Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘artistiche’

Raggi: “Tre mesi di iniziative artistiche per il rilancio e il riscatto delle periferie”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 aprile 2021

Roma.Partirà da San Basilio sabato 10 aprile e da piazza Gasparri a Ostia domenica 11 aprile il viaggio di “Spaccio Arte”, il progetto artistico nelle periferie romane. L’iniziativa è stata promossa da Roma Capitale, con il supporto organizzativo di Zètema Progetto Cultura e Partner tecnico di Atac, per contrastare le situazioni di marginalità economica e sociale e il potere della criminalità organizzata in alcune aree della città.Sedici gli appuntamenti che, attraverso un Open Bus, saranno messi in scena nei fine settimana a San Basilio (Municipio IV), Ostia (Municipio X), Tor Bella Monaca (Municipio VI), Corviale (Municipio XI), La Rustica (Municipio V), Primavalle (Municipio XIV), Romanina (Municipio VII), Spinaceto (Municipio IX).“Con Spaccio Arte siamo vicini ai cittadini onesti che vogliono riappropriarsi dei loro quartieri e tornare a viverli in sicurezza. Un’iniziativa orientata a lanciare un messaggio forte e decisivo nella lotta a qualsiasi forma di illegalità, affermando la presenza e l’impegno delle Istituzioni sul territorio. Il rilancio e il riscatto delle periferie può e deve essere veicolato anche attraverso la bellezza e l’arte. Porteremo quindi il teatro, la musica, la tradizione romana nelle zone più sensibili della città. Le liberiamo togliendo ogni spazio alle attività di spaccio e alle organizzazioni criminali”, afferma la Sindaca di Roma Virginia Raggi.Nel corso delle prime otto tappe di aprile e maggio, le strade e le piazze saranno animate con i classici stornelli romani. A giugno, invece, le otto piazze saranno occupate contemporaneamente: è previsto un evento clou con una rappresentazione teatrale, mentre nelle altre piazze i Municipi promuoveranno, nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid, partite di calcetto in strada, presentazioni di libri e letture di poesie.”Secondo la Direzione Investigativa Antimafia nelle principali piazze di spaccio romano si registra un guadagno, ogni fine settimana, che va dai 200 a 250mila euro. Andare ad occupare quei luoghi con la bellezza, chiudendo le otto principali strade e piazze contemporaneamente, è un danno incalcolabile per la criminalità romana. È ora che le mafie capiscano che lo Stato, quando gioca in attacco, vince. Alle persone perbene dico di rialzare la testa e godersi lo spettacolo: musica, luci, colori, teatro, allegria al posto del grigio squallore dello spaccio. Nelle periferie torna a splendere il sole, non saranno più soli”, dichiara Federica Angeli, delegata della Sindaca alle Periferie, civismo e legalità.Le attività previste nell’ambito del progetto saranno effettuate nel rispetto delle norme anti-contagio disposte dalla vigente normativa.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Le parole che racchiudono azioni e le espressioni artistiche

Posted by fidest press agency su sabato, 9 Maggio 2020

La newsletter di oggi è diversa dal solito, perché vogliamo testimoniare il periodo che stiamo vivendo solo con parole che racchiudono azioni, invece che attraverso espressioni artistiche. Un periodo molto complesso e difficile di cui tutto non si può raccontare. Vogliamo perciò ospitare e divulgare alcune delle iniziative che riguardano il nostro mondo, non presentando opere, appunto, ma alcune delle iniziative nate in questa emergenza come riflessione e denuncia riguardo al settore dell’arte contemporanea. Nessuno al governo parla di fare qualcosa di concreto per il comparto, che, già sofferente economicamente in seguito a tagli scellerati e atteggiamenti politici irresponsabili da oltre 20 anni, oggi é bloccato da questa emergenza per chissà quanto tempo (è evidente che la riapertura dei musei non possa bastare). Per questo vi segnaliamo una nuova piattaforma operativa, che aspira a una migliore riorganizzazione del settore, rappresentata da lavoratrici e lavoratori dell’arte contemporanea, poi una lettera aperta, che illustra l’insieme dei non diritti delle artiste madri, poi un documento che sarà la base di tavoli futuri, redatto da una piattaforma che da qualche anno indaga sui nostri problemi e il nostro sviluppo e infine un appello per una proposta di finanziamento pubblico sottoscritta da molti di noi. Sono iniziative nate in seguito alla consapevolezza che bisogna attivarci tutti, essendo uniti ed essendo tanti, perché per ora, in questi due mesi nessuna seria proposta è stata avviata e nulla è stato attivato concretamente per noi da chi ci governa. Per ora ancora nulla e dopo sarà troppo tardi. E non possiamo tacere su quello che sta succedendo alle donne italiane, non comprese nelle stanze dei bottoni neanche in questa emergenza, perciò l’ultima, ma non ultima, news riguarderà proprio una delle varie iniziative che chiedono a gran voce di valorizzare le differenze attraverso l’applicazione delle leggi sulla parità di genere in tutti i luoghi decisionali del Paese e in particolare nelle commissioni ‘task force’. Perché noi donne siamo il 52% della popolazione, #datecivoce!
Today’s newsletter is different from usual, because we want to witness the period we are experiencing only through words that talk about actions, rather than through artistic expressions. A very complex and difficult period, of which everything cannot be told. We thus want to host and disseminate some of the initiatives that concern our world, presenting not artworks but texts and statements born within this emergency as a critical reflection on the contemporary art sector.May 1st has just passed so we want to focus on all the workers of the arts and in particular on those of contemporary art, among the most neglected, unprotected and not respected. We are the ones who, since “we work for passion” do not need compensation, protection, rights. Satisfaction must suffice. No one in the Government talks about doing anything concrete for the sector, which has been already suffering for over 20 years because of several funding cuts and irresponsible political attitudes, and is now blocked by this emergency. Who knows for how long (it is evident that the reopening of museums is not enough). Therefore, we point out a new operating platform, which aspires to a better reorganization of the sector, represented by workers of contemporary art; an open letter, which illustrates the set of non-rights of the mother artists; a document that will be the basis of future tables, drawn up by a platform that for some years has been investigating our issues and our development; an appeal for a public funding proposal signed by many of us. These initiatives were born following the awareness that we must all be active, being united and being many, because for now, in these two months no serious proposal has been launched and nothing has been activated for us by those who govern us. For now still nothing and afterwards it will be too late.And we can not keep being silent on what is happening to Italian women, never included in the button rooms – even in this emergency – so the last, but not least, one of the news will concern one of the many initiatives that aim at highlighting the differences in the application of gender equality laws in all decision-making places in the country and in particular in the recent emergency task force. Because women are 52% of the population, so #datecivoce!

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bologna si rivela 2011

Posted by fidest press agency su lunedì, 24 gennaio 2011

Bologna 24 gennaio alle ore 11.30 presso Palazzo Fava (Via Manzoni, 2) si terrà  la  Conferenza stampa di presentazione di Bologna si rivela 2011 un progetto di Philippe Daverio Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Fabio Roversi-Monaco, e Philippe Daverio, presentano alla stampa tutte le iniziative in programma per venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 gennaio a Palazzo Fava, San Colombano, San Giorgio in Poggiale, Santa Cristina, Casa Saraceni, Santa Maria della Vita e San Michele in Bosco. Saranno illustrate nel dettaglio le esposizioni artistiche, le performance musicali, i relatori, i numerosi ospiti e i contenuti delle conferenze. Nel corso della sesta edizione di Bologna si rivela,  la Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna inaugurerà Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni penultimo tassello del percorso museale Genus Bononiae. Musei nella Città. Alla conferenza stampa parteciperà anche l’Arch. Angelo Micheli, dello Studio De Lucchi che ha curato l’allestimento di Palazzo Fava.
Palazzo Fava diventerà struttura regolare di esposizioni: nei suoi spazi saranno allestite mostre di opere appartenenti alla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna e mostre di opere provenienti da altre importanti collezioni pubbliche e private. Bologna si rivela è realizzata in occasione di Arte Fiera 2011. (de chirico, balla, fontana)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Un tesoro ritrovato

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma 26 novembre 2009 ore 12.00, Complesso del Vittoriano Sala Zanardelli Ingresso Piazza Ara Coeli mostra: “Dal rilievo alla rappresentazione”. sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, promossa dalla Agenzia del Territorio e con il Patrocinio del Ministero dell’Economia e delle Finanze, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Comune di Roma, è a cura di Antonio Catizzone e Sabatino Di Filippo ed è organizzata e realizzata da Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia. L’esposizione vuole essere un viaggio affascinante alla scoperta dei diversi saperi, professionalità e competenze dell’Agenzia del Territorio  attraverso una narrazione che ripercorre le tappe della storia della cartografia e di quell’insieme di conoscenze scientifiche, tecniche e artistiche a essa connesse che hanno accompagnato, e anche spesso stimolato, l’evoluzione economica e il progresso tecnologico delle società umane. Saranno eccezionalmente esposti una ricca selezione di mappe che offrirà una corposa panoramica  della produzione degli ultimi tre secoli, cabrei, atlanti, strumenti scientifici per il rilievo e la rappresentazione cui si uniranno filmati, documenti, registri, atti notarili, fotografie patrimonio dell’Agenzia del Territorio.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

5° Edizione canzone d’autore

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 agosto 2009

Franco CalifanoSezze (LT) 12 e 13 Settembre, alle ore 21.00, all’ Auditorium comunale “Mario Costa”- Via Piagge Marine  , la 5^ edizione del concorso Musica ControCorrente giunge alla fase finale. Tante sono state le emozioni che hanno accompagnato i concorrenti nell’arco delle tre semifinali del mese di luglio, e dopo un’appassionata selezione si è giunti ad individuare la rosa dei quindici finalisti, che si esibiranno il  Al motto di “La musica di domani puoi essere anche tu”, il Concorso ha come obiettivo la valorizzazione delle capacità di artisti singoli, o riuniti in gruppi che siano meritevoli per le loro qualità, artistiche, musicali, letterarie ed interpretative. Nella serata del 12 settembre sarà proclamato il vincitore del tributo al cantautore e consegnata la targa alla Carriera a Franco Califano. La serata sarà  conclusa con l’esibizione di CARMINE TORCHIA – cantautore- (vincitore della 1^ Edizione di Musica ControCorrente 2005), fra i quattro Finalisti della XX^ Edizione di Musicultura di quest’anno, aggiudicatosi il Premio S.I.A.E. per la migliore musica, il Premio A.F.I. per il miglior progetto discografico ed il Premio S.I.S.M.E. per la migliore interpretazione nella serata di qualificazione.  Nella serata del 13 settembre, nella quale saranno proclamati i vincitori; ospiti I Maledettidettimale: Roberto D’Erme (Voce), Massimo Gentile (Pianoforte), Davide Grottelli (Sassofono e Flauto Traverso), Marco Malagola (Percussioni), che concluderanno anche con un omaggio a Piero Ciampi.  Questi I finalisti ed i titoli dei propri inediti, nelle rispettive categorie  Categoria- Autori:   Massimo Sorgente –  Campania – con Sul Pianoforte  Categoria Interpreti:   Valeria Crescenzi – Umbria – con Mamma mia  Francesca Pezzano – Calabria – con Voglio di più  Categoria Cantautori:  Antica Rumeria Lagrima de oro – Toscana – con El Cachafaz  C.F.F. e il Nomade Venerabile – Puglia – con Un lungo viaggio in autostrada Cristian Grassilli – Emilia Romagna – con E arriva il grano Dulcamara –  Emilia  Romagna – con Gypsy Gypsy Ennio Salomone – Sicilia – con Canzone dell’amore primario Francesco Malagutti – Emilia  Romagna – con Compasso  Maria Luisa De Prisco – Campania – con Quanta strada  Nicola Veronelli – Lombardia – con L’arca di noialtri  Piero Spina – Calabria – con Paolo e Francesco   Renato Mastroianni – Veneto – con Il dottore spaziale Roberto Cohiba – Sicilia – con Fortuna Violapolvere – Lazio – con Feel Happy  La giuria della finale sarà composta da: Dario Salvatori (critico musicale), Joe Amoruso (musicista), Ernesto Bassignano (Cantautore e noto autore RAI), Francesco Micocci (discografico), Leopoldo Lombardi (Presidente A.F.I.), Rita Speranza (autrice R.A.I.), Valter Sacripanti (musicista e produttore artistico), Francesco Valente (musicista e produttore artistico), Associazione L’araba Fenice (Roberto Caetani) oltre che, nella serata a lui dedicata, Franco Califano. Condurrà le serate Gianmaurizio Foderaro, storica voce di Radio Rai coadiuvato dalla presentatrice Paola Delli Colli. Il vincitore della 5^ Edizione, oltre a quelli delle precedenti  quattro edizioni, unitamente a vincitori finalisti di Musicultura XX^ Edizione (il più importante concorso nazionale della canzone d’autore), si esibiranno a Roma il 25 ottobre 2009 presso la multisala ALPHEUS.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »