Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘bipersonale’

Bipersonale di Stefano Serretta e Alessandro Sambini a cura di Andrea Tinterri

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 gennaio 2019

Piacenza sabato 26 gennaio 18:30 – 21:00 (durata dal 26 gennaio al 23 marzo martedì – venerdì 16:00 – 19:00 sabato 10:00 – 13:00 | 16:00 – 19:00 e su appuntamento) UNA Via Sant,Antonino 33. UNA è lieta di presentare SPIT or SWALLOW, bipersonale di Stefano Serretta e Alessandro Sambini a cura di Andrea Tinterri. La mostra insiste sull’idea di rappresentazione, riflettendo sul meccanismo e il mutamento di specifici fenomeni iconografici del nostro presente. Serretta prosegue l’indagine sull’icona e sulle immagini della Storia, concentrandosi su alcuni fenomeni generati dai fondamentalismi contemporanei, individuando modelli iconografici traslati direttamente dall’entertainment occidentale. Il suo lavoro riflette sui monumenti e siti archeologici simbolo di una distruzione in bilico tra iconoclastia e iconofilia, di una cancellazione, di un gesto che diventa immagine, sostituendosi all’idolo eliminato. “L’immagine è l’imitazione di una cosa, solo nel senso in cui l’imitazione è l’emulazione della cosa: essa rivaleggia con la cosa, e la rivalità non riguarda tanto la riproduzione quanto la competizione per la presenza. L’immagine contende alla cosa la presenza” (Jean-Luc Nancy, Tre saggi sull’immagine).Un confronto diretto con il progetto di Alessandro Sambini Spelling Book: usando un algoritmo, scaricabile gratuitamente su internet, restituisce una serie di immagini (piramide, Marte, Gesù, scheletro) che non possiedono alcun riferimento con il dato reale. L’algoritmo, attraverso un suo database, elabora un’immagine plausibile, ma completamente indipendente dalla realtà. In questo modo Sambini non solo approfondisce il rapporto tra immagine e intelligenza artificiale, ma interroga l’algoritmo stesso, il suo personale database con le relative scelte e omissioni.
In entrambi i progetti ad essere interessate sono nuove strutture linguistiche, nuovi canali, nuove scritture attraverso cui comunicare e filtrare il mondo. Immagini consumabili, modelli iconografici dati in pasto ad un pubblico che li osserva, li mastica, li digerisce. (by Andrea Tinterri) http://www.unagalleria.com

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bipersonale di scultura: sottili convergenze

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 gennaio 2019

Roma 2 febbraio h 18.30 e fino al 9 marzo 2019 Orario visite: martedì – giovedì – venerdì h 10.00 – 13.00 e h 15.00 – 19.00 sabato h 15.00 – 19.30 (ingresso libero) Alphagamma Arte Via Filippo Nicolai, 81 mostra Bipersonale di scultura: sottili convergenze di Annalia Amedeo e Paola Grizi a cura di Domenico Iaracà. Un nuovo spazio espositivo arricchisce il panorama romano dei luoghi dedicati alla ricerca contemporanea. Prima mostra in programma è la doppia personale di Annalia Amedeo e Paola Grizi. E’ sul mondo naturale che vertono le creazioni di Annalia Amedeo: una sintesi astratta di foglie dall’andamento sinuoso, sottili metafore presenti in maschere di preziosa porcellana, stratificazioni che assumono le cangianze della madreperla per difendersi dall’esterno e custodire segreti. Esempi, tra i tanti possibili, che si impongono alla nostra attenzione, evidenziando una sacralità della vita ed un pulsare fragile e vitale allo stesso tempo.
Tratti più umani caratterizzano i volti realizzati da Paola Grizi. Sono visi che intravediamo emergere improvvisamente nello scorrere delle pagine di un libro e del tempo, nel quale sono incise parole talvolta difficilmente decifrabili. Magnetica è l’attrazione esercitata da uno sguardo, da un profilo o da un semplice tratto somatico. Unica e irripetibile appare la carica umana sottesa alla sua poetica.Non è l’aspetto mimetico, la perizia tecnica che, per quanto elevatissima, racchiude il nucleo del messaggio presentato, ma un invito a sollevare la maschera, a leggere con attenzione le parole scritte. E in questo stimolo a scendere nel profondo che crediamo si trovi il vero punto di convergenza tra le opere esposte e la ricerca delle artiste qui riunite. (Domenico Iaracà)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

On the Edge ofWrong

Posted by fidest press agency su martedì, 8 giugno 2010

Roma Via Margutta 14 la FirstGallery presenta On the Edge ofWrong, una bipersonale degli artisti inglesi Alan Rankle e Kirsten Reynolds; questo progetto composto da una ventina di opere e realizzato a quattro mani, è il risultato di un vero e proprio sodalizio artistico, in cui le rispettive cifre stilistiche si armonizzano in una sorta di continuum nell’opera di Reynolds e Rankle, anche compenetrandosi nella vivida contaminazione: il risultato è la creazione di rappresentazioni di paesaggio votate all’annessione e al contagio reciproci, in cui le vedute stranianti di Rankle ricevono l’influsso magico delle tavole luminose di Reynolds, dando forma e sostanza a una cifra estetica, quella di Rankle, che è già di per sè un attraversamento di stili e culture diversi e a una ricerca artistica, quella di Reynolds, anch’essa votata alla contaminazione: una sinestesia estetica occasionata dalla stimolazione sensoriale. (on the edge, follow)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »