Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘auto usate’

Auto usate: mercato in crescita

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 agosto 2018

L’estate si conferma calda per il mercato dell’usato: i 270.635 passaggi di proprietà di auto, al netto delle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente), fanno segnare +8,6% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, mentre per i motocicli l’incremento si attesta all’1% con 61.524 annotazioni mensili al Pubblico Registro Automobilistico.Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 150 usate a luglio e 144 nei primi sette mesi dell’anno.Nel periodo gennaio-luglio 2018 il borsino dell’auto usata sale del 5,7% per le autovetture, mentre quello dei motocicli si contrae del 2,2%. Considerando tutti i veicoli in generale, il trend è in crescita del 3,8% nei primi sette mesi del 2018. I dati sono evidenziati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito http://www.aci.it Aumentano anche le radiazioni dal Pubblico Registro Automobilistico: +9,8% per le auto (128.058 pratiche a luglio) e +8,4% per i motocicli (10.939 formalità). Per i veicoli in generale, l’incremento delle radiazioni è stato del 9,6%. Dall’inizio dell’anno sono cresciute del 6,7% le radiazioni di autovetture e del 10,6% quelle delle moto, mentre il totale dei veicoli segna complessivamente +7,1%.
Il tasso unitario di sostituzione di automobili a luglio è stato pari a 0,71 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 71), in linea con i primi sette mesi dell’anno.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Auto usate: necessarie regole per combattere la manomissione dei contachilometri

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 giugno 2018

Bruxelles In una risoluzione i deputati europei chiedono alla Commissione di presentare una proposta legislativa per combattere le frodi sui contachilometri delle auto usate entro dodici mesi. “Circa il 5-12% delle auto usate vendute all’interno dei Paesi dell’UE e il 30-50% di quelle vendute oltre confine sono state manomesse”, ha dichiarato il relatore Ismail Ertug (S&D, DE). “Abbiamo raggiunto un ampio accordo su questa relazione e, in particolare, sulla necessità di banche dati nazionali sui contachilometri, con scambio di dati transnazionali e un maggiore impegno dei produttori per quanto riguarda la sicurezza dei contachilometri”. “Se la Commissione trasformerà le nostre raccomandazioni in progetti di legge, potrebbe portare a un beneficio annuale di 6-9 miliardi di euro, nonché ripristinare la fiducia dei consumatori sul mercato delle auto usate, contribuendo nel contempo alla sicurezza stradale. Si tratta di una grande opportunità per dimostrare un vero valore aggiunto europeo, proteggendo i consumatori”, ha aggiunto. I deputati hanno approvato, a maggioranza qualificata (577 voti a favore, 32 contrari e 19 astensioni), un’iniziativa legislativa per chiedere nuove norme che aiutino gli acquirenti di auto usate, che dovrebbero essere in grado di verificare l’accuratezza della lettura del contachilometri indipendentemente dal Paese dell’UE in cui era precedentemente registrata.
Secondo i deputati, la registrazione delle letture del contachilometri dovrebbe essere obbligatoria a ogni controllo tecnico periodico, a ogni ispezione, servizio, operazione di manutenzione e riparazione effettuata e a ogni altra visita di officina, a partire dalla prima immatricolazione del veicolo.Sottolineano, inoltre, che in Belgio e nei Paesi Bassi, dove i rilevamenti sono più frequenti che altrove, le frodi sui contachilometri sono state quasi eliminate.I deputati chiedono alla Commissione di monitorare il modo in cui i produttori attuano le strategie di protezione dalle manomissioni richieste dalle attuali norme UE e di stabilire criteri chiari per controllare efficacemente che gli odometri siano a prova di manomissione.
Anche se la manomissione ha un impatto negativo sulla sicurezza stradale, solo sei Paesi dell’UE riconoscono la “manipolazione del contachilometri” come reato penale, dicono i deputati, e invitano tutti i paesi dell’UE a farlo.
In Italia, nel periodo compreso tra il 2011 e il 2013, sono state vendute circa 2.500.000 automobili di seconda mano all’anno e si stima che il numero di autovetture manomesse vendute sul mercato italiano sia pari al 50%. Nonostante questo, l’Italia non rientra tra i Paesi europei dove vige l’obbligo di registrazione del chilometraggio durante l’esame tecnico periodico, né tra quelli dotati di regolamento specifico per la registrazione del chilometraggio.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Arriva Cambiomarcia.com, l’Amazon delle Auto Usate

Posted by fidest press agency su sabato, 6 agosto 2016

autoSi chiama Cambiomarcia.com ed è nato in Romagna il primo e-commerce di auto usate dedicato esclusivamente ai privati e la storia della sua nascita è degna dei migliori film. Nel 2012 un ragazzo visionario di 27 anni, venditore di auto usate, ha un’idea che è convinto rivoluzionerà il mercato dell’auto, i suoi titolari altrettanto visionari sposano l’idea e decidono di investire 1 milione di euro nel progetto ed in 4 anni riescono a creare il primo e-commerce di auto usate. Ma non stiamo parlando solamente di un sito in cui puoi acquistare un’auto online e fartela spedire a casa, ma di una nuova concezione di commercio elettronico, un commercio basato soprattutto sulla trasparenza e sul contatto umano, non solo virtuale. Cambiomarcia.com ha infatti inventato una nuova formula di vendita che prevede la figura professionale dell’Esperto Auto Cambiomarcia, cioè un vero e proprio professionista del settore auto che aiuta sia gli acquirenti che i venditori in ogni fase della compravendita. Se fino ad oggi l’unico modo per realizzare il giusto valore di mercato della nostra auto usata è stato spendere tempo, energie e risorse nei classici e famosi siti di annunci come Subito.it o Autoscout24 con l’incognita ed il rischio della gestione della vendita, degli appuntamenti, dei pagamenti, ecc., da oggi basta contattare Cambiomarcia.com ed in 24 ore invieranno direttamente a casa nostra un Esperto che verificherà la vettura, la proporrà online nel migliore dei modi e gestirà la vendita fino a farci realizzare quanto desiderato garantendoci in ogni fase massima sicurezza e nessuna fatica. In pratica per vendere l’auto ci basterà un click dal divano e qualcuno di esperto e fidato lo farà al posto nostro. Il risultato? Venditori e acquirenti felici perché tutte le auto presenti su Cambiomarcia.com sono verificate dagli Esperti e non ci sarà più possibilità di incorrere nel classico annuncio civetta con bella descrizione che poi si rivela un bidone…e magari abbiamo fatto anche 100km per andare a vederla…..! Alla trasparenza di ogni annuncio aggiungiamoci anche 100 foto in FULL HD, Video in 4K, Chat con gli Esperti ed ecco che acquistare diventa molto più semplice e, se non bastasse, il sito include anche una Garanzia guasti di 12 Mesi valida in tutta Europa e 7 giorni di Soddisfatti o Rimborsati! Sulla carta Cambiomarcia.com è una vera rivoluzione nel commercio delle auto usate, e le opinioni degli acquirenti e dei venditori felici e soddisfatti lo confermano. A tutti gli altri non resta che provare…. (foto: auto)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ACI: frena a luglio il mercato dell’usato. Ancora negativo il bilancio mensile delle radiazioni

Posted by fidest press agency su sabato, 6 agosto 2016

auto-usate-prezziIn frenata nel mese di luglio il mercato italiano dell’usato. I passaggi di proprietà delle autovetture al netto delle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) hanno messo a bilancio un decremento mensile del 5,6%, che tuttavia in termini di media giornaliera si converte in un aumento del 3,4%, considerata la presenza di due giornate lavorative in più rispetto al mese di luglio del 2015. Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 144 usate nel mese di luglio e 142 nei primi sette mesi.Contrazione più accentuata per il mercato dei motocicli di seconda mano: i passaggi di proprietà delle due ruote – sempre al netto delle minivolture – hanno fatto registrare una variazione mensile negativa del 13,5%, che si riduce ad un valore negativo del 5,3% in termini di media giornaliera.Complessivamente nei primi sette mesi del 2016 l’incremento dei passaggi di proprietà depurati dalle minivolture si attesta su valori del 4,5% per le autovetture, dell’1,5% per i motocicli e del 3,5% per tutti i veicoli.
I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito http://www.aci.it
Ancora segno meno sia per le radiazioni delle autovetture, che hanno chiuso il mese di luglio in regresso del 12,1% rispetto ai dati dell’analogo mese del 2015 (-3,8% in termini di media giornaliera), sia per le radiazioni dei motocicli, che hanno fatto registrare una diminuzione del 16% (-8% in termini di media giornaliera. Il tasso unitario di sostituzione delle quattro ruote è stato pari a 0,70 nel mese di luglio (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 70) e a 0,71 nei primi sette mesi dell’anno. Il bilancio complessivo delle radiazioni nel periodo gennaio-luglio 2016 rileva una crescita dello 0,9% per le autovetture e dello 0,5% per tutti i veicoli, mentre il settore delle due ruote evidenzia un calo dello 0,9%.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Auto usate ex noleggio all’asta

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 dicembre 2009

Roma. 143 veicoli battuti singolarmente all’asta (valore complessivo di oltre 1.204 mila euro) in 4 ore a disposizione di una platea di 67 dealer. Sono questi i risultati dell’ultima edizione (25 novembre scorso) delle vendite all’asta di auto usate ex noleggio promosse da GE Capital, uno dei maggiori istituti finanziari in Europa, da Manheim, azienda leader nei servizi all’automotive e Maggiore Rent, società leader nel noleggio a breve termine.  Dopo la positiva esperienza di ottobre scorso presso il piazzale di Pioltello (Milano), l’iniziativa, ormai mensile, si è svolta per la seconda volta presso il piazzale GE di Fiumicino, solitamente utilizzato per la vendita di autovetture usate GE ai clienti privati o commercianti fidelizzati.  All’iniziativa hanno preso parte numerosi dealer e rivenditori, attratti dalla possibilità unica di acquistare veicoli fuori da pacchetti pre-stabiliti, a prezzi sicuramente competitivi e di entrare in contatto con un piazzale nuovo, diverso dai consueti canali d’acquisto.   Maggiore Rent è  il principale operatore italiano nell’ambito del noleggio auto a breve termine e, con il brand AmicoBlu, dei veicoli commerciali. Attivo sul territorio da oltre 60 anni, attualmente è presente con oltre 170 agenzie di noleggio in più di 100 città italiane e nei principali aeroporti e stazioni ferroviarie.  GE, societa’ leader in Europa nel settore del noleggio a lungo termine di auto aziendali, ogni anno rivende circa 5.000 veicoli usati a fine del noleggio (in media dopo 3 anni) delle più note marche (Opel, Fiat, Volvo, Alfa, Lancia, Audi, Renault, BMW, Volkswagen….); si tratta di vetture oggetto di una regolare manutenzione e guidate da un solo utilizzatore per tutta la durata del contratto di noleggio.  Già  fissato il prossimo appuntamento con la vendita all’asta, previsto per il 27 gennaio 2010 nuovamente presso il piazzale Maggiore di Pioltello – Milano.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aste a Roma di auto usate “ex noleggio”

Posted by fidest press agency su martedì, 24 novembre 2009

Fiumicino (Roma) 25 novembre una nuova vendita di veicoli destinata a concessionari e rivenditori. Saranno 200 i veicoli usati ex noleggio battuti singolarmente all’asta nel corso del terzo appuntamento promosso a Fiumicino il prossimo 25 novembre da GE Capital, uno dei maggiori istituti finanziari in Europa, Manheim, azienda leader nei servizi all’automotive e Maggiore Rent, società leader nel noleggio a breve termine.  L’apprezzamento registrato nel corso delle prime due aste tenutesi a Fiumicino (22 settembre) e a Pioltello in provincia di Milano (28 ottobre) ha trasformato questa iniziativa sperimentale in un appuntamento mensile che vede alternarsi le piazze di Roma e Milano. Si conferma la partnership con Maggiore, che consente un’offerta congiunta di veicoli provenienti dal noleggio a lungo e a breve termine, garantendo un’ampia gamma di veicoli in vendita.  Il piazzale GE di Fiumicino, solitamente utilizzato per la vendita di autovetture usate GE ai clienti privati o commercianti fidelizzati, aprirà nuovamente le porte a tutti i  dealer interessati ad acquistare veicoli di “seconda mano” provenienti dal noleggio.  Maggiore Rent è  il principale operatore italiano nell’ambito del noleggio auto a breve termine e, con il brand AmicoBlu, dei veicoli commerciali. Attivo sul territorio da oltre 60 anni, attualmente è presente con oltre 170 agenzie di noleggio in più di 100 città italiane e nei principali aeroporti e stazioni ferroviarie.  GE, societa’ leader in Europa nel settore del noleggio a lungo termine di auto aziendali, ogni anno rivende circa 5.000 veicoli usati a fine del noleggio (in media dopo 3 anni) delle più note marche (Opel, Fiat, Volvo, Alfa, Lancia, Audi, Renault, BMW, Volkswagen….); si tratta di vetture oggetto di una regolare manutenzione e guidate da un solo utilizzatore per tutta la durata del contratto di noleggio.  http://www.manheim.it/cms/servizi/aste-fisiche.html

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prima asta fisica di auto usate per noleggio

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Fiumicino 22 settembre prossimo a una vendita di veicoli destinata a concessionari e rivenditori.   L’iniziativa congiunta è di GE Capital, una dei maggiori istituti finanziari in Europa, e di Manheim, azienda leader nei servizi all’automotive. E’ la prima volta che un simile evento si svolge presso la sede di una società di noleggio a lungo termine.  Il piazzale GE di Fiumicino, solitamente utilizzato per la vendita di autovetture usate GE ai clienti privati o commercianti fidelizzati, aprirà le porte a tutti i  dealer interessati ad acquistare veicoli di “seconda mano” provenienti dal noleggio.  Le, società leader in Europa nel settore del noleggio a lungo termine di auto aziendali, ogni anno rivende circa 5.000 veicoli usati a fine del noleggio (in media dopo 3 anni) delle più note marche (Opel, Fiat, Volvo, Alfa, Lancia, Audi, Renault, BMW, Volkswagen….); si tratta di vetture oggetto di una regolare manutenzione e guidate da un solo utilizzatore per tutta la durata del contratto di noleggio.  L’usato targato GE presenta caratteristiche che lo rendono particolarmente appetibile a rivenditori e cittadini privati: chilometraggio garantito, prezzi competitivi (sempre al di sotto del valore di mercato),  vetture controllate e garantite nel corso della loro prima vita in flotta, la possibilità di ricorrere a un finanziamento per l’acquisto. L’evento del 22 settembre prossimo riservato ai dealer si affianca ai consolidati, tradizionali strumenti di vendita dell’usato utilizzati da GE. In particolare:   iFleet, il sito internet europeo che permette a rivenditori e concessionari di acquistare veicoli usati in modo rapido e trasparente. Grazie a questo strumento elettronico il potenziale acquirente non deve più recarsi in punto vendita a diversi chilometri di distanza per visionare l’auto, ma può trovarne on line una descrizione sufficiente a fornire tutte le indicazioni di cui si ha bisogno per comprarla. Il link al sito è: http://www.ifleet.gecapital.eu. Il sito internet http://www.gefleetservices.it attraverso il quale i clienti privati possono osservare le immagini dei veicoli disponibili con le relative caratteristiche (modello, km, data di immatricolazione, optionals) e avanzare richieste relative alla vettura di interesse. Nel 2009, anche grazie allo strumento elettronico, GE ha incrementato la quota di auto vendute ai privati, che oggi è arrivato a rappresentare il 21.4% dell’intero parco; il restante viene venduto ai dealer.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »