovedì 23 a domenica 26 luglio, a Piazza Mercato del Pesce, Stragusto (iniziativa di Trapani Welcome) il festival del cibo da strada del Mediterraneo. Per quattro giorni la città siciliana si riempie di profumi e sapori dalle diverse zone d’ Italia con stand gastronomici divisi per regione. L’obiettivo della kermesse è quello di riscoprire e reinventare le tradizioni culinarie. Durante il festival sono in programma anche show cooking, laboratori e degustazioni dedicate al cibo da strada.
Per la sezione “InChiostro d’Autore” appuntamento con Benedetta Tobagi, una delle più brillanti firme del giornalismo italiano: venerdì 24 luglio 2015, alle ore 19.00, al Chiostro di San Domenico, la presentazione del libro “Una stella incoronata di buio” (Einaudi) con la presenza del giornalista Marco Rizzo.
Benedetta Tobagi, racconta l’Italia delle stragi impunite e della memoria perduta. Attraverso una ricostruzione meticolosa, la reporter racconta la strage di Piazza della Loggia a Brescia e come quei tragici fatti segnino uno spartiacque nella Storia d’Italia. Con la Tobagi, già conduttrice di Caterpillar su Radio2 e membro del Consiglio di Amministrazione Rai, parleremo di memoria e giornalismo, di segreti di stato e futuro.
Per la sezione “La musica incontra le altre arti: la danza” va in scena, sabato 25 luglio e lunedì 27 luglio, alle ore 21.30, al Chiostro di San Domenico a Trapani, in prima assoluta Les Souvenirs Oubliès, un balletto in due atti di Alberto Peyretti, con la direzione musicale di Andrea Certa, coreografie e regia Antonio Aguila
Storie di contadine, la leggenda dell’Inverno, l’ambiente dell’alpeggio tornano a vivere nella musica di Alberto Peyretti, compositore che nel 1994 dedicò i cinque brani di “Les Souvenirs Oubliés” al valdostano Melos Art Ensemble, composto da Patrizia Bertolotti al fagotto, Donatella Meneghini al pianoforte, Giovanni Navarra al flauto, Mirco Rizzotto al clarinetto e Renzo Turola all’oboe. E’ la vigilia di Natale, e un vecchio barbone di montagna, preso in giro dagli abitanti del villaggio, si rifugia in un casolare e si confida con la propria anima, rappresentata dalla fiamma del focolare.
I biglietti sono acquistabili al Botteghino e sul sito http://www.lugliomusicale.it. Per gli amanti della danza è attivo un abbonamento ad hoc che comprende i seguenti spettacoli:
27 LUGLIO ore 21.30 Chiostro di San Domenico – LES SOUVENIRS OUBLIÈS
2 SETTEMBRE ore 21.30 | Chiostro di San Domenico -CIRCLE TIME – Spettacolo di danza contemporanea in tre parti
LUNEDÌ 7 SETTEMBRE ore 21.00 Chiostro di San Domenico -LE MAGIE DELLA REALTÀ
L’ abbonamento (nel settore A) ha un costo di € 21,00, nel settore B ha un costo di € 15,00.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Esposizione Giorgio Ortona

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 novembre 2010

Roma 11 novembre 2010 ore 18.30 First Gallery. Si tratta di «una pittura straordinaria […] perché autentica e originale, molto colta, e così colta che non si nota, così come dovrebbe essere,senza presunzione e senza ostentazione». Pittore dalla notevole carica gestuale e dal ritmo incalzante, Ortona opera una sorta di frammentazione continua del paesaggio urbano in vista di una ridefinizione delle sue coordinate di base, a partire da una forte soggettività emozionale. Il paesaggio di Ortona non è mai oggettivo ma ricostruito secondo punti di vista inconsueti, reinventati, sovrapposti, attraverso armonie e disarmonie spaziali di grande intensità emotiva, con una pittura vibrante, fatta di scarti improvvisi, di cancellature, di abrasioni e ripensamenti che riallacciano il pittore alla miglior tradizione espressionistica europea
Giorgio Ortona vive e lavora a Roma. Dopo la laurea in Architettura, presso l’Università di Roma, frequenta un corso internazionale di pittura,sotto la direzione di Antonio López García, presso l’Università di Cadice in Spagna. (giorgio ortona)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Materiche armonie dell’arte”

Posted by fidest press agency su martedì, 8 settembre 2009

bortoli palladioVenezia 10 settembre 2009, alle ore 17.00, nelle Sale monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana (con ingresso dal n. 13/a di Piazzetta S. Marco), si terrà l’inaugurazione della mostra “Materiche armonie dell’arte”, organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale AMI.B.E.C. (Amici Beni Culturali). Interveranno Maria Letiza Sebastiani, direttore della Biblioteca Nazionale Marciana, e gli artisti: i pittori Joseph Kaliher e Pia Parodi e gli scultori Giorgio Bortoli e Paola Crema. La Biblioteca Nazionale Marciana, antica e attenta custode della memoria veneziana, conserva il suo inestimabile patrimonio in due prestigiose e storiche sedi veneziane: l’edificio della Libreria Sansoviniana e l’antica Zecca. La Sala della Libreria presenta una decorazione pittorica del soffitto, decorato a grottesche su fondo d’oro, che costituisce un ciclo grandioso espresso nei tondi, opera di diversi artisti, il cui disegno iconografico complessivo richiama da una parte le possibili attività che si aprono al patrizio o al cittadino al servizio della Repubblica, dall’altra le discipline che rappresentano gli elementi costitutivi del sapere. Tale è l’importanza e il numero delle opere, che il soffitto è stato definito il manifesto del manierismo a Venezia. È in questa cornice che la Biblioteca Nazionale Marciana ospita una collettiva di arte contemporanea con quattro artisti: i pittori Joseph Kaliher e Pia Parodi e gli scultori Giorgio Bortoli e Paola Crema. Le opere esposte, attraverso visioni naturalistiche, oniriche o mitiche, di cui ognuno degli artisti è portatore  e interprete, consentono di tracciare un sentiero comune nel quale convergono esperienze e capacità realizzative proprie dei diversi artisti allo scopo di offrire a tutti un’offerta culturale ampia e variegata.La mostra, organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale AMI.BE.C (Amici Beni Culturali), ben si inserisce per il suo valore artistico e documentario nell’ottica della fruizione e della valorizzazione di opere di artisti contemporanei all’interno di uno dei più importanti e preziosi patrimoni artistici e culturali del mondo, gioiello di cultura e di bellezza. (Maria Letizia Sebastiani Direttore della Biblioteca Nazionale Marciana) (bortoli palladio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Utagawa Hiroshige

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 marzo 2009

conferRoma fino al 7 giugno 2009 Museo Fondazione Roma (già Museo del Corso) presenta la mostra Hiroshige Il maestro della natura.  La mostra, per la prima volta in Italia, presenta 200 opere di Utagawa Hiroshige (1797-1858), uno dei più grandi artisti giapponesi di ogni tempo, che ebbe una notevole influenza sulla pittura europea e soprattutto sull’impressionismo e post-impressionismo. Imitato da numerosi artisti del XIX secolo, il caso più celebre resta quello di Vincent Van Gogh che si ispirò profondamente alla sua tecnica e alle sue tematiche e riprodusse in modo fedele alcune delle sue opere in quadri famosissimi.   Promossa dalla Fondazione Roma in collaborazione con The Honolulu Academy of Arts e prodotta in collaborazione con Arthemisia, la mostra è a cura di Gian Carlo Calza, con il coordinamento scientifico di The International Hokusai Research Centre. E rappresenta un’occasione unica per conoscere un artista che, per la straordinaria capacità di contemplare ed esprimere la natura nel suo lato più armonico, anche nel bel mezzo di tempeste di neve o gorghi di mare, ancora oggi veicola il messaggio di una intensa capacità di ascolto religioso che accomuna i sentimenti dell’uomo al respiro del cosmo, avvicinando l’infinitamente piccolo allo sconfinatamente grande.  Provenienti dall’Honolulu Academy of Arts, le opere in mostra saranno poi esposte dal 1 luglio al 10 settembre 2009 alla Dulwich Picture Gallery di Londra. La rassegna romana è stata realizzata con il contributo di Takeda Italia Farmaceutici. (foto confer)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »