Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘arte orientale’

Torino Japan Week

Posted by fidest press agency su sabato, 6 ottobre 2018

japan week.jpgTorino 19 ottobre in piazza Castello alle ore 16 con una cerimonia che vedrà la presenza delle autorità torinesi e giapponesi, seguita da uno spettacolo di calligrafia, percussioni, con esibizioni di danzatori e da un’esibizione di samurai.La settimana proporrà un’ampia prospettiva sui diversi aspetti della cultura giapponese; gli eventi e i numerosi gruppi in scena includono danza, musica, artigianato, ikebana, origami, esibizioni di samurai, tamburi taiko, vestizione del kimono e musica koto. Il MAO – Museo di Arte Orientale – ospiterà i workshop e le dimostrazioni, mentre al Piccolo Regio si svolgeranno gli spettacoli e i concerti.I visitatori avranno la possibilità di prendere parte alla tradizionale cerimonia del tè nella splendida cornice della Sala delle Guardie di Palazzo Madama in piazza Castello, con prenotazione sul sito. Torino Japan Week si concluderà nella serata di giovedì 25 ottobre al Piccolo Regio Puccini dove, tra gli altri spettacoli, si terrà un concerto che vedrà sul palcoscenico musicisti giapponesi e torinesi esibirsi insieme.Gli eventi, gratuiti e aperti al pubblico, si svolgeranno in alcune fra le location auliche più rappresentative di Torino come: piazza Castello; Piccolo Regio Puccini (prenotazione obbligatoria); Palazzo Madama – Sala delle Guardie (prenotazione obbligatoria); MAO/Museo di Arte Orientale, via San Domenico 11; Palazzo Barolo, via delle Orfane 7. Inoltre, si terranno alcuni scambi culturali, parte integrante del programma della Japan Week; i gruppi giapponesi si esibiranno, con accesso riservato agli ospiti e agli studenti, nelle seguenti sedi: Residenza Socio Assistenziale/RSA Carlo Alberto; Convitto Nazionale Umberto I; Istituto Europeo del Design/IED; Centro Disabili Diurno/C.A.D.D; Scuola Internazionale COMICS. Il Campus Luigi Einaudi dell’Università degli Studi di Torino ospiterà tre sessioni di scambi culturali in lingua giapponese che vedranno coinvolti gli studenti. Torino Japan Week, patrocinata dal Consolato Generale del Giappone a Milano e da ENIT, è un evento internazionale che si svolge ogni anno in una diversa città con lo scopo di promuovere attraverso la cultura giapponese le relazioni amichevoli, la comprensione reciproca e la pace. L’anno scorso la manifestazione si era svolta a Praga e nelle ultime edizioni è stata ospitata a Lione, Salamanca, Porto, Francoforte.La settimana torinese dedicata al Sol Levante è stata realizzata da IFF, dalle Relazioni Internazionali della Città di Torino con il contributo della Camera di Commercio di Torino, con il supporto di Fondazione Torino Musei, Teatro Regio, Fondazione Contrada Onlus. Sponsor dell’iniziativa sono Suzuki e Torino Outlet Village.Grazie al supporto e alla collaborazione dell’Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne sarà possibile avvalersi anche della presenza di 56 studenti universitari che affiancheranno gli artisti e gli ospiti orientali. http://www.japanweektorino.it (foto: copyright Torino Japan Week 2018)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Brafa: Bruxelles capitale dell’arte orientale

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 novembre 2010

Bruxelles 21 Gennaio 2011 nei suggestivi spazi del Tour & Taxis (Avenue du Port 86 C / B) di  BRAFA -Brussels Antiques & Fine Arts primo appuntamento dell’anno con il mercato dell’arte.
Fra i grandi protagonisti l’Arte Orientale  di ogni tempo con capolavori provenienti da Giappone, Cina e Vietnam presentati dai grandi professionisti del settore. Dalla sua galleria milanese, specializzata in paraventi giapponesi, Helena Markus porterà a Bruxelles anche alcune ceramiche e oggetti giapponesi contemporanei tra cui un Toro in ferro creato da Takahashi Keiten nel 1997 in occasione dei festeggiamenti per l’Anno del Toro (nell’immagine). Tra le gallerie parigine: Tanakaya di Tamio Ikeda, aperta dal 1988 e specializzata in ceramiche dal periodo Edo (1603-1867) alle ere Meiji, Taisho e Showa (da 1868 al 1989); Bertrand De Lavergne, specializzata in arte e porcellane cinesi e giapponesi dal XVI al XVIII Secolo (e preziosi botticini di ceramica cinese decorata risalenti al periodo Quing 1644-1912); Christophe Hioco, specializzata in Arte Vietnamita (bronzi della Cultura di Dong So’n e Arte dei Champa), statue buddiste del XI – XIX Secolo e archeologia cinese dall’epoca della dinastia Han (202 a.C. al 220 d.C) al periodo Ming (1368-1644) e Eric Pouillot e Vincent L’Herrou, che a Parigi espongono preziose ceramiche cinesi. Importanti le collezioni esposte da Jacques Barrère, che dalla sua galleria nel cuore del quartiere di Saint-Germain porterà opere archeologiche dell’antica Cina, porcellane giapponesi e sculture indiane; e dal sinologo di fama internazionale Christian Deydier, alla sua prima partecipazione al Brafa, che da Rue de Seine porterà alcuni preziosi bronzi arcaici della Dinastia Shang e terracotte Tang. Dal Belgio provengono invece Antoine Lebel, grande collezionista di porcellana cinese dal XVI al XIVX Secolo (in particolar modo gli oggetti decorativi della “Famiglia Verde” e della “Famiglia Rosa”); la Kyoto Gallery di Tony Cammaert, che all’interno del suo Château d’Acoz espone mobili e oggetti d’arte occidentali abbinati a ricercatissimi oggetti d’arte antica giapponesi e dell’estremo Oriente; e la galleria Lamy, specializzata in ceramiche e arredi del XVIII Secolo. Da Anversa anche il belga Naïry Vrouyr, che esporrà all’interno del Tour & Taxis i suoi preziosi tessuti e tappeti provenienti da tutto l’estremo Oriente. http://www.brafa.be (brafa)

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »