Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘astratto’

Arte a Catania

Posted by fidest press agency su martedì, 15 marzo 2011

Catania dal 26 marzo al 15 maggio Viale Vittorio Veneto, 5 negli spazi di Side A la galleria d’arte moderna e contemporanea con cui i collezionisti Giovanni Gibiino e Maurizio Cascone inaugurano la stagione artistica 2011.Side-A Modern Art Gallery In mostra – per la cura di Francesco Gallo, critico d’arte e docente all’Accademia di Belle Arti di Roma – saranno circa 35 opere, oli e disegni che daranno vita a un dialogo inedito fra il segno astratto e geometrizzato della recente collezione di ritratti di Abate, che Gallo definisce come “lo svuotamento del grido di Münch nell’asfalto del reale”, e le pennellate visionarie e sognatrici di Russo dove, sempre secondo il curatore, “gli attimi di silenzio non vengono mai turbati e vige una metafisica quasi olimpica”. Romano Abate, con un’importante esperienza alla Biennale di Venezia 1984, catanese Russo, le cui opere sono presente in prestigiose collezioni come quella dei gioiellieri Bulgari e del Senato della Repubblica Italiana. All’esposizione è dedicato un volume che, oltre agli interventi del curatore Gallo, raccoglie un’antologia di saggi critici dove figurano, fra gli altri, i nomi di Edward Lucy Smith, Arthur Schwartz, Christian Parisot, Stefano Papetti, David Bianco e Domenico Danzuso. All’inaugurazione di sabato 26 marzo interverranno i due maestri, il curatore Francesco Gallo e lo storico dell’arte Arnaldo Romano Brizzi. L’ingresso è gratuito. Espongono:• Alberto Abate E’ l’esponente principale della “Pittura Colta”, pittura che rifiuta il citazionismo. Le sue opere sono definite da Italo Mussi “stanze, luoghi del silenzio e della contemplazione dove regna sovrana la fantasia”. • Salvo Russo L’opera è un universo culturale denso di richiami alla tradizione popolare, alla novellistica, al mito, quello che elabora nelle sue raffinate composizioni, non trascurando di sottolineare di volta in volta le connessioni simboliche che conferiscono a quei temi un significato profondo. (alberto, salvo russo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il colore nell’astratto e nel figurativo

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 novembre 2010

Firenze  dal 3 al 26 novembre 2010 Galleria del Palazzo-Coveri Lungarno Guicciardini 19 Ancarani, Grasso, Hemmes, Ruberti, Dall’Olio. Il colore nelle opere in mostra si muove dal figurativo della cultura pop all’astratto, da inedite ricerche materiche alla pittura ad olio, liscia, trattata come un acquerello.  Sono 5 gli artista in mostra:
Paolo Ancarani. Diplomato al liceo artistico di Ravenna, dove vive e lavora. “Il movimento è il tema del nuovo genere della pittura d’Anacarani”.
Enrico Grasso. Dopo aver avuto esperienze nel campo scenografico e della grafica, dal 1997 si dedica a tempo pieno alla pittura.
Hemmes. Vive e lavora a Livorno. Avvicinatosi al Movimento Spazialista, porta lentamente a maturazione una sua originale ricerca di pitto-scultura che tuttora continua.
Riccardo Ruberti. Allievo del Maestro Cremonini. Dopo la laurea in discipline pittoriche  presso  l’Accademia di Belle arti di Firenze, dal 2007 è docente di pittura e tecniche dell’incisione alla libera Accademia Trossi Uberti di Livorno.
Luca Dall’Olio. Nasce a Chiari ( Brescia) Vive e lavora a Brescia. Frequenta il Liceo Artistico a Brescia e si diploma nel 1980 all’ Accademia di Belle Arti di Milano. Fondamentali per l’evoluzione della sua produzione artistica sono i frequenti viaggi in Turchia, Marocco, Singapore, Malesia, Giappone, Stati Uniti, Brasile e Cina. (hemmes, ruberti, luca)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Paul Jenkins a Prato

Posted by fidest press agency su martedì, 27 aprile 2010

Prato dall’otto maggio 2010 (inaugurazione ore 18) e fino al 30 giugno Palazzo Pacchiani, palazzo del XVIII secolo nel centro di Prato, cortesemente messo a disposizione dal  Comune di Prato e la  Galleria Open Art  dall’otto maggio al 24 luglio aprono una mostra su Paul Jenkins Nato a Kansas City, Missouri, nel 1923. Jenkins si è formato presso l’Art Student League di New York, in particolare con il pittore Yasuo Kuniyoshi. Accostatosi al fervore dell’espressionismo astratto americano, assiduo amico di Jackson Pollock e attento all’opera di Mark Rothko, Jenkins maturò il suo stile, unico e riconoscibile, in più di mezzo secolo di attività, dopo l’esperienza europea. La prima mostra a Parigi fu nel 1954, allo studio Facchetti e quella a New York, nel 1956, alla Galleria Martha Jackson. Ispirato dalla forza primordiale del colore e al suo stendersi sulla tela bianca, l’artista accosta la naturalezza del gesto espressionista alla misura europea della storia e della tradizione, cercando una risoluzione all’interno di una feconda e iniziale contraddizione di opposti. Mediata dalla conoscenza e dalla continua frequentazione della cultura orientale, la pittura di Jenkins si pone come unica e assoluta meditazione in equilibrio tra natura e storia, presente e passato, istinto e ragione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Damir Ocko: The Age of Happiness

Posted by fidest press agency su domenica, 14 febbraio 2010

Salerno fino al 30/4/2010 via delle Botteghelle, 55 Galleria Tiziana Di Caro Mostra personale di Damir Očko (Zagreb, 1977), intitolata The Age of Happiness. Il video, la scultura, il disegno, la scrittura e la musica sono i media utilizzati dall’artista croato. I suoi lavori sono popolati da solenni figure, inquadrate all’interno di ambientazioni complesse, che rimandano alla realtà solo in alcuni segmenti formali. In una vetrina sono conservati diversi tipi di lavori: un libro d’artista di 280 pagine, influenzato dal video, e contenente una raccolta di segni grafici, a loro volta ispirati ad un sistema di codifica dei suoni utilizzato negli anni Sessanta da compositori di musica elettronica. L’aspetto formale, essenzialmente astratto, conserva un intenso potenziale sonoro, legato a The Age of Happiness, una sorta di compendio di segni che hanno funzione narrativa.  In occasione della mostra e’ stata redatta una conversazione tra Maria Rosa Sossai e Damir Očko, il cui testo sarà disponibile in galleria. (damir)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sinergia tra la politica e la ricerca del Qcs

Posted by fidest press agency su domenica, 16 agosto 2009

E’ possibile scindere il problema in due direzioni: la questione del rafforzamento della produzione di “pensiero applicativo”, e la questione del rafforzamento del “pensiero astratto” (solitamente indicato con la ricerca pura). Sono in pratica due facce della stessa medaglia. In entrambi prevale, per dare contenuto alle attività imprenditoriali e al loro modo di essere e di divenire in una strategia globalizzata, la logica del rafforzamento scientifico e tecnologico applicato ai processi produttivi. Essa va articolata nell’arco di tutti i Programmi operativi regionali, che ha il suo punto di forza nel Programma operativo nazionale gestito dal Ministero della ricerca scientifica e tecnologica (il cosiddetto Pon Ricerca). Esso si dedica al trasferimento su vasta scala dei risultati di programmi di ricerca eseguiti dal sistema universitario e dagli altri centri tecnologici pubblici e privati, e che, nel suo insieme, pone l’accento sulla domanda di tecnologia implicata dalle aspettative di crescita del sistema economico locale, nella logica di produrre una virtuosa e stabile alleanza tra gli erogatori di innovazione ed i sistemi di produzione organizzati su base territoriale e settoriale. Sistemi che dovrebbero tendenzialmente sempre più configurarsi secondo il modello dei distretti, e dotarsi, pertanto, dell’intelligenza necessaria a prevedere i propri fabbisogni di tecnologia nel medio-lungo periodo, ed a concentrare l’erogazione dei relativi servizi con gli istituti ed i centri di ricerca.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »