Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘authority’

Seabury Capital’s Maritime Subsidiary Advises Connecticut Port Authority on State Pier’s Expansion

Posted by fidest press agency su domenica, 5 maggio 2019

Seabury Maritime LLC (“Seabury Maritime”), the global maritime and transportation investment & merchant banking and industry advisory firm and an affiliate of Seabury Capital Group LLC (“Seabury Capital”), announced today that the company acted as the transaction advisors to the Connecticut Port Authority (“CPA”) in a public and private investment to redevelop State Pier into a world-class 21st century port facility, expanding its economic potential while capturing emerging opportunities.The estimated $93 million investment will transform State Pier into a world-class state of the art facility, while creating a platform for heavy lift cargo, such as offshore wind components, to utilize Connecticut’s ports.“This is an exciting opportunity for the State,” said Patrick Bird, Managing Director – Global Head of Advisory of Seabury Maritime. “By partnering with the offshore wind industry, this new redevelopment plan will put State Pier on a growth trajectory, making it a big step towards realizing the port’s economic expansion and fulfilling the strategic objectives of the Port Authority.” The two-phased redevelopment plan involves a three-year planned upgrade of the facility’s infrastructure to meet the heavy lift requirements of Bay State Wind’s offshore wind components. Following successful project completion, Bay State Wind will enter into a 10-year lease agreement granting the joint venture between Eversource and Ørsted exclusive use of State Pier for assembly and deployment of offshore wind components. Gateway Terminals, originally of New Haven, CT, signed a long-term concession agreement in January and will act as the new terminal operator.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Energia: Governo nomina nuova Authority

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 agosto 2018

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato l’avvio della procedura per la nomina dei componenti dell’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (ARERA).”Bene, era ora! Era vergognoso che un’autorità importante come quella che gestisce energia, acqua e rifiuti fosse ancora in regime di prorogatio, una situazione intollerabile che durava ormai dal lontano 11 febbraio, ossia da più di 5 mesi, più volte denunciata dal presidente uscente Bortoni” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.”Ora è fondamentale che il nuovo collegio si metta subito al lavoro sui temi più importanti, a cominciare dalle modalità di chiusura dei mercati di tutela per finire con la definizione dei soggetti vulnerabili ed il miglioramento dei bonus sociali” prosegue Dona.”Nell’augurare loro buon lavoro, auspichiamo che il nuovo Consiglio coinvolga i rappresentanti degli utenti e dei consumatori in queste scelte fondamentali per la vita di ognuno di noi!” conclude Dona.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

What is our ambition for the European Labour Authority?

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2018

On the eve of the presentation of the European Commission’s “Social Fairness Package”, which includes a proposal for a regulation on the creation of a European labor authority, the Jacques Delors Institute publishes a Policy Paper on the definition of this future European agency. The European Labor Authority should ensure a better enforcement of EU rules on labour mobility, given the difficulties encountered at national level in detecting, preventing and tackling abuse and fraud that occur today, notably in the posting of workers. But its mission will also be to facilitate intra-EU mobility, in particular by guaranteeing better access to information for citizens and businesses. (by Sofia Fernandes)

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Sul guasto del Frecciarossa authority non imparziale”

Posted by fidest press agency su sabato, 22 luglio 2017

frecciarossa“Intervenendo per mettere in riga Trenitalia, l’Autorità di regolazione dei trasporti ha perso un’altra occasione per evitare di manifestare la sua scarsa imparzialità ed equidistanza tra i vari soggetti controllati”. Così il segretario generale Fast-Confsal, Pietro Serbassi, commentando la decisione dell’organismo guidato da Andrea Camanzi di aprire una sorta di istruttoria sul disservizio di tre ore avvenuto lo scorso 17 luglio sul Frecciarossa che percorreva la tratta Firenza-Bologna.
“Qualsiasi impresa ferroviaria – spiega Serbassi – può incappare in guasti che possono essere risolti in diversi modi e con impatti diversi sulla clientela. È normale che i viaggiatori reagiscano nella maniera che ritengono più consona anche in base alla percezione del livello di assistenza che viene loro fornita. Ed è altrettanto normale che ci siano dei controlli sul rispetto da parte delle aziende delle procedure standard previste in questi casi”.“Quello che abbiamo difficoltà a capire – prosegue il sindacalista – è quale sia il criterio che spinge l’autorità ad intervenire. Non ci risulta, infatti, che l’Art abbia messo in campo le stesse misure di verifica e controllo per il disservizio accaduto il 6 giugno scorso sul treno Italo di Ntv proveniente da Napoli e diretto a Venezia. Un disservizio che ha avuto conseguenze molto simili per i passeggeri, seppure un clamore mediatico meno accentuato. “Non è assolutamente nostra volontà – conclude Serbassi – entrare nel merito delle dinamiche fra imprese ferroviarie concorrenti, che operano nel rispetto della propria autonomia e gestiscono nel migliore dei modi possibili i disguidi e gli imprevisti, agendo in un sistema complesso che non sempre risponde come si vorrebbe. Ma l’Autorità, che dovrebbe sempre tener conto di tali circostanze, non può permettersi di dare neanche la sensazione, proprio per il ruolo che ricopre, di utilizzare un diverso metro di giudizio a seconda dell’operatore coinvolto”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

DIFC, DIEDC and UAE Insurance Authority inaugurate 11th annual World Takaful Conference

Posted by fidest press agency su martedì, 12 aprile 2016

World Takaful Conference1Dubai, UAE. This morning, the 11th annual World Takaful Conference (WTC) played host to powerful keynote addresses to a packed audience of over 300 industry leaders from the Middle East, East Asia, Europe and Africa. Convened by Middle East Global Advisors and in strategic partnership with the Dubai International Financial Centre (DIFC) Authority, WTC is held under the theme “Prudent Practices for Global Growth” and considered to be the world’s most powerful Takaful gathering.The growth of the Takaful industry, exhibiting an impressive double digit growth whilst remaining underdeveloped as compared to the thriving Islamic finance industry, is paramount to strengthening the overall Islamic economy.As such, it was very fitting that the opening keynote was delivered by Abdulla Mohammed Al Awar, Chief Executive Officer, Dubai Islamic Economy Development Centre (DIEDC), who spoke on the linkages between Takaful growth and the overall Islamic economy: “Takaful is a key pillar within the Islamic ecosystem. Although a quantum leap cannot be expected in the Takaful Industry within a year, there have been a lot of strategic developments which will pave way for the growth of Takaful within the Islamic finance landscape.” Following suite was H.E. Ebrahim Obaid Al Zaabi, Director General of the UAE Insurance Authority, who spoke on the UAE regulatory space: “The Insurance Authority of UAE has played a pivotal role in setting out key rules to ensure stability of the insurance industry. Â Adhering to the regulatory requirements – ranging from adjusting the internal systems to appointing internal auditors and actuaries by 2018 – will be challenging for the Insurance and Takaful Industry but will lead to its growth and stability.”Representing the conference’s Strategic Partner, Salmaan Jaffrey, Chief Business Development Officer at the Dubai International Financial Centre (DIFC), spoke on the critical role of the DIFC as a global platform for the ReTakaful industry to service the economies of the Middle East, Africa and South Asian regions. He mentioned, “Today, the Islamic insurance industry has gained wider acceptance and appreciation transcending the boundaries of Muslim-based economies. This growing momentum is expected to continue and expand its reach into emerging markets in the MEASA region. Our goal as a leading financial hub is to create a dynamic Islamic financial system that will support this growth and contribute to the overall development of our economy.
An ideal platform to showcase the vast potential of Takaful and Re-takaful, this year’s World Takaful Conference was a great success. I am confident that our collective efforts to deliberate new solutions and innovations for the long-term development of Islamic insurance will transform the industry into a vibrant and resilient space.”
Dave Matcham, Member of Executive Committee, Islamic Insurance Association of London (IIAL) spoke on London as the gateway to Takaful in the West: “New horizons for the Takaful market lie ahead in the international market space. The establishment of the Islamic Insurance Association of London (IIAL) speaks of a large untapped market for Islamic insurance in the west. Whilst, IIAL is taking steps so that Islamic insurance is recognized in the UK, the main agenda is to work on four points, namely: innovation, talent development, promotion and modernization.” Following the keynote addresses was the launch of the groundbreaking “Finance Forward World Takaful Report 2016”. Produced by Middle East Global Advisors, and with contributions from Takaful Outsource, the report provides a comprehensive overview of the state of the global Takaful market. Sahar Kazranian, Acting CEO of Middle East Global Advisors, shared that the Report is based on expert analysis and feedback from the industry’s leading practitioners: “Our aim is to shed light on the opportunities and challenges that lie ahead for the Takaful market. The Report provides a way forward to addressing various challenges ranging from price wars and pricing regulation, to closing the gap of human capital.”She concluded: “We hope that this proves instrumental in helping the Takaful leader navigate the regulatory, economic, demographical and technological landscape in these uncertain and sometimes volatile economic times.” The WTC audience comprised of high profile guests and dignitaries from Dubai Islamic Economy Development Centre, Dubai International Financial Centre, Islamic Insurance Association of London, Insurance Authority UAE, PwC, Moody’s, EY, Swiss Re, Munich Re, Noor Takaful, Watania, Emirates RE and many more organisations. To find out more about WTC, visit http://www.wtc16.com. (photo: World Takaful Conference1)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Energia positiva

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 giugno 2015

Energia (il Volo), 24 x 32 cm, 2003, tecnica mista, Palermo, Archivio SamonàValutiamo positivamente la relazione del Presedente dell’Authority per l’energia e l’acqua che affronta con incisività la forte transizione energetica in atto, sia sul versante elettrico che per gas e acqua. E’ questo il commento a caldo del Segretario Generale della FLAEI Cisl Carlo De Masi a margine della presentazione dell’attività dell’Authority illustrata oggi alla Camera dei Deputati dal Presidente Guido Bortoni. Siamo d’accordo con l’Authority – prosegue De Masi – quando richiama la trasparenza della bolletta elettrica, la revisione delle sue componenti a invarianza di risorse, l’indipendenza degli operatori della distribuzione, il sostegno ai produttori termici attraverso il capacity market, i controlli e qualificazione delle Società di vendita dell’energia elettrica, nonché un nuovo ruolo che dovrebbe assumere l’Acquirente unico a tutela dei consumatori deboli. Per ciò che riguarda direttamente i temi energetici – sottolinea il Segretario Generale della FLAEI Cisl – condividiamo l’analisi dell’Authority che poggia, in particolare, su una strategia che vede una mutazione profonda del sistema sia di produzione sia di consumo dell’energia elettrica. La politica, le Istituzioni e le Imprese – aggiunge Carlo De Masi – debbono essere in grado di leggere questi fenomeni e orientarli sia per il mix di fonti primarie, sia soprattutto nel favorire l’utilizzo dell’energia elettrica come fattore di equilibrio ambientale. Il futuro prossimo sarà da appannaggio del vettore elettrico diffuso in funzione della sostenibilità delle fonti energetiche. Dobbiamo d’altro canto rilevare – conclude il Segretario Generale della FLAEI/Cisl – che non è stato fatto alcun cenno all’utilizzo del ciclo dei rifiuti, oggi di grande attenzione, come risorsa energetica. Ciò risolverebbe molti problemi socio ambientali e potrebbe agire in modo positivo sulla riconversione di parte delle Centrali da dismettere.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovanni Buttarelli named new data protection watchdog

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 novembre 2014

The next European Data Protection Supervisor (EDPS) will be Giovanni Buttarelli Parliament’s President Martin-schulz announced in plenary session on Thursday. His Assistant Supervisor will be Wojciech Rafał Wiewiórowski.Messrs Buttarelli and Wiewiórowski were listed as Parliament’s top candidates for the two posts after hearings in the Civil Liberties Committee on 20 October.”The Civil Liberties Committee has voted for two very strong candidates for the roles of European Data Protection Supervisor and Assistant Supervisor”, said Committee Chair Claude Moraes (S&D, UK). “Mr Buttarelli brings with him a wealth of experience as the former Assistant Supervisor of the EDPS and as former Secretary General of the Italian Data Protection Authority and I am confident that he will swiftly adapt to his new role. In addition, Mr Wiewiórowski also demonstrated excellent knowledge of data protection and privacy laws in the EU in his role at the top of the Polish Data Protection Authority”.”Last year’s NSA inquiry in the Civil Liberties Committee drew attention to a number of concerns surrounding the issue of data protection and privacy. With this in mind, I am confident that the two new heads of the EDPS will work closely with the LIBE committee to ensure that Europe leads the way in upholding fundamental rights in its data protection laws”, added Mr Moraes.On Thursday morning, Parliament’s Conference of Presidents (President Schulz and leaders of the political groups) gave Parliament’s green light to the two appointments.President Schulz said: “Protection of personal data is a key fundamental right, and one which needs renewed attention in the digital age. I therefore congratulate the incoming European Data Protection Supervisor and Assistant Supervisor and pay tribute to Peter Hustinx for more than 10 years of committed service”.Parliament appoints the EDPS and the Supervisor by common accord with the Council. Negotiations between the two institutions were conducted by Civil Liberties Committee Chair Claude Moraes. The final stage of the procedure will be the signature of the nomination decision by both the EP and the Council in order for the new team of Supervisors to take up their functions.Civil Liberties, Justice and Home Affairs Committee

Posted in Diritti/Human rights, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Crescere insieme, da lontano”

Posted by fidest press agency su martedì, 21 febbraio 2012

Il Sottosegretario al Lavoro e Politiche Sociali on Maria Cecilia Guerra, intervenendo al convegno svoltosi a Sala delle Colonne di Palazzo Marini, “Crescere insieme, da lontano” sul Sostegno a distanza (cfr allegato) si è espressa sul futuro dell’Agenzia per il Terzo settore. “L’interesse di tutti è servire al meglio il Terzo settore, una ricchezza per il Paese – ha detto -; il ministero del Lavoro è stato investito dalla Presidenza del Consiglio dei ministri di stilare un progetto di fattibilità e valutare ipotesi. Il ministero al suo interno ha le risorse e le capacità per garantire le funzioni svolte finora dall’Agenzia in tema di vigilanza, indirizzo e promozione. Deciderà il Consiglio dei ministri venerdì prossimo ma il nostro obiettivo è valorizzare tutte le risorse esistenti e il lavoro svolto finora, sostenendo le attività degli Osservatori del ministero”.
“La chiusura dell’Agenzia non è possibile perché solo una legge emanata dal Parlamento può farlo – ha detto il professor Stefano Zamagni, presidente dell’Agenzia – Il tema da capire è se l’Agenzia possa mantenere o meno le funzioni di terzietà per cui è stata costituita. Se queste funzioni venissero internalizzate da un ministero, verrebbe a cadere il ruolo di terzietà. Un’altra possibilità è avviarsi verso un commissariamento, così da dare al governo il tempo di traghettare l’Agenzia verso il futuro, possibilmente verso un’Authority autonoma e indipendente”.(Agenzia Terzo settore)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Internet: FLI mozione parlamentare su diritto d’autore

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Il Gruppo alla Camera di Futuro e Libertà per il Terzo Polo presenterà domani una mozione parlamentare, con la quale si chiederà al Governo di richiedere all’Agcom che sottoponga la delibera sul diritto d’autore all’attenzione delle Commissioni parlamentari competenti in materia, perché queste possano esprimere i propri pareri a riguardo e verificare che l’atto dell’Authority non oltrepassi i termini del decreto Romani fino a prefigurare uno sconfinamento nelle prerogative del legislatore. Nella mozione si chiederà altresì all’Esecutivo di intraprendere, in tempi rapidi, una riforma organica del diritto d’autore, per modernizzare la normativa e contemperare – come auspicato anche dal Presidente Fini – le esigenze di protezione del copyright con la piena tutela della libertà della rete.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Economia al servizio della famiglia umana

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 maggio 2011

Roma 17 maggio 2011 ore 15.00 aula magna Tarantelli – Facoltà di Economia via del Castro Laurenziano 9, mercoledì 18 maggio 2011 ore 12.00 aula magna – edificio Rettorato piazzale Aldo Moro 5, Roma Imprese, banche, authority pubbliche e mondo universitario parteciperanno alla Settimana culturale dell’economia, organizzata dall’Ufficio pastorale universitaria del Vicariato di Roma e della Facoltà di Economia della Sapienza per discutere del tema Per un’economia al servizio della famiglia umana. In occasione dell’evento, promosso nel cinquantesimo anniversario dell’enciclica sociale Mater et magistra di Papa Giovanni XXIII, la Sapienza ospiterà martedì 17 e mercoledì 18 maggio tre importanti eventi del programma che vedranno la presenza, tra gli altri, di Jean Paul Fitoussi, Elsa Fornero, Ettore Gotti Tedeschi e Giuseppe Vegas e del rettore Luigi Frati.
Martedì 17 maggio alle ore 15, presso l’aula magna Tarantelli a Economia, si terrà la conferenza inaugurale, alla quale prenderanno parteLuigi Frati, rettore della Sapienza, Ettore Gotti Tedeschi, presidente dello Ior, Jean Paul Fitoussi, SciencePo Paris e università Luiss Guido Carli, Elsa Fornero, vice presidente del Consiglio di sorveglianza Intesa Sanpaolo e Università di Torino, Rita El Khayat, psichiatra, scrittrice e antropologa e Marina Brogi, Ordinario di Economia dei mercati finanziari presso la Sapienza.
Mercoledì 18 maggio il calendario proseguirà alle ore 12, presso l’aula magna del Rettorato, con la lectio magistralis dal titolo La crisi e il futuro del mercato dei capitali di Giuseppe Vegas, presidente Consob. Infine, dalle ore 15, sempre nell’aula magna del Rettorato, si terrà la conferenza Piccole banche e piccole imprese. Quale contributo allo sviluppo dell’economia italiana?Sono previsti gli interventi di Attilio Celant, preside della Facoltà di Economia, Andrea Montanino, dirigente generale al dipartimento del Tesoro del Ministero dell’economia e delle finanze, Claudia Bugno, presidente del Comitato di gestione del Fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese, Paola Leone, professore di Analisi e Gestione dei Rischi degli Intermediari, Gianfranco Bonacina, presidente della Cassa rurale e artigiana di Treviglio, Antonella Sacco, Direttore generale BCC San Calogero (Vv) e le testimonianze di imprenditori cooperativi.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Diritti televisivi calcio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 12 maggio 2010

Accolte tutte le motivazioni con le quali Adiconsum ha impugnato la delibera dell’Antitrust di accettazione degli impegni della Lega Calcio Quegli impegni non vanno bene: Adiconsum lo aveva detto sin dal market test svoltosi all’indomani della pubblicazione sul sito dell’Autorità Antitrust del primo set di impegni proposti dalla Lega Calcio al fine di far chiudere la procedura istruttoria per abuso di posizione dominante senza la contestazione dell’infrazione. Gli impegni della Lega Calcio riguardavano le modalità di commercializzazione dei diritti audiovisivi del campionato di calcio della serie B, mentre il procedimento istruttorio dell’Authority era stato aperto per la serie A. Ma l’Autorità – dichiara Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum – non solo non riteneva quegli impegni inidonei, ma accettava e dichiarava idonei un secondo set di impegni (la predisposizione, per la piattaforma satellitare, di un pacchetto avente ad oggetto le “sintesi” delle partite della serie A), senza neppure seguire le formalità prescritte (pubblicazione sul proprio sito internet e sottoposizione alle osservazioni dei soggetti interessati). Il Tribunale Amministrativo per il Lazio, Prima sezione di Roma – continua Giordano – ieri ha reso note le motivazioni della sentenza del 20 aprile scorso con la quale ha accolto il ricorso presentato da Adiconsum contro la delibera dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Il Collegio ha ritenuto che “la determinazione dell’Autorità di rendere obbligatori per la Lega Calcio gli impegni presentati e di chiudere il procedimento senza accertare l’infrazione ai sensi dell’art. 14 ter L 287/90 si rivela contraddittoria con le ragioni che hanno indotto l’Autorità stessa ad avviare il procedimento e pertanto si presenta manifestamente illogica (…) in quanto, a fronte dell’infrazione ipotizzata nell’atto di avvio del procedimento del 22 luglio 2009, con la delibera del 18 gennaio 2010 ha chiuso il procedimento rendendo obbligatori impegni che ictu oculi non appaiono idonei a far venir meno i profili anticoncorrenziali oggetto dell’istruttoria”. Di qui l’annullamento della delibera impugnata. Ora, per ordine del TAR, “l’Autorità è tenuta a riprendere il procedimento, nel pieno esercizio del potere ad essa attribuito dalla legge, dal momento in cui lo stesso è stato illegittimamente interrotto”. In tale procedimento Adiconsum non mancherà ancora una volta di far sentire la voce dei consumatori.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Antitrust: Blue Panorama sanzionata

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 luglio 2009

“Un’importante vittoria per i consumatori”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la decisione dell’Antitrust di infliggere, grazie alla segnalazione dell’UNC, una multa pari a 150 mila euro alla società Blue panorama AIRLINES S.P.A. , compagnia aerea colpevole di aver messo in atto pratiche commerciali scorrette a danno dei cittadini. “Nel dettaglio -spiega Dona- oggetto della segnalazione sono stati alcuni messaggi pubblicitari diffusi a mezzo cartellonistica stradale, volti a promuovere voli aerei da Roma Fiumicino verso destinazioni italiane ed estere a prezzi particolarmente vantaggiosi, ma, come rilevato dall’Authority, senza fornire una chiara e compiuta informazione al consumatore sulle effettive condizioni dell’offerta (tasse, diritti aeroportuali, periodo di validità, costi complessivi)”. Inoltre, è stata evidenziata l’eccessiva onerosità per il rimborso di un biglietto non fruito, l’illegittimità delle procedure on-line (sul sito http://www.blu-express.com) per l’adesione alla polizza assicurativa proposta al consumatore con meccanismo di silenzio-assenso, nonché una modalità estremamente generica di informare i consumatori circa i loro diritti in caso di negato imbarco, annullamento e ritardo dei voli. “Da parte nostra -conclude Dona- continueremo a sostenere l’attività dell’Antitrust al fine di garantire un mercato più libero e trasparente ai cittadini. A tal proposito, ricordo che nell’ambito di “Occhi Aperti!”, progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzato da sei associazioni riconosciute dal Consiglio Nazionale Consumatori Utenti (CNCU), tra cui l’Unione Consumatori.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »