Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘ascensore’

Teatro: L’Ascensore – Commedia dell’Assurdo del XXI secolo

Posted by fidest press agency su domenica, 9 aprile 2017

ascensoreRoma Giovedì 13 Aprile 2017, ore 21.00 FONDERIA DELLE ARTI, Via Assisi 31 prima rassegna italiana di teatro interattivo L’ASCENSORE una Commedia dell’Assurdo del XXI secolo, in cui protagonisti interattivi e decisivi sono gli stessi spettatori. E’ il nuovo progetto de La Siti – Scuola Internazionale di Teatro all’Improvviso nato dalla fantasia di Giorgia Mazzuccato e Maria Beatrice Alonzi: due tra le più brillanti e talentuose menti creative della scena contemporanea. La prima riconosciuta come tale da maestri come Dario Fo, Paolo Rossi, Paolo Poli e Franca Rame, la seconda definita dall’agenzia stampa internazionale AFP “la digital artist italiana”.Nella sua incredibile quotidianità, l’ascensore è sempre stato protagonista dell’immaginario collettivo come luogo d’incontro e scontro, imbarazzo e catarsi.Regia di Giorgia Mazzucato Scenografia interattiva realizzata dal docente Michele Modafferi insieme agli allievi del Centro di Formazione Cinematografico Nazionale di Roma (Scuola di Cinema sul Set) con Marco Allegretti, Maria Beatrice Alonzi, Paolo Berini, Simone Congedo, Simona Faustino Ventapane, Sara Fraietta, Pasquale Guerrera, Silvana Lagrotta, Maria Teresa Robusto, Viviana Valastro, Mauro Vottari.
“Qualche viaggio insieme su e giù nell’ascensore e la personalità viene fuori meglio che sul lettino di Freud”, scriveva il giornalista Dino Basili, “sognate che Bossi resti incastrato per un’ora e mezza in ascensore con Mike Tyson. E che a Mike Tyson Bossi ricordi uno che l’ha picchiato da bambino”, ironizzava Paolo Rossi.Dopo tante parole, ecco che finalmente, nel 2017, all’Ascensore viene dato lo spazio e il riconoscimento che si merita, diventando unico e reale protagonista della scena con “L’Ascensore” il 13 aprile alla Fonderia delle Arti.
Le conversazioni in ascensore sono fenomeni naturali; si dimentica l’autore, si dicono per non dire niente, si chiudono con l’aprirsi di una porta, ma dove vanno a finire?
C’è un ascensore in scena. Dove porta lo decidi tu. Al primo piano c’è un medico? Una famiglia con tre figli, di cui uno biondo? O un tatuatore? E al terzo piano? Un prete? Una bisca clandestina? Dove siamo? In un albergo? Siamo in un noto stabile del centro?
Sarà il pubblico seduto comodamente in platea a decidere dove siamo, e dove porta l’ascensore, con quali personalità mettere in relazione gli attori tra loro, vedendoli vivere nella sala d’attesa o nella hall o nell’atrio.L’ascensore si aprirà su piani, appartamenti e stanze, fino a comprendere tutti i luoghi della dimora umana e la realtà abiterà la scena in uno spettacolo di teatro interattivo, che finirà per somigliare moltissimo a un fenomeno naturale. Ingresso riservato unicamente ai soci (tessera associativa 2 euro). (foto: ascensore)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ariccia: ascensore inclinato

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 ottobre 2010

Ariccia (Roma – castelli romani) L’ascensore inclinato di collegamento tra il parcheggio gratuito “Bernini” auto ed il Centro Storico è realtà. Partiranno infatti lunedì 11 ottobre i lavori di realizzazione di questa opera strategica che metterà in collegamento il Borgo beniniano e la zona turistica della città con un comodo parcheggio gratuito da 250 posti auto. L’intera opera è stata finanziata dalla Regione Lazio per un ammontare complessivo di 1,4 milioni di €. “Un’ottima notizia per la nostra città – afferma l’ass. ai Lavori Pubblici, Cora Fontana Arnaldi – poiché permetterà di rendere ancora più fruibile il parcheggio gratuito sotto il Ponte, il cui utilizzo l’Amministrazione ha da sempre incentivato rendendolo gratuito e a sosta illimitata. È inoltre un’opera importante che, insieme al servizio navetta che abbiamo attivato da tre anni e ai percorsi pedonali di Parco Primoli, potenzierà i collegamenti con il Centro Storico”. La realizzazione dell’opera, affidata mediante gara europea alla soc. italiana Agudio s.p.a., avrà la direzione lavori dello stesso Ufficio tecnico comunale. (Cora Fontana Arnaldi)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: “La chiave dell’ascensore”

Posted by fidest press agency su sabato, 6 marzo 2010

Roma dal 9 al 14 marzo 2010 Teatro dell’Orologio  Sala Orfeo    La chiave dell’ascensore di Agota Kristof Ideazione scenica, adattamento e regia: Jeppo Rubino In scena: Barbara Brizi In video: Dino Abbrescia, Gianluca delle Fontane  Una favola nera che comincia con un racconto “antico” di una giovane castellana. Man mano che lo spettacolo si snoda si scopriranno i tormenti di una giovane moglie, la quale tra le mura di un matrimonio, apparentemente perfetto, subisce le più terribili angherie, per amore prima e poi per inerzia, sempre più incapace di reagire. L’adattamento, curato dallo stesso regista Jeppo Rubino, vede cimentarsi tre attori: Barbara Brizi nel ruolo della protagonista, Dino Abbrescia nel ruolo del marito e Gianluca delle Fontane in quello del medico. In questa particolare formula scenica, la protagonista dialoga con le immagini della sua mente, dando vita ad una triplice dimensione: realtà, ricordo e inconscio. La messa in scena punta ad una riuscita sinergia tra palcoscenico e mezzo audiovisivo, a significare lo straniamento di una realtà che, dialogando nel chiuso recinto delle immagini mentali, finisce con l’auto annientarsi. Il lungo monologo della protagonista è ritmato dagli interventi in video del marito e del medico, che si muovono nella scena proiettata con un alone misterioso e distorto, in un’atmosfera di crudele ambiguità, a sottolineare la trasposizione tra proiezione mentale e scenica. Non mancheranno effetti di forte suggestione e spiazzanti colpi di scena. La musica originale, gli ambienti sonori ed i toni luminosi, sono essenziali ma presenti, caratterizzati dai toni stessi del testo, di cui rinforzano le già suggestive emozioni. Il risultato è di assoluta novità  nel linguaggio dell’attuale comunicazione teatrale. (barbara)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Francoforte: centesimo ascensore Twin

Posted by fidest press agency su sabato, 25 luglio 2009

ThyssenKrupp Elevator ha ricevuto un ordine per l’installazione del centesimo ascensore TWIN del mondo. Il sistema sarà installato nella torre alta 96 metri dell’hotel “PalaisQuartier” a Francoforte sul Meno, Germania. In aggiunta al sistema TWIN con le sue due cabine che viaggiano nello stesso vano, altri sette ascensori convenzionali e un sistema di controllo della destinazione (DSC) porteranno rapidamente gli ospiti della struttura nelle circa 219 camere e suite dell’hotel. Prima di entrare in ascensore occorrerà selezionare la destinazione su un display touch-screen, e il sistema indirizzerà alla cabina più veloce per la destinazione richiesta. Questo innovativo sistema consentirà di ridurre i tempi di viaggio e di attesa dei passeggeri e, allo stesso tempo, di ridurre il numero di viaggi a vuoto. ThyssenKrupp Elevator fornirà un totale di 48 ascensori convenzionali e 28 scale mobili che troveranno sistemazione presso i quattro edifici del nuovo progetto “PalaisQuartier”, confermando ancora una volta la propria forza nella fornitura completa di sistemi di trasporto passeggeri. Un altro elemento di spicco nell’ambito del progetto è una scala mobile continua all’interno dell’area commerciale: lunga 47 metri con un dislivello di 21 metri, è la scala mobile più lunga mai installata in un centro commerciale tedesco. Gli innumerevoli vantaggi del sistema TWIN stanno conquistando sempre più architetti e proprietari immobiliari di tutto il mondo; ad esempio, l’utilizzo dei sistemi TWIN permette di ridurre fino a un terzo il numero di vani, aumentando quindi in maniera sostanziale lo spazio sfruttabile rispetto agli edifici dotati di ascensori convenzionali. Un altro vantaggio è dato dal fatto che integrando il sistema nell’edificio già in fase di progettazione, i volumi e gli spazi possono risultare sensibilmente ridotti e i costi significativamente contenuti. Il sistema TWIN si rivela vincente anche quando si affronta il tema dell’efficienza energetica: rispetto agli ascensori double-deck dotati di cabine rigidamente collegate, le masse in movimento all’interno del sistema TWIN sono notevolmente inferiori, e questo impatta positivamente sul risparmio energetico. Il successo che ThyssenKrupp Elevator registra sul fronte dei sistemi TWIN è dimostrato anche dal crescente numero di progetti portati a termine. La tecnologia TWIN viene infatti già ampiamente utilizzata o è in corso di installazione in numerosi edifici in Australia, Corea del Sud, Emirati Arabi, Arabia Saudita, Russia, Germania, Olanda, Spagna e Regno Unito.
ThyssenKrupp Elevator Italia è una divisione di ThyssenKrupp Elevator AG una delle società leader a livello mondiale nel settore ascensoristico, rappresentata da oltre 800 sedi in più di 60 paesi. Con circa 43.000 dipendenti, ha generato vendite per un valore di oltre 4,9 miliardi di euro nell’anno fiscale concluso il 30 settembre 2008. La gamma di prodotti comprende sistemi elevatori per il trasporto di passeggeri e di merce, scale e tappeti mobili, montacarichi, ponti di imbarco per gli aerei, e servizi a valore aggiunto per ogni tipologia di prodotto.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »