Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘artistico’

VI edizione di AMBIART: Concorso Internazionale Artistico Letterario

Posted by fidest press agency su domenica, 28 agosto 2016

ambienteIl Premio AMBIART nasce dalla volontà di promuovere e diffondere arte e letteratura come forme etiche e sostenibili di fare cultura ambientalista sana e costruttiva. Il Concorso, giunto alla sesta edizione, ha visto crescere di anno in anno il numero dei partecipanti, sino ad arrivare agli oltre 300 artisti che si sono dati “battaglia” nell’edizione 2015, a “colpi” di poesia, pittura, scultura, scrittura, ecc. .. Come sottolinea il Prof. Alessandro Miani, Presidente di SIMA – Società Italiana di Medicina Ambientale, “L’ambiente è lo spazio che ci circonda, esso è dunque fatto di aria, acqua, terra ma anche di spazi antropizzati e di artefatti creati dall’uomo, come case, industrie, infrastrutture, edifici di culto, monumenti, opere d’arte e oggetti di ogni tipo. In quest’ottica la promozione di forme di arte che già nella loro creazione siano sintesi tra natura, uomo e ambiente, è occasione di portare avanti una cultura della prevenzione oggi più che mai necessaria”.Coordinatore del Concorso AMBIART è la Dott.ssa Adriana Zammarrelli.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Recupero e la valorizzazione di un ingente patrimonio storico degli archivi italiani sulla figura di Napoleone

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 ottobre 2014

napoleone(NewsMedia, Silvana Stazzone) – Roma, Il MIBACT, Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, ha sottoscritto oggi l’accordo con gli Emirati Arabi Uniti, EAU, per il recupero e la valorizzazione di un ingente patrimonio storico degli archivi italiani sulla figura di Napoleone.
Il Segretario Generale del MIBACT, Dr Paola Recchia, e il Direttore Generale degli Archivi Nazionali degli Emirati Arabi Uniti, EAU, Dr Abdulla El Reyes, hanno sottoscritto un protocollo tecnico per il recupero, la digitalizzazione e la valorizzazione di circa mille volumi di grande importanza storica relativi alle vicende napoleoniche. La firma è avvenuta in presenza dell’ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia, Saqr Al Raisi, come atto in continuità dell’accordo di cooperazione culturale siglato il 22 novembre 2012 tra i due Paesi.L’imponente archivio storico che richiama le gesta di Napoleone comprende un totale di circa 373.000 pagine, in deposito permanente presso la biblioteca del Museo Nazionale delle Residenze Napoleoniche, nella Villa de I Mulini a Portoferraio, nell’isola d’Elba, che fu residenza del primo esilio dell’imperatore. Il progetto di recupero e valorizzazione prevede anche l’implementazione di un sistema di archiviazione documentale per la creazione di una biblioteca digitale e l’installazione di tre postazioni multimediali, provviste di schermo a contatto, dalle quali i visitatori potranno consultare i testi in formato digitale all’interno del Museo. Inoltre, nell’ambito del recupero, i volumi digitalizzati saranno riprodotti per essere utilizzati negli Archivi Nazionali degli Emirati Arabi Uniti. (Silvana Stazzone)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Con Cosa FAI oggi

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 maggio 2011

Il FAI-Delegazione di Roma, continua la proficua collaborazione con le istituzioni cittadine, mettendo a disposizione il proprio know how acquisito in oltre trent’anni di impegno nella tutela del patrimonio artistico/ambientale italiano. Pubblico e privato, lavorando insieme, offrono alla collettività importanti opportunità di conoscenza del patrimonio della città: in questo caso l’impegno comune dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico-Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale e del FAI- Fondo Ambiente Italiano ne è un importante esempio.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tutela del patrimonio artistico

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 gennaio 2011

Catanzaro 2 febbraio 2011 ore 10,30 Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro  Via Maddalena Vico II n. 1 (Istituto Mazzini)  si terrà la conferenza del Dott. Fabio De Chirico, Soprintendente BSAE della Calabria, sul tema “Tutela, valorizzazione del patrimonio e Arte Contemporanea”. I lavori saranno introdotti dagli interventi del Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, Prof Rocco Pangaro, del Presidente dell’Accademia, Arch. Maurizio Rubino, del prof. Francesco Brancato (Docente di Beni Culturali) e del prof. Andrea Romoli Barberini (Docente di Storia dell’Arte).Questo, che vede protagonista la Soprintendenza BSAE della Calabria, è il primo appuntamento che l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, nella nuova sede di Via Maddalena Vico II n. 1, riserva alle Istituzioni del mondo dell’Arte.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Visita guidata al Castello della Zisa

Posted by fidest press agency su sabato, 6 novembre 2010

Palermo. domenica 7 novembre dalle ore 10.00 la Kronos Eventi, società  di organizzazione eventi che si occupa di promuovere la cultura e l’arte nella provincia di Palermo, organizza visite guidate al castello della Zisa, con appuntamento all’ingresso di piazza Zisa 15 minuti prima dell’inizio del percorso. L’invito è rivolto ai turisti e non solo: anche i palermitani che vogliono riappropriarsi della cultura e della storia della loro città potranno partecipare a questa avventura itinerante. Il Castello della Zisa, patrimonio artistico della Sicilia, è  ricco di storia e non mancano le leggende. Da ricordare il misterioso quadro dei diavoli dal numero indecifrabile: riuscire a contarli risulta sempre impossibile! (castello)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma Jazz Festival

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 novembre 2010

Roma 8 novembre alle ore 12, presso la Sala dell’Arazzo in Campidoglio, l’Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione di Roma Capitale Umberto Croppi, il Presidente e l’Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, Gianni Borgna e Carlo Fuortes, il Direttore artistico del festival, Mario Ciampà, presenteranno alla stampa la trentaquattresima edizione del Roma Jazz Festival in programma dall’11 al 30 novembre 2010.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rapporto sull’artigianato artistico

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 luglio 2010

Roma, 16 luglio, alle ore 10.30, presso l’Auditorium CCIAA, in Piazza di Pietra  Confartigianato Imprese Roma presenta il rapporto sull’artigianato artistico nella Capitale. Le imprese artigiane nell’area provinciale di Roma ammontano a 68.727 unità (fonte: CCIAA 2010), ovvero il 21,1% del totale imprese attive e il 68,2% di quelle  artigiane del Lazio. Di queste, 12.460 (il 18,1%) sono riconducibili alle tipologie considerate “artistiche e tradizionali” a norma del DPR n.288 del 25-5-2001. Come possono le politiche locali sostenere lo sviluppo di questo settore, valorizzando e difendendo la rilevanza culturale, sociale e storiche di queste imprese artigiane?  Prenderanno parte all’incontro: Gianni Alemanno,  Sindaco di Roma, Nicola Zingaretti, Presidente della Provincia di Roma, Renata Polverini, Presidente della Regione Lazio, Mauro Mannocchi, Presidente Confartigianato Imprese Roma, Innocenzo Cipolletta, Presidente dell’Associazione Economia della Cultura, Amedeo Schiattarella, Presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma, Matteo Caroli, Vice Preside Facoltà di Economia LUISS, Roberto Gandolfo, Vice Direttore Generale BCC Roma, Bruno Panieri, Confartigianato Imprese. Presentano la ricerca “Made in rome. l’artigianato artistico a Roma. realta’ e prospettive di sviluppo” Armando Malta e Fabio Severino

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Nudo artistico

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 maggio 2010

Milano fino  al 10 maggio 2010 c.so San Gottardo 14, Galleria Il Borgo Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea Orario: da martedì a venerdì h.16-19; sabato h.10-12; chiuso lunedì e festivi Ingresso libero L’esposizione, curata dal critico d’arte Sabrina Falzone, approfondisce il tema del nudo che ha sempre avuto una grande valenza nella storia dell’arte. La rappresentazione del corpo umano ha costituito il patrimonio dei più celebri artisti come Renoir, Michelangelo, Leonardo da Vinci, Tiziano e numerosi altri, per non parlare dei più noti maestri della fotografia da Helmut Newton a Robert Mapplethorpe. La rassegna proporrà pertanto nuove forme visive del nudo, un genere artistico in continua evoluzione. Ne costituisce testimonianza non solo la pittura a spatola di Silvia Carrara che interpone realtà e fantasia ma anche  la ricerca figurativa dell’illustratore italiano Valerio Tizzi, che con l’impiego di olio, acrilico e smalto nell’opera “Danzando coi colori” riesce ad esprimere una nudità fluttuante e leggera su uno sfondo bidimensionale contrassegnato dalla calda monocromia; eppure in Tizzi il profilo estetico si coniuga amabilmente con l’aspetto introspettivo sulla tela “Solitudine in un candido limbo”.
La nitidezza dei tratti somatici si ritrova nella purezza del segno tipica di Amelia Alba Argenziano, la quale esprime la perfezione dell’essere femminile e il suo candore, utilizzando magnificamente l’olio su supporto in masonite. Tuttavia, l’immagine diviene via via più frastagliata nella pittura materica di Mauro Lacqua con un metodo pittorico in grado di rivelare la carica erotica della donna, proiettando un’intensa luminosità sul corpo, emergente da uno scenario particolarmente caliginoso. (tratto dal testo critico di Sabrina Falzone Critico e Storico dell’Arte) http://www.sabrinafalzone.info

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenze “Il Rinascimento tra Bologna e l’Europa”

Posted by fidest press agency su martedì, 23 marzo 2010

Bologna 24 marzo 2010, ore 17.30  Palazzo Saraceni, Via Farini 15  La letteratura tra Bologna e le corti padane  Gian Mario Anselmi (Università di Bologna), Paolo Trovato (Università di Ferrara). E’ concepito per divulgare alla città, attraverso l’apporto di studiosi nazionali e internazionali, il fervido clima intellettuale presente a Bologna sin dall’antichità, dal punto di vista letterario, artistico, giuridico e scientifico.   Nel corso della prima sezione, ci si soffermerà sull’“invenzione” del libro che avvenne proprio in periodo rinascimentale (M.G. Tavoni, P. Tinti). La Biblioteca di Arte e Storia di San Giorgio in Poggiale farà da perfetta cornice all’argomento, con l’ampio patrimonio librario e artistico costituito da volumi d’arte e sul territorio di Bologna, antichi e moderni, manoscritti, incunaboli e cinquecentine.  Bologna assume un ruolo di primo piano in quanto capitale della migrazione artistica e crocevia di scambi internazionali, “cantiere” nevralgico di artisti e intellettuali bolognesi molto attivi in ambito europeo, principalmente in Francia (S. Frommel, M. Faietti).   A sottolineare l’importanza delle grandi scuole di diritto nella Bologna del tempo è stato invitato l’importante giurista scozzese, operante in Germania, Douglas J. Osler, il quale si soffermerà sulle principali edizioni di testi giuridici del XVII secolo.   Gian Mario Anselmi e Paolo Trovato si concentreranno sul ricchissimo percorso culturale del Rinascimento letterario e artistico padano, le matrici da cui esso ha preso vita e i poli verso i quali si è irradiato.   Un’apposita sezione  sarà dedicata agli aspetti storici e filologici della tradizione umanistica e ai rapporti col Nuovo Umanesimo (P. Viti, L. Chines).   Un argomento di straordinario interesse è quello del rapporto tra il milieu bolognese e la nascita della scienza moderna (C. Vecce, P. Galluzzi). Le scienze sono, assieme al diritto, il vero asse portante dell’Umanesimo bolognese: sin dal Medioevo si sono imposti importanti matematici, i gesuiti, gli allievi di Copernico, fisici come Luigi Galvani, fino ad arrivare ad Augusto Righi e Enrico Fermi.
Il Centro Studi sul Rinascimento ha già promosso pubblicazioni come “Il Claricio” di Ezio Raimondi (BUP, 2009), “Mito e metamorfosi nella letteratura italiana. Da Dante al rinascimento” di Bodo Guthmüller, lo studio collettaneo “Lorenzo Valla e l’Umanesimo bolognese” (BUP, 2009) e “Guicciardini – Ricordi” (BUP, 2010).  (la sacra famiglia)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“ARTE insieme 2009”

Posted by fidest press agency su martedì, 8 settembre 2009

Sonia Costantini ha riunito e coinvolto un gruppo di personaggi illustri legati al mondo delle Arti, costituendo un nuovo polo culturale, vivaio di idee ed iniziative che coinvolgerà anche tutti gli Istituti di cultura nel mondo. Con le sinergie di questi artisti ed imprenditori mossi dalla passione per l’arte ed i valori universali della cultura si vuole creare una struttura a rete, per dare una “chance” reale e concreta a tutti i giovani artisti al termine degli studi nelle accademie di belle Arti, accademie di danza nei Conservatori di musica, nelle accademie di teatro, ad emergere ed inserirsi nel sistema produttivo culturale. L’alleanza fra queste forze di “uomini di buona volontà” dimostreranno che l’Italia è ancora un vivaio e uno scrigno di creatività attraverso le strade della Cultura del Merito. L’impegno sarà proprio in questo senso, un comitato artistico d’onore selezionerà e garantirà realmente la possibilità a questi giovani artisti, musicisti, pittori, attori, ballerini, cantanti, formazioni musicali ecc…) di presentare le proprie potenzialità espressive sul palcoscenico del Teatro Cassia o al Museo “Venanzo Crocetti”, agli operatori musicali, direttori artistici, critici, giornalisti, esperti di ogni settore culturale, addetti culturali degli Istituti stranieri . Il progetto favorirà ulteriormente gli scambi culturali tra i Paesi, garantendo la qualità, la meritocrazia e l’opportunità di visibilità anche a chi non ha “i santi in paradiso”! È un impegno artistico sociale, inteso come promozione e sostegno del giovane nei meccanismi e negli ingranaggi di una catena di montaggio che funziona purtroppo a senso unico! Essere promotori e portatori di valori reali di cambiamento è la premessa per evitare il declino della creatività, fenomeno purtroppo attuale. Ideatrice del progetto è il M° Prof. Sonia Costantini, pianista concertista, pittrice, consulente artistico musicale, compositrice, da sempre impegnata nella promozione dell’Arte e della Cultura, dimostrando che questo linguaggio delle emozioni, è fusione metafisica tra la nostra anima e la realtà che ci circonda. Per concorrere alla selezione artistica, è necessario inviare per e-mail o per posta entro il 31.12.2009, il materiale da sottoporre alla Commissione giudicatrice “ARTE insieme”. Gli artisti prescelti di ogni sezione, verranno contattati per programmare lo spettacolo o la mostra nell’anno 2010. Il Comitato “ARTE insieme” si impegna ad invitare i direttori artistici di istituzioni pubbliche e private, giornalisti, critici, imprenditori culturali, editori ecc. In breve un “parterre specializzato” in grado di riconoscere il talento e scritturarlo, dandogli un opportunità di lavoro ed inserimento nel sistemo produttivo artistico.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prima Consulta degli immigrati

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 agosto 2009

Caulonia 25 agosto a, alle ore 12.00 presso la Sala Consiliare del Comune avverrà l’insediamento della prima Consulta degli immigrati. La cerimonia avverrà alla presenza di Giuseppe Bova, Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, Agazio Loiero, Presidente della Giunta Regionale, unitamente a Liliana Frasca, Assessore alla Regione Calabria, ed a Attilio Tucci, Assessore alla Provincia di Reggio Calabria, con gli artisti Noa, Hasna El Becharia e Eugenio Bennato, rispettivamente ospiti d’onore e direttore artistico del Kaulonia Tarantella Festival, la manifestazione che da undici anni celebra attraverso la musica l’unità delle diverse culture dei popoli del Mediterraneo.  La cerimonia darà il via al Festival che si terrà dal 25 al 30 agosto. La musica unisce, la musica affratella, la musica diventa simbolo di pace ma anche di integrazione e solidarietà a dimostrarlo ci saranno anche Doris e Francesca, due esponenti del gruppo di sessanta nigeriani accolti dal Comune di Caulonia, impegnato nel progetto per l’integrazione dei rifugiati dello S.P.R.A.R.. Le due ragazze sono state scelte da Bennato per la loro bravura e si esibiranno assieme ai grandi artisti all’israeliana Noa e la palestinese Mira Award insieme sullo stesso palcoscenico. Da anni il Comune di Caulonia lavora per offrire ai rifugiati la possibilità di integrarsi nella nostra realtà lavorativa e sociale. Per loro sono state riaperte le piccole comunità rurali abbandonate e i cauloniesi si sono prodigati generosamente nell’allestimento delle case e delle strutture di ospitalità. Quindi non solo ballo, non solo parole, ma fatti concreti, ottenuti con impegno e costanza. La politica della solidarietà non solo predicata ma praticata quotidianamente.  La sacralità dell’ospitalità calabrese apre le porte allo straniero, al portatore di una cultura lontana e diversa, all’Uomo che per i più svariati motivi ha dovuto lasciare la propria terra, la famiglia, le abitudini. Marocchini, eritrei, iracheni, bosniaci e tanti altri appartenenti a popoli che vivono il dramma della guerra, dell’oppressione, della fame e della discriminazione trovano l’occasione per ricominciare a Caulonia. Un piccolo paese che è stato terra di emigrazione ora guarda ai “migranti” aprendo le braccia e offrendo loro le opportunità per una vita dignitosa.  Caulonia si fa portatrice di un messaggio di generosa civiltà usando come veicolo la musica. Quella musica che affonda le origini nella cultura del Sud in quel ballo, la tarantella, che con i suoi ritmi coinvolgenti ha dato e dà lo spazio all’espressione dell’originalità individuale. http://www.comunecaulonia.it

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Premio Lo Cascio 2009” a Carlo Fava

Posted by fidest press agency su sabato, 8 agosto 2009

Va a Carlo Fava il “Premio Giorgio Lo Cascio” 2009, organizzato dal Comune di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio (CZ), con il patrocinio della Regione Calabria e della Provincia di Catanzaro. Carlo Fava si esibirà a Sant’Andrea Apostolo dello Jonio l’11 agosto nel chiostro del Convento delle Suore Riparatrici, mentre il 10 saranno di scena in piazza Marconi i Maestro Clandestino, band romana in cui milita Francesco Lo Cascio, figlio di Giorgio. Il Premio a Fava è stato assegnato da una prestigiosa giuria coordinata da Enrico Deregibus, direttore artistico della rassegna, e comprendente: Marcello Barillà (direttore di “Obiettivo Calabria”), Alberto Bazzurro (direttore artistico di “Jazz fuori tema” e “Linguaggi d’autore”), Mario Bonanno (direttore “Musica e parole”), Lucia Carenini (Bielle.org), Enrico de Angelis (Responsabile artistico Club Tenco), Paola De Simone (Radio in Blu), Jonathan Giustini (Radio Città futura), Annino La Posta (Autore di “Il suono intorno alle parole – Rapporto confidenziale sul lato nascosto della canzone d’autore”, Editrice Zona, 2006), Luisa Melis (responsabile Premio De André), Bruno Palermo (Giornalista), Rosario Pantaleo (L’Isola che non c’era), Fausto Pellegrini (RaiNews), Silvano Rubino (Vita), Giordano Sangiorgi (Responsabile MEI – Meeting Etichette Indipendenti), Paolo Talanca (studioso), Gianluca Veltri (giornalista). Negli anni precedenti il riconoscimento era andato a Max Manfredi, Pino Marino, Rudy Marra e Sulutumana. Oltre ai vincitori, il Festival ha avuto in cartellone negli anni scorsi Mimmo Locasciulli, Parto delle nuvole pesanti, Gianmaria Testa, Ventu Novu. Carlo Fava, milanese, è tornato, dopo quattro anni di silenzio discografico, con “Neve”, un nuovo album di inediti. Un’opera spiazzante e sorprendente, che indica in modo inequivocabile il nuovo percorso intrapreso dall’artista, deciso a sperimentare altri territori musicali e compositivi; ecco così un approdo quanto mai stimolante e originale a una sorta di connubio tra canzone d’autore e musica classica, tra una multiforme ispirazione letteraria e un raro rigore compositivo. Carlo Fava realizza e canta otto canzoni con il solo accompagnamento di viola e pianoforte, suonati da due straordinari musicisti: Danilo Rossi, prima viola dell’orchestra del Teatro alla Scala, e Cesare Picco, eclettico pianista di fama internazionale che ne ha curato inoltre gli arrangiamenti. S. Andrea Ionio ha ospitato spesso cantautori italiani che, pur non ottenendo un grande successo commerciale, hanno comunque fatto la storia della musica di qualità. L’istituzione di un premio dedicato alla canzone d’autore rappresenta un’ulteriore tappa di questo percorso. L’idea di intitolare questo premio a Giorgio lo Cascio, nasce dal fatto che nel 1977 proprio S. Andrea ospitò un concerto dell’artista romano scomparso pochi anni fa. Gli organizzatori di quello spettacolo, ora amministratori comunali, conservano un bellissimo ricordo di quell’evento e per questo hanno voluto ricordare un artista sottovalutato.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sulle tracce di Hollywood

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 luglio 2009

Cosenza 29 luglio alle ore 18 negli eleganti locali del Centro Direzionale del BCC Mediocrati (via Alfieri, Rende) si terrà, dopo la conquista in anteprima internazionale al RomaFictionFest, la magia del “Sacro Codice” a Cosenza un nuovo e grande evento. Into the digital realm – sulle tracce di Hollywood: il cinema Fantasy-Storico nell’era digitale. ‘Sacro Codice’, E’ un film inedito nello scenario della cinematografia nazionale per i temi trattati e le moderne tecniche utilizzate. Saranno presenti in sala il regista del film Jordan River, il supervisore agli effetti visivi Gianfranco Confessore e la scrittrice Michela Albanese, coautrice del soggetto. Come moderatore interverrà il giornalista Federico Bria, mentre per il cast artistico interverranno Adolfo Adamo, Salvatore Audia, Agnes Csipai, Antonello Lombardo, Chiara Pavoni ed Angela Vecchio. Annunciata, inoltre, un’ottima occasione artistico-professionale: la riapertura del cast del film per le scene ancora da girarsi, prevista proprio per il 29, che darà la possibilità di farsi interpreti e di calarsi così nelle magiche atmosfere di Sacro Codice. Gli aspiranti interpreti ed attori potranno presentare infatti il proprio curriculum in loco, al termine della serata. Questo kolossal tutto made in Italy – dalla colonna sonora inedita ed originale, ad opera di un esperto del settore del calibro di Angelo Talocci e dalla magnifica fotografia del cinematographer Stefano Lombardo (tra gli eredi del premio Oscar Vittorio Storaro), in compagnia di Lùghin, creatura fantastica inedita, interamente animata grazie alla computer grafica – ci accompagnerà dunque proprio alla riscoperta di luoghi e territori inesplorati del regno digitale, ma anche del magico mondo della realtà, tra presente e passato che si proietta tutto sul futuro… http://www.sacrocodice.com

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tre colori

Posted by fidest press agency su martedì, 14 luglio 2009

DSCN0661Roma, 16 luglio, ore 12.00 Musei di Villa Torlonia Casino Nobile via Nomentana 70 Una trilogia musicale di Giovanni Bellucci Per l’occasione il pianista Giovanni Bellucci evocherà le tematiche del Festival attraverso l’esecuzione della “Fantasia quasi Sonata, Après une lecture de Dante” di Franz Liszt Interventi di: Giovanni Bellucci, Pianista e Direttore Giovanni Bietti, Musicologo Alberta Campitelli, Dirigente Ville e Parchi storici del Comune di Roma Andrea Di Sorte, Assessore al patrimonio urbanistico e alle politiche giovanili del Comune di Bolsena Margherita Gozzelino, Presidente della Onlus EMC (Esperienze Musicali Condivise) Claudio Strinati, Sovrintendente speciale del Polo Museale romano. Nello splendido scenario del Teatro San Francesco di Bolsena, mercoledì 29, giovedì 30 e venerdì 31 luglio 2009 il multiforme progetto artistico prenderà corpo attraverso tre serate “colorate”, ispirate alle tonalità del blu, del bianco, del rosso, ovvero i tre colori scelti dal geniale polacco Kieslowski, nella sua celeberrima trilogia filmica. “Tre Colori”:  un’occasione imperdibile per ascoltare, oltre a Giovanni Bellucci, alcuni tra i più prestigiosi interpreti del panorama musicale internazionale, dall’Orchestra di Padova e del Veneto al violoncellista francese Henri Demarquette, dalla violinista giapponese Akiko Suwanai al soprano Maria Agresta. Un’iniziativa promossa dall’associazione EMC-Esperienze Musicali Condivise e patrocinata da prestigiosi partner istituzionali, quali la Provincia di Viterbo, il Comune di Bolsena e la FAO Staff Coop.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Splendori del barocco defilato

Posted by fidest press agency su domenica, 5 luglio 2009

scultoreMatera 8 luglio 2009, ore 18.00 Palazzo Lanfranchi, Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata piazzetta G. Pascoli,  10 luglio 2009, ore 18.00 Potenza Palazzo Loffredo, Galleria Civica Comunale largo Pignatari, Arte in Basilicata e ai suoi confini da Luca Giordano al Settecento Posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in occasione del xxv anniversario dalla fondazione dall’Università degli Studi della Basilicata, promossa dalla Regione Basilicata in collaborazione con la Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico e Demoetnoantropologico, la mostra presenta alcuni capolavori poco noti e del tutto inediti conservati nella regione lucana e nei territori geograficamente vicini. Ospitata nelle prestigiose sedi di Palazzo Lanfranchi a Matera e di Palazzo Loffredo a Potenza e preceduta da un’approfondita indagine condotta sul territorio, l’esposizione presenta una ricognizione puntuale su una tematica ancora misconosciuta: l’arte plastica e pittorica che trovò sviluppo in Basilicata nell’età del pieno barocco e del rococò, un’arte “defilata” che svela tuttavia una densità di opere straordinaria quanto inaspettata. Tra i pezzi in mostra figurano opere di maestri locali, molte delle quali restaurate per l’occasione, alle quali si affiancano veri e propri capolavori di artisti come Luca Giordano, Paolo de Matteis, Francesco Solimena e Francesco De Mura, i più alti interpreti della scuola napoletana, che fortemente influenzarono la cultura figurativa lucana. Quanto alla produzione plastica, è stata privilegiata la scultura lignea, manufatto particolarmente rappresentativo nell’arte della regione. Curato da Elisa Acanfora e realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi della Basilicata, il catalogo presenta attraverso le schede delle 131 opere in mostra e di 100 opere sparse per il territorio, corredate da 155 biografie, una ricostruzione puntuale e aggiornata della pittura e della scultura in Basilicata dalla fine del Seicento a tutto il Settecento, proponendosi dunque come uno strumento di studio oltre che come sorprendente rassegna di questa eccezionale stagione artistica. (scultore)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conventino e lo spazio SAM

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 aprile 2009

Firenze 20 Aprile alle 12,00 via Giano della Bella 20/1 saranno presentati alla stampa il “Conventino e lo spazio SAM”. Nel corso della conferenza stampa, saranno presentati anche il convegno internazionale “InHand” (Innovative Handicraft) e la mostra “MADE” (Materia Mano Macchina). Il Conventino sarà centro di eccellenza delle attività artigiane e artistiche, nel cuore di Firenze, un luogo dove si crea arte ma dove è anche possibile insegnarla e acquistare i prodotti realizzati dalle mani dei nostri artigiani. Un centro recuperato dall’Amministrazione fiorentina grazie ad un intervento iniziato nel 2003 e concluso in questi giorni. Il Conventino sarà inaugurato il 21 aprile alle 19,30. Partecipano alla conferenza stampa:  il Sindaco del Comune di Firenze Leonardo Domenici  l’Assessore al Patrimonio non Abitativo del Comune di Firenze Tea Albini  l’Assessore all’Innovazione e Strategie di Sviluppo del Comune di Firenze Riccardo Nencini

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »