Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘borse studio’

GDD Fashion Week: cerimonia di consegna delle borse di studio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 ottobre 2018

Roma venerdì 9 novembre a partire dalle 17.30 presso il Pastificio Cerere, in via degli Ausoni 7a cerimonia di consegna delle borse di studio. Un tempo fabbrica, oggi contenitore ideale per sviluppare ingegno e fantasia. È in questo contesto, infatti, che la Rome University of Fine Arts ha dato seguito ad una riqualificazione profonda, capace di rigenerare una superficie complessiva di oltre 1500 metri quadrati, dedicati non solo alla didattica, ma anche agli eventi e alle joint venture culturali. Ed in questo scenario, che non finisce mai di destare stupore, si terrà la cerimonia di consegna delle borse di studio conquistate dagli stilisti vincitori del contest che ha avuto luogo la scorsa estate ad Amantea (Cs) sul litorale tirrenico cosentino. La kermesse è prevista per venerdì 9 novembre a partire dalle 17.30. «Da alcuni anni – spiega la co-direttrice artistica Viviana Lorelli – è attiva una sinergia operativa con RUFA che ha consentito una trasmissione di know – how quanto mai importante e significativa. Non abbiamo avuto esitazioni, dunque, nello scegliere una delle sette sedi che l’Accademia ha nel cuore di Roma per premiare i designer che alimenteranno la moda italiana del domani. Nella particolare occasione saranno conferiti i premi anche agli studenti RUFA che, in qualità di stagisti, hanno partecipato al progetto. A ricevere i premi gli stilisti Ina Bordonaro (Sperimentazione), Francesco Lorenti (Stile) e Rossella Isoldi (Premio della Stampa)». Per Ina Bordonaro e Francesco Lorenti un fondo capitale da millecinquecento euro cadauno. Per Rossella Isoldi la borsa di studio ammonta a quattrocento euro. I tre designer, così come previsto dal bando saranno ospitati sulle pagine del magazine “La Mia Boutique”, diretto da Stefania Arnaldi che ha sposato le finalità ideative e gestionali del contest. Alla cerimonia sfileranno, inoltre, le collezioni di Tiziana Pansino, Eletta Palestini e Daniela Moretti.
Sei gli allievi RUFA, tre di fotografia e tre di cinema, che mostreranno il frutto del proprio lavoro, restituendo sotto forma di immagini le emozioni degli eventi che, durante la scorsa estate, hanno avuto luogo a San Pietro in Amantea (Cs), con la serata “Dalla parte delle donne”, a Lago (Cs), con la Serata di Anteprima, e ad Amantea (Cs) con la Serata di Gala.
Nella stessa occasione verrà presentato il bando dell’edizione 2019 che prevede una netta rivoluzione rispetto al passato. La GDD Fashion Week, infatti, rimette al centro del progetto la creazione nella sua essenza. Tutte le informazioni sull’evento e sugli appuntamenti inseriti in calendario sono consultabili sul sito: http://www.gddfashionweek.it.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Borse di studio su Due diligence e regolarizzazione dei patrimoni immobiliari

Posted by fidest press agency su domenica, 5 agosto 2018

Roma Sapienza. Due borse di studio verranno assegnate per frequentare la quarta edizione del corso di alta specializzazione su Due diligence e regolarizzazione dei patrimoni immobiliari, ideato nel 2015 dall’Università Sapienza di Roma e da Sogeea SpA, che oggi lo gestisce. Potranno farne richiesta dirigenti e tecnici di enti pubblici, istituti bancari, società di servizi immobiliari; architetti, ingegneri, geometri, liberi professionisti che operano nell’ambito del real estate; neolaureati.
Per avanzare la propria candidatura, entro il 7 settembre 2018 va inviata una mail all’indirizzo formazione@sogeea.it, allegando il proprio curriculum vitae sottoscritto e con l’autorizzazione al trattamento dei dati, il reddito dell’ultimo triennio (diviso per anno) e una lettera motivazionale. L’assegnazione avverrà in base ai seguenti criteri: titolo di studio e votazione, conoscenza delle lingue straniere, esperienze professionali, situazione economico-finanziaria. I vincitori usufruiranno di un abbattimento del 50% dei costi d’iscrizione.
Il corso, in programma dal novembre 2018 al giugno 2019, prevede 200 ore di lezioni suddivise in 20 moduli specialistici di docenza frontale e prove pratiche sia indoor che outdoor (esercitazioni, rilievi metrici e fotografici, sopralluoghi). La frequenza è strutturata in modo da permettere ai partecipanti di coniugare la propria attività lavorativa con l’impegno formativo. Si articola in due lezioni settimanali da cinque ore ciascuna: il venerdì dalle ore 15 alle 20 ed il sabato dalle 9 alle ore 14. L’offerta formativa della quarta edizione è stata ulteriormente arricchita con l’inserimento di moduli sul procedimento amministrativo, la valorizzazione dei patrimoni immobiliari e la rigenerazione urbana. (fonte: http://www.drpi.it)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Università Americane: sempre più convenienti

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 giugno 2018

Bologna Domenica 10 giugno presso l’Hotel Amadeus, sarà presentato il sistema universitario americano e le borse di studio a disposizione, che arrivano ad abbattere fino al 70% dei costi annuali di vitto, alloggio e studio, per un anno o fino al conseguimento della laurea. “Ci sarà la testimonianza di alcuni studenti, che sono rientrati per le vacanze, e racconteranno la loro esperienza” – spiega Valeria Sessini, responsabile del programma Campus Usa di Mondo Insieme.
Con le borse di studio per studenti italiani si ottiene fino al 70% di costi abbattuti di vitto, alloggio e studio nelle università americane. Se ne è parlato negli incontri tenuti a Milano, Torino, Bologna e Udine, dove per la prima volta in Italia tre università americane hanno incontrato personalmente studenti e genitori, domenica 10 giugno a Bologna ci sarà un’ulteriore occasione di confronto, questa volta con la presenza degli studenti italiani che stanno già studiando nei campus americani.Alla vigilia degli esami di maturità, tanti giovani sono ancora indecisi sul proprio futuro e guardano con curiosità al sistema universitario americano, più incline agli interessi degli studenti e flessibile nella scelta delle materie in cui specializzarsi.Le università americane, da sempre in vetta alle classifiche a livello internazionale, sono ambite dagli studenti italiani, che spesso però non conoscono l’organizzazione del sistema educativo americano, né sono a conoscenza della possibilità di ottenere delle borse di studio per finanziare una parte consistente del proprio percorso.Per questo motivo è stata organizzato una nuovo evento informativo da Mondo Insieme, organizzazione italiana riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e specializzata in scambi culturali all’estero e in programmi di studio e lavoro negli Stati Uniti.Quale modo migliore per arrivare carichi alla maturità e consapevoli delle scelte per il proprio futuro? L’incontro è gratuito e senza alcun impegno. Per partecipare all’evento presso l’Hotel Amadeus (Via M. E. Lepido, 39) è sufficiente registrarsi sul sito di Mondo Insieme, http://www.mondoinsieme.it,

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Assegnate le borse di studio per la quarta edizione del bando di Anghiari Dance Hub per i giovani coreografi

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 maggio 2018

Sono state assegnate le quattro borse di studio della quarta edizione del bando indetto da Anghiari Dance Hub, Centro di Promozione della Danza nato nel gennaio 2015 per fornire a giovani coreografi, e ai loro interpreti, strumenti di approfondimento del proprio percorso creativo.
I coreografi scelti dalla commissione, composta da Angela Fumarola, Andrea Merendelli, Luca Ricci, Maurizia Settembri e Gerarda Ventura, sono Greta Francolin, Donatella Morrone, Ilenia Romano e Andrea Zardi.
Greta Francolini si interessa alla moda come ambito di ricerca e innovazione e come uso del corpo a scopo dimostrativo ed esibizionistico. Nel 2016 è con Annamaria Ajmone alla “Biennale College di Venezia”. Nel 2017 è finalista a DNAppunti coreografici (Romaeuropa Festival) con il suo lavoro “Ritornello”. Nel 2017 è stata selezionata per il progetto europeo “N.O.W. New Open Working Process for the performing arts”, presentato nell’ambito di Fabbrica Europa Festival. Segue da due anni i percorsi di formazione all’interno del Festival “La Democrazia del corpo” di Virgilio Sieni e frequenta inoltre le lezioni di Cristina Rizzo.
Donatella Morrone amplia la sua formazione contemporanea in Belgio presso P.A.R.T.S. (Summer School),LA RAFFINERIE / Charleroi Danse e DANSCENTRUM JETTE, con uno sguardo rivolto maggiormente verso le tecniche d’improvvisazione. Dopo gli studi di tecniche compositive e coreografia presso l’A.N.D. Accademia Nazionale di Danza di Roma, lavora per coreografi di fama internazionale tra cui Dominique Duszynski (Belgio/Olanda) e Adriana Borriello. Attualmente sviluppa un progetto di ricerca sul movimento legato alla composizione delle forme e le strutture nello spazio, a partire dal trattato di geometria qualitativa di Wassily Kandinsky. Titolo del progetto presentato Punto, Linea, Superficie.Ilenia Romano, diplomata presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma perfeziona la sua formazione con artisti come Pina Bausch, Cristiana Morganti, Jacopo Godani, Wayne McGregor, Ismael Ivo, Robyn Orlin. Da diversi anni collabora come interprete con ALDES Roberto Castello e con la Compagnia Zappalà Danza e, dal 2015, intraprende un percorso autoriale autonomo, divenendo artista associata a Scenario Pubblico/CZD, Centro Nazionale di Produzione della danza. Il titolo provvisorio del progetto presentato per ADH è ON TIME#3.
Andrea Zardi è stato danzatore per Daniele Ninarello, Daniele Albanese, Nicoletta Cabassi, Artemis Danza, CIE Willy Dorner, Lyric Dance Company. Dal 2014 ha iniziato un proprio percorso come coreografo, con il primo duo Relation_ à bout de souffle per il Festival Coreografie d’Arte – Spazio Tadini di Milano e nel 2016/17 ha preso parte al master Choreographic Dance di Aterballetto. Attualmente è ricercatore assegnista in Studi di danza al Dams di Torino. Nel 2018 con il progetto Pulse, presentato ad ADH, entra a far parte del progetto Permutazioni promosso da Zerogrammi/Casa LUFT, Fondazione Piemonte dal Vivo.I quattro coreografi e i loro interpreti saranno accompagnati, dal mese di settembre in un percorso di ricerca nell’ambito del quale avranno la possibilità di confrontarsi con esperti di diversi settori che, attraverso seminari di gruppo e incontri specifici, metteranno a disposizione le proprie conoscenze e il proprio know how con l’obiettivo di supportare la realizzazione dei singoli progetti coreografici.
ADH offrirà i propri spazi per residenze di lavoro e collaborerà alla ricerca di altri luoghi di residenza, assicurando la presentazione a pubblico e operatori del settore delle prime bozze di lavoro dei progetti coreografici e accompagnando i coreografi nella ricerca di eventuali partner produttivi. Il progetto prevede anche un accompagnamento di tipo organizzativo per approfondire le capacità degli stessi autori a dare una struttura efficace alla propria promozione. Nell’arco del progetto i coreografi avranno anche la possibilità di realizzare attività di audience development per sperimentare e approfondire specifiche modalità di sensibilizzazione del pubblico. Fra i tutor e gli insegnanti si segnalano, Guy Cools, drammaturgia della danza, Matteo Fargion, relazione con la musica, Fabiana Piccioli, disegno luci e Michele Di Stefano, composizione coreografica.Le attività avranno inizio il 17 settembre 2018. Nell’occasione segnaliamo che sarà online il nuovo sito http://www.anghiaridancehub.eu, dove sono stati rinnovati i contenuti con l’aggiunta di video, foto e testimonianze dei tre anni di attività di ADH.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei Desideri: la consegna delle borse di studio avrà luogo a Cariati

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 settembre 2017

Filomena GrecoSi terrà a Cariati (Cosenza) domenica 24 settembre, a partire dalle ore 18 in piazza Rocco Trento davanti al municipio, la cerimonia di consegna delle borse di studio della Grotta dei Desideri, l’eccezionale kermesse dedicata al mondo dell’arte sartoriale che storicamente si svolge ad Amantea. Un abbraccio ideale tra Ionio e Tirreno nel segno della moda. Già lo scorso anno la Grotta dei desideri era approdata a Cariati per la consegna delle borse di studio ai vincitori. Tale avvicinamento era stato etichettata indicando geograficamente il destino condiviso dai due comuni: le prime o le ultime città, a seconda dei casi, ricadenti nella provincia di Cosenza su entrambe le coste. A distanza di un anno da quella iniziativa, Amantea e Cariati, Ionio e Tirreno, si ritrovano a stretto contatto per accogliere in uno scenario d’incanto, dall’alba al tramonto, gli stilisti che nel mese di agosto hanno decretato il successo della kermesse: dalla Toscana l’estrosità di Federico Stefanacci, a lui il primo premio da 2 mila euro; dalla Calabria la ricercatezza di Benedetto Talarico, secondo classificato con un riconoscimento da 700 euro; dalla Campania la sartorialità di Stefania Voria che si è aggiudicata il premio speciale messo in palio dalla rivista “La Mia Boutique”. Saranno loro a incantare i presenti con abiti frutto dello studio e della propulsione all’innovazione che certamente contribuiranno alla loro affermazione nell’olimpo del made in Italy.
«È per noi un immenso piacere – ha dichiarato la sindaca di Cariati Filomena Greco – accogliere e ospitare un evento così prestigioso come la Grotta dei desideri. Il lavoro fatto in questi anni dal direttore artistico e ideatore della manifestazione, Ernesto Pastore, dovrebbe ispirare i nostri giovani. Perché, con dedizione e caparbietà, è riuscito in un’impresa che a molti in Calabria troppo spesso sembra impossibile: creare un appuntamento d’eccellenza, capace di ottenere plausi e consensi nel panorama nazionale e internazionale dell’arte e della moda. Siamo già in trepida attesa, curiosi di conoscere anche quali saranno gli approdi futuri della kermesse».
Concetta Veltri«Con gioia – spiega il direttore artistico della kermesse Ernesto Pastore – abbiamo accettato nuovamente l’invito della sindaca Filomena Greco. Grazie alla fortunata esperienza dello scorso anno la Grotta dei desideri ha ampliato i propri confini realizzando un calendario di iniziative che si concretizzano non solo in Calabria. Tra ottobre e novembre, infatti, presenteremo presso la Rome University of Fine Arts l’edizione 2018 che sarà ricca di novità. La Grotta dei desideri cambia pelle: a partire dalla quattordicesima edizione si chiamerà “GDD FASHION WEEK”, aprendosi di fatto ad una connotazione più internazionale, ma mantenendo ben ferme le proprie origini. Questo primo step evolutivo prenderà forma e sostanza proprio a Cariati».
La serata del prossimo 24 settembre non sarà però una semplice cerimonia di consegna di un premio, ma un momento di approfondimento e di confronto per programmare il futuro e favorire la crescita della Grotta dei desideri negli anni a venire. Alla tavola rotonda prevista, oltre a Filomena Greco, che farà gli onori di casa, parteciperanno l’assessore al turismo del comune di Amantea Concetta Veltri, il responsabile commerciale per la Calabria e la Basilicata di Banca Mediolanum Ugo Lombardi, i coordinatori del progetto editoriale “Calabria’s” Jessica Pisani e Fausto Laganà, Davide Marano in rappresentanza dell’azienda “Fratelli Marano” specializzata nella lavorazione dei fichi secchi del cosentino, e Federico Lorelli, odontoiatra che presso il suo studio di Vibo Valentia ha introdotto l’uso dell’immagine nel rapporto medico – paziente. Grazie al loro supporto Federico Stefanacciè stato possibile strutturare un fondo capitale di formazione tra i più alti a livello nazionale. Non mancheranno i momenti di spettacolo. Durante la cerimonia, infatti, è prevista una estemporanea di gioielli contemporanei curata dalla designer rionerese Daniela Moretti che lo scorso anno ha presentato una sua creazione dedicata alla città di Cariati. Ma è la bellezza l’assoluta protagonista: le acconciature del maestro Pino Cerra, accompagnato dal suo staff, che rendono speciale ogni donna; il trucco della make-up artist Antonella Morelli; il fascino delle modelle Anna Greco (team leader), Alessandra Crocco, Federica Florio, Jessica Veltri, Vanessa Bruno, Asia Pati, Francesca Brusco, Ilaria Aloisio e Giulia Angotti. E naturalmente non può mancare il gruppo organizzativo GDD, composto oltre che dal direttore artistico, da Viviana Lorelli, Martina Fucà, Laura Viola, Ilenia Crucitti, Carmine Tufo, Rocco Dagostino e Federica Ciaccio. Per essere sempre informati basta collegarsi al blog ufficiale dell’evento http://lagrottadeidesideri.worpress.com o consultare la pagina Facebook ufficiale. (dott. Ernesto Pastore) (foto: Filomena Greco, Concetta Veltri, Federico Stefanacci)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campus University: borse di studio

Posted by fidest press agency su martedì, 13 settembre 2016

Roma Sono aperti i bandi per l’assegnazione di 228 borse di studio per i master dell’Università degli Studi Link Campus University di Roma. Per l’anno accademico 2016-2017, l’Ateneo mette infatti a disposizione 130 borse di studio a copertura totale finanziate da INPS in favore dei figli di dipendenti e pensionati della PA e 98 borse di studio finanziate dall’Università (di cui 15 a copertura totale, 36 al 75% e 47 al 50%), in scadenza il 20 ottobre 2016. Nove i master per i quali si può presentare la domanda: si va dal nuovo master di I livello in Migrazioni forzate e Protezione Internazionale ai due nuovi master di II livello in Joint China and Italy Economic Cooperation e in African Studies: Europe and Africa – international synergies and development strategies (quest’ultimo in lingua inglese), dedicati a futuri manager e a chi vuole lavorare in organismi internazionali e nelle ONG.
Sul fronte degli MBA, sono 20 le borse di studio a disposizione per il nuovo master in Applied Economic Science (in lingua inglese) e 30 quelle in Diritto e Management dello Sport, realizzato in collaborazione con CONI, Comitato Italiano Paralimpico e le più importanti federazioni del settore. Per quest’ultimo, in particolare, sono previste 12 borse di studio INPS e 18 borse di studio Link Campus University, di cui 10 riservate agli atleti nazionali e paralimpici di alto livello.
Per partecipare a tutti i bandi occorre inviare la domanda di partecipazione entro il 20 ottobre 2016 (via raccomandata a/r o via pec a lcu@pec.unilink.it) o consegnarla direttamente presso la nuova sede di Link Campus University, il Casale di San Pio V (via del Casale San Pio V, 44, Roma). Scaduto il termine di presentazione delle domande, la segreteria comunicherà ai candidati la data del test d’accesso. Per info e dettagli sui bandi: http://www.unilink.it
L’Università degli Studi Link Campus University di Roma è un’università dall’impronta internazionale, fortemente orientata all’innovazione, basata su un modello didattico che favorisce il lavoro e il placement: l’85% dei suoi studenti trova occupazione in Italia e all’estero nei primi 6 mesi dopo il conseguimento del titolo di studio. Obiettivo della Link Campus University è offrire competenze trasversali per preparare professionisti in grado di rispondere alle richieste di un mercato del lavoro globale e in continua evoluzione.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Assegnate le borse di studio per la seconda edizione del bando di Anghiari Dance Hub per i giovani coreografi

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 luglio 2016

borse studioSono state assegnate le cinque borse di studio della seconda edizione del bando pubblicato da Anghiari Dance Hub, Centro di Promozione della Danza nato nel gennaio 2015 per volontà di alcuni operatori della danza e del teatro, ideato per fornire a giovani / nuovi coreografi, e ai loro interpreti, strumenti di approfondimento del proprio percorso creativo.
I coreografi scelti dalla commissione, composta da Gianluca Cheli, Andrea Merendelli, Luca Ricci, Maurizia Settembri e Gerarda Ventura sono Anna Altobello, Francesco Colaleo, Danila Gambettola, Monica Gentile e Salvatore Insana.Il progetto per il periodo settembre 2016 – giugno 2017 si configura come un percorso di accompagnamento alla creazione nell’ambito del quale gli artisti selezionati, i cinque coreografi e i loro interpreti per un totale di 15 artisti, avranno la possibilità di confrontarsi con esperti di diversi settori che, attraverso seminari di gruppo e incontri specifici, metteranno a disposizione le proprie conoscenze e il proprio know how con l’obiettivo di supportare la realizzazione dei singoli progetti coreografici.
ADH offrirà i propri spazi per residenze di creazione e collaborerà alla ricerca di altri luoghi di residenza, assicurando la presentazione a pubblico e operatori del settore dei risultati finali dei progetti coreografici e accompagnando i coreografi nella ricerca di eventuali partner produttivi. Il progetto prevede anche un accompagnamento di tipo organizzativo per approfondire le capacità degli stessi autori a dare una struttura efficace alla propria promozione. Nell’arco del progetto i coreografi avranno anche la possibilità di realizzare attività di audience development per sperimentare e approfondire specifiche modalità di sensibilizzazione del pubblico.Fra i tutor e gli insegnanti si segnalano Andres Morte, Guy Cools, Gianni Staropoli, Matteo Fargion, e “incursioni” di maestri della coreografia contemporanea durante le residenze di lavoro.
Le attività avranno inizio il 12 settembre 2016, per alcuni seminari sarà riservato spazio come uditori a giovani coreografi del territorio toscano. (foto: borse studio)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma borse studio per lotta droga

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 gennaio 2012

«I giovani per i giovani contro la lotta alla droga: sarà questa la svolta sul tema della prevenzione del fenomeno». Così l’Assessore alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale Gianluigi De Palo, intervenendo oggi alla cerimonia di premiazione delle borse di studio dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, assegnate a giovani laureati in Psicologia e Medicina e Chirurgia che vogliono operare nell’ambito dei servizi alle persone con problemi di dipendenza. «Dopo la pubblicazione degli 11 nuovi bandi dedicati alle tossicodipendenze con oltre 2,3 milioni di euro d’investimento e 31 nuovi interventi da attivare sul territorio di Roma Capitale – prosegue De Palo – rinnoviamo il nostro impegno puntando proprio sui giovani per combattere il disagio giovanile. Si parla tanto di ‘fuga dei cervelli’, in realtà ci sono studenti che vogliono mettersi a servizio della città e noi vogliamo sostenerli. L’educazione tra pari sarà il metodo che consentirà ai ragazzi con forme di devianza di avere dei punti di riferimento positivi tra i loro coetanei. Consigli, aiuti e un’appropriata educazione possono dimostrarsi molto efficaci nell’educare all’uso di comportamenti sani. Con i giovani operatori possiamo superare le barriere di comunicazione ed entrare nel mondo giovanile con strumenti adeguati e puntuali, al passo con i tempi e aggiornati ai più recenti metodi scientifici».La borsa di studio è stata istituita in sinergia con numerose Scuole di specializzazione in Psicoterapia ed enti qualificati. I vincitori sono 15 giovani studenti, di età compresa tra i 27 e i 30 anni, risultati più meritevoli rispetto all’attuale e crescente tema della tossicodipendenza.«Per il secondo anno consecutivo – sottolinea il Presidente dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Luigi Maccaro – si conferma la collaborazione tra l’Agenzia, le Scuole di Specializzazione in Psicoterapia e gli enti specializzati, per offrire a giovani laureati in Psicologia e Medicina una grande opportunità di formazione e specializzazione. È necessario che gli operatori impiegati nei servizi siano figure altamente qualificate, con una preparazione quanto più specifica per rispondere ai bisogni e alle esigenze delle persone che entrano in contatto con il fenomeno della tossicodipendenza». Con la borsa di studio, riconosciuta da un’apposita giuria di psicoterapeuti, i giovani ricercatori avranno la possibilità di iscriversi, a titolo gratuito, al primo anno dei corsi di specializzazione o usufruire di un riduzione del 50% sul costo previsto per le prime due annualità. «Questa iniziativa – conclude De Palo – rappresenta anche una risposta concreta all’urgenza di stabilire un patto educativo tra istituzioni, scuola e società civile. Sono sempre più convinto che insieme si può vincere la sfida educativa anche in tema di dipendenza».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse studio al Regina Apostolorum

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 marzo 2011

L’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum quest’anno mette a disposizione 30 borse di studio per la partecipazione alla seconda edizione del corso di Alta formazione in“Etica e Leadership: Public Affairs e Relazioni Territoriali”. Il corso, organizzato con il patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Roma e di altre 11 Associazioni di categoria, si svolgerà dal 1 aprile al 28 maggio e si rivolge a giovani di talento che si occupano di Relazioni Esterne, Comunicazione, Relazioni Istituzionali, Risorse Umane e Formazione. I 30 borsisti, che avranno maturato un’esperienza di lavoro, saranno selezionati tra le eccellenze manageriali provenienti dal mondo delle Imprese e della Pubblica Amministrazione. Le borse di studio saranno assegnate sulla base di una valutazione di merito da parte del Comitato Scientifico, presieduto dal Prof. Padre Michael Ryan LC. Il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, inaugurerà il Corso presso la sede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. La struttura didattica, coordinata dal Prof. Edoardo Longa, è articolata in quattro moduli: Public Affairs, Comunicazione e Relazioni con il Territorio, Authority e Quadro Giuridico Istituzionale, Federalismo e Riforme.  Trenta importanti personalità e nomi illustri rappresentanti di Istituzioni, tra i quali Angelo Alessandri, Luigi Angeletti, Maurizio Beretta, Donato Bruno, Antonio Catricalà, Renata Polverini, Roberto Spingardi, Luisa Todini e Mario Valducci, hanno accettato di dare una loro diretta testimonianza allo scopo di stimolare il rinnovamento della classe dirigente del nostro Paese.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse di studio dedicate a Silvia Mantovani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2010

Parma, 18 novembre, alle ore 18, presso l’Aula A del Plesso Biotecnologico della Facoltà di Medicina e Chirurgia (Via Volturno, 39) si terrà la cerimonia di consegna di due Borse di Studio intitolate alla memoria di Silvia Mantovani, cofinanziate da Fondazione Cariparma e dalla famiglia Mantovani, ai migliori studenti iscritti al 2° e 3° anno del corso di laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico nell’a.a. 2009-2010. Le borse di studio saranno consegnate dal Prof. Carlo Chezzi, Pro Rettore Vicario dell’Università e Presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anticostituzionali tagli alle borse studio

Posted by fidest press agency su domenica, 7 novembre 2010

“E’ arrivato il momento di fermare le mani di forbice della Gelmini. L’ultima stangata alle borse di studio va contro l’articolo 34 della Costituzione. Ciò basta perché Napolitano intervenga a tutela della Carta e per fermare questo scempio”. Lo dice in una nota Antonio Borghesi, vice capogruppo dell’Italia dei Valori alla Camera. “Ridurre dell’89,55% i fondi destinati a coprire le spese agli studenti meritevoli, anche se privi di mezzi, equivale quasi alla soppressione delle borse di studio – spiega Borghesi – A noi pare che la Gelmini si sia eccessivamente berlusconizzata, nel totale non rispetto della Costituzione. A questo punto è davvero necessario fermarla”.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il governo taglia le borse di studio del 90%

Posted by fidest press agency su sabato, 6 novembre 2010

In questi giorni l’Italia è paralizzata dal dibattito su una vicenda surreale come quella legata a Ruby, la marocchina 18enne per la quale il presidente del consiglio si sarebbe interessato al fine di evitarle guai giudiziari. Non voglio in alcun modo entrare nel merito di questa vicenda. L’unica volta in cui la politica parla di giovani riguarda uno scandalo come questo. Viene da chiedersi se i politici abbiano la stessa nostra apprensione per il taglio del 90% alle borse di studio: così uno studente su tre rischia di abbandonare l’università.  Le borse di studio oggi coprono circa il 57% delle spese sostenute da uno studente per frequentare l’università. Senza quel 57%, quante saranno le ragazze e i ragazzi che potranno permettersi di continuare a studiare? Quante saranno le famiglie che, in tempi di crisi e di carenza di posti di lavoro, potranno sostenere i figli che vogliono studiare, per provare a costruirsi un futuro migliore? Il fondo per il Diritto allo Studio era già stato ridotto da 246 milioni di euro nel 2009 a 99 milioni nel 2010. A questo si aggiunge il taglio già previsto per il 2011, che lo porterà a 70 milioni di euro. La Regione Emilia-Romagna, grazie anche al lavoro svolto dal nostro consigliere regionale Thomas Casadei nella sua veste di capogruppo della Commissione che si occupa di Scuola e Formazione, cerca di sopperire con soldi propri. Ma non può certo sostituirsi allo Stato. Si risponderà: “non ci sono i soldi”. Ma quando si tratta di futuro, di giovani, di scuola, di università, di formazione, i soldi si trovano. Come? Ad esempio evitando di investire in nuovi armamenti; ad esempio evitando di far rientrare oltre 100 miliardi di euro depositati all’estero con una ridicola tassazione del 5%; ad esempio tassando le rendite finanziarie per i grandi patrimoni.  La crisi economica, la scarsità di soldi pubblici, il bisogno di rientrare nei parametri europei, la necessità di tirare la cinghia, sono tutte ragioni valide per ridurre la spesa pubblica. Ma non c’è ragione che tenga per giustificare il pressoché totale annullamento delle borse di studio universitarie. Se a questo aggiungiamo anche i tagli alla scuola pubblica il quadro è completo: ci stanno mangiando un pezzo di futuro, escludendo in primo luogo i giovani.
E non investire sui giovani significa non credere nel futuro di questo paese, invitando le ragazze e i ragazzi ad andarsene. (Marco Di Maio)

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse di studio Falcri per i precari

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 aprile 2010

In occasione del 60° anniversario di vita, la Falcri Intesa Sanpaolo  ha deciso di assegnare 3 borse di studio (una di € 1.000 e due di € 500) a favore dei colleghi in servizio con contratto a tempo determinato e di apprendistato professionalizzante presso Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Group Service.  L’elaborato avrà per tema “come migliorare il CCNL di prossima scadenza sugli aspetti riguardanti la precarietà del lavoro”.  Una delle motivazioni che ha spinto il sindacato a percorrere questa interessante e meritoria iniziativa è la volontà di coinvolgere sempre più attivamente i giovani lavoratori alla vita sindacale con l’obiettivo di mantenere vivo un diritto fondamentale per la vita civile di un Paese.  Le modalità  di partecipazione sono contenute nel Regolamento pubblicato sul sito della Falcri (www.falcri.it).  Gli assegnatari saranno premiati nel corso della cerimonia celebrativa del 60° anniversario della FALCRI Intesa Sanpaolo il prossimo 3 maggio 2010 nel Centro Congressi della Fondazione Cariplo in Via Romagnosi n. 8 a Milano, e saranno invitati alla Tavola Rotonda che si terrá il giorno successivo 4 maggio 2010 a Stresa, per presentare il proprio lavoro.  L’iniziativa rientra nell’articolata serie di progetti ed eventi che la FALCRI-Confsal ha in atto per il 2010 con l’intento di far partecipare sempre più attivamente i “Giovani Lavoratori” alla vita sindacale, appropriandosi così di un diritto-opportunitá che deve restare appannaggio delle Lavoratrici e dei Lavoratori ed, anzi, crescere sempre più.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse di studio per l’Abruzzo

Posted by fidest press agency su domenica, 21 febbraio 2010

Fondirigenti, in considerazione del grave terremoto che ha colpito l’Abruzzo, ha deciso di assegnare tre premi per tesi di laurea, dell’importo lordo di Euro 3.000,00 (tremila/00) ciascuno, a laureati o laureandi, residenti in Abruzzo e iscritti alle Università degli Studi dell’Aquila, Università degli Studi “G. D’annunzio” Chieti – Pescara, Università degli Studi di Teramo per tesi di laurea su temi inerenti il management, in particolare su argomenti attinenti la promozione della formazione continua, sul tema dei sistemi di orientamento/counselling/outplacement per il management, sul ruolo della formazione manageriale rispetto alla internazionalizzazione delle PMI. Possono partecipare partecipare al concorso gli studenti iscritti ai corsi di laurea di primo e secondo livello di facoltà giuridico/economico/sociali e scientifiche ad indirizzo gestionale, che discutano la tesi a partire dalla sessione autunnale del 2009 ed entro la sessione estiva del 2010 e abbiano superato gli esami previsti dal piano di studi con una media di almeno 100/110. Domande: entro e non oltre il 30/04/2010.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse di studio da Samarcanda

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Empoli. Sono state assegnate 12 borse di studio dal Circolo dipendenti dell’Asl 11 “Samarcanda” agli studenti più meritevoli, selezionati tra i figli dei  soci del circolo.  Quattro borse di studio, del valore di 200 euro ciascuna, riservate agli studenti delle scuole medie inferiori, sono state consegnate a Matteo Dal Cin, Guido Magnani, Francesco Rossi  e a Ettore Zannelli; quattro, da 250 euro, destinate a coloro che frequentano gli istituti superiori, sono andate a Manuel Camassa, Emanuele Lorenzo, Martina Valente, Giulia Zannelli; le ultime quattro, del valore di 450 euro, messe a disposizione degli studenti universitari, sono state vinte da Stefano Atzori, Marina Bagnoli, Claudia Giannoni e Dario Norello. L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, porta il nome di Mauro Lazzeri, un dipendente amministrativo dell’Asl 11, scomparso alcuni anni fa. Lazzeri aveva a cuore questo progetto e il circolo ha deciso di intitolare a lui le borse di studio.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Master universitario in giurista d’impresa

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 dicembre 2009

Genova. Scadono il 12 gennaio le iscrizioni al master universitario in “giurista d’impresa”, figura professionale che svolge attività di assistenza giuridica in tutti i campi del diritto che coinvolgono la vita dell’impresa, promosso dalla facoltà di Giurisprudenza di Genova in collaborazione con la facoltà di Economia. Il master, della durata di 10 mesi e teso a formare operatori di qualsiasi settore aziendale o di mercato, si rivolge a laureati in discipline economico-giuridiche e offre un know how interdisciplinare mirato a un inserimento qualificato nel mondo del lavoro, o a un innalzamento della propria posizione. Sono disponibili 15 borse di studio a copertura totale o parziale della quota di iscrizione, erogate tra gli altri da CSC, Fondazione Paolo Fresco, Associazione Mauro De Andrè e dal centro Servizi della Facoltà di Giurisprudenza. Tra i soggetti esterni coinvolti, oltre al Centro Studi di Diritto Finanziario e alla Fondazione Antonio Uckmar, noti studi legali e di consulenza del lavoro e aziende di ogni settore, tra cui CSC. Per informazioni ed iscrizioni http://www.perform.unige.it, oppure http://www.master.giuristaimpresa.unige.it.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quaranta borse di studio offerte dalla Bcc

Posted by fidest press agency su domenica, 11 ottobre 2009

Quaranta studenti del triennio della scuola secondaria di II grado con curriculum da primi della classe, sono stati premiati dal presidente della Bcc Carnia e Gemonese, Duilio Cescutti. La cerimonia di consegna delle borse di studio si è svolta a Tolmezzo, nella sala della Comunità Montana della Carnia alla presenza dei componenti del Cda, dei membri del Collegio sindacale, dei dipendenti e dei familiari dei vincitori. Del valore di 500 euro ciascuna, le borse di studio vengono assegnate annualmente dall’istituto di credito ai ragazzi che hanno conseguito ottimi risultati scolastici. Il premio, infatti, è riservato agli studenti che hanno concluso l’anno di studi con una media di almeno 7/10. Per l’anno 2008/2009, l’ambito riconoscimento è stato assegnato a 11 ragazzi che hanno frequentato le classi terze, 8 delle quarte e 21 delle quinte degli istituti superiori dell’area montana. Agli alunni (32 studentesse e 8 studenti residenti nell’area di competenza della Bcc Carnia e Gemonese che comprende una decina di comuni della provincia di Udine, dalla fascia collinare e pedemontana fino alla montagna), figli di soci e clienti della Bcc, inoltre, è stato attivato un libretto di risparmio o in alternativa un conto corrente studenti senza spese. <<Da sempre – ha detto il presidente Duilio Cescutti – la nostra Banca guarda ai giovani con particolare attenzione, nella consapevolezza che il futuro del nostro territorio dipende molto dalla loro preparazione. La tradizione ormai ventennale delle borse di studio rappresenta un riconoscimento al lavoro svolto a scuola e uno stimolo a raggiungere nuovi traguardi culturali. Con ciò, risulta evidente ancora una volta come i valori ispiratori del Credito Cooperativo siano al servizio delle persone e vicini alle loro esigenze>>. Oltre ai premi al merito scolastico, la Bcc Carnia e Gemonese dedica al mondo dei giovani anche altre iniziative come la borsa di studio collegata al progetto “Insieme in Europa”, progetto messo a punto dalla Federazione delle Bcc del Friuli Venezia Giulia attraverso una speciale convenzione siglata con la Regione, che offre la possibilità a giovani laureati di frequentare uno stage di 6 mesi a Bruxelles, nella sede degli uffici regionali. Dal 2006, due ragazze figlie di soci della Bcc Carnia e Gemonese hanno colto questa importante opportunità, arricchendo così la loro preparazione con un’esperienza nel cuore dell’Unione europea.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse studio per tirocinio all’estero

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 settembre 2009

Pavia, E’ stato pubblicato il Bando relativo al Progetto “Erasmus Student Placement” (ESP), per l’assegnazione di borse di tirocinio all’estero nell’ambito del Programma LLP/Erasmus Le borse bandite dall’Università degli Studi di Pavia sono 15, per tirocini della durata di 4 mesi. L’importo della borsa è di circa 600 euro mensili. Il Progetto è sviluppato in consorzio con altri atenei ed è coordinato dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Il Bando ESP è  riservato agli iscritti ai seguenti corsi di studio dell’Università degli Studi di Pavia: corsi di laurea triennale, di laurea specialistica/magistrale e di dottorato della Facoltà di Lettere e Filosofia (escluso il settore di Psicologia) corsi di laurea triennale, di laurea specialistica/magistrale e di dottorato della Facoltà di Musicologia corsi di laurea triennale, di laurea specialistica/magistrale e di dottorato della Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali (compreso corso di laurea specialistica in Biotecnologie industriali) corso di laurea triennale in Biotecnologie corsi di laurea triennale e specialistica in Ingegneria informatica. Scadenza: compilazione on-line della domanda entro il 28 ottobre 2009 consegna della domanda e degli allegati all’Ufficio Protocollo entro il 30 ottobre 2009. Il Bando relativo al Progetto “ASPE III – Academic Student Placements in Europe III”, riservato agli iscritti alle Facoltà di Giurisprudenza, Economia, Scienze politiche, Ingegneria (esclusa Ingegneria informatica), Farmacia, Medicina e Chirurgia e al Corso di laurea specialistica in Biotecnologie mediche e farmaceutiche verrà pubblicato nella seconda metà di Ottobre 2009. http://www.unipv.it

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse di studio per gli studenti terremotati

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 settembre 2009

“Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa, e lo siamo ancora di più perché proviene da un ente territoriale in grado di venire in soccorso di una delle categorie maggiormente colpite dal sisma del 6 aprile: gli studenti. Non dimentichiamo, infatti, che oltre alle giovani vittime del crollo della Casa dello studente, il terremoto ha prematuramente spezzato le vite di numerosi bambini. Aiutare coloro che sono fortunatamente sopravvissuti, perdendo purtroppo genitori e parenti, mi sembra doveroso e degno di encomio”. Così si esprime Barbara Del Fallo, viceresponsabile per l’Abruzzo dell’Italia dei Diritti, commentando l’iniziativa illustrata dal presidente del Consiglio regionale, Nazario Pagano, nell’ambito dell’attività della Fondazione “Abruzzo Risorge onlus”, sorta con l’obiettivo di sostenere la popolazione degli sfollati. Il bando di concorso presentato da Pagano prevede una borsa di studio in favore degli orfani del terremoto che hanno perso uno o entrambi i genitori e per i ragazzi diversamente abili. I finanziamenti agli studi saranno così ripartiti: 3.000 euro per la scuola primaria; 4.500 per la scuola secondaria di primo grado; 5.500 per la scuola secondaria di secondo grado; 7.000 per l’università.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regione Toscana: programmazione scolastica

Posted by fidest press agency su domenica, 12 luglio 2009

Con delibera n. 531 del 22 giugno 2009 la Giunta regionale ha approvato le “Disposizioni integrative agli indirizzi regionali per il diritto allo studio scolastico, triennio 2008-2010”, completando così le indicazioni contenute nella precedente delibera di indirizzo 941/2008.  Con DM 10 giugno e 11 giugno 2009, il Ministero della Pubblica Istruzione ha ripartito fra le Regioni i finanziamenti 2009 finalizzati all’erogazione di borse di studio e libri di testo. Alla Toscana sono stati assegnati 3.291.140,00 euro per le borse di studio (con un taglio di circa 900 mila euro rispetto allo scorso anno) e 2.833.176,00 euro per i libri. Tenendo conto dei fondi regionali e statali, per l’anno scolastico 2009-2010, saranno quindi complessivamente disponibili per il diritto allo studio scolastico quasi 10 milioni di euro, ovvero: 6.299.218,00 per borse di studio, 50.000,00 per borse riservate alle isole minori, 3.263.292,75 per rimborsi libro, 220.000,00 per progetti di comodato gratuito dei libri di testo. La Regione Toscana ha confermato il proprio crescente impegno per questo ambito di intervento stanziando nel bilancio regionale 2009 più di 4 milioni di euro di risorse proprie. Come previsto negli indirizzi regionali, entro il mese di luglio le Province provvederanno ad operare il riparto dei fondi fra i Comuni, in modo da consentire a questi ultimi l’adozione dei bandi entro settembre 2009.

Posted in Diritti/Human rights, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »