Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘bacino’

“Fòcara”: il fuoco più grande del Mediterraneo

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 dicembre 2010

A Novoli per il 16 gennaio. Nel piccolo comune nel cuore del Salento, sono già iniziate ad arrivare le prime fascine di tralci di vite secchi, sapientemente assemblate con tecniche antichissime, tramandate gelosamente di padre in figlio. E saranno proprio queste a costruire il falò di 25 metri di altezza e 20 metri di diametro, che verrà acceso a conclusione di un lungo percorso costellato di eventi. La “Fòcara” è un antichissimo rito nato per la Festa di Sant’Antonio Abate, patrono della città, che ancora oggi racconta dell’identità popolare di questa terra.  Promosso oggi da Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Novoli in collaborazione con numerosi partner pubblico-privati, l’evento è carico di simboli legati alla cultura popolare e contadina del territorio.  Il fuoco sacro e rigenerante della terra ogni anno, da secoli, viene acceso la sera della vigilia della festa con una gragnuola di fuochi pirotecnici. Così il “fuoco buono di Puglia, messaggero di pace nel mondo” diventa universale simbolo di pace e di solidarietà. Attorno al fuoco, sono tanti gli eventi che rendono questo appuntamento unico e davvero imperdibile. Dalla riscoperta di un tratto meno noto e celebrato della medievale via Francigena a cui verrà dedicato un convegno, alla vetrina di prodotti tipici e enogastronomici di questa terra, dal concorso fotografico “La Fòcara, paesaggi di fuoco e spirito mediterranei” alla collaborazione con l’associazione “Forlife onlus” per la realizzazione di progetti umanitari per l’Africa “Fòcara for Africa”, fino ai concerti e agli spettacoli intorno al fuoco che quest’anno vedono ospiti d’onore Elio e le Storie Tese, l’inverno del Salento si scalda in questo particolarissimo weekend di gennaio a  Novoli. (Fòcara)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The beach party

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 luglio 2010

Venezia Lido 17 luglio 2010 all’Aurora Beach (Lungomare D’Annunzio 20– Lido di Venezia) l’evento firmato Molocinque, Aurora Street e SRLab: Al lido di venezia la lunga notte del redentore 20 fra i più rappresentativi deejays della scena clubbing nazionale, 3 dance stage, 1 vip area, 4.000mq di pista sulla spiaggia i numeri della festa. Una lunga notte dance per celebrare la festa simbolo dell’estate in laguna: il Redentore. Una delle più antiche ricorrenze popolari veneziane che ogni anno nel terzo fine settimana  di luglio vede, secondo un rito plurisecolare, centinaia di barche radunarsi nel bacino di San Marco ad ammirare e attendere  allo scoccare della mezzanotte i fuochi d’artificio.  Quasi in contemporanea allo show pirotecnico, partirà , ore 23.00,   sabato 17 luglio 2010, all’Aurora Beach ( Lungomare D’Annunzio 20– Lido di Venezia), Redentore – The Beach Party, evento organizzato da Molocinque, Aurora Street  e SRLab. Una grande kermesse dove scatenarsi ballando fino all’alba, immersi in un’atmosfera ed in una location di rara suggestione: oltre 4000mq di pista sulla spiaggia del Lido di Venezia.  A scendere in campo  venti deejays fra i più rappresentativi della scena clubbing nazionale, ripartiti in tre consolle ed una vip area.  Musica per tutti i gusti:  nel primo sound system si alterneranno l’house di Angelino, il veterano delle Baleari Leo Mas,lo sperimentatore e direttore artistico della Love Parade Fabrice e Claudio Beat. Nell’explosive stage attesa per i set di electro funk e new wave di Pink is Punk, la black house di Flavio Vecchi, il progetto Gummies Noise e Re Up.
La terza pista vedrà   avvicendarsi i resident dj Alberto Milani, Danielino, Giovanni Frattin, Laurent, Big Mama, D Project e Towa. Vip Area all’insegna di sonorità soft e ricercate con Gianni Coletti e le sue selezioni che mixano house e ritmi latini, le hits del duo Valentini & Molina, e le proposte di Albert. Ingresso a partire da 23 euro

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arte al colonnato

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 aprile 2010

Bari fino al 10/5/2010 Via Spalato Palazzo della Provincia Tra architettura e contemporaneita’a cura di Antonella Colaninno Espongono:  Angelo ACCARDI, Giuseppe AVERSA, Leonardo BASILE, Francesca BIANCONI, Cesare CASSONE, Umberto COLAPINTO, Amedeo DEL GIUDICE, Ferruccio MAGARAGGIA, Massimo NARDI, Michele ROCCOTELLI, Emanuele RUBINI, Francesco SILVESTRI  Il progetto di questa mostra nasce dall’idea di voler ricordare l’importanza di Bari come centro propulsore di una intensa attività di scambi interculturali della città con le altre località del bacino del Mediterraneo. Sin dall’antichità la città e’ stata considerata la porta d’Oriente, centro nevralgico del potere bizantino in occidente, capoluogo prima del Thema di Langobardia in IX secolo e poi del Catepanato d’Italia; il Palazzo del Catapano aveva sede nell’area della basilica nicolaiana e la stessa Basilica del Santo di Myra attesta l’importanza marittima della città che trafugo’ le ossa del Santo in terra di Licia in Asia Minore, attuale Turchia. (arte al colonnato)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trasporti: ten-t days 2009

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 ottobre 2009

Roma 16 ottobre alle ore 11, presso il Dicastero di Porta Pia il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, e il vicepresidente della Commissione europea con delega ai Trasporti, Antonio Tajani illustreranno agli organi di stampa i contenuti della Conferenza internazionale di Napoli, in programma il 21 e 22 ottobre, sulle reti TEN-T (reti Trans-europee di Trasporto). Alla Conferenza di Napoli parteciperanno i ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti di 47 Paesi europei, africani e dell’area del Mediterraneo, a riprova della rilevanza strategica che viene attribuita alle reti di Trasporto Trans-europee ed al ruolo che esse assumono nel bacino del Mediterraneo e del Continente africano. Il Ministro italiano dei Trasporti Altero Matteoli e il sindaco di Napoli Rosa Russo Jervolino apriranno la due giorni cui prenderanno parte il Ministro svedese dei Traposti Asa Torstensson e numerosi altri esponenti delle istituzioni dell’Ue e degli stati membri. Il Vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani presiederà la tavola rotonda “Quali sfide principali per il futuro delle Reti TEN-T?”
TEN-T Days 2009 – la conferenza annuale sulle Reti transeuropee di trasporto – rappresenta un’eccellente opportunità di analizzare lo stato dell’arte dell’attuazione dei progetti prioritari. I risultati di questa conferenza permetteranno inoltre di adottare un approccio realistico affinché essi possano essere completati e di riflettere sul futuro di tali Reti, basandosi sull’esperienza condivisa. Il nostro obiettivo sarà di avere un primo disegno delle priorità comuni fino al 2020.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tuffi a 2.000 metri alle dighe di Campo Moro

Posted by fidest press agency su sabato, 15 agosto 2009

tuffi1TuffiSuccesso oltre le previsioni per la tappa valtellinese della Coppa del Mondo di tuffi dalle grandi altezze che giovedì 13 agosto ha portato i migliori atleti del mondo a sfidarsi da oltre 25 m. tuffandosi dal ciglio della diga di Campo Moro in Valmalenco. Un evento di sicuro fascino già sulla carta, ammirare i 13 più impavidi tuffatori del mondo volteggiare dal ciglio di una diga, sfiorando le possenti mura di cemento rappresentava di per sé un’immagine affascinante. Se a questo si aggiunge un contesto ambientale come quello del Gruppo del Bernina con le sue cime che sfiorano i 4.000 metri in grado di fare da cornice unica alle grandi dighe Enel, ecco spiegarsi il perché migliaia di persone abbiano letteralmente preso d’assalto il bacino, posto a quasi 2.000 metri di quota nel comune di Lanzada. La gara è stata spettacolare, come si poteva immaginare, e la giornata di sole splendido non ha fatto che compiacere atleti, organizzatori e spettatori giunti dalla Valmalenco ma dall’intera Valtellina ed oltre. Due i turni di tuffi, due le possibilità di impressionare la giuria con tuffi di difficoltà fino ad oltre 5.0, come i quadrupli, coefficienti ben superiori al massimo possibile nelle competizioni in piscina, intorno al 3.6/3.8. Lo spettacolo è stato quindi nei tuffi ma anche nei numeri, grazie a voti che hanno rasentato la perfezione, il migliori hanno messo in carniere punteggi stratosferici, come il vincitore, Gary Hunt, il giovane inglese, che con il primo tuffo ha conseguito punteggi stellari che hanno reso impossibile il recupero del secondo, il simpatico australiano Steve Black e del terzo un euforico Michal Navratil che ha potuto sfoggiare la bandiera ceca non solo dal trampolino in fase di presentazione degli atleti ma anche sul podio. Grande la soddisfazione degli organizzatori della Fedemar così come dei responsabili del Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco e del Consorzio Turistico Provinciale di Sondrio che con la Provincia di Sondrio, Regione Lombardia e il main sponsor Enel hanno sostenuto l’idea dell’evento, e chissà che non ci possa essere un futuro per questo grande evento promozionale e mediatico, presenti anche Rai e Mediaset, in Valtellina. Ora il gruppo si sposta in Slovenia per le ultime due tappe di Coppa, la prima si è svolta l’11.08 a Bardonecchia, la terza e la quarta andranno in scena a Kanal il 16.08 e il 18.08 a Kopar. (tuffi, 1)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »