Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘bersaniana’

Regionali Lazio: C’è chi si copre il capo di cenere

Posted by fidest press agency su sabato, 24 aprile 2010

“Il risultato elettorale nel Lazio ha visto  il PD e il centro sinistra registrare una seria sconfitta. La vittoria del centro destra è stata costruita in tutte le province del Lazio, compresa la nostra ed esclusa la città di Roma.  Il saldo negativo nella provincia romana è stato di 33 mila voti. In controtendenza con le precedenti elezioni regionali e provinciali che hanno sempre visto la vittoria del centro sinistra, fatta eccezione per le elezioni regionali del 2000 quando -aggregando il voto radicale – Storace prevalse di soli 2 mila voti su Badaloni. Partendo da questi dati ho abbozzato una prima riflessione, certamente parziale. Mi sarei aspettato una risposta che, pur nella articolazione pluralistica delle opinioni, venisse ancorata alla dura realtà del voto regionale. Così non è stato. Tutti i miei critici hanno accuratamente evitato di parlare concretamente dei voti”. Lo dice Tonino D’Annibale, consigliere Pd alla Regione Lazio.  “Si è assistito viceversa – continua D’Annibale – ad un assordante e coordinato coro degli scattisti delle dichiarazioni, per cui sembrerebbe che oggi il problema politico al centro del confronto nel partito non sia la perdita del Lazio ma le mie dichiarazioni. Poco è mancato che venissi  denunciato per lesa maestà.  Più tranciante e quasi insultante la presa di posizione del collega Claudio Mancini. E’ incredibile come nel 2010 vi sia chi ancora pensi di ricorrere alle scomuniche perché qualcuno osa parlare in disaccordo con ‘posizioni ufficiali o con le valutazioni espresse ufficialmente dalla componente bersaniana’. Di questo, prima o poi, vi sarà certamente occasione di approfondimento e di riflessione più seria. Voglio terminare dicendo che le mie riflessioni saranno sicuramente sciocchezze, di certo sono mie, sono frutto del mio pensiero come sono frutto del suo pensiero quelle del collega Mancini. E’ chiaro, infatti, – conclude D’Annibale – che le sue prese di posizione e proposte interne ed esterne al Partito, pur legittime, sono assunte ‘not in my name'”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »