Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘autobiografia’

Presentazione dell’autobiografia del ministro Savona

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 giugno 2018

Roma 12 giugno alle 18,30 la prima presentazione di «Come un incubo e come un sogno. Memoralia e Moralia di mezzo secolo di storia», l’autobiografia del neoministro Paolo Savona che in queste ultime settimane ha fatto tanto discutere (non sempre a proposito) i media nazionali e internazionali.L’evento, che avrà luogo presso la Sala dell’Associazione Stampa Estera in via dell’Umiltà 83, vedrà tra i relatori, oltre al Ministro Savona, l’ex viceministro dell’Economia (governo Letta), deputato ed economista Stefano Fassina; e Giorgio La Malfa, già Ministro per le politiche europee (governo Berlusconi Ter) e del Bilancio e della programmazione economica nei primi anni ’80 (governo Cossiga).Il libro è una memorialia di mezzo secolo di storia di un economista libero, come l’autore ama definirsi, ma anche la moralia che ne ha tratto. Le vicende interne e internazionali intercorse tra la prima crisi della bilancia dei pagamenti italiana del 1963 e la Grande recessione iniziata nel 2008 sono state definite “un incubo”, termine mutuato dall’Ulisse di Joyce. Esse si sono incrociate con le numerose vicende personali dell’autore che, essendo inattese e ricche di conoscenza, lo inducono a definirle per lui “un sogno”. Lo scopo del lavoro è di trarre da questo incontro di fatti e di esperienze insegnamenti utili per affrontare problemi di natura economica di interesse generale, ma anche di presentare la sua produzione scientifica e riflettere sul significato avuto dalle sue scelte di vita, dalla Banca d’Italia, alla cattedra universitaria, alla presidenza di banche e imprese, dalla direzione generale di importanti ministeri, al Governo del Paese da Ministro dell’Industria. Dalla dovizia di studi ed esperienze trae due conclusioni sul perché l’Italia si dibatta in una grave crisi di crescenza e di identità: l’eccessiva ricerca della rendita da parte dei cittadini, che la politica asseconda, e la sistematica violazione della “regola della legge” a causa di una cultura individuale e sociale difettosa. La terapia che suggerisce travalica i temi dell’economia e approda ai lidi della scuola e dell’educazione, ritenute l’unico veicolo per consentire di raggiungere un’Italia e un’Europa migliori. http://www.rubbettinoeditore.it,

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presentazione autobiografia Don Luigi Sfide e Passioni

Posted by fidest press agency su martedì, 28 novembre 2017

iserniaIsernia giovedì 30, ore 17, presso la Sala riunioni del MUSEC (palazzo della Provincia). Un altro incontro per conoscere ancora meglio, attraverso il racconto asciutto della sua vita, raccolto nel libro edito dalla Iannone Editore di Isernia, il napoletano Luigi di Majo.
Le sue esperienze di direttore, appena laureato, di due aziende agricole in Brasile; l’impegno politico-sindacale dopo i cinque anni vissuti tra San Paolo e Rio de Janeiro; l’esperienza fatta come amministratore della Cassa per il Mezzogiorno. La presentazione, occasione, anche, per conoscere la storia di un molisano di adozione, grazie all’incontro con la sua futura moglie, Anna Maria Norante di Campomarino, la madre dei suoi tre figli. Un imprenditore lungimirante che guarda al mercato, alle domande che esso pone per dare, con il terreno a disposizione, le risposte più adeguate. Oggi, grazie a suo figlio Alessio, il mercato è quello globale, con i vini della Di Majo Norante di Campomarino nel Molise, che, con tutti gli altri grandi vini, molisani e italiani, competono per conquistare la fiducia del consumatore, sia esso americano o tedesco, austriaco o canadese, cinese o giapponese, inglese o brasiliano. Una grande sfida, spesso vincente, con tanti premi quali medaglie importanti di cui essere orgogliosi, l’ultima di qualche giorno fa “i 5 Grappoli”, cioè il massimo dei riconoscimenti per il “Don Luigi” riserva 2013, doc “Molise rosso”.
di majo noranteUna lunga storia che l’autore consegna ai giovani, come esempio d’impegno e di lotta, di fiducia in un domani migliore, e, ancora una volta, al Molise, con la sua ultima idea, la Fattoria della Salute e del Benessere, che intende realizzare con il contributo delle istituzioni e degli enti, a partire dall’Università del Molise.Parleranno del libro – dopo i saluti del Sindaco di Isernia, Giacomo Apollonio; del Presidente della Provincia, Lorenzo Coia e del Rettore dell’Università del Molise, Gianmaria Palmieri – Cristina Norante, autrice e regista televisiva, ha firmato la presentazione; Giovanna Maria Maj, delegata d’Isernia dell’Accademia Italiana della Cucina; Pasquale di Lena, autore della postfazione. Interverranno, a segnare i percorsi d’Eccellenza, Franco Di Nucci del Caseificio Di Nucci Antonio, in Agnone; Claudio Papa della Dolceamaro confetti di Monteroduni… fioriscono i mandorli nel Molise; Valentino Dolciaria di Pettoranello; Francesco Cimino, “Il cammino dei Sanniti”. Coordina il prof. Norberto Lombardi, Direttore Centro Studi Territoriali dell’AIC per il Molise Sarà presente l’autore del libro “Don Luigi – Sfide e Passioni” (foto: di majo norante)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Art Gallery: Alviero Martini protagonista al Festival col suo libro “Andare Lontano Viaggiando: Autobiografia”

Posted by fidest press agency su sabato, 28 gennaio 2017

alviero-martiniSanremo. È ormai prossima l’apertura della prestigiosa mostra dal titolo “Festival dell’Arte” allestita presso la storica galleria “Bonbonnière”, sede sanremese della Milano Art Gallery, situata nel centro cittadino, in Corso degli Inglesi 3, proprio di fronte al famoso Casinò. L’evento, che si svolgerà in concomitanza con le giornate del Festival della Canzone Italiana, avrà come protagonista durante il vernissage previsto in data venerdì 10 febbraio alle ore 18.00, lo stilista e designer creativo di fama internazionale Alviero Martini con il suo libro “Andare Lontano Viaggiando: Autobiografia”.
Nell’occasione terrà un’interessante conferenza, raccontando le sue interessanti esperienze personali e professionali e svelando tanti curiosi aneddoti dei suoi esordi nel mondo della moda. L’organizzatore dell’iniziativa, è Salvo Nugnes, manager della cultura e agente di nomi di spicco. In esposizione si potranno visionare opere di stile eterogeneo, realizzate da un selezionato gruppo di esponenti contemporanei, riunendo insieme artisti italiani e stranieri di talento.
art-galleryNello spiegare il suo primo approccio con la moda, avvenuto in giovane età, Martini racconta: “A 14 anni ero garzone di bottega presso un negozio di abbigliamento di Cuneo e la sera facevo il giro delle sartorie. In una di queste ho incontrato i signori Mirarchi, marito e moglie appena arrivati dalla Calabria. Gentili e ospitali, mi invitavano spesso a fermarmi a cenare con loro e poi si facevano orli, si accorciavano maniche e altri lavori sartoriali di vario genere. Fino a quando, il fascino del tavolo di sartoria è emerso. Il sarto, un giorno, mi consegna una pezza di tessuto, un gessetto, una forbice e mi dice – disegna e poi taglia una gonna! Poi la imbastisci e la proviamo -. Vedere realizzato un semplice capo con le mie mani, mi ha convinto che quello sarebbe stato il mio mondo”.
E ancora, parlando del suo brand denominato ALV, dice: “Il codice genetico di chi crea uno stile, una moda, è un segno riconoscibile, tangibile e tanto più è forte, tanto più arriva internazionalmente. Il mio è il viaggio, che ho portato in tutto il mondo con l’idea della carta geografica. Poi ho deciso di cimentarmi in un nuovo percorso. Studi, analisi, fantasie, sogni ed ecco che emerge ancora una volta il viaggio e invento questo nuovo marchio, prendendo il mio e sintetizzandolo in 3 lettere, ALV. Mi viene automatico anche di trovargli una spiegazione logica e mi viene in mente l’acronimo andare lontano viaggiando, che evoca in breve tutto il mondo dei viaggi e dei sogni, che si creano e si alimentano. Ma ALV vuole dire anche amare la vita!”. (Christian Flammia)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Schegge della mia vita

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 marzo 2014

Schegge della mia vita_0001Nuovo libro di Riccardo Alfonso edito su Amazon. Questo libro racconta la storia dell’autore che fin dall’età di undici anni aveva il chiodo fisso: fare lo scrittore e incominciando a far pratica scegliendo la via del giornalismo. Detto fatto, poiché nel suo tempo non vi erano computer e la stessa macchina da scrivere aveva un costo che la sua famiglia non solo non si poteva permettere ma anche avrebbe trovato assurdo che potesse servire al proprio figlio undicenne, prese due grosse rubriche e intingendo la penna nel calamaio incominciò a trascrivere tutti gli articoli e le citazioni utili per documentarsi. Ora questa raccolta, opportunamente riesumata sia pure in parte, narra la storia di una cultura parallela agli studi scolastici che hanno permesso all’autore di documentare e arricchire di citazioni i suoi ottantamila articoli, mille editoriali, duecento studi di fattibilità e 86 libri che attraversano tutto lo scibile. E’ una documentazione insolita, ricca di utili notizie e dove gli uomini illustri di tutti i tempi sono messi con pochi tratti di penna in evidenza e svelati alcuni loro retroscena sui loro lavori e la vita familiare e nei rapporti affettivi. E lo stile è quello del giornalismo: essenziale, vivace, con colpi di scena e ben documentato

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Autobiografia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 maggio 2011

In libreria dal 18 maggio Scrivere di sé per stare bene Elisa Balconi – Chiara Carolei F.to 13×19,5 – 128 pagg. € 6,50 ISBN 978-88-7273-718-7 La psicologia moderna ha ormai determinato che la narrazione di sé aiuta a guarire, in quanto costituisce un mezzo per placare il dolore e costruire la propria identità. Questo interessante saggio delinea le caratteristiche del metodo nei suoi molteplici aspetti e nei suoi molteplici impieghi (nella scuola, nelle carceri, in psicoterapia), senza trascurare un excursus nel mondo dell’arte e delle espressioni più moderne della scrittura introspettiva, come i blog e i social network.
Elisa Balconi, giornalista, psicologa e psicoterapeuta specializzata in analisi bioenergetica, ha già scritto per Xenia Tascabili numerosi testi su questi argomenti, tra cui il più recente Il comportamentismo e il best-seller Il linguaggio del corpo.
Chiara Carolei, laureata all’Accademia di Belle Arti di Brera in Comunicazione e Organizzazione per l’Arte Contemporanea, si occupa di comunicazione e fotografia. Giornalista pubblicista, collabora tra gli altri con il portale teknemedia.net.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Franca Valeri ad Ancona

Posted by fidest press agency su martedì, 15 marzo 2011

Ancona 17 marzo 2011, ore 18.00, Ridotto Teatro delle Muse Franca Valeri ad Ancona per presentare, assieme a Pino Strabioli, il suo ultimo lavoro, il libro “Bugiarda no, reticente”, giovedì 17 marzo alle ore 18.00, presso il Ridotto del Teatro delle Muse. Un racconto di un centinaio di pagine nel quale traccia i principali avvenimenti della sua esistenza, che l’hanno portata a intraprendere la carriera artistica: una straordinaria autobiografia, sintetica, ironica, in cui Franca Valeri spacca i ricordi come noci, raccontandoci gli spigoli del suo Novecento.Con tono colloquiale sarà Strabioli a condurci in questa autobiografia “confidenziale” dove Franca Valeri si racconta con fatti, affetti, eventi: i genitori, gli amici, la scuola, le leggi razziali, la guerra, il trasferimento da Milano a Roma; gli episodi più importanti della lunga carriera, dagli inizi in Francia, con il Teatro dei Gobbi, all’ultima commedia appena scritta. La nascita dei personaggi più celebri, dalla Signorina Snob alla signora Cecioni. E gli amori, anche: due uomini da raccontare senza imbarazzi come grandi traditori. E, nettissimo, il ritratto di una generazione di donne libere e anticonformiste, uscite dalla guerra ventenni con una storia tutta da inventare. Una straordinaria capacità di sorridere sui grandi e sui piccoli eventi senza compiacimenti e senza retorica, offrendo in questi anni sempre troppo ridondanti una irripetibile lezione di stile. Pino Strabioli, attore, autore e regista teatrale e televisivo, è un marchigiano nato a Porto San Giorgio. Attualmente a RAI TRE conduce il Cartellone di Palco e Retropalco Rai Tre.L’incontro con Franca  Valeri,  è patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ancona con la collaborazione della Libreria Feltrinelli ed è curato da Gabriella Papini e Lucio Benenati. (franca valeri)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tatiana Lawresz Lisiecka:Autobiografia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Forte dei Marmi La mostra allestita nel “Museo Ugo Guidi” di Forte dei Marmi – Via M. Civitali 33 a Vittoria Apuana – e presso il Logos Hotel – Via Mazzini 153, sarà inaugurata Sabato 11 DICEMBRE alle ore 16 al MUG. A cura di Filippo Rolla.  “Nella mostra dal titolo Autobiografia di Tatiana Lawresz Lisiecka affiora uno studio del linguaggio corporeo percepito come strumento comunicativo della condizione umana. Questa ricerca è orientata ad analizzare ed indagare l’universo umano, che da anni l’artista rappresenta nelle sue opere d’arte, dai minimi particolari agli aspetti più coinvolgenti, dai sentimenti ai comportamenti, dalla ragione alla follia che giorno dopo giorno si generano nella parte più intima e segreta di ognuno di noi ed affiorano nei volti dell’esistenza. E proprio da questa accurata analisi, hanno origine i disegni e le sculture di Tatiana che nascono da un’inevitabile necessità interiore di rappresentare l’esperienza umana attraverso la forma disegnata e scolpita.” (Filippo Rolla) (guardiani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libro: “Dedicato a te”

Posted by fidest press agency su domenica, 28 marzo 2010

29 marzo, uscirà nelle .librerie “Dedicato a te”, libro di poesie edito da PensieriParole e scritto da José Van Roy Dalì, figlio del noto Salvador. Il libro, anticipa di qualche mese l’uscita di una nuova autobiografia. La poetica di Dalì Jr. si discosta dall’esempio paterno, a cui tra l’altro rivolgerà il suo personale Omaggio (ripreso da testate giornalistiche e televisive internazionali) il prossimo 15 aprile con una esposizione personale presso la galleria Municipale del Comune di Atene (Vassillis Sofias Str. Eleftherias Park), in programma fino al 23 maggio, ma va dato atto a José di essersi riuscito a costruire un percorso del tutto personale ed una visione delle cose estremamente densa di emozioni. “Dedicato a te” raccoglie il meglio delle composizioni dell’autore è prodotto e pubblicato da PensieriParole, un marchio che in rete è sinonimo di professionalità, visto che il sito (PensieriParole.it) col suo sconfinato database di frasi e citazioni da tutto il mondo, conta oltre un milione di utenti e 10 milioni di pagine viste al mese. Ma anche un marchio che, col tempo, è diventato un serbatoio importante per talenti letterari in cerca di pubblicazione cartacea.  Come consuetudine per le Edizioni PensieriParole, parte del ricavato sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza Onlus (Autorizzazione numero 024/10 VI).  José Van Roy Dalì vive ai Castelli Romani.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: Autobiografia della vergogna (Magick)

Posted by fidest press agency su domenica, 8 novembre 2009

Autobiografia della vergognaRoma 10 novembre 2009  Lungotevere dei Papareschi 1, Teatro India: ritorna Autobiografia della vergogna (Magick) scritto e diretto dalla giovane regista-drammaturga Lucia Calamaro. Lo spettacolo, che ha debuttato lo scorso anno, è una ripresa e si inserisce all’interno del progetto speciale giovani Oggi Verso Domani,  ideato dal Teatro di Roma e giunto alla sua seconda edizione.   Racconta la storia della famiglia dell’autrice ed è suddivisa in tre parti. La prima, intitolata Autobiografia di mia madre si articola in quattordici sequenze, dove a parlare sono Il Padre, La Madre e la Figlia. Le tre figure non comunicano mai tra di loro, bensì danno voce ad un frammentario flusso di pensieri, a tratti confuso e indistinto come se fossero meri fantasmi della memoria dell’autrice. Sono epifanie incorporee, apparizioni che si raccontano o sono raccontate in forma di monologo interiore da tre voci salmodianti, che sono poi l’unica voce della Figlia. La seconda e la terza parte sono più brevi e narrano sempre in modo frammentario l’incontro della Figlia con il mago Georges a Parigi e terminano con Delirio della Santa che è un’auto- celebrazione della vittima di un ambiente familiare opprimente. Emozione complessa, transgenerazionale, sociale, epidemica e virale, penosa, distruttrice, isolante, non verbalizzata, gemella del segreto, devastante. La vergogna non è senso di colpa, ci si vergogna di essere, non di fare, è un disaccordo metafisico con se stessi. Chi parla della vergogna, la conosce. Eccome.  Anche chi viene a vederla. Forse. Altrimenti, per definizione, vive nascosta e non se ne parla”. (autobiografia della vergogna)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sof’ja Tolstaja Amore colpevole

Posted by fidest press agency su sabato, 17 ottobre 2009

La Tartaruga edizioni ha pubblicato –  per la prima volta in Italia nel maggio 2009 – Amore colpevole di Sof’ja Tolstaja, moglie di Lev Tolstoj, un romanzo inedito del 1893 arricchito da un prezioso apparato fotografico e  da un’autobiografia del 1913, che rivela la tormentata storia d’amore di una donna piena di talento costretta a vivere all’ombra di un genio. Ora, per la prima volta in Italia, vengono pubblicate un’autobiografia ultimata di suo pugno nel 1913, e un romanzo, per scoprire il quale si dovettero attendere diciassette anni dopo la sua morte. Sof’ja bruciò la sua prima novella (che impressionò Lev per la sua «forza di verità e semplicità») e decise di dedicare tutta la vita al marito, divenendo non solo una devota compagna e madre dei suoi figli, ma anche un’attenta lettrice delle sue opere che corresse e trascrisse per lui. Del 1893 è invece Amore colpevole, in cui Sof’ja risponde a Tolstoj e alla sua spietata analisi del matrimonio contenuta nella Sonata a Kreutzer. È la gelosia il Leitmotiv, che corrode dapprima la fiducia e poi genera disprezzo. Ma Sof’ja non incolpa una delle due parti, bensì restituisce dignità a entrambe esplorando con finezza psicologica l’animo umano. Anna, una giovane bella e solare, ama la natura, legge, dipinge e sogna l’amore totale. Ha solo diciotto anni quando il trentacinquenne principe Prozorskij, folgorato dalla sua bellezza, la chiede in sposa. Convinta di aver trovato in lui il vero amore, dovrà invece scontrarsi con un marito capace di concepire questo sentimento solo come possesso carnale… Sarà un vecchio amico del principe, Bechmetev, uomo sensibile e incline all’arte, a farle conoscere quella consonanza di anime in cui crede, ma Anna non tradirà il marito né i suoi amati figli, bensì continuerà a lottare per il suo matrimonio. Fino a quando Prozorskij, roso dal dubbio e dalla gelosia, trasformerà quell’amore puro, a cui Anna è disposta a sacrificare tutto, in un «amore colpevole»…   Sof’ja Tolstaja (1844-1919), a soli diciotto anni sposò Lev Tolstoj, molto più anziano di lei. Dopo il matrimonio, abbandonò le proprie ambizioni letterarie per dedicarsi completamente al marito, al suo successo e ai loro tredici figli. Solo più tardi riprese a scrivere: un romanzo, racconti, diari e due autobiografie pubblicate postume. L’amore che la unì a Tolstoj per tutta la vita fu minato dalla profonda crisi esistenziale dello scrittore che, spinto dalla ricerca della verità, la lasciò, pur senza smettere mai di amarla. Chiese di lei in punto di morte, ma fu loro impedito di rivedersi.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Laboratorio coreografico di contact

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 maggio 2009

clipBologna 24 maggio ore 18-20 Via Ferrarese 169/a   Il laboratorio si propone attraverso lo sviluppo delle personali attitudini artistiche  di giungere ad una breve analisi autobiografica in cui confluiscono le idee dei partecipanti coadiuvate dalle indicazioni del coreografo Mattia Gandini Il laboratorio coreografico lavorerà sul contact, lo studio di una dinamica e il peso tra un corpo e l’altro in movimento, creando composizioni basate sull’istinto dei corpi e attraverso l’improvvisazione guidata costruirà coreografie utilizzando i diversi stili di movimento. Il laboratorio è aperto a tutti, e non è richiesta alcuna preparazione tecnica. (foto clip)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Paolo maestro di vita cristiana

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 maggio 2009

Venerdì 8 maggio, alle ore 18.30, presso la Sala Verde della Curia arcivescovile di Lanciano (CH) (via Finamore, 32), verrà presentato il libro di mons. Carlo Ghidelli: Paolo maestro di vita cristiana. La pedagogia dell’Apostolo, pubblicato dall’Editrice La Scuola, nella collana Emmaus.  All’incontro, promosso dall’Editrice La Scuola e dall’Arcidiocesi Lanciano-Ortona, interverranno, oltre all’Autore, don Antonio Di Lorenzo, Vicario Episcopale per la Pastorale; dott.ssa Paola Bignardi, direttore di “Scuola Italiana Moderna”e Membro del Comitato di Redazione dell’Editrice La Scuola.Il volume, analizzando le pagine autobiografiche delle lettere di Paolo offre anzitutto un autoritratto dell’Apostolo, per renderne familiare la figura prima ancora di offrirne il messaggio; poi, mettendo a fuoco tre temi fondamentali – imparare il Cristo, guadagnare Cristo e imitare Cristo -, cerca di accedere al metodo pedagogico di Paolo. Infine, facendo riferimento ai contatti dell’Apostolo con le comunità di Atene, di Corinto e della Galazia, presenta quelli che egli chiama “insuccessi educativi di Paolo”, non certo per suscitare dubbi sulla validità del suo metodo educativo, ma per mostrare le difficoltà che si possono presentare a quanti desiderino condurre altri all’ascolto della Parola.L’Autore, noto biblista e pastore, originario della diocesi di Crema, è stato sottosegretario della Conferenza Episcopale Italiana, consigliere del Pontificio Consiglio per l’Unità dei cristiani, assistente generale dell’Università Cattolica del S. Cuore. Attualmente è arcivescovo di Lanciano-Ortona. Recentemente ha pubblicato: La gioia e il coraggio dell’ecumenismo (Ediz. Libreria Sacre Scritture, Roma), Viva ed efficace (Ediz. San Paolo, Cinisello Balsamo) e Servi e nulla più.  La spiritualità dei presbiteri (Ediz. Tau, Todi).Carlo Ghidelli Paolo maestro di vita cristianaLa pedagogia dell’Apostolo collana “Emmaus” cod. 2447, pp. 112, € 10,50 (La Scuola, Brescia 2009)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »