Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘arti performative’

Media e arti performative nelle politiche di inclusione

Posted by fidest press agency su martedì, 8 gennaio 2019

Milano (Via Nirone, 15) Università del Sacro Cuore il 17 gennaio 2019 dalle 9.30 alle 19.30 (Aula N. 110) e il 18 gennaio 2019 dalle 9.30 in poi (Aule N. 111 – N. 112) verranno diffusi, a partire dalla prima giornata, i dati di una indagine dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in collaborazione con Fondazione ISMU, su Immigrazione, Politica e Media raccolti nel volume Migrazioni e comunicazione politica. Le elezioni Regionali del 2018 tra vecchi e nuovi media (a cura di Marina Villa, Milano, FrancoAngeli, 2019).
I fenomeni migratori e i processi di inclusione dei migranti si intrecciano costantemente con processi e fenomeni di rappresentazione mediale, artistica e performativa. Dai reportages di documentazione all’utilizzo del teatro sociale, dalle rappresentazioni nei discorsi politici alle scelte dei policy makers, dalle sperimentazioni artistiche alle pratiche materiali, è impossibile affrontare in chiave attiva e progettuale le realtà migratorie contemporanee senza assegnare il giusto peso ai media, alle arti, alle esperienze creative.Migrazioni | Mediazioni è una iniziativa finanziata quale ricerca di interesse di Ateneo dall’Università Cattolica e promossa dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo. Essa intende affrontare queste realtà con due intenti. Da un lato, con studiosi e ricercatori, mappa i campi del discorso politico e dei documenti dei policy makers nazionali e internazionali per comprendere gli utilizzi effettivi o possibili dei media e delle arti. Dall’altro lato, con operatori del settore, intende costruire reti di conoscenza reciproca e di diffusione di buone pratiche per produttori, artisti, formatori.
Il convegno (il primo di due occasioni di confronto previsti nel corso della ricerca) presenta i primi risultati della ricerca e ne discute con studiosi, giornalisti, policy makers, operatori, produttori, artisti e creativi.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Torino Arti Performative”

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 novembre 2017

torino5gTorino Via libera questa mattina dalla Giunta comunale alle nuove linee guida per lo sviluppo e il sostegno alle arti perfomative nel triennio 2018-2020. Su proposta dell’assessora Francesca Leon l’esecutivo ha detto sì a “Torino Arti Performative”, un progetto volto a creare un rapporto di fiducia e ad attivare percorsi di collaborazione con i molti soggetti che compongono il mondo delle arti performative. Si tratta di un’iniziativa che si propone di rinnovare le modalità con cui la Città sostiene le attività teatrali e la danza.
Il nuovo modello, elaborato dall’assessorato alla Cultura a seguito dei numerosi incontri con le Fondazioni partecipate, agis, comitato emergenza cultura e compagnie teatrali e di danza, ha l’obiettivo di ridefinire e ampliare il precedente Sistema Teatro Torino, recependo anche i recenti cambiamenti della normativa che regolamenta il Fus (Fondo Unico per lo Spettacolo). Torino Arti Performative prevede una Cabina di regia composta da Città di Torino Ufficio Arti Performative, dalle Fondazioni Teatro Stabile di Torino, Teatro Ragazzi e Giovani, Teatro Piemonte Europa e Piemonte dal Vivo (quale strumento della Regione Piemonte). Tale organismo avrà tra le sue finalità la condivisione delle linee guida per l’attribuzione delle risorse, azioni di supporto rivolte agli operatori del settore come, per esempio, fornire assistenza tecnica, organizzativa e produttiva e la definizione di strumenti di valutazione e monitoraggio delle attività i cui risultati saranno condivisi con i soggetti interessati. L’attuazione delle linee guida stabilite nella Cabina di regia sarà a cura della Fondazione del Teatro Stabile di Torino che attiverà sinergie artistiche e operative attraverso azioni specifiche tramite bandi e convenzioni; la messa a disposizione di spazi, risorse tecniche e organizzative. Compito delle Fondazioni Teatro Ragazzi e Giovani e Teatro Piemonte Europa, sarà quello di contribuire attraverso risorse organizzative, tecniche e spazi, individuando in Piemonte dal Vivo un ruolo specifico nell’ambito della distribuzione e della formazione.Compito dell’ufficio Arti Performative sarà coordinare la Cabina di regia; promuovere e predisporre tavoli di lavoro con gli operatori del settore per consentire un confronto continuo sulle linee di indirizzo e sui risultati; verificare e monitorare in itinere le attività previste dalle convenzioni stipulate dal Teatro Stabile di Torino e con le Fondazioni partecipate.Queste, oltre a interagire con la rete territoriale, contribuiranno al sistema teatro-danza con attività di produzione, co-produzione, ospitalità, progetti di formazione e fornitura di servizi.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Conoscenza delle arti performative

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 maggio 2011

Milano dal 16 al 22 maggio Via Pastrengo 16 il Teatro Verdi ospiterà, come ormai di tradizione, nell’ambito di IF festival un focus dedicato alla conoscenza delle arti performative di un paese europeo. Organizzato con l’Istituto Cervantes Milán – che in collaborazione con il Comune di Milano/Turismo, Marketing territoriale, Identità organizza da aprile a giugno la manifestazione La Spagna a Milano 2011 “Scopri la Ñ” che propone appuntamenti di varia natura, non solo teatro, cinema e letteratura ma anche gastronomia con numerosi ristoranti milanesi – quest’anno il focus sarà incentrato sulla Spagna. In particolare tre saranno le proposte presso il Teatro Verdi volte a esplorare diversi aspetti delle arti performative di questo paese nelle forme più caratteristiche e innovative.
Il 16 e 17 maggio per IF festival la compagnia Onìrica Mecànica proporrà El intrepido viaje de un hombre y un pez Lo spettacolo recupera la figura degli antichi narratori ambulanti che percorrevano e percorrono i paesi raccontando storie fantastiche di luoghi lontani. Una fiera di sentimenti, parole, luci e colori creata da un uomo e il suo pesce con l’uso di pupazzi di ferro, luci di Natale, strani oggetti e lettere che volano in un luogo pieno di cianfrusaglie vecchie piene di memoria. El intrépido viaje de un hombre y un pez combina teatro visuale, manipolazione di marionette, ombre e oggetti con il linguaggio sensoriale e la più ancestrale tradizione del cantastorie.
Il 19 e 20 maggio Susana Hernández e Ascen López presenteranno Me siento pulga, basato sui testi di Poncela e Mihura. Lo spettacolo nasce dalla consapevolezza che imitare le imprese di un’eroina sia un’impresa impossibile. Vi presentiamo Jardiel e Mihura: un po’ dell’una e un po’ dell’altra e un assaggio di entrambe. Spettacolo in spagnolo con sottotitoli.
In chiusura il 20 e 21 maggio non poteva mancare la danza, una della massime forme artistiche spagnole. Marco Vargas – strettamente legato all’arte del flamenco – e Chloé Brûlé-Dauphin – più orientata alla danza moderna -, accompagnati dal cantaor Juan José Amador, porteranno in scena Cuando uno quiere y el otro no. Lo spettacolo affronta il tema del rapporto di coppia: incontro e disincontro, dispetti e gentilezze, passione e routine: la relazione quotidiana di una coppia con la sua energia di amore e dis-amore raccontata attraverso il ritmo e la danza. Senza dubbio un’interessante proposta ricca di semplicità, originalità e freschezza costruita con coreografie delicate e intense.
E per avvicinare il pubblico a questa affascinante arte della danza i due ballerini domenica 22 maggio dalle 11.00 alle 13.00 terranno gratuitamente un laboratorio: “Iniziazione al flamenco / TANGOS DI TRIANA” (Riscaldamento corporale e piede, iniziazione al “compás” di Tangos, coreografia). Il corso è incentrato ad avvicinare l’alunno all’essenza dei “Tangos de Triana”, focalizzandosi sul “compás” e sull’estetica di questa danza. In questo modo l’alunno si avvicina al flamenco attraverso l’esperienza, parte essenziale di questa espressione artistica di Triana.
In spagnolo. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria. http://www.teatrodelburatto.it (Orari: ore 21.00; laboratorio 11.00-13.00 Biglietti: intero € 18.00, ridotti € 13.00/9.00, mercoledì € 9.00) (me siento, cuando, elintrepido)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ma Liang (Maleonn) The Unexpected World

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 ottobre 2010

Roma fino al 4/12/2010 Via Piave 66, CO2 contemporary art a cura di Silvia Cirelli  A distanza di due anni dal successo della prima mostra italiana, Giorgio Galotti ha il piacere di presentare la seconda personale dell’artista cinese Ma Liang realizzata per il nuovo spazio della galleria CO2, in Via Piave 66.  Fotografo e grande amante delle arti performative, Ma Liang si conferma uno degli artisti piu’ interessanti del panorama culturale cinese, sempre pronto verso nuove e differenti ricerche sperimentali, come dimostrano le varietà di linguaggi e di codici espressivi presenti nei suoi lavori.  Per questa seconda personale si e’ dunque deciso di mettere in mostra una panoramica piu’ vasta delle opere di questo artista di eccezionale talento. L’intero percorso si sviluppa infatti non solo sulle sue serie piu’ oniriche e utopistiche come Little Flagman, racconto di un ingenuo aviatore che aspetta l’incanto di un’illusione, o Portrait of Mephisto, l’interpretazione in chiave contemporanea di un Mefisto che insegue il potere e la magia della creazione, ma si e’ voluto presentare anche un Ma Liang senza colori.
Ma Liang (Maleonn) e’ nato a Shanghai, Cina, nel 1972. Figlio d’arte di genitori attivi nel vivace panorama culturale della Shanghai di un tempo, dopo studi specializzati in Arte e Graphic Design, Ma Liang si e’ dedicato alla produzione cinematografica lavorando come Art Director di numerosi film. (ma liang)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Città di Civezza

Posted by fidest press agency su martedì, 17 agosto 2010

Civezza, 19 agosto a partire dalle ore 20.30 alla presenza del Sindaco Giuseppe Ricca.presso la Sala Polivalente del Comune. E’ Pepi Morgia, regista, light designer e organizzatore di eventi di fama internazionale, il vincitore della prima edizione del Premio Città di Civezza e “Parcheggio delle Nuvole” per la Multimedialità nelle Arti. L’Associazione di Promozione Sociale “Il Parcheggio delle Nuvole” ha istituito un comitato di appassionati e professionisti delle arti performative, presieduto dalla dott.ssa Valentina Di Donna che, appunto, ha deciso di premiare Pepi Morgia. Nella serata verranno consegnati altri premi “a sorpresa” e sarà presentata la pubblicazione “I Fiori di Faber” a cura di Claudio Porchia e di Pepi Morgia.
L’evento si inserisce all’interno della mostra “I Fiori di Faber” (con disegni di Libereso Guglielmi, Dino Gambetta, Martina Tauro e Tiziano Riverso dedicati ai fiori di Fabrizio De Andrè) che verrà inaugurata a Civezza, sempre presso la Sala Polivalente comunale, martedì 17 agosto alle ore 18. L’esposizione proseguirà sino al 23 agosto.
Infine, domenica 22 agosto, alle ore 21.30, si svolgerà lo spettacolo multimediale dedicato al grande cantautore ligure dal titolo “Dai diamanti non nasce niente… I fiori e le canzoni di Faber”, interessante viaggio attraverso le parole, la musica e i significati nascosti delle canzoni di De Andrè. Con Christian G, Valentina Di Donna e Claudio Porchia.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spettacoli: Attacchi di Core

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 luglio 2010

Frascati 14 luglio al  Festival delle Ville Tuscolane il Gruppo Mandala presenta lo spettacolo Butterfly.  E’ organizzata dall’Associazione Culturale 369gradi centro diffusione cultura contemporanea con il contributo del CORE –  Coordinamento Danza e Arti Performative del Lazio ed è realizzata con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma e dell’Assessorato all’Arte, Sport e Politiche per i giovani della Regione Lazio.
Attacchi di Core si propone di promuovere, valorizzare e sostenere la danza contemporanea, diffonderne i contenuti e i molteplici codici e linguaggi espressivi, e sensibilizzare un pubblico sempre più ampio. Attacchi di Core risponde alla necessità di diffusione della contemporaneità operando concretamente sul territorio (8 Comuni coinvolti, 20 attività in programma). Con la collaborazione di Amministrazioni Comunali, di altre Associazioni e di compagnie sono stati individuati luoghi dove rendere possibile un’attività produttiva e di formazione, spazi dove realizzare eventi culturali, performance site specific, laboratori e masterclass per un pubblico ricettivo ed attento.
Sono coinvolti nel progetto i comuni di Frascati, Marino, Ladispoli, Cerveteri, Formello, gli spazi per la danza a Roma Duncan 3.0 e La Scatola dell’Arte, la Scuola materna ed elementare di Marino, il Museo Civico Archeologico ad Anzio, il Centro Profession dance  e lo Spazio Twain a Ladispoli ed il Teatro Comunale J. P. Velly a Formello, il Festival Frammenti di Frascati, il Festival delle Ville Tuscolane di Frascati, il Castello Odescalchi di Bracciano.(paola sorressa)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »