Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘Austria’

“Austria Renewable Energy Policy Handbook 2019”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 febbraio 2019

It is among the latest country specific policy report that offers comprehensive information on major policies governing renewable energy market in the country.The report provides the current and future renewable energy targets and plans along with the present policy framework, giving a fair idea of overall growth potential of the renewable energy industry. The report also provides major technology specific policies and incentives provided in the country.The report is built using data and information sourced from industry associations, government websites and statutory bodies. The information is also sourced through other secondary research sources such as industry and trade magazines.
The report covers policy measures and incentives used by Austria to promote renewable energy.The report details promotional measures in Austria both for the overall renewable energy industry and for specific renewable energy technologies that have potential in the country.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presidente Tajani incontra domani a Vienna il Cancelliere austriaco Kurz

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 giugno 2018

Vienna.Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, sarà domani in visita ufficiale a Vienna per un incontro della “Conferenza dei Presidenti” con il Cancelliere austriaco, Sebastian Kurz. Il Presidente Tajani avrà anche un incontro bilaterale con il Cancelliere Kurz per discutere le priorità del prossimo semestre di Presidenza austriaca del Consiglio Ue, che prenderà il via il 1 luglio.Insieme ai leader dei gruppi parlamentari europei, Tajani sarà ricevuto anche dal Presidente dell’Austria, Alexander Van der Bellen. A seguire, incontrerà i deputati del Parlamento nazionale e parteciperà a un dibattito sul futuro dell’Europa all’Università di Vienna.Alla vigilia della sua missione a Vienna, Tajani ha dichiarato:“L’impegno dell’Austria per un’Europa che protegge, non poteva giungere in un momento più opportuno e decisivo. La crisi migratoria sta mettendo a serio rischio il progetto europeo col rischio di un ritorno ad una logica di frontiere nazionali. Mezzo miliardo di cittadini continua ad aspettare risposte efficaci che l’Unione non è ancora stata in grado di dare.Il Parlamento europeo ha fatto la sua parte approvando una riforma del sistema di asilo europeo che concilia fermezza e solidarietà. Mi appello ai Capi di Stato e di Governo affinché trovino un accordo al prossimo Vertice partendo da questo testo.Il Parlamento europeo lavorerà a stretto contatto con la Presidenza austriaca sulle diverse priorità del semestre: oltre alla lotta all’immigrazione clandestina, sicurezza, prosperità e competitività e una politica di vicinato stabile, basata su una chiara prospettiva europea per i Balcani occidentali e l’Europa sudorientale. Invito, inoltre, l’Austria ad inserire l’Africa tra le priorità in cima all’agenda della sua Presidenza. Queste sfide richiedono, nel complesso, un importante sostegno finanziario. Contiamo quindi sull’Austria per far avanzare il negoziato in corso sul bilancio Ue, in modo da adottarlo entro la tenuta delle prossime elezioni europee. Siamo pronti ad un forte impegno con il governo austriaco per creare un’Europa più forte e efficace”.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The Meet Group Announces Launch of Live Video on Lovoo in Austria

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 Mag 2018

The Meet Group, Inc. (NASDAQ: MEET), a public market leader in the mobile meeting space, today announced the launch of live video on its Lovoo app in Austria. “We are thrilled to bring live video to Lovoo,” said Geoff Cook, Chief Executive Office of The Meet Group. “We’ve been building our video platform for more than a year-and-a-half, and we are pleased to bring this compelling product to Lovoo’s European audience. Lovoo is our largest app by daily active users, providing a meaningful opportunity for us to continue to grow video revenue.
“Since launching Live in Austria yesterday, we’ve already seen 15% of users engage with the product, a level comparable to what we had seen in the early days after launching Live on our MeetMe app,” continued Cook. “As I’ve indicated previously, we plan to follow our Austrian rollout with an expansion to France, Germany, Italy, Spain, and Switzerland on a country-by-country basis throughout the second half of 2018, with France expected to launch next in June.“Our progress growing live video monetization continues to be strong. We look forward to bringing the benefits of our compelling product roadmap to our entire user base.”
The Meet Group (NASDAQ: MEET) is a portfolio of mobile social entertainment apps designed to meet the universal need for human connection. We leverage a powerful live-streaming video platform, empowering our global community to forge meaningful connections. Our primary apps, MeetMe®, LOVOO®, Skout®, and Tagged®, keep millions of mobile daily active users entertained and engaged and originate untold numbers of casual chats, friendships, dates, and marriages. Our apps, available on iPhone, iPad, and Android in multiple languages, use innovative products and sophisticated data science to let our users stream live video, send gifts, chat, and share photos. The Meet Group has a diversified revenue mix consisting of in-app purchases, subscription, and advertising, and we have offices in New Hope, Philadelphia, San Francisco, Dresden, and Berlin. For more information, visit themeetgroup.com, and follow us on Facebook, Twitter or LinkedIn.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Austria entra a gamba tesa in Alto Adige

Posted by fidest press agency su martedì, 19 dicembre 2017

bolzanoBolzano. “Dopo miliardi di euro di soldi italiani spesi per pagare alle popolazioni di lingua tedesca l’autonomia in Alto Adige, oggi l’Austria arriva, se ne frega della quietanza liberatoria del 1992 tra Roma e Vienna e mette sul tavolo, unilateralmente, la concessione della cittadinanza a chi la richiederà, dichiarandosi tedesco o ladino. Il tutto nel totale e gravissimo silenzio del governo PD, che in cambio di due miseri collegi assicurati dai voti della SVP, che come scritto da diversi giornali sarebbero per la Boschi e Delrio, calpestano la nostra dignità nazionale.L’Austria stia al posto suo e non si permetta queste invasioni illecite. Pensare di gestire una porzione d’Italia abitata da una maggioranza di cittadini austriaci è follia. Ci troveremmo di fronte a una secessione mascherata. Fratelli d’Italia farà le barricate in Alto Adige, in Parlamento e in ogni sede istituzionale e chiede l’intervento del presidente Mattarella per fermare questo affronto indegno.Giù le mani dall’Italia”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Austria: rinnovo del Nationalrat

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 ottobre 2017

AUSTRIA-VOTEIeri alle 17 sono stati chiusi i seggi per il rinnovo del Nazionalrat, la camera bassa del parlamento austriaco. I cittadini con diritto di voto sono stati 6,4 milioni. Sono state le elezioni anticipate dopo che il maggio scorso la coalizione di governo, formata dai socialdemocratici della SPÖ (centrosinistra) e dai popolari democristiani dell’ÖVP (centrodestra), è andata in crisi. Ha vinto l’ ÖVP, di centrodestra che ha ottenuto il 31,6% seguiti dal partito socialdemocratico con il 27% e l’estrema destra dell’FPÖ che ha preso il 26%. Il futuro governo, quindi, con molta probabilità sarà formato dal centro destra e dall’estrema destra e il cancellierato sarà affidato al trentunenne Sebastian Kurz dell’ÖVP. La campagna elettorale si è in massima parte concentrata sulla questione immigratoria. E’ diventata un aspetto cruciale per molti austriaci che mal digeriscono le numerose richieste di asilo anche considerando il fatto che l’8% della popolazione è musulmana e questo rapporto, considerato molto alto, ha fatto decollare il sostegno popolare ai movimenti e ai partiti xenofobi. Per gli osservatori europei la risposta elettorale è in chiave populista nel voler respingere le quote di immigrati previsti dalla Commissione Europea. In effetti il disagio è molto avvertito anche in Italia dove le dissennate politiche migratorie hanno permesso l’arrivo di centinaia di migliaia di immigrati in maniera indiscriminata e senza una valida programmazione. Si pensava che una parte di essi sarebbe stata accolta dagli altri paesi della comunità ed invece l’Italia ora rischia di diventare il più grande campo profughi in Europa e senza la possibilità di un rimpiego lavorativo e un’assistenza logistica adeguata.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Austria schiera l’esercito al Brennero?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 luglio 2017

passo del brennero“L’Austria sarebbe pronta a schierare fino a 750 militari al Brennero se il flusso di migranti dall’Italia non diminuirà. Le dichiarazioni del ministro della Difesa austriaco Hans Peter Doskozil sono gravissime e confermano, se ancora fosse necessario, il fallimento totale del governo rispetto all’emergenza immigrazione che la politica dell’accoglienza del Pd ha incoraggiato e alimentato, come la Francia e l’Austria denunciano. L’incapacità politica di Renzi, Alfano e, a questo punto, anche di Minniti è sotto gli occhi di tutti”. E’ quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, componente della Commissione Esteri.
“L’Italia, che ha fatto saltare Schengen, decidendo in modo unilaterale di accogliere i migranti economici, si svegli una volta e per sempre – aggiunge – e fermi l’invasione con i fatti: espulsioni di coloro che non hanno diritto a chiedere asilo e a rimanere in Europa come anche Macron dice e respingimento delle domande di tutti coloro che commettono reati. Le chiacchiere degli ultimi anni hanno soltanto provocato un’immigrazione incontrollata, con disastri che si ripercuoteranno sui nostri figli e nipoti”.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Seduta solenne del Presidente dell’Austria, Alexander Van der Bellen

Posted by fidest press agency su domenica, 12 febbraio 2017

viennaIl neoeletto Presidente austriaco, Alexander Van der Bellen, si rivolgerà ai deputati in seduta solenne martedì a mezzogiorno. Si tratta del suo primo viaggio ufficiale all’estero. L’ex leader del partito dei Verdi, Alexander Van der Bellen, di 73 anni, si è presentato come candidato indipendente e, al primo turno, si è piazzato al secondo posto su sei candidati, prima di vincere al secondo turno contro Norbert Hofer, membro del Partito della Libertà austriaco, il 4 dicembre. Van der Bellen è nato in Austria da genitori russi ed estoni, rifugiati dello stalinismo. Prima di entrare in politica nazionale era professore di economia presso l’Università di Vienna. Controlli obbligatori alle frontiere esterne dell’UE: votazione finale Il progetto di regolamento che sarà votato giovedì prevede che tutti i cittadini comunitari e di Paesi terzi che entrano o escono dall’UE debbano essere controllati con l’ausilio di database, ad esempio quelli relativi ai documenti smarriti o rubati.Tale regolamento, già informalmente concordato con il Consiglio, chiederebbe inoltre agli Stati membri di controllare che i viaggiatori non rappresentino una minaccia per l’ordine pubblico e la sicurezza interna. La proposta di regolamento, che modifica il Codice frontiere Schengen (SBC), è stato presentato dalla Commissione europea nel dicembre 2015. Si tratta di una delle risposte dell’UE alle minacce terroristiche in Europa e, in particolare, al fenomeno dei “combattenti stranieri” che cercano di unirsi a gruppi terroristici quali Daesh in Siria e in Iraq.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Austria: vittoria di Van Der Bellen

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 dicembre 2016

Austria: “L’esito del voto in Austria è un risultato importante per la stabilità europea. La vittoria di Van Der Bellen conferma che la linea moderata e del buon senso, alla fine, riesce a prevalere sulla demagogia e sulla politica urlata che soffia sui disagi dei cittadini ai quali bisogna offrire soluzioni concrete e non slogan irrealizzabili”. A dirlo è Paolo Alli, Capogruppo di Area popolare in Commissione Esteri alla Camera e Presidente dell’Assemblea Parlamentate della Nato.”Le sue posizioni europeiste e la sua critica della linea dura sui migranti del governo socialdemocratico rappresentano un momento di svolta rispetto a una tendenza populista e xenofoba che sembrava fatalmente destinata a prevalere ovunque. La vittoria di Van Der Bellen è, in definitiva, un ottimo segnale per la Ue, per l’Italia in particolare per le politiche migratorie e, in generale, per l’Occidente”, conclude Alli. vittoria di Van Der Bellen.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Carinzia: nella regione austriaca con il maggior numero annuo di giornate di sole

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 luglio 2016

carinziaLe montagne delle Alpi Carniche, raggiungibili comodamente con la Millennium-Express, la più lunga cabinovia delle Alpi, sono location ideale per spensierate camminate con tutta la famiglia, tra cielo terso e pascoli verdi. Davvero divertente l‘Aqua-Trail “Bergwasser”, percorribile anche con i passeggini. Qui giochi e installazioni d’acqua faranno la gioia di grandi e piccini: mulini ad acqua, stagni, ruscelli o fontane, senza dimenticare il parco giochi appositamente attrezzato. Ma non solo, tra l’area Nassfeld/Pramollo ed il Lago Pressegger See nella valle Gailtal vi attendono oltre 1.000 chilometri di sentieri di diversa difficoltà, da percorrere anche con guide esperte che illustreranno tutti i segreti della zona. Imperdibile l’escursione attraverso la gola Weißenbachklamm nel GeoPark delle Alpi Carniche, per ripercorrere gli anni di storia della Terra, o nel “labirinto roccioso” presso la malga Tressdorfer Alm. E per chi davvero non ha paura delle altezze, ecco il percorso Flying-Fox più lungo delle Alpi meridionali: qui si potrà volteggiare tra gli alberi fino a 15 metri di altezza, scendendo di quasi 500 metri a valle. Sulla TurracherHöhe invece si trova il “Nocky’s AlmZeit”, un innovativo parco giochi e avventura per famiglie con bambini a 2000 metri d’altitudine, presso la stazione di arrivo della Panoramabahne. Immancabile un giro sull’ottovolante NockyFlitzer. Il percorso di 1,6 km si snoda idilliaco e spettacolare attraverso il bosco di cembri, e scende a valle con curve paraboliche, cerchi, onde e salti.
carinzia1La Regione di Villach non soddisfa solo i patiti di escursionismo, ma anche quelli della buona tavola. Sull’Alpe Gerlitzen infatti montagna e gastronomia si sposano in quello che è chiamato il “Sentiero degli Assaggi” o “Kostale Weg”, un facile itinerario collega tre rifugi che offrono una carrellata di piatti della cucina locale tradizionale. Si parte dal rifugio Pöllingerhütte con i suoi tortelloni carinziani ripieni di carne o di formaggio, per poi arrivare al Neugarten Almseehütte dove si può degustare la famosa bistecchina di bue alpino. Ovviamente non si può che concludere in dolcezza e lo si potrà fare con i dessert proposti al rifugio Gipfelhaus. È possibile acquistare in città i buoni necessari per tutte le golose degustazioni, utilizzabili anche in momenti diversi. In Carinzia non poteva mancare certo un itinerario dedicato agli innamorati. Si affaccia proprio sul Lago Millstattersee, il più romantico tra tutti i laghi della regione austriaci, il “Sentiero dell’Amore”. Con partenza presso la baita Alexanderhütte sull’Alpe di Millstatt, si snoda sui dolci pendii delle montagne, un piacevole cammino alla scoperta dei segreti del dolce sentimento.
Nell’angolo al sole della Carinzia, il sentiero “Panoramaweg Südalpen” attraversa i paesaggi della Rosental, del Lago Klopeiner See – Carinzia del sud e della Lavanttal. Lungo oltre 200 chilometri, percorribili in 17 tappe giornaliere, il sentiero porta gli amanti della natura alla scoperta della catena delle Caravanche e dei fantastici panorami della zona di confine fra la Slovenia e la Carinzia. Belle vedute sulle Caravanche si godono anche dal sentiero ad anello lungo 55 chilometri intorno al Lago Wörthersee, dove ci si potrà anche riposare lasciandosi cullare del dolce suono dalle onde, comodamente sdraiati su una delle sue spiagge. Anche il monte Dreiländereck offre fantastiche occasioni per l’escursionismo: partendo dalla stazione d’arrivo della seggiovia Dreiländer-Jet, in circa 35 minuti di cammino si raggiunge il punto dove si incontrano i confini di Austria, Italia e Slovenia. Un vero e proprio incontro di tre paesi che lascerà senza fiato.
La regione della Carinzia è la parte più meridionale dell’Austria e confina con l’Italia attraverso la linea di frontiera condivisa con il Friuli Venezia Giulia. Un territorio esteso che offre ampie e variegate soluzioni turistiche tutto l’anno. (foto: carinzia)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Austria: Nuovo Presidente

Posted by fidest press agency su martedì, 24 Mag 2016

Van der Bellen“L’esito delle elezioni presidenziali ha fatto emergere un Paese che non può rimanere diviso, anche in coerenza con la sua grandissima civiltà e le alte tradizioni culturali‎”.‎ Lo ha affermato oggi a Trieste il presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, a margine dell’incontro con i presidenti della Regione Veneto e del Land Carinzia Luca Zaia e Peter Kaiser, commentando l’elezione di Van der Bellen alla carica di presidente della Repubblica d’Austria.
Per Serracchiani “certamente si può esprimere sollievo per il compattamento che ha fermato il candidato della destra estrema. Tuttavia lo stretto margine che att‎ribuisce la vittoria a Van der Bellen obbliga anche a riflettere su dinamiche sociali ed elettorali che devono essere prese molto sul serio. Al nuovo presidente auguro di saper esser punto di sintesi e unione per l’intero suo popolo, e ponte verso tutti gli Stati vicini e d’area”.
“La vicinanza e la storica amicizia che legano Austria e Italia – ha continuato Serracchiani – e in particolar modo le regioni confinanti già strette da vincoli di collaborazione istituzionali, non saranno sicuramente indebolite. Anzi credo che si dovrà andare in ogni caso verso un rafforzamento dei rapporti bilaterali, non solo alla luce di emergenze più o meno impellenti, ma anche nell’ottica di un processo di integrazione che – ha concluso – non si deve fermare”. (foto: Van der Bellen)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Caritas Internationalis’ General Assembly has closed with member organisations adopting a vision of “One Human Family, Caring for Creation”.

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 Mag 2015

Manila_ChinatownOver 400 people from over 160 national Caritas organisations gathered in Rome also elected a new president, treasurer and ratified the nomination of the secretary general this week.Newly-elected president, Cardinal Luis Antonio Tagle, Archbishop of Manila, said, “Pope Francis gave us inspirational words on seeking to expand our work at the beginning of our General Assembly. With the launch of the Sustainable Development Goals (SDGs), Pope Francis’s encyclical on ecology and the UN climate meeting in Paris this year, Caritas will work towards putting the human family and human dignity at the heart of development.”Regarding the SDGs, the final message adopted by the General Assembly states that “no target should be considered as met unless achieved for all income and social groups; this fundamental, person-centred strategy must be central”.The message urges governments to look beyond their own borders and to recognise the moral imperative that is inherent in care for creation.Caritas delegates also called attention to the plight of Christians who suffer from religious persecution in Syria and Iraq and of migrants and refugees all over the world: “We urge governments to build safe havens and humanitarian corridors, rather than fences, walls or programmes of interdiction at sea.”Michel Roy was reconfirmed as secretary general of the Caritas confederation and a new board was appointed. Alexander Bodmann of Austria was elected as new treasurer. South Sudan became the 165th national member organisation of the Caritas confederation. Oscar Romero, murdered for standing with the poor in El Salvador, was adopted as a patron of Caritas Internationalis.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Droni da giardino

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 febbraio 2015

droni da giardinoCresce il mercato dei robot rasaerba: un settore di nicchia nel mondo degli attrezzi da giardino che però inizia a valere in Europa quasi 300 milioni di euro. Le proiezioni annunciate si sono confermate: i droni da giardino hanno fatto registrare nel 2014 una crescita di circa il 25%, confermando il deciso buon andamento che li ha visti nell’ultimo quinquennio più che raddoppiare le unità vendute, passando da 70mila a oltre 160mila nei Paesi UE. «L’Italia mantiene un passo leggermente più lento con una crescita che per il 2014 si è aggirata intorno al 15%, in linea con l’anno precedente», afferma Massimiliano Pez general manager di Neumann Italia, azienda del gruppo tedesco Neumann Robotics leader nell’automazione industriale e nello sviluppo di soluzioni innovative dedicate all’outdoor e presente da tre anni nel nostro Paese con la gamma Mission. «In Italia il mercato dei rasaerba robotizzati vale circa 25 milioni di euro con un volume di unità vendute che supera abbondantemente le 10mila unità», continua Pez. «L’Europa in questo settore si sta muovendo a due velocità: i Paesi più attivi Germania, Svezia, Paesi Bassi,m Austria e Svizzera. Tra i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, l’Italia è quello che sta reagendo meglio; in Francia e Spagna la tendenza è di una crescita molto più modesta».Il mercato dei droni da giardino sta così finalmente trovando una propria identità. Nonostante queste macchine siano presenti sul mercato da oltre 15 anni, solamente negli ultimi anni è infatti cambiato l’approccio dei consumatori. «La tecnologia, che in questo settore ha fatto dei grandi passi in avanti, ha permesso di superare le resistenze che c’erano. A fronte di dubbi sul loro buon funzionamento e sulla possibilità di poterli impiegare per la manutenzione del giardino di casa, sono state progettate macchine affidabili, di facile installazioni e funzionamento, introducendo anche soluzioni contro l’eventuale furto», aggiunge il general manager di Neumann Italia. Il merito è anche in una crescente sensibilità ambientale. Prosegue Pez: «L’attenzione che viene data i temi dell’ambiente e del risparmio energetico trova una risposta concreta nell’utilizzo di queste macchine che sono in grado di prendersi cura del prato di casa facendo registrare importanti risparmi idrici ed energetici, abbassando l’utilizzo di fertilizzanti e concimi e riducendo a zero i livelli di inquinamento». Infatti, a fronte di un tradizionale rasaerba con motore a scoppio, i robot funzionano innanzitutto grazie ad un motore elettrico che non inquina. La tecnica utilizzata non prevede la raccolta dell’erba tagliata: questa infatti, se tritata finemente, oltre a non essere antiestetica – praticamente non si vede -, è un elemento fondamentale per trattenere nel terreno l’acqua, riducendo la necessità di far continuo ricorso all’irrigazione del prato. Inoltre diventa un concime naturale. L’attenzione all’ambiente si traduce quindi in meno spese da sostenere. «Un solo esempio – conclude Pez – se andiamo a confrontare l’azione di MiniMission, il robot di Neumann, con quella di un rasaerba tradizionale con motore a scoppio su un prato di circa 700 metri quadrati, l’impegno economico si riduce ad un terzo, senza contare il tempo che metteremmo nel tagliare il prato personalmente».
Neumann Italia – Con oltre 50 anni di storia nell’automazione e robotica industriale, il gruppo tedesco Neumann arriva in Italia nel 2012 con il marchio Mission, una gamma di prodotti per la manutenzione del giardino che risponde a tre principi: miglioramento della qualità della vita, rispetto dell’ambiente e riduzione delle emissioni nocive. Dal 2005 infatti la tecnologia Neumann si è concentrata sullo sviluppo di soluzioni innovative dedicate all’outdoor puntando esclusivamente su applicazioni elettroniche e batterie al litio ad alta efficienza energetica. Fanno parte della gamma di Neumann Italia sistemi automatici per la manutenzione del manto erboso e prodotti per la cura di arbusti, alberi e fogliame. Neumann è l’unica multinazionale ad operare nel settore garden con una rete diretta di consulenti che vistano i clienti e li informano sulle migliori soluzioni per il loro giardino. (foto: droni da giardino)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il gruppo Cegeka acquisisce Brain Force

Posted by fidest press agency su domenica, 5 ottobre 2014

brain forceIl gruppo Cegeka ha completato l’acquisizione di BRAIN FORCE SOFTWARE GmbH (Germania) con le sue “Subsidiaries” e di BRAIN FORCE S.P.A. (Italia) da BRAIN FORCE HOLDING AG. Cegeka adesso offre servizi in 11 Paesi europei, coinvolge uno staff di oltre 3200 persone e prevede di realizzare un fatturato complessivo di 350 milioni di euro nel 2015.Questa transazione segna un passo importante nella continua internazionalizzazione di Cegeka, inquadrando il Gruppo, in maniera inconfondibile, come solution provider e ICT integrator paneuropeo. Il cuore dell’offerta Cegeka include soluzioni cloud ibride (IaaS), gestione remota delle infrastrutture 24/7, service desk multilingue, servizi di sicurezza gestiti, sviluppo software con metodologia Agile e manutenzione delle applicazioni.”Ci siamo interessati a BRAIN FORCE perché è una grande azienda con dipendenti di talento e clienti di valore. BRAIN FORCE completa l’assetto geografico di Cegeka portando lo stesso atteggiamento pratico e concreto che i nostri clienti apprezzano”, afferma André Knaepen, CEO e Presidente del Consiglio d’Amministrazione Cegeka. “Questo passo rappresenta la nostra apertura verso l’Europa continentale. C’è effettiva necessità di un’azienda ICT internazionale focalizzata sulla qualità del servizio, che abbia vantaggi di scala, rispetto ai player puramente locali, e che sia più flessibile e vicina ai suoi clienti dei grandi global player ICT.”Stefania Donnabella, amministratore delegato di BRAIN FORCE S.P.A. (Italia), dichiara: “Ciò che trovo molto stimolante è che i nostri dipendenti saranno parte attiva nel potenziamento di un operatore ICT paneuropeo. Sono rimasta veramente colpita dalla cultura imprenditoriale di Cegeka, dall’attenzione che porta ai clienti e dall’energia positiva che trasmette. La nostra strategia di crescita basata sul valore non potrà ce godere dell’esperienza e del successo costruito negli anni da Cegeka. Da oggi i nostri clienti potranno beneficiare anche di servizi cloud e remote support 24/7. Ci aspettano nuove sfide e la realizzazione di nuovi importanti obiettivi insieme.”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Pink Lake festival

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 luglio 2013

Dal 29 agosto al 1° settembre 2013, esplode il Pink Lake sul Wörthersee, l’esclusivo Festival Internazionale Gay di Velden, che per la quinta edizione, è pronto ad accogliere tantissimi gay, lesbiche, bisexual, trans gender ed etero da tutta Europa. È in quest’oasi di divertimento, fuori dalle grandi città, ma al centro di ville storiche, alberghi moderni, bar gay friendly e una natura meravigliosa che arrivano per l’occasione visitatori dall’Austria, la Germania, l’Italia, la Svizzera, la Slovenia, l’Inghilterra, i quali non vedono l’ora di sfoggiare i loro costumi multicolor e di tuffarsi nel bellissimo lago carinziano. Il festival è un concentrato di musica, feste, danze scatenate, relax sotto il sole, sport all’aria aperta, shopping, ottimo cibo, drinks e l’animazione di originali performers. Un universo in cui tutto è possibile.
La festa di apertura è alle 20.00 di giovedì 29 agosto direttamente a bordo lago (Villa Buffon, biglietto di 10 euro). Il venerdì, invece, il momento clou è il party al Casino Club Night con i ritmi di tendenza di vari dj (22 euro l’ingresso, dalle ore 21.00). E nella folle notte del sabato sera, si parte su un eccentrico battello, per la Trojka Pink Boat Cruise Party, per ballare sotto le stelle tra dj live e i suoni dell’house, la chillout, lounge & bossa nova di Dj James Munich (biglietti a numero limitato di 15 euro). Tra gli spettacoli, non passano inosservate le performers delle due bellissime dragqueens Melli e Matana, che da Berlino portano a Velden esibizioni glamour, tra cabaret e comedy acts, per shows dall’incredibile sex appeal. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. E se si partecipa ad almeno 3 eventi, si paga solo 40 euro.
Il simbolo dello splendido lago Wörthersee, che presto avrà sfumature pink, è un castello-albergo cinquecentesco: il Falkensteiner Schlosshotel Velden, parte della Premium Collection della Falkensteiner Hotels & Residences. Con camere e suite che si affacciano sul lago e il bellissimo parco, è dotato anche di un ampio ed elegante Centro Benessere Acquapura SPA, che propone rituali ispirati alla tradizione locale. Il Ristorante gourmet è rinomato per la cucina Alpe-Adria, riconosciuta e premiata a livello internazionale, mentre il Beach Club si apre ad una miriade di sport e di attività. Il luogo più adatto per godere di un Pink Lake Festival da urlo.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Il vento e il mare, quello che so dell’amore”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 luglio 2013

Lunghi giri di ricerca dentro di sé prima di approdare al riconoscimento dell’altro”. Così, intervistata Maria Rosaria Costanza, inizia a presentare il suo ultimo libro “Il vento e il mare, quello che so dell’amore” edito dalla Di Marsico sia in lingua italiana che in lingua inglese.“…Ho voluto attraverso una metafora, parlare del viaggio che compiamo dentro e fuori di noi, prima degli approdi, dell’approdo. “… la piccola barca a vela vuol navigare ma è soggetta ai venti e solo con l’inizio di una brezza leggera riesce ad aprire le sue vele. … In mare alto non si può tirare dritto, lo stesso impone di ammainare le vele”. Quella che si scopre leggendo “Il vento e il mare” e osservando le immagini della barca che naviga in situazioni che cambiano, può senz’altro essere una felice sorpresa. “La barca con il suo andare, scandisce il tempo indispensabile, indispensabile come a fissare un gesto, una faccia, un corpo, finché i contorni non si risultino ben definiti dietro la lente interiore”. Il libro, in una bellissima veste grafica, è composto da massime e liriche suggestive ed è senza dubbio un bel regalo per accompagnare l’estate, un regalo d’amore, da amare. (Prezzo Euro 14,00) Notizie sull’autore Maria Rosaria Costanza, poeta, scrittrice e saggista, esordisce nel mondo della scrittura con il libro di liriche Vent’anni (1977). L’autrice viene paragonata per il suo stile, dalla critica, al poeta Ungaretti e Montale. La silloge, inserita in una importante collana di poeti del ‘900 diretta dallo scrittore Domenico Rea, fu tradotta in più lingue. Assegnati, il Premio letterario nazionale Francesco De Sanctis ed il Premio letterario nazionale Salvatore Di Giacomo. Nel corso degli anni, tra le numerose pubblicazioni dell’Autrice: “La favola di Peter Pan e la sindrome di Peter Pan” (1997) libro di interviste ad autorevoli personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo; “Cuori che aspettano di essere considerati” (2007 collana Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo FrancoAngeli); “Diritti delle donne, diritti umani, voci di donne” (2009/Saggio società) Editori Riuniti University Press.Letteratura per ragazzi: Premio della cultura 2003 per la narrativa dall’Editoria Italiana con “Un gattone a Manhattan e altri racconti”; “La piccola farfalla Soleter” (2010 Guida) favola scritta a sostegno del programma internazionale Butterfly in aiuto dei bambini meno fortunati; “Le avventure di Snaschi” (2013 Di Marsico Libri) già pubblicata e distribuita in Austria e Germania “Die Abenteuer des Herrn Snaski” (2012 Verlag A. Weger).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

New energy

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 giugno 2013

Gerrit Jessen, Regional Managing Director (MCI Germany, Austria and Czech Republic), has been elected to Meeting Professionals International’s (MPI) International Board of Directors. MPI’s mission is to provide its members with the latest professional development and business opportunities within a vibrant network of global event experts. -Nominees such as Gerrit are selected based on proven professional skills and leadership experience. Jessen’s 3-year term commences July 1st, 2013 and builds on previous leadership roles fulfilled on a national and European level. -MCI’s CEO Sébastien Tondeur is current Past Chair of the Board, having served as Chairman 2011-12. Jessen’s appointment will ensure MCI’s continual involvement with MPI to bring MCI clients the best expertise, insights and most up-to-date industry knowledge.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

New Record for Vienna: 11.4 Million Visitor Overnights in 2011

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 gennaio 2012

Vienna. The United Kingdom Ranked in Sixth Place Amongst Vienna’s Top Markets With 393,000 Overnights.Vienna’s tourism industry can look back on an all-time best year in 2011: growth of 5% meant a new record level of 11.4 million visitor overnights for the Austrian capital.The strongest growth in Vienna’s main markets in 2011 was achieved by Russia (522,000 bednights, +36%), followed by Spain (388,000, +17%) and Switzerland (346,000, +12%). Bednights from France were up 8% (345,000), from Italy by 5% (657,000), from the United Kingdom also by 5% (393,000), from Japan by 4% (277,000), and from Germany by 3% (2,381,000). The figure for the USA remained unchanged compared to 2010 (561,000), and only Austria fell below the previous year’s result (2,096,000, 7%).Director of Tourism Norbert Kettner commenting on 2011’s record result: “Last year Vienna reported eight months with over a million bednights. Besides the already traditional months of May, July, August and September, 2011 saw the addition of four new ones – April, June, October and December. An increase in bednights was reported for no fewer than 46 of the 52 markets for which statistics are collected. The fact that our overall result so significantly exceeded 2010’s record confirms once again our strategy of diversification and continual expansion into new markets.” All categories of Vienna’s accommodation establishments benefited from the positive result for the year 2011. Average bed occupancy in 2011 was 56.5%, equivalent to a room occupancy of around 71%.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »