Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘buon lavoro’

“Auguriamo buon lavoro al nuovo Ministro della Salute, Roberto Speranza”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 settembre 2019

I pazienti oncologici rappresentano un vero e proprio esercito di persone, sono circa 3 milioni e 400 mila. Il sistema sanitario deve saper rispondere ai nuovi bisogni di questi cittadini. Serve una strategia unitaria per combattere il cancro che spazi dalla prevenzione, alle terapie, alla riabilitazione, all’accompagnamento di fine vita, all’umanizzazione dell’assistenza fino alla ricerca, in grado così di incidere a 360 gradi sull’impatto di questa patologia nel nostro Paese. Siamo pronti a collaborare con il nuovo Ministro per definire questo progetto. La nostra società scientifica mette in campo molti strumenti: dal Libro Bianco dell’Oncologia Italiana, alle raccomandazioni cliniche e metodologiche, alle 37 Linee Guida, alle Raccomandazioni sull’implementazione del test BRCA nelle pazienti con carcinoma ovarico, fino al volume sui ‘Numeri del cancro in Italia’, che presenta ogni anno il quadro epidemiologico dei tumori”. È questo il commento di Stefania Gori, presidente nazionale AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), alla presentazione del nuovo Governo da parte del Presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte.
“La malattia sta diventando sempre più cronica grazie a armi efficaci come l’immuno-oncologia e le terapie a bersaglio molecolare che si aggiungono a chirurgia, chemioterapia, ormonoterapia e radioterapia – continua la presidente Gori -. Aspirare a elevati standard di prevenzione e di cura non risponde solo a ambizioni di progresso tecnologico e scientifico, ma anche di civiltà e di democrazia”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Buon lavoro alla giunta Raggi

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 luglio 2016

raggiRoma “Alla fine Roma ha la sua Giunta e il nuovo sindaco inizierà a lavorare con i suoi più stretti collaboratori per riparare i danni creati da una cattiva amministrazione politica ampiamente criticata dal M5S, fin dal suo primo apparire in Parlamento. Potrebbe essere fin troppo facile scaricare tutte, ma tutte le responsabilità dei disservizi romani, tristemente noti a tutti, sulle amministrazioni precedenti. Ma sarebbe un rituale tristemente ripetitivo. Marino aveva esordito con una denunzia drammatica dei fatti e misfatti di Alemanno, che a sua volta succedendo a Veltroni aveva gridato di aver trovato un deficit di bilancio impossibile da sanare, con problemi sociali di proporzioni pesantissime in tempi di crisi economica. In altri termini, il caricare o lo scaricare la colpa su chi ci ha preceduto è fin troppo banale e non avrebbe nulla di politicamente innovativo e soprattutto risolutivo per i mali di Roma”. Lo afferma l’onorevole Paola Binetti di Area popolare. “Tutti i romani, comunque si siano schierati nelle elezioni recenti, sperano che a Roma le cose cambino. In meglio, ovviamente, anche se non è scontato. E per questo non possono che sperare in lei: desiderano che lei ce la faccia, almeno a sanare qualcuna delle drammatiche piaghe romane, ormai cronicizzate e per questo tanto più difficili da curare. Al di là della polemica sulle Olimpiadi o sul grande stadio della Roma, lei ha affermato di voler partire dai bisogni concreti con soluzioni, ancorché parziali, concrete; con effetti benefici misurabili, a cominciare dalla pulizia delle strade e dalla maggior cura dell’igiene intorno ad ognuno dei cassonetti che stanno diventando pericolosi punti per potenziali infezioni. Scelga punti chiari per i primi 100 giorni. Scadranno quasi in coincidenza con il referendum per la riforma costituzionale. Per il Movimento Cinque stelle sarà un bel traguardo mostrare che si può governare una città come Roma, meglio di quanto non si sia fatto con altri esperimenti molto più a misura d’uomo. In ogni caso, Signor Sindaco: buon lavoro, da romana ci conto che sia davvero buono”. (n.r. Tutti noi nutriamo gli stessi sentimenti espressi da Paola Binetti, o per lo meno la stragrande maggioranza dei cittadini che hanno sinceramente e onestamente a cuore le sorti di Roma che oltre ad essere una capitale è anche e soprattutto il luogo in cui milioni di persone vivono e vi lavorano e altri ancora da turisti e che se la son vista giorno dopo giorno deturpata e avvilita.)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Da Roma auguri al cardinale Scola

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 giugno 2011

« Voglia accettare a nome mio e della Giunta Capitolina di Roma i più sinceri e devoti auguri di buon lavoro per l’importate incarico che il Santo Padre, Benedetto XVI, Le ha affidato come Arcivescovo di Milano”. È quanto scrive il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno in un telegramma inviato al Card. Angelo Scola, nominato oggi da Benedetto XVI, Arcivescovo di Milano.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »