Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘aumento capitale’

Aumento di capitale di Banca Mps

Posted by fidest press agency su martedì, 12 aprile 2011

“Il rafforzamento patrimoniale delle banche italiane – rileva il presidente della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Gabriello Mancini -, è un’operazione di sistema e costituisce un passaggio importante che sta coinvolgendo i principali istituti di credito del nostro Paese, al fine di adeguarsi ai nuovi parametri previsti da Basilea III e di affrontare gli stress test previsti a livello internazionale. Tutti elementi che pongono una forte attenzione dei mercati finanziari sulla consistenza patrimoniale delle banche.  A questa esigenza non si è sottratta Banca Monte dei Paschi di Siena con la decisione di varare l’aumento di capitale. La Fondazione condivide l’obiettivo di rafforzare il patrimonio della banca conferitaria con i benefici che ne deriveranno, a partire dal rimborso anticipato dei Tremonti bond a suo tempo sottoscritti. Pertanto nei prossimi giorni esaminerà in maniera compiuta la situazione e formalizzerà tutti i passaggi dovuti per l’aumento di capitale e l’operazione sul fresh 2003. Per raggiungere tale obiettivo la Fondazione dovrà compiere un grande sforzo, ma non si sottrarrà all’impegno preso con le istituzioni e la comunità senese di difendere l’autonomia della banca, la sua non scalabilità ed il suo stretto legame con il territorio. Tutto questo comporterà una significativa svolta nell’attività istituzionale della Fondazione per la drastica riduzione delle risorse disponibili. D’altra parte se il bene più prezioso per tutti è la solidità della banca, questo valore deve essere non solo affermato e ribadito, ma soprattutto concretamente realizzato. Infine questo difficile passaggio – conclude il presidente di Fondazione Mps – dovrà comportare anche per la banca rapide e coraggiose scelte per una sua maggiore redditività. Attendiamo pertanto dal nuovo piano industriale, approvato oggi dal cda della banca, prospettive rassicuranti per i soci, per l’intera comunità senese e toscana>.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aumento di capitale Itway

Posted by fidest press agency su sabato, 9 aprile 2011

Itway S.p.A. comunica che si è conclusa l’offerta in opzione agli azionisti delle azioni ordinarie rivenienti dall’aumento di capitale deliberato dal Consiglio di Amministrazione della Società in data 2 febbraio 2011, in attuazione della delega ad esso conferita, ai sensi dell’art. 2443 del codice civile, dall’Assemblea Straordinaria del 27 gennaio 2011.  Durante il periodo di offerta in opzione, iniziato il 21 marzo 2011 e conclusosi in data odierna, sono stati esercitati n. 1.743.988 diritti di opzione e sono state quindi sottoscritte n. 3.487.976 azioni ordinarie Itway di nuova emissione, pari al 39,48 % delle azioni complessivamente offerte, per un controvalore complessivo di Euro 6.627.154,4.   Di tali diritti di opzione, n. 1.281.161 (per la sottoscrizione di n. 2.562.322 azioni ordinarie Itway di nuova emissione, pari a circa il 29,003% delle azioni offerte, per un controvalore di Euro 4.868 migliaia) sono stati esercitati da Giovanni Andrea Farina, Cesare Valenti e Anna Rita Gavioli in proporzione alle rispettive partecipazioni in virtù dell’impegno da ciascuno assunto.  Al termine del periodo di offerta risultano pertanto non esercitati n. 2.673.354 diritti di opzione, validi per la sottoscrizione di complessive n. 5.346.708 azioni ordinarie, per un controvalore complessivo pari ad Euro 10.158.745,2.  In adempimento di quanto disposto dall’art. 2441, terzo comma, del codice civile, i diritti di opzione non esercitati verranno offerti in Borsa, per conto di Itway S.p.A. per il tramite di Banca Generali S.p.A., nelle riunioni dei giorni 13, 14, 15, 18 e 19 aprile 2011. In ciascuna riunione verrà offerto un quinto del totale dei diritti di opzione non esercitati, maggiorato, nelle sedute successive alla prima, dei quantitativi eventualmente non collocati nei giorni precedenti.  La sottoscrizione delle nuove azioni ordinarie Itway dovrà essere effettuata presso gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. entro e non oltre il 20 aprile 2011, a pena di decadenza.  Le azioni sottoscritte saranno accreditate sui conti degli intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli al termine della giornata contabile dell’ultimo giorno di esercizio dei diritti di opzione e saranno pertanto disponibili dal giorno di liquidazione successivo. Fondata a Ravenna il 4 luglio 1996, quotata in Borsa Italiana dal 4 luglio 2001 (segmento AllStar), Itway SpA è oggi a capo di un Gruppo che opera nel settore dell’Information Technology attraverso la progettazione, produzione e distribuzione di soluzioni di e-business. Il Gruppo Itway opera come Value Added Distributor (VAD) di tecnologie software per l’e-business in Italia, Francia, Grecia, Spagna, Portogallo e Turchia ed è, in tale area di business, leader di mercato in Italia. I clienti di Itway VAD sono “system integrator” e “value added reseller”, che vendono i prodotti agli utenti finali. Tra i principali prodotti distribuiti da Itway VAD in Italia: Acronis, Arkoon Network Security, Check Point, Citrix, Cordys, Ctera, Fortinet, Hitachi Data Systems, Ipswitch, Kaspersky, McAfee, Novell, Pelco, PlateSpin, Red Hat, SonicWALL, Stonesoft, Symantec, Trend Micro, Vasco, VMware, Websense.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aumento di capitale Itway spa

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 marzo 2011

ItwayS.p.A. comunica di aver ricevuto in data odierna da Consob con nota n. 11019784 l’autorizzazione alla pubblicazione del prospetto relativo all’offerta in opzione agli azionisti e all’ammissione a quotazione sul MTA delle azioni ordinarie di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale sociale deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 2 febbraio 2011 a valere sulla delega conferita dall’Assemblea Straordinaria del 27 gennaio 2011.   L’operazione prevede l’emissione di massime n. 8.834.684 nuove azioni ordinarie del valore nominale di Euro 0,50 cadauna, godimento regolare, da offrire in opzione ai soci , in ragione di n. 2 nuove azioni ogni azione posseduta, al prezzo di Euro 1,90 di cui Euro 1,40 a titolo di sovrapprezzo, per un massimo complessivo di sottoscrizione di Euro 16.785.899,60.  Le azioni di nuova emissione avranno godimento regolare (1° ottobre 2010 – 30 settembre 2011) e saranno pertanto fungibili con le azioni ordinarie Itway negoziate sul MTA.   Il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione da parte degli azionisti di Itway inizierà  il 21 marzo 2011 e si concluderà l’8 aprile 2011, estremi inclusi; i diritti di opzione potranno essere negoziati in borsa dal 21 marzo 2011 al 1° aprile 2011, estremi inclusi.   Entro il mese successivo al termine del Periodo di Offerta, Itway offrirà in borsa, ai sensi dell’art. 2441, comma 3, del codice civile, i diritti eventualmente non esercitati durante detto periodo.  I soci G. Andrea Farina, Cesare Valenti e Anna Rita Gavioli, titolari rispettivamente del 19,422%, 8,227% e 1,354% si sono impegnati a esercitare integralmente i diritti di opzione derivanti dall’aumento di capitale ad essi spettanti in proporzione alle loro rispettive partecipazioni (corrispondente complessivamente al 29,003% del capitale sociale) sottoscrivendo azioni per un ammontare complessivamente pari a circa Euro 4.868 migliaia. Non vi sono soggetti terzi che abbiano assunto impegni a sottoscrivere le azioni oggetto dell’Offerta in Opzione.  Il prospetto informativo sarà pubblicato ai sensi di legge e messo a disposizione del pubblico presso la sede legale della società (Ravenna, Via Braille 15) e presso la sede legale di Borsa Italiana S.p.A. (Milano, Piazza degli Affari 6), nonché sul sito web della società (www.itway.com) e sul sito web di Borsa Italiana (www.borsaitaliana.it). Dell’avvenuta pubblicazione del prospetto informativo e della sua messa a disposizione del pubblico sarà data idonea informativa ai sensi e nei termini previsti dalle disposizioni di legge e regolamentari mediante la pubblicazione di un apposito avviso. Il prospetto informativo resterà a disposizione del pubblico per tutto il periodo di offerta.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »