Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘benigne’

Cisti ovariche benigne, ecco come gestirle in modo conservativo con poco rischio

Posted by fidest press agency su martedì, 19 febbraio 2019

Le donne con cisti ovariche che all’esame ecografico sono risultate benigne hanno un basso rischio di malignità e complicanze acute con una gestione conservativa, in base ai risultati intermedi a due anni di uno studio pubblicato su Lancet Oncology. «Quanto abbiamo visto può portare a un cambio della visione generale con conseguente diminuzione degli interventi chirurgici per cisti ovariche non cancerose, a condizione che ecografisti addestrati escludano in modo affidabile il cancro» spiega Tom Bourne, dell’Imperial College di Londra, co-autore dello studio. I ricercatori hanno arruolato nello studio 1.919 donne con più di 18 anni e provenienti da 10 paesi alle quali era stata diagnosticata una cisti ovarica non cancerosa tramite ecografia, per valutare l’incidenza di complicanze delle cisti e di neoplasia durante i primi due anni di follow-up dopo la classificazione della cisti come benigna. Ebbene, i dati hanno mostrato che l’incidenza cumulativa della risoluzione spontanea delle cisti entro due anni è stata del 20,2%. Nel periodo preso in considerazione, solo 12 donne hanno ricevuto diagnosi di carcinoma ovarico, con un rischio di neoplasia dello 0,4%; gli autori non si sentono tuttavia di escludere la possibilità di un errore diagnostico all’ecografia. I tassi di altre complicanze, come torsione e rottura della cisti, sono stati rispettivamente dello 0,4% e dello 0,2%. Gli esperti sottolineano che questi potenziali rischi devono essere pesati con i rischi noti della chirurgia, come quello di perforazione intestinale, che per le donne tra i 50 e i 74 anni di età è compreso tra il 3% e il 5%. Taymaa May e Amit Oza, del Princess Margaret Cancer Center, University Health Network di Toronto, Canada, in un commento di accompagnamento si dichiarano d’accordo con gli autori dello studio. «Questo lavoro si concentra su un argomento cruciale che interessa molte donne e pone una sfida comune nella pratica clinica, e supporta la gestione conservativa dei tumori ovarici classificati come benigni tramite ecografia» concludono. Lancet Oncol. 2019. doi: 10.1016/S1470-2045(18)30837-4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30737137 (fonte: Doctor33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »