Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘bipartisan’

Le due chioccioline

Posted by fidest press agency su domenica, 10 luglio 2011

Chioccioline al pepe e lamponi 3

Image by Elga73 via Flickr

Renato Pierri mi scrive commentando il voto bipartisan sull’abolizione delle province proposto dall’Idv: “Il Pd, astenendosi dal voto riguardo alle legge che mirava ad abolire le province, ha mostrato la sua vera faccia, vale a dire quella molto somigliante alla faccia del Pdl. Mi viene da pensare ad uno dei tanti proverbi napoletani che mia madre, che era nativa di Aversa, ci regalava ogni tanto: “So’ ddoje maruzze: una fete e n’ata puzza”. Tali sono il Pdl e il Pd, due chioccioline puzzolenti. Può darsi che una puzzi lievemente meno, ma per gli elettori diventa sempre più difficile votare”. Un giudizio severo ma condivisibile. Da tempo, oramai, questi due partiti si somigliano negli scandali nei quali sono stati coinvolti i loro leader e i relativi quaquaraquà. Si somigliano ma una differenza dobbiamo annotarla. Il Pdl è più consapevole del Pd sulla necessità di restare unito e per farlo ha trovato il suo collante: Silvio Berlusconi. Sull’altro versante la lite continua. E’ una storia vecchia e una lezione che nessuno vuole imparare. Nel 1922 l’abbiamo pagata cara aprendo la strada al fascismo. Abbiamo rischiato grosso nel 1948 e qui non mi riferisco tanto alla vittoria degli uni contro gli altri quanto alle paure, reali o supposte che fossero, che ci hanno portato a scelte di un certo tipo. Abbiamo continuato a dividerci ma non più di tanto sapendo che a tenere le file e a costringerci a stare uniti vi erano forti interessi internazionali. Poi è venuta la caduta del muro di Berlino e la stagione di “mani pulite”. Fu come se avessimo stappato una bottiglia di spumante. E forse proprio perché eravamo brilli abbiamo creduto ad una dittatura comunista che non esisteva più. Da quel momento abbiamo accettato la “dittatura” come il minore dei mali rispetto alla litigiosità degli altri. Ora il collante che tiene unito il Pdl sta perdendo aderenza e riaffiora il “vizietto” di sempre che pensavamo aver esorcizzato. A questo punto resta il discorso di fondo: l’Italia non si governa mettendo a nudo le nostre debolezze. Il paese vuole seriamente il partito degli onesti. E’ una onestà non tanto e solo di costumi ma di buon governo dove al primo posto vi è la lotta agli interessi partigiani, ai facili guadagni, alla corruzione e per sostenere una diversa scrematura delle risorse perché se vi sono 20 milioni di italiani che se la passano bene ve ne sono 40 che vivono modestamente. E questo è un discorso che non è solo italiano poiché nel mondo mentre ci avviciniamo a grandi passi ad avere 7 miliardi di abitanti ci stiamo accorgendo che sono troppi ed è troppo grande l’avidità di pochi. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Intercettazioni: voto parlamentare

Posted by fidest press agency su domenica, 26 giugno 2011

“L’apertura, seppur timida, di una parte dell’opposizione ad una riforma in materia di intercettazioni è un segnale che il governo deve cogliere. Sarebbe un errore non approvare una legge nel modo più bipartisan possibile che, peraltro, potrebbe essere un buon viatico per accordi altrettanto essenziali in altri settori come, ad esempio, l’energia e le infrastrutture che per loro natura non sono né di destra né di sinistra ma servono al Paese e ai cittadini. Sono certo che governo e maggioranza sapranno cogliere questa opportunità”. Lo dichiara il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità: convegno bipartisan

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2011

Roma, oggi alle 15 al Senato presso la Sala Capitolare della Biblioteca (piazza della Minerva 38) si tiene il convegno bipartisan sul “Piano Sanitario Nazionale come sistema di salute integrato”, promosso dall’Associazione Italiana dei Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico. Al convegno, che sarà aperto dal ministro della Salute Ferruccio Fazio, si confronteranno oltre a dirigenti sanitari delle Regioni anche parlamentari di maggioranza e di opposizione tra cui il sen. Cesare Cursi, presidente della Consulta Nazionale del Pdl sulle Politiche sociali, l’on. Paolo Fontanelli responsabile sanità del Pd, l’on. Giuseppe Palumbo, presidente della Commissione Affari Sociali della Camera e il sen. Fabio Rizzi della Lega. Nel corso dei lavori, che saranno introdotti dal sen. Stefano De Lillo del Pdl, il ministro Fazio consegnerà la medaglia di rappresentanza conferita dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Confederazione Nazionale dei Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico, mentre l’on. Domenico Di Virgilio illustrerà il disegno di legge sul Governo Clinico.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bipartisan contro pedaggio gra

Posted by fidest press agency su domenica, 27 febbraio 2011

Roma «È positivo che i parlamentari del Pdl, guidati dal vicepresidente Barbara Saltamartini, e i parlamentari del Pd, guidati dal capogruppo Michele Meta, stiano unendo gli sforzi per evitare ogni forma di pedaggiamento sul Gra». Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. «Come abbiamo più volte sottolineato, questo pedaggio non riguarda i romani che si spostano da un punto all’altro della città utilizzando il Gra – ha spiegato Alemanno- ma impatta fortemente sui pendolari che vedono aumentare le tariffe dei tratti autostradali». «È necessario un cambio di strategia complessiva per reperire le risorse necessarie all’Anas per curare la manutenzione stradale nei tratti di accesso alle Autostrade e come obiettivo minimo bisogna trovare forme di scontistica che riducono l’impatto sui pendolari. Per questo motivo – conclude Alemanno – Regione, Provincia e Comune insieme ai parlamentari di centrodestra e centrosinistra debbono elaborare una posizione comune per invertire la rotta».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incentivi per lavoratori che rientrano

Posted by fidest press agency su venerdì, 24 dicembre 2010

La proposta “Incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia” è stata appena approvata al Senato. Si tratta di una iniziativa bipartisan elaborata da TrecentoSessanta, l’Associazione del vicesegretario del PD Letta, e dall’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà. Destinatari degli incentivi e delle agevolazioni fiscali sono i giovani under 40 che hanno maturato esperienze all’estero e desiderano rientrare in Italia per svolgere attività di lavoro dipendente, di lavoro autonomo o d’impresa. Il beneficio consiste in una riduzione della pressione fiscale per i tre anni successivi al rientro.   Oltre alle misure fiscali, il provvedimento introduce anche alcune semplificazioni di natura procedurale e burocratica, al fine di agevolare il rientro dei lavoratori. I primi firmatari Enrico Letta e Stefano Saglia, insieme all’ideatore Guglielmo Vaccaro e al vice presidente della Camera e  deciso sostenitore Maurizio Lupi, e i relatori alla Camera Alessia Mosca (PD) e al Senato Raffaele Fantetti (PDL), incontreranno i giornalisti in una conferenza stampa convocata per il prossimo martedì 28 dicembre, alle ore 12.00, presso la sala stampa della Camera dei deputati.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Consob: “Auguri a Vegas”

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 novembre 2010

“Mi congratulo con il neopresidente della Consob, Giuseppe Vegas, per l’incarico ricevuto in considerazione dell’alta competenza maturata nel settore, sia come componente della Commissione Bilancio della Camera, che come sottosegretario di governo e viceministro all’Economia e alle Finanze. Sono certo che l’alta considerazione bipartisan di cui ha sempre goduto gli permetteranno di svolgere lo stesso eccellente lavoro anche in un ruolo di garanzia”. Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Afghanistan: nuovo scontro a fuoco

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 luglio 2010

“Quello di oggi è solo l’ultimo degli scontri a fuoco che hanno coinvolto i militari del nostro contingente in Afghanistan, mentre alla Camera è in corso la discussione per la conversione dell’ennesimo decreto-legge per il finanziamento di queste missioni, che sempre meno sembrano di pace.  Le dinamiche dell’attacco e il ferimento dei tre militari italiani dovrebbero far riflettere il Parlamento sulla immediata necessità di una completa revisione delle modalità e dell’impegno italiano in quelle zone dove ormai il conflitto armato sembra essere l’unica priorità. Ai tre militari feriti non posso fare a meno di augurare una pronta guarigione, oggi però si deve riflettere attentamente su quanto sta accadendo in casa nostra, dove il recente accordo bipartisan (esclusi i radicali) di sostenere con forza le spese militari a discapito degli stipendi e del funzionamento dello strumento militare, è stato ufficializzato dal voto della Camera lo scorso 7 luglio sugli emendamenti presentati dal deputato radicale Maurizio Turco, cofondatore del Pdm, alla mozione Cicu. A questo va aggiunto che i costi di queste missioni non sono quelli dichiarati dal ministro La Russa ma sono aumentati di oltre 60 milioni di euro rispetto al 2009, e che ogni volta i decreti-legge di rifinanziamento si trasformano in una occasione per emanare provvedimenti, come quello sulla proroga del Commissario straordinario della Croce Rossa o quello delle elargizioni di denaro pubblico per società della Rai o per consulenze e fondazioni di diritto privato, che nulla hanno a che fare con la cooperazione e la pace”.  Sulle ferite e sulla morte dei nostri soldati in Afghanistan non possono essere portate avanti le velleità politiche e gli interessi di bottega di un Governo e della sua maggioranza che, però, sono sempre pronti a massacrare i militari e poliziotti sotto ogni profilo del loro status, come è in effetti avvenuto con il voto di fiducia espresso ieri dal Senato della Repubblica.  Oltre ai Talebani sui nostri militari adesso spara anche il Governo con i suoi partiti di maggioranza.” (Luca Marco Comellini – Segretario del Partito per la tutela dei diritti di militari e forze di polizia (PDM)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Protesta bipartisan dei sindaci lombardi

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 aprile 2010

“Ci sono temi su cui occorre ragionare superando le barriere partitiche, come nel caso della richiesta di rivedere i limiti del patto di stabilità. La proposta dei sindaci lombardi è ragionevole e appoggiata da entrambi gli schieramenti, in particolare dal presidente dell’Anci Lombardia Attilio Fontana”.  Questo il primo commento di Giuseppe Criseo, responsabile per la Lombardia dell’Italia dei Diritti, alla manifestazione di protesta bipartisan dei sindaci della regione che si sono radunati oggi in piazza San Babila a Milano per contestare contro i tagli finanziari destinati ai Comuni che  prevedono una riduzione di risorse pari circa 22 milioni di euro in meno nel corso del 2010. Prosegue l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro: “Il problema sono le spese deliberate e i mancati introiti dall’Ici. Occorre intervenire compensando con maggiori risorse statali, altrimenti il rischio è la cementificazione del territorio lombardo per reperire risorse tramite incassi dagli oneri di urbanizzazione. I mancati investimenti dei Comuni – conclude Criseo – sono scesi del 18 per cento e questo porterà grossi problemi alle amministrazioni che avranno come conseguenza quella di tagliare servizi utili ai cittadini. Per scongiurare questa orribile prospettiva, è necessario  rivedere le regole del patto di stabilità”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manifestazione “Sì TAV”

Posted by fidest press agency su sabato, 16 gennaio 2010

Dichiarazione dei Deputati del PD del Piemonte Mimmo Lucà, Mario Lovelli e Massimo Fiorio Aderiamo alla manifestazione SI’TAV in programma il 24 gennaio perché la nuova linea ferroviaria Torino-Lione è opera di importanza strategica per tutto il Piemonte ed è fondamentale, in questa fase, che vi sia un impegno bipartisan da parte delle forze politiche e della società civile.  Siamo convinti che anche dalle grandi infrastrutture dipenda lo sviluppo futuro del Piemonte: in particolare Tav e Terzo Valico consentiranno alla nostra Regione di diventare una grande piattaforma logistica al centro delle rotte internazionali. L’inizio dei sondaggi geognostici, che si stanno svolgendo in un clima sereno, sono la conferma del buon lavoro svolto dall’Osservatorio che ha saputo coinvolgere amministrazioni e popolazione locale, facendo comprendere come la TAV rappresenti una rilevante occasione per la Valle di Susa. E’ giunto il momento di mettere da parte scontri e contrapposizioni, proseguendo nel dialogo e consentendo ai tecnici di lavorare, affinché si possa costruire un progetto che tenga conto nel modo migliore delle esigenze degli abitanti della Valle, a cominciare dalla tutela dell’ambiente.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Voto elettronico per gli italiani

Posted by fidest press agency su martedì, 12 gennaio 2010

L’on. Razzi (IdV) ha presentato il progetto di legge che consentirà a tutti gli italiani ovunque si trovino in Italia e nel mondo di votare dal salotto di casa propria  «Un provvedimento che bisognava prendere. Farò il possibile e l’impossibile affinché venga approvata in Parlamento una legge vera detentrice di civiltà e di diritti tra italiani» lo ha dichiarato l’On. Razzi di Italia dei Valori, eletto nella circoscrizione estero Europa, «la coscienza, l’amore che ho per i connazionali all’estero, lo scrupolo di perpetrare iniquità tra gli italiani residenti all’estero e quelli residenti in Italia, la piaga di brogli a tutti i livelli, mi ha  fatto decidere in questo senso».  Il progetto, in linea con l’afflato innovatore bipartisan tra gli schieramenti tende ad eliminare le ingiustizie emerse con l’istituzione della Circoscrizione Estero: «…basta disparità, basta figli e figliastri, gli italiani sono italiani tutti uguali ovunque vivano ecco perché la Patria alla quale siamo così legati viene definita “madre”, è impensabile non prendere atto di questa verità, non è intellettualmente onesto. Aboliremo spese enormi se si pensa all’organizzazione dei seggi con presidenti e scrutatori compresi, si avrà la possibilità di avere i risultati delle votazioni in tempo reale e faremo finalmente a meno degli exip pool inaffidabili e costosi.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risorse alle minoranze italiane in Slovenia e Croazia

Posted by fidest press agency su sabato, 19 dicembre 2009

“Il Governo si è impegnato a rinnovare il proprio sostegno ed attenzione alle minoranze italiane in Croazia e Slovenia, accogliendo l’ordine del giorno alla legge finanziaria presentato da me, dal collega del Pd Alessandro Maran, nonché dal relatore alla stessa legge, Massimo Corsaro”. Lo ha dichiarato Aldo Di Biagio, Responsabile Italiani nel Mondo del PdL. “Un segnale forte di attenzione – ha evidenziato – che mira a superare l’inesattezza tecnica emersa in sede referente in Commissione Bilancio, che ha condotto all’omissione dell’assegnazione di fondi a sostegno degli Interventi a favore della minoranza italiana in Slovenia e in Croazia, nell’ambito degli interventi di rifinanziamento previsti invece a favore delle comunità degli Esuli di Istria, Dalmazia e Fiume”. “L’impegno bipartisan che sottende tale ordine del giorno – ha sottolineato Di Biagio – ha l’ambizione di evidenziare che il sostegno alle nostre comunità storicamente radicate si colloca ben oltre gli schieramenti e le posizioni politiche ed è ben lontano da qualsivoglia appropriazione partitica o ideologica che rischierebbe di svilirne la reale portata”. “La nostra si deve configurare come una battaglia a tutela dei diritti e delle libertà fondamentali delle nostre minoranze – ha concluso – nei cui confronti l’attenzione del Paese deve essere sempre alta e deve mirare con adeguate risorse – oltre che al sostegno delle comunità degli esuli in Istria Fiume e Dalmazia – anche alla promozione della presenza e dell’identità culturale, linguistica, sociale ed economica della minoranza italiana in Slovenia e Croazia”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Razzismo culturale e politico

Posted by fidest press agency su domenica, 26 luglio 2009

La mozione  bipartisan, recentemente  approvata dal Consiglio Provinciale di Vicenza, platealmente discriminatoria nei riguardi dei Presidi del Sud, arriva in contemporanea all’annuncio di Berlusconi della  candidatura della Città di Milano a sede economica ed operativa dell’Area euro mediterranea di libero scambio. Non è un caso. Si tratta di scelte politiche, economiche e culturali che danno per scontata- e duratura anche per un lungo futuro-  la condizione coloniale e subordinata degli interessi e dei Popoli del Sud a quelli del Nord. Dando altresì per immutabile il destino dei  territori e dei Popoli dell’Ex Stato delle Due Sicilie, che com’è noto fu  conquistato e soppresso di fatto nel 1860 dall’armata Anglo-Piemontese -Garibaldina, per una serie di circostanze e di congiure che non è il caso di rievocare in questa sede. Ma che non riteniamo legittimate nè accettate. Diciamo che oggi le scelte dello Stato  Italiano addirittura mirano a sottrarre  agli stessi Popoli del Sud il diritto di essere protagonisti di ciò che accade nel Mediterraneo.. Approfittando ovviamente dello “status” di  letargo dei Popoli stessi. Che fare?  Alle trame e alle iniziative messe in moto nel Nord-Italia bisogna  rispondere con i soliti piagnistei?   Oppure è giunto il momento di dire Basta e di  voltare pagina? E di riappropriarci del nostro diritto-dovere di lottare per il riscatto, per la rinascita e per il progresso dei Popoli del Sud ? Così come ha sostenuto e sostiene lu Frunti Nazziunali Sicilianu Sicilia Indipinnenti?  Certamente e  prima di tutto dovremmo liberarci dalla  mafia, dalla camorra e dalle altre organizzazioni criminali che,  con l’unità d’Italia ed a causa dell’unità d’Italia, hanno preso in mano le sorti del Sud. E dobbiamo anche liberarci degli ascari al potere e dovremmo fare tante altre cose che soltanto noi, Siciliani e Meridionali, possiamo e dobbiamo fare. Intanto partiamo dal principio che il rispetto della nostra Dignità non si Implora. Si impone. E…bisogna anche meritarselo. (fonte Frunti Nazziunali Sicilianu)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ufficio europeo brevetti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 luglio 2009

“L’Ufficio Europeo Brevetti, con sede a Monaco di Baviera, rappresenta senza dubbio lo scrigno delle progettualità e dell’evoluzione tecnologica dell’intera regione europea, all’interno del quale però l’Italia deve avere l’ambizione di farsi strada e di dare un‘impronta decisiva in termini di rappresentatività e di impatto istituzionale”. E’ quanto dichiarano Aldo Di Biagio, responsabile italiani nel mondo del PdL, e Franco Narducci (Pd) vicepresidente della commissione esteri alla Camera, autori di una nota, dal carattere bipartisan indirizzata al ministro Frattini nella quale si richiama l’attenzione sulle potenzialità dell’Ufficio Europeo Brevetti ed il ruolo dell’Italia nelle sue strutture.  “Proprio per questo sarebbe auspicabile un rapido intervento da parte del Governo italiano – concludono Di Biagio e Narducci – orientato alla definizione delle condizioni ideali entro le quali l’Italia potrebbe essere in grado di giocare un ruolo strategico sulle scelte e sulle prospettive concertate a livello europeo”.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I paradossi della realtà

Posted by fidest press agency su martedì, 14 luglio 2009

Beppe Grillo in politica? In questa italietta tutto è possibile… Il paradosso sta  nel fatto che rapportato all’80%  dei politici presenti alla camera e al Senato, apparirà come un elemento serio, produttivo, propositivo, informato. Dal PdL si ironizza per le dichiarazioni di un comico professionista, ma anche qui un altro paradosso: a ironizzare sono altri comici, ma dilettanti anche come comici. Beppe Grillo in politica? Si levano critiche bipartisan, con l’ulteriore  paradosso  che a  sollevare criticche sono pseudo politici con troppi grilli per la testa ! Mi piace l’idea di Beppe Grillo in politica? No!  Ma il paradosso sta nel dovere riconoscere che è riuscito a capovolgere il binomio che lo coinvolge di comico-in-politica che si confronta con i troppi politici nella comica.. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il gioco dell’inferno di Ettore Maggi

Posted by fidest press agency su martedì, 19 Mag 2009

Besa editrice Pagine 224, Euro 15,00 “L’inferno non esiste, per chi non ne ha paura” La rabbia, il dolore, il disagio, le piaghe mai sanate della lotta per la liberazione sono il trait d’union di questa dirompente raccolta. Mentre nel paese la strada della pacificazione nazionale è divenuta una scelta bipartisan, i protagonisti dei racconti ricordano, parlano e agiscono come se la guerra non fosse mai conclusa. La passione di chi combatte per la libertà, oggi come ieri, è animata, infatti, dal medesimo odio verso il nemico. Due generazioni colte nei loro percorsi convergenti: dalla lotta al fascismo ai cortei contro il G8 a Genova, un ritratto duro e senza compromessi di un’identità politica radicale e di un substrato umano che ha fatto della resistenza una ragione di vita.
Ettore Maggi è nato a Cagliari da padre genovese e madre sarda, e ha quasi sempre vissuto a Sestri Ponente (Genova). Ha lavorato come tecnico di laboratorio precario nella ricerca scientifica per oltre dodici anni. Attualmente vive a Milano. Scrittore e traduttore, suoi racconti sono stati pubblicati in diverse riviste e antologie.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Letters to bipartisan leadership on Nab fund

Posted by fidest press agency su martedì, 21 aprile 2009

The White House.The letters from President Obama linked below were sent to House Speaker Nancy Pelosi, Senate Majority Leader Harry Reid, Senate Minority Leader Mitch McConnell and House Minority Leader John Boehner late last week. As a follow up to the commitment made with other G-20 leaders at the meeting in London last month, President Obama proposes an expansion of the New Arrangements to Borrow fund from $50 billion to $550 billion, of which the US participation would be up to $100 billion.  Such participation does not represent a budgetary expenditure or any increase in the deficit since it effectively represents an exchange of assets.  The letter also asks for a further enlargement of NAB membership to include increased participation in the major emerging market countries.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aiuti concreti per le piccole imprese

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

La senatrice Maura Leddi del Pd spiega il disegno di legge:: “Bisogna dare un segno concreto di aiuto alle piccole imprese,  facendo tre cose subito: rideterminare la rata di acconto di giugno delle imposte e dei contributi dovuti nella misura del 20%; consentire che i versamenti rateali (di somme a saldo o acconto) non diano luogo alla maggiorazione di interessi;  non applicare sanzioni pecuniarie per chi versa le somme dovute per acconto di imposta in misura non inferiore di oltre il 30% del dovuto nel caso in cui ci sia una riduzione del reddito dichiarato rispetto a quello del corrispondente periodo d’imposta precedente”. Questo Disegno di legge  della Senatrice Segretario della Commissione Finanze del Senato, raccoglie molte adesioni bipartisan dai componenti dell’Intergruppo parlamentare a sostegno della piccola e media impresa .  “Si tratta – aggiunge Maura LEDDI – di un atto che non grava sui conti pubblici, dà però un sollievo immediato alle imprese piccole e medie, in un momento di forte crisi di liquidità, una boccata d’ossigeno che potrebbe essere vitale”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova povertà ed emarginazione sociale

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 marzo 2009

Roma 31 marzo 2009 – ore 9,30 – Sala del Refettorio – Palazzo San Macuto (Via del Seminario, 76) “Cinque milioni di persone in Europa, di cui quasi centomila in Italia, vivono per strada, senza contare gli altri 400.000 che non vivono in abitazioni degne di questo nome. I senza fissa dimora sono persone che si sono sentite rifiutate dalle loro famiglie e dalla società, andando incontro a una crisi che nelle condizioni attuali può divenire irreversibile”. Il convegno, organizzato e promosso da Italia dei Valori, intende presentare al pubblico le linee fondamentali di un disegno di legge bipartisan che affronta il problema dei senza fissa dimora in maniera organica, agevolando non solo l’assistenza nei loro confronti, ma anche il loro concreto recupero sul piano umano, sociale e lavorativo. “Il primo passo consiste nel recupero degli immobili pubblici non utilizzati, con particolare riferimento ai beni sottratti alla criminalità organizzata. Nonostante i progressi degli ultimi anni, infatti, più di 4.000 immobili sono ancora da assegnare, in massima parte concentrati in quelle aree dove è maggiore la presenza dei senza fissa dimora. Il secondo passo è rappresentato dall’incentivo che viene dato alla cooperative di autorecupero, che proprio in alcune regioni italiane, come il Lazio, hanno dimostrato essere utili all’integrazione dei più deboli. Il finanziamento avviene attraverso che giacciono inutilizzati presso le Regioni e quindi senza aggravio per il bilancio pubblico”. Vi partecipano: Massimo Donadi – IDV Francesco Marsico – Caritas Italiana Alberto Bobbio – Famiglia Cristiana Davide Boldrini – Federazione italiana organismi per le persone senza fissa dimora Intervengono: Maurizio Lupi – PDL, Nello Formisano – IDV Conclusioni: Pino Ciociola – Avvenire Modera: Ahmad Gianpiero Vincenzo – Università Federico II di Napoli

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

New opportunities for millions of Americans

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 marzo 2009

The white House. I’m so pleased that the Senate overwhelmingly passed the bipartisan Edward M. Kennedy Serve America Act — legislation that will usher in a new era of service. I want to applaud all those who have worked so hard to see this bill through, and I am eager to sign it into law.  This legislation will help create new opportunities for millions of Americans at all stages of their lives. From improving service learning in schools to creating an army of 250,000 volunteers a year dedicated to addressing our nation’s toughest problems. From connecting working Americans to a variety of part-time service opportunities to better utilizing the skills and experience of our retirees and baby boomers. This legislation will help tap the genius of our faith based and community organizations, and it will find the most innovative ideas for addressing our common challenges and helping those ideas grow. It is fitting that this legislation is named after Ted Kennedy, a person who has never stopped asking what he could do for his country. This legislation is not just a tribute to the service to which he has dedicated his life, it is a call to action for the rest of us. Our work is not finished when I sign this bill into law – it has just begun. While our government can provide every opportunity imaginable for us to serve our communities, it is up to each of us to seize those opportunities. To do our part to lift up our fellow Americans. To realize our own true potential. I call on all Americans to stand up and do what they can to serve their communities, shape our history and enrich both their own lives and the lives of others across this country.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Statement from the President Praising Passage of the GIVE Act

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 marzo 2009

The White House I’m pleased that the House of Representatives has passed the bipartisan GIVE Act — legislation to usher in a new era of service in this new century. I want to applaud all those who have worked so hard to see this bill through the House, and I am eager to see the companion legislation, the Serve America Act, passed through the Senate so I can sign it into law. This legislation will help create new opportunities for millions of Americans to serve their communities and help us meet our most pressing challenges, from rebuilding our schools to providing opportunity for those in need, from helping America’s veterans to helping get us on the path to energy independence. At this moment of economic crisis, when so many people are in need of help and so much needs to be done, this could not be more urgent.  We know that government alone is not the answer to the challenges we face. It will take all of us taking our share of responsibility. And while government can provide the opportunities to give back to our communities, as I hope it will through this legislation, it is up to each and every citizen to seize those opportunities. It is up to every one of us to do his or her small part to make the world a better place.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »