Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Posts Tagged ‘campidoglio’

Campidoglio: contrasto al riciclaggio

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2020

Roma Capitale collaborerà con l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (UIF) attiva presso la Banca d’Italia per il contrasto ai fenomeni di riciclaggio, segnalando eventuali operazioni sospette tramite il monitoraggio dei dati relativi ai settori appalti, commercio, contratti pubblici e immobili. E’ quanto prevede la memoria approvata dalla Giunta capitolina, che dà mandato al Dipartimento Sviluppo Economico e al Dipartimento Turismo di avviare in via sperimentale un processo di estrapolazione dei dati che presentano potenziali rischi derivanti o connessi ad attività criminose.Sarà compito del Dipartimento Risorse Economiche, di concerto con la Direzione Controlli di legittimità e Regolarità Amministrativa, Trasparenza e Anticorruzione, impartire le opportune disposizioni per la tempestiva segnalazione di casi sospetti alla UIF, con la collaborazione di tutti i Dipartimenti e delle strutture capitoline.“E’ fondamentale stroncare sul nascere operazioni sospette che potrebbero far capo ad attività illecite, difendere i cittadini dalle insidie dell’usura che prolifera nei contesti criminosi, soprattutto in un momento delicato come questo. La crisi che ha colpito l’economia rende tutti più vulnerabili: vigiliamo affinché l’illegalità non avveleni lo sviluppo economico locale. Nessuno è solo, l’Amministrazione dev’essere la ‘sentinella’ dei cittadini”, dichiara la Sindaca Virginia Raggi. “La perfetta sinergia fra le Istituzioni della Repubblica è il perno centrale della legalità, ed è ciò che crea le corrette barriere e presìdi contro ogni tipo di illecito. I Dipartimenti di Roma Capitale faranno una analisi dei dati di cui sono in possesso, al fine di individuare e segnalare qualunque operazione dubbia; fondamentale per gli uffici capitolini acquisire la ‘capacità di lettura’ dei dati, ed in questo il supporto di UIF è di fondamentale importanza”, sottolinea l’Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Carlo Cafarotti.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola. Campidoglio, mense pronte a riaprire

Posted by fidest press agency su sabato, 12 settembre 2020

Il servizio di ristorazione scolastica di Roma Capitale è pronto a partire regolarmente da lunedì 14 settembre anche nelle scuole statali della città.I dirigenti scolastici Miur, nella loro autonomia, insieme ai consigli d’istituto, decidono qual è il giorno d’inizio delle attività didattiche nelle proprie scuole e di conseguenza anche del servizio di ristorazione. Roma Capitale è pronta e sta agendo con massima collaborazione.Pur comprendendo la delicatezza del momento che ogni singolo dirigente scolastico statale si trova ad affrontare per questa inedita riapertura, l’Amministrazione Capitolina rivolge loro l’invito a limitare quanto più possibile i disagi per le famiglie causati da eventuali partenze posticipate del servizio stabilite in autonomia dai singoli istituti.Il servizio di ristorazione scolastica di Roma Capitale è già regolarmente fruibile dal 9 settembre per i nidi capitolini ed è pronto a partire, già dal 14 settembre, nelle scuole dell’infanzia capitoline e nelle scuole statali che si trovano sul territorio della città, per un bacino di utenza che arriva a circa 150 mila utenti al giorno.Il Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici di Roma Capitale ha regolarmente completato le interlocuzioni con Regione Lazio e Asl, dalle quali è nato il documento regionale “Indicazioni operative per la refezione scolastica nel rispetto delle indicazioni per la gestione del rischio da virus SARS COV2”, comunicato alle ditte per la rimodulazione del servizio.In base alle modifiche della gestione degli spazi decisa in autonomia dai singoli istituti che fanno riferimento al Miur, sono state individuate conseguenti soluzioni organizzative attivabili nei refettori, nelle aule o in forma mista. Nella eventuale rielaborazione dei piatti del giorno rimarranno inalterati i valori nutrizionali previsti e la qualità garantita.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, in corso azioni per ripresa anno educativo e scolastico

Posted by fidest press agency su sabato, 12 settembre 2020

Roma. Garantire la ripresa dell’anno educativo e scolastico in linea con tutte le disposizioni, emanate dal Governo, a tutela della salute pubblica. Con questo obiettivo l’Amministrazione capitolina e le organizzazioni sindacali del comparto si sono incontrati in modo da focalizzare le azioni già effettuate e per definire futuri interventi. Il tavolo con i sindacati rappresenta l’avvio di un percorso di monitoraggio permanente per assicurare coordinamento e condivisione tra le parti, mettendo sempre al centro l’interesse dei bimbi e delle famiglie e la tutela dei lavoratori.Il Dipartimento Lavori Pubblici sta coordinando gli interventi sul territorio grazie ad un accordo quadro di manutenzione ordinaria per agire concretamente su 60 strutture dislocate nei vari Municipi. Il numero delle strutture è destinato ad aumentare nei prossimi giorni. Si tratta di un primo stanziamento del valore di 1 milione e 150 mila euro su un totale di 2,6 milioni di euro. Sono, inoltre, state recepite le richieste dei Municipi per alcuni interventi su vari plessi scolastici grazie a uno stanziamento da 3 milioni di euro provenienti dai fondi Pon del Miur. Gli stanziamenti sono a disposizione delle realtà territoriali che stanno operando per completare lavorazioni di manutenzione leggere e per l’utilizzo degli arredi. A ciò si aggiungono i fondi inseriti nei i vari accordi quadro per la manutenzione edilizia dei Municipi.È prevista inoltre, per oltre 3mila tra educatrici e insegnanti, la firma di un contratto a tempo determinato, consentendo così di adempiere ai fabbisogni organizzativi delle nostre strutture senza ricorrere più alle supplenti su chiamata giornaliera e, al contempo, garantendo continuità e stabilità lavorativa. Si tratta di personale che andrà a costituire l’organico potenziato per i nidi e le scuole d’infanzia di Roma Capitale.Per sostenere le azioni di competenza municipale, il Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici ha portato avanti un lavoro costante di coordinamento e sostegno, anche con il supporto del contributo tecnico-scientifico della Task Force capitolina per la Scuola, e destinato ai Municipi risorse per attuare le procedure previste nel solco delle linee guida nazionali. In particolare, il Dipartimento capitolino ha destinato 1 milione di euro ai Municipi da utilizzare per l’acquisto di materiale farmaceutico, tra cui mascherine, gel igienizzante per le mani, guanti in lattice, soprascarpe monouso, termometri ad infrarossi e visiere, insieme all’acquisto di materiali come lenzuolini e bavaglini di stoffa per i nidi. Un investimento aggiuntivo a beneficio dei Municipi è stato inoltre prodotto per permettere di acquistare nuove lavatrici e asciugatrici necessarie nei nidi capitolini, per un valore di oltre 1 milione di euro. Ai Municipi sono stati inoltre assegnati fondi vincolati a disposizione del Dipartimento per la manutenzione degli edifici destinati ai nidi e alle scuole dell’infanzia capitoline, per un valore totale di circa 2,7 milioni di euro. Le procedure municipali risultano in via di conclusione. Il coordinamento territoriale sull’andamento dei servizi proseguirà costantemente da parte dell’Amministrazione.Per quanto concerne le alberature legate ai plessi scolastici gli interventi previsti sono in totale 193 di cui 104 abbattimenti e 89 potature. Sono state già effettuate 46 potature e 42 abbattimenti. Il programma è in via di completamento. Il totale reale degli interventi che verrà effettuato è comunque superiore a quello previsto inizialmente e ammonta a 224 interventi. Ciò avviene perché si interviene anche su criticità causate dal maltempo o da incendi verificatisi successivamente al momento dei rilievi.Lo riferisce, in una nota, il Campidoglio.

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Campidoglio, piano organico sui trasporti con potenziamento corse scolastiche

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 agosto 2020

Roma Capitale sta redigendo un piano organico sul trasporto pubblico ed è a lavoro per potenziare le corse scolastiche in vista di settembre attraverso un programma condiviso con la Regione Lazio.È quanto precisa in una nota il Campidoglio, in merito a notizie di stampa.Roma Servizi per la Mobilità, azienda che si occupa della programmazione del trasporto pubblico locale, sta completando lo studio sulle esigenze di mobilità di scuole e Università, anche attraverso la collaborazione con la Città metropolitana, per pianificare i servizi di Atac e Roma TPL.Come ampiamente ribadito, le linee del trasporto pubblico seguiranno l’orario invernale che sarà calibrato sulle necessità degli Istituti e sulle linee guida regionali per il contrasto alla diffusione del CoViD-19, in base ai criteri stabiliti a livello nazionale. Inoltre sono previsti nuovi incontri con la Regione Lazio per condividere le previsioni di domanda dei servizi extraurbani e ferroviari regionali in modo da avere una programmazione puntuale e completa.

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campidoglio, pubblicato il nuovo bando di concorso per dipendenti e dirigenti di Roma Capitale

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 agosto 2020

Pubblicato il nuovo bando di Roma Capitale con le nuove procedure concorsuali per un totale di 1.470 posti che copriranno diversi profili professionali del personale non dirigente e 42 posti per dirigenti. Il profilo organizzativo verrà garantito tramite un’apposita convenzione siglata con il Formez. L’impianto concorsuale è incentrato sulla forte volontà di modernizzare la Pubblica Amministrazione capitolina. Per questo viene creata la figura, del tutto nuova, di ‘Istruttore dei servizi informatici e telematici’. Le prove per questo profilo verteranno infatti su materie come sistemi virtualizzati, reti, cybersecurity, crittografia, sicurezza nelle reti. Si crea così un profilo che sino ad oggi era del tutto assente e che consentirà di accelerare nell’opera di digitalizzazione degli uffici.PROFILI PROFESSIONALI PERSONALE NON DIRIGENTE
– Funzionario Avvocato (D1) 20
– Funzionario Amministrativo (D1) 100
– Funzionario Servizi Educativi (D1) 80
– Funzionario Servizi Tecnici (D1) 80
– Funzionario Assistente Sociale (D1) 140
– Istruttore Amministrativo (C1) 250
– Istruttore Servizi Informatici e Telematici (C1) 100
– Istruttore Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio (C1) 200
– Istruttore Polizia Locale (C1) 500

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola: Campidoglio, fornitura arredi scolastici Roma Capitale

Posted by fidest press agency su sabato, 15 agosto 2020

Sono un’aggiunta rispetto ad appalto sedie e banchi Commissario straordinario per emergenza Covid-19. In merito ad alcune notizie stampa che parlano di ritardi nell’acquisto di nuovi banchi per le scuole si precisa che la fornitura di arredi scolastici e didattici per scuole dell’infanzia e le scuole primarie e secondarie di primo grado di Roma Capitale è aggiuntiva e integrativa rispetto all’acquisizione e distribuzione degli arredi scolastici, in particolare sedie e banchi, da parte del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza Covid-19. Lo rende noto il Campidoglio.La fornitura di arredi scolastici di cui si sta occupando Roma Capitale prevede nello specifico l’acquisto di lavagne, attaccapanni, armadi. Una ricognizione del fabbisogno degli istituti scolastici è stata avviata lo scorso marzo: viste le mutate esigenze per l’emergenza coronavirus si è proceduto ad integrare e aggiornare i dati attraverso un’ulteriore ricognizione terminata il 31 luglio. Entro quella data gli isituti scolastici hanno infatti fornito il fabbisogno ulteriore e integrativo. Ora a breve verrà inviato l’ordinativo al fornitore.

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, l’Ara Pacis si svela in una nuova luce con il contributo di Bvlgari

Posted by fidest press agency su martedì, 7 luglio 2020

Firmata una convenzione tra Roma Capitale e Bvlgari per dare una nuova luce all’Ara Pacis. Il monumento sarà così valorizzato con un intervento di relamping dell’attuale impianto di illuminazione, reso possibile anche grazie a una donazione della maison, di 120.000 euro, che si inserisce tra le numerose iniziative di mecenatismo intraprese dall’Azienda per tutelare e promuovere il patrimonio culturale della capitale. Il contributo di Bvlgari si aggiunge ai fondi di Roma Capitale e consentirà alla Sovrintendenza Capitolina di realizzare il relamping completo del complesso museale, il cui costo sarà di circa 200.000 euro.
Il rinnovamento dell’impianto di illuminazione (relamping) è reso necessario dalle normative europee in materia di risparmio energetico, come dalla naturale obsolescenza del vecchio impianto. Interesserà le sorgenti luminose situate nella grande teca che ospita il monumento, la zona espositiva al piano inferiore e l’auditorium dell’Ara Pacis. Obiettivo primario sarà valorizzare i fregi e le decorazioni nel recinto rettangolare e sull’altare attraverso luci dedicate, migliorando anche la percezione volumetrica del monumento nel suo complesso. Il rapporto architettonico tra gli spazi della teca trasparente e lo stesso altare sarà anch’esso posto in risalto attraverso flussi luminosi appositamente studiati. Il progetto mira inoltre a conseguire una maggiore efficienza energetica grazie all’utilizzo di lampade a basso consumo, maggiore durata ed efficace resa cromatica. Verranno di conseguenza ridotte le spese di gestione dell’impianto stesso a circa 1/7 dei consumi dell’attuale impianto alogeno e drasticamente diminuite le spese di manutenzione, dal momento che i corpi illuminanti LED hanno notoriamente una durata garantita molto più lunga dei corrispettivi alogeni.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, “Scuole Aperte” in estate, al via il progetto

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2020

Roma. È partito il progetto “Scuole Aperte” finanziato da Roma Capitale, per aprire a bambini e adolescenti le porte degli istituti comprensivi della città, con attività e laboratori, durante il periodo estivo.
L’obiettivo è contribuire con progetti educativi alla socialità, crescita e formazione di bambini e ragazzi, soprattutto dopo la fase di lockdown, e sostenere le famiglie.Sono 14 le scuole che hanno aderito, distribuite in dieci Municipi, e già otto hanno dato il via alle attività a partire dal 15 giugno: Manin nel Municipio I, Fidenae e Piaget-Majorana nel III Municipio, M. Gandhi nel IV Municipio, Poggiali-Spizzichino e G. Messina nel VII Municipio e gli istituti L.go D. Buzzati e D. Bernardini nel IX Municipio. Ulteriori adesioni saranno possibili.
Il progetto è pensato dall’Amministrazione per far aprire le porte sia agli alunni degli istituti aderenti che a bambini e ragazzi del territorio, a discrezionalità delle scuole. L’iscrizione si effettua presso le singole scuole e le attività si svolgono nel pieno rispetto delle procedure di sicurezza sanitaria previste.“Le attività per i bambini e i ragazzi sono una priorità. Vogliamo offrire ai nostri figli sempre più possibilità di riappropriarsi della socialità, in piena sicurezza, in spazi e modalità che siano anche uno stimolo educativo, e contribuire ad aiutare i genitori che lavorano. Dopo la fase di lockdown, il progetto ‘Scuole Aperte’ di quest’estate rappresenta dunque un doppio risultato. Non è stato facile attivarlo dopo l’emergenza e per questo ringrazio con ancora più calore tutti coloro che hanno reso possibile un risultato che è una risposta concreta alle esigenze dei cittadini”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.“Il lavoro per il nuovo anno educativo e scolastico prosegue senza sosta e l’avvio del progetto ‘Scuole Aperte’, subito dopo la fase di lockdown, è un importante segnale di ripartenza. Ringrazio il Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici e tutti gli istituti comprensivi che hanno aderito, offrendo a bambini e ragazzi una importante possibilità in più per trascorrere le prossime settimane insieme ai coetanei in contesti educativi sicuri. Un’azione, questa, che si aggiunge all’apertura dello speciale centro estivo dedicato all’arte e alla creatività nella nostra Casina di Raffaello e allo stanziamento di circa 6 milioni di euro a beneficio dei Municipi per aprire centri estivi in tutta la città. L’impegno non si ferma”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.
L’elenco degli istituti aderenti è sempre aggiornato e disponibile sul sito di Roma Capitale:
https://www.comune.roma.it/web/it/informazione-di-servizio.page?contentId=IDS603737

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Campidoglio, sindaca Raggi nomina Giovanni Mottura presidente e amministratore delegato di Atac

Posted by fidest press agency su martedì, 16 giugno 2020

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato l’ordinanza con cui nomina Giovanni Mottura Presidente del consiglio di amministrazione e Amministratore delegato di Atac.
“Sono certa che Giovanni Mottura saprà portare avanti il percorso di risanamento dell’azienda avviato in questi anni. Ringrazio Paolo Simioni per il prezioso lavoro svolto finora. A Mottura il compito di completare il piano di rilancio di una delle aziende di trasporto pubblico più grandi d’Europa e di proseguire nel percorso tracciato. Atac deve rimanere un’azienda pubblica, sana, rinnovata, in grado di offrire ai cittadini un servizio di trasporto efficiente”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.Nel corso della sua carriera professionale, Mottura ha maturato un’importante esperienza nella valutazione di aziende e partecipazioni societarie e nell’amministrazione di aziende. Laureato con Lode in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza nel 1989, dall’ottobre dello stesso anno all’aprile 1993 con la Società di Revisione e Certificazione di bilancio Price Waterhouse ha svolto incarichi presso clienti italiani ed internazionali, tra i quali la Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. Libero professionista dal 1994, è socio fondatore nel 2014 dello studio Mottura-Tron che svolge attività di consulenza societaria, amministrativo-contabile, di controllo aziendale e di ausilio al contenzioso e alle procedure giudiziarie (in ambito civile e penale), orientata verso clienti nazionali e internazionali. Esperto in diritto penale dell’economia e in amministrazione giudiziaria di patrimoni in sequestro, ha operato presso i principali tribunali italiani. Dall’8 novembre 2019 Mottura è liquidatore di Roma Metropolitane S.r.l., società partecipata “in house” di Roma Capitale.“Ringrazio la Sindaca Virginia Raggi per la fiducia. Guardo a questo nuovo impegno in Atac con la stessa visione con la quale ho impostato la gestione di Roma Metropolitane, ispirata al rispetto degli indirizzi del socio e all’interesse primario dell’azienda e dei cittadini. Oggi abbiamo un unico obiettivo: dare alla città di Roma il servizio di trasporto pubblico che merita”, afferma il nuovo presidente e ad di Atac Giovanni Mottura.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campidoglio, al lavoro con Task Force per la Scuola

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 maggio 2020

Roma Capitale ha messo in campo una Task Force per la Scuola, che coinvolge personale interno ai servizi ma anche professionisti esterni, per contribuire a ridisegnare insieme all’Amministrazione i servizi educativi e scolastici capitolini nella fase 2.
L’obiettivo è definire nel dettaglio i tempi, modi e temi della riapertura, in osservanza delle disposizioni e delle linee guida del Governo. La chiusura del documento scientifico è prevista entro gli inizi di giugno.“Siamo pronti ad attivare ogni percorso possibile, anche con soluzioni innovative, per riattivare in sicurezza i percorsi educativi e scolastici capitolini. I nidi e le scuole dell’infanzia del Comune rappresentano un importante ambiente pedagogico e di socializzazione, che vogliamo sia pronto a ripartire in sicurezza, in accordo con le linee guida nazionali e le singole famiglie”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.“Ringrazio quindi – prosegue la Sindaca – per essere entrati nella squadra Nice Terzi, Emma Baumgartner, Fabio Bocci, Anna Lia Galardini, Diana Penso, Franco De Luca, Luigi Ferrucci, Alda Bonetti, Elena Giacopini, Isabella Di Giandomenico, Valeria Sentili, Daniela Monaco, Barbara Riccardi, Cinzia Coratti, Paolo Mai, Federica Cozzi e Vincenzo Puro. Il loro contributo si unisce ai membri della task force interni all’Amministrazione, Mauro Ferroni, Sabrina Lombardozzi, Bruno Palma, Luisa Marcucci, Emanuela Martellucci, Stefania Bossini, Maria Pia Rosso, Anna Paola Bologna e Carla Piazza, che ringrazio per l’impegno messo in questo delicato e fondamentale lavoro di programmazione”.I membri della task force mettono a disposizione la propria professionalità in modo gratuito, in videoconferenza. La squadra è in costante coordinamento con l’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, che coadiuverà la valutazione dei documenti prodotti insieme alla presidente della commissione capitolina Scuola Teresa Maria Zotta.“Già nella fase 1 abbiamo voluto attivare la didattica a distanza anche nei nidi e nelle scuole dell’infanzia capitoline, per offrire ai più piccoli la massima continuità nel percorso educativo e scolastico. Con l’istituzione della Task Force capitolina per la Scuola, vogliamo accompagnare la fase 2 e la progressiva riapertura di nidi e scuole dell’infanzia, che dovrà avvenire puntando sempre alla massima qualità dell’offerta educativa e in totale sicurezza”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.Il documento scientifico prodotto dalla task force sarà condiviso con le parti sociali e i rappresentanti della comunità scolastica.

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, al via primo piano straordinario per realizzare 150 km di nuove ciclabili

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 maggio 2020

La Giunta capitolina ha approvato il primo piano straordinario per l’istituzione e la realizzazione di 150 chilometri di nuovi percorsi ciclabili transitori sulle principali vie della città e su altri itinerari “strategici” per incentivare la mobilità attiva e sostenibile nella Fase 2 dell’emergenza sanitaria. Si tratta di una valida alternativa all’uso dell’automobile privata, soprattutto negli spostamenti brevi, anche integrati col trasporto pubblico, realizzando in tempi rapidi una rete interconnessa di corsie ciclabili in gran parte nel lato destro della carreggiata, mediante sola segnaletica orizzontale e verticale.Ecco l’elenco delle prime realizzazioni: prolungamento della ciclabile Tuscolana, da piazza Cinecittà a Largo Brindisi; da piazza dei Giureconsulti a Porta Cavalleggeri; da piazza Cina a viale Egeo; il prolungamento della ciclabile Nomentana fino a piazza della Repubblica; da Fonte Laurentina a viale Cristoforo Colombo; da piazza Pio XI ai Colli Portuensi. Questi cantieri partiranno nei prossimi giorni, impiegando risorse finanziarie già presenti in Bilancio. Gli itinerari sono in coerenza con quanto previsto dal Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums) e dal Piano generale del traffico urbano.“Potenziando la mobilità attiva, ciclabile e pedonale, potremo limitare il ricorso alle autovetture e alleggerire il peso sul trasporto pubblico. E’ un piano che attueremo in linea con le altre misure previste per garantire il rispetto delle norme anti-Covid, come il distanziamento sociale, che ci aiuterà a migliorare la vivibilità delle nostre strade”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.“Transitorie e non temporanee, perché data l’emergenza le realizziamo velocemente in modalità semplificata, secondo quanto previsto in tempi molto più dilatati, e comunque con la massima sicurezza per tutti gli utenti della strada, con il programma di perfezionarle mano a mano che verranno definiti i progetti e le cantierizzazioni con gli ulteriori dettagli, per classificarle infine come permanenti. Anticipiamo il completamento della rete romana per chi sceglierà di usare la bicicletta al posto delle auto, specialmente nella versione elettrica molto più agile per le salite della Capitale, così come i monopattini di ultima generazione, liberando spazio anche per chi non potrà fare a meno di spostarsi con il proprio autoveicolo”, aggiunge l’assessore alla Città in movimento Pietro Calabrese.
“Nella fase 2 sarà ancora più importante puntare sulla mobilità sostenibile e sulla bicicletta, il mezzo più efficace, efficiente e salutare per coprire buona parte degli spostamenti nella nostra città. Con il Piano approvato diamo una risposta concreta ai cittadini e una opportunità in più per lasciare a casa l’auto”, dichiara il presidente della commissione Mobilità, Enrico Stefàno.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, al via il 6 maggio percorso per test sierologici

Posted by fidest press agency su domenica, 3 maggio 2020

Prenderà il via il 6 maggio il percorso, coordinato dall’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti di Roma Capitale (Ipa), finalizzato a somministrare i test sierologici ad alcune fasce di dipendenti capitolini. I test, in modalità da sangue capillare, verranno effettuati progressivamente agli agenti della Polizia Locale e agli operatori presso gli sportelli aperti al pubblico, come per esempio gli ufficiali di Anagrafe e di Stato civile.Il percorso potrà eventualmente venire integrato tramite un intervento della Regione Lazio.Lo riferisce, in una nota, il Campidoglio.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campidoglio, approvate le linee guida per lo sharing dei monopattini elettrici

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 aprile 2020

Roma. Allo scopo di incentivare i sistemi di mobilità condivisa, anche in previsione della riapertura delle attività cittadine, la Giunta capitolina ha approvato le nuove linee guida per lo svolgimento dei servizi di sharing a flusso libero mediante monopattini, prevalentemente elettrici. Tutti gli operatori interessati a fornire il servizio dovranno rispettare standard minimi, come il limite di mezzi e le aree di attività, e regole sulla circolazione e la sosta simili a quelle già previste per le biciclette. Gli operatori del servizio saranno tenuti inoltre a comunicare i dati in tempo reale a Roma Capitale. Il progetto prevede una fase sperimentale di due anni.
“Grazie a questa sperimentazione, avremo uno strumento in più per incentivare la mobilità integrata e sostenibile, da sempre una delle nostre priorità e oggi più che mai importante per facilitare gli spostamenti in città. Abbiamo fissato un quadro di regole chiaro che ci consentirà di offrire un servizio sicuro, utile in particolare per le distanze più brevi. Apriamo il mercato agli operatori interessati a investire su Roma“, dichiara la sindaca, Virginia Raggi.“Diversi operatori sono pronti a presentare le loro offerte non appena sarà pubblicato l’avviso per le manifestazioni d’interesse. E’ nostro obiettivo far sì che i cittadini possano disporre di alternative valide all’auto privata. Per questo stiamo predisponendo anche un piano straordinario per realizzare in tempi rapidi nuove piste ciclabili, dove potranno circolare anche i monopattini”, aggiunge l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.Per ciascun operatore la flotta dovrà essere composta da un minimo di 750 ad un massimo di 1000 mezzi. Su tutto il territorio capitolino sarà consentito un numero massimo di 16.000 monopattini. Ciascun mezzo dovrà essere localizzato in tempo reale e gli operatori dovranno garantire anche la copertura assicurativa per l’uso dei dispositivi.”La parola chiave per rispondere alle esigenze di mobilità dei cittadini, ancora di più dopo l’emergenza Covid, sarà quella dell’intermodalità. In questo tassello ben si inserisce la micromobilità elettrica, in particolare i monopattini, anche in sharing, con i servizi che partiranno a breve”, conclude il presidente della commissione Mobilità, Enrico Stefàno.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, al via struttura di accoglienza per donne sole

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 aprile 2020

Roma Capitale inaugura una nuova struttura di accoglienza per donne sole, mamme con bambini e gestanti senza dimora per l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. I 40 posti di accoglienza, H24, sono stati predisposti dall’Amministrazione presso l’Istituto San Michele, in zona Tor Marancia, e già oggi sono previsti i primi inserimenti.Il servizio è rivolto a donne sole, madri con figli minori, gestanti e donne vittime di violenza in grave disagio sociale, che presso la struttura potranno trovare un posto sicuro tramite la Sala Operativa Sociale, in stretta collaborazione con i Centri Antiviolenza di Roma Capitale.A tutte le ospiti sarà effettuato uno screening in ingresso e un monitoraggio sanitario quotidiano. La struttura prevede anche la possibilità di stanze singole.“Continua l’impegno di Roma Capitale per le donne in condizioni di fragilità, specialmente in questo periodo in cui per molte di loro possono aumentare i rischi e le necessità. Oggi avviamo i primi inserimenti in una struttura che offre alle donne e ai loro figli un posto sicuro per tutta la durata dell’emergenza. Ringrazio la Sala Operativa Sociale e i nostri Centri Antiviolenza, raggiungibili ogni giorno H24, per l’impegno mai interrotto nell’intercettare i bisogni delle persone più fragili e in difficoltà. Continuiamo a lavorare senza sosta per tutti i cittadini”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Coronavirus: Campidoglio, prorogate fino al 13 aprile ordinanze per contenimento emergenza sanitaria

Posted by fidest press agency su sabato, 4 aprile 2020

Roma. In attuazione dell’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per la proroga delle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha rinnovato fino al 13 aprile l’efficacia delle ordinanze per il contrasto alla diffusione del Coronavirus: restano aperte h24 le Zone a traffico limitato di Trastevere, Tridente e Centro Storico, sospeso il pagamento della sosta tariffata in tutto il territorio capitolino, chiusi i centri sociali per gli anziani e rimane in vigore il divieto di accesso alle spiagge del litorale di Roma Capitale, della Pineta di Castel Fusano e Acqua Rossa.
Nello specifico, l’apertura h24 dei varchi della Ztl di Trastevere, Tridente e Centro storico è stata decisa per agevolare gli spostamenti in città di chi deve garantire la propria presenza al lavoro o per ragioni di salute o per altre necessità quali, per esempio, l’acquisto di beni essenziali.
La sosta tariffata sarà gratuita su tutto il territorio capitolino. La sospensione del pagamento delle “strisce blu” è prevista per tutti i posti auto del territorio cittadino, sia dei parcheggi di scambio (che manterranno il relativo presidio), sia delle zone oggetto della tariffazione della sosta su strada.Oltre alla chiusura dei centri anziani, viene anche disposta la sospensione delle attività di gruppo nei centri residenziali, semiresidenziali, socio-assistenziali e ludico-ricreativi gestiti da Roma Capitale, in convenzione e privati, tra cui Centri Alzheimer, centri diurni, laboratori destinati a persone anziane, persone disabili e minorenni, ludoteche e centri di aggregazione giovanile.Al di fuori delle ordinanze, resta in vigore fino al 13 aprile la sospensione del servizio notturno della rete Tpl con ultima corsa di metro, bus e tram alle ore 21 e riduzione estiva dei trasporti (tutti i dettagli sono reperibili sul sito https://www.atac.roma.it), così come il provvedimento relativo alla possibilità per gli operatori sanitari, e in particolare per i dipendenti dei Covid Hospital, di usufruire gratuitamente di 100 auto del car sharing comunale.Sempre per quanto riguarda il trasporto pubblico, le aziende Atac e Roma Tpl manterranno i livelli di servizio adeguati sulle linee di superficie che consentono collegamenti con le strutture sanitarie e ospedaliere e con le realtà produttive in servizio. In ottemperanza all’Ordinanza della Regione Lazio, inoltre, saranno garantiti i servizi minimi essenziali privilegiando l’integrazione tra le varie modalità, favorendo quella con minore possibilità di contatto tra persone e scegliendo, tra più soluzioni atte a garantire sufficienti servizi di trasporto, quella che permetta maggiore superficie disponibile per i viaggiatori e comunque almeno un metro di distanza tra i passeggeri.Fino al 13 aprile 2020, inoltre, restano chiusi al pubblico anche parchi, ville e aree gioco, a seguito delle decisioni adottate con Dpcm del 1 aprile 2020.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campidoglio, da Giunta ok 1,5 milioni di euro per misure prevenzione dipendenti

Posted by fidest press agency su domenica, 22 marzo 2020

La Giunta capitolina ha approvato un prelievo di 1,5 milioni di euro dal fondo di riserva dell’ente per assicurare le misure di prevenzione dell’emergenza da Covid-19 al personale capitolino. “È una delle misure urgenti disposte per fronteggiare questo difficile momento. Il provvedimento è stato approvato in via straordinaria”, commenta la Sindaca di Roma Virginia Raggi. In particolare saranno utilizzati per fornire ulteriori dispositivi di protezione individuale per gli agenti di polizia locale, acquistare il gel disinfettante per il personale e provvedere alla sanificazione degli uffici. Una parte sarà impiegata per sanificare i centri sociali per gli anziani. Sono state completate invece le pulizie nei nidi e scuole d’infanzia in vista dell’apertura dopo il periodo di chiusura per il coronavirus.
Di oltre 936mila euro è la somma di cui è stato disposto il prelievo per la protezione dei vigili, del personale della protezione civile e dei servizi demografici che sta espletando servizi incomprimibili per le esigenze della cittadinanza. Il restante anticipo è destinato ai servizi di sanificazione e al liquido per la disinfezione delle mani.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio: ampliata accoglienza H24 per persone senza fissa dimora

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 marzo 2020

Roma. Nell’ambito delle misure di contrasto alla diffusione del nuovo Coronavirus Covid-19, l’Amministrazione Capitolina ha ampliato l’accoglienza H24 per persone senza fissa dimora nelle strutture del Piano Freddo.I centri attualmente in regime di H15 passeranno infatti al regime completo di H24, permettendo così a 240 ospiti di rimanere all’interno delle strutture per l’intero arco della giornata e contenere gli spostamenti. I nuovi inserimenti saranno preceduti da uno screening specifico per la verifica dello stato di salute dei singoli ospiti.È stato parallelamente rafforzato il servizio di distribuzione dei pasti a domicilio, che passeranno da 600 a 800 al giorno. Alle mense sociali, che servono circa 40 mila pasti al mese, è stata data disposizione di prendere tutti gli accorgimenti necessari affinché sia rispettata la distanza minima di sicurezza tra le persone, insieme alle altre misure di prevenzione raccomandate, anche trasformando una parte consistente dei pasti in pranzi e cene ‘al sacco’.L’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Veronica Mammì sta passando al vaglio insieme agli uffici capitolini tutte le possibilità in campo per ampliare ulteriormente l’accoglienza ed efficientare i servizi. Per le nuove misure da attivare in questa fase l’assessora ha previsto di destinare ulteriori risorse economiche che si andranno ad aggiungere ai 15 milioni di euro già investiti annualmente nel servizio di accoglienza per adulti e madri con bambini, mense sociali, pasti a domicilio, emergenze climatiche con il Piano Freddo e il Piano Caldo, barbonismo domestico e Sala Operativa Sociale capitolina.L’Amministrazione sta verificando la disponibilità degli enti gestori per ampliare ulteriormente i posti del Piano Freddo, così come per utilizzare per l’accoglienza le strutture dei servizi del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati oggi dismessi. A tutti i Municipi che hanno ricevuto i fondi capitolini per aprire strutture per il Piano Freddo sul territorio è stata inviata la richiesta di ampliare anche i propri posti H15 fino al regime completo di H24.La situazione è costantemente monitorata dal Centro Operativo Comunale che riunisce i vertici di Protezione Civile, Ragioneria, Risorse Umane, Polizia Locale, Politiche Sociali, Simu, Sviluppo Economico e Attività Produttive, Mobilità e Trasporti, Servizi Educativi e Scolastici, Ambiente, Atac, Ama e Acea.“Ringrazio i dipendenti capitolini e tutti gli operatori e i volontari che in questo momento delicato stanno contribuendo all’accoglienza e alla distribuzione dei pasti per i più fragili mettendo in campo tutte le misure di prevenzione raccomandate. Roma ne è orgogliosa”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.“Stiamo vagliando con gli uffici ogni possibile soluzione per sostenere con ancora maggiore forza le persone più fragili sul nostro territorio, aumentando i posti dell’accoglienza e contenendo il più possibile gli spostamenti. Ringrazio profondamente i dipendenti di questa Amministrazione, che in questa fase confermano un impegno importante al servizio dei cittadini, insieme a tutti gli enti gestori, gli operatori e i volontari dei servizi di accoglienza e distribuzione pasti finanziati da Roma Capitale. Dobbiamo lavorare uniti per superare questo momento delicato”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola. Campidoglio, al lavoro per sanificazione nidi e scuole dell’infanzia

Posted by fidest press agency su domenica, 8 marzo 2020

L’Amministrazione Capitolina ha avviato l’iter per effettuare la sanificazione dei nidi e delle scuole dell’infanzia di Roma Capitale, nonché dei locali dedicati alla ristorazione e ai mezzi del trasporto scolastico, in concomitanza con la sospensione delle attività educative e didattiche.Sono partite le circolari indirizzate alle ditte incaricate perché procedano, uniformandosi alle disposizioni del Ministero della Salute, ad avviare il servizio di sanificazione dei locali interni ed esterni di nidi e scuole dell’infanzia, compresi arredi e giochi dei bambini. Dal momento della ripresa delle attività educative e didattiche è previsto che le ditte procedano, in aggiunta alla quotidiana pulizia dei locali, anche ad azioni di sanificazione a cadenza almeno settimanale.Per quanto riguarda l’area degli edifici dedicata alla ristorazione, le indicazioni alle relative ditte incaricate sono di procedere, durante l’attuale periodo di sospensione, alla sanificazione di cucine, locali mensa, attrezzature, arredi e utensili, nonché, dal momento della ripresa delle attività, ad una sanificazione quotidiana dei locali mensa e alla predisposizione di appositi dispenser di gel igienizzanti per le mani a disposizione dei fruitori del servizio.Specifica indicazione è partita anche all’indirizzo delle ditte incaricate del trasporto scolastico, perché si provveda, durante il periodo di sospensione del servizio, alla sanificazione dei mezzi preposti e, alla ripresa delle attività, alla pulizia quotidiana affiancata alla sanificazione con cadenza almeno settimanale.L’Amministrazione Capitolina ha inoltre invitato i Municipi a sensibilizzare verso l’adozione delle stesse misure gli istituti scolastici dei relativi territori che non rientrano nella diretta competenza di Roma Capitale.

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, riapre al traffico Galleria Giovanni XXIII

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 marzo 2020

Dopo gli interventi di riqualificazione la Galleria Giovanni XXIII riaprirà al traffico. Completata la prima fase dei lavori nel tratto della “canna nord”, in direzione via Pineta Sacchetti/Gemelli.Le imprese, impegnate nelle manutenzioni, hanno eseguito interventi di rifacimento completo del manto stradale sui complessivi 2,9 km del tratto di galleria, pulizia di tombini e caditoie, riqualificazione della segnaletica stradale orizzontale e verticale, installazione degli attenuatori d’urto in prossimità delle uscite, sostituzione delle barriere di sicurezza danneggiate e operazioni di sanificazione e ripristino dei pannelli fotoriflettenti per migliorare la visibilità all’interno della galleria.I lavori, iniziati il 20 gennaio scorso, in questa prima fase hanno avuto una durata di 40 giorni circa, secondo il cronoprogramma rivisto per contenere i disagi al traffico e riaprire la Galleria prima dei 75 giorni previsti dalla programmazione iniziale.
La notte del 3 marzo prenderà il via, sempre nella “canna nord”, la successiva fase dei lavori che prevede chiusure notturne (dalle ore 22 alle 6 di mattina) per l’applicazione sui pannelli fotoriflettenti di una nuova vernice antigraffiti e fotocatalitica, capace anche di assorbire l’inquinamento. Anche questa fase dei lavori ha subito un’ulteriore contrazione e le chiusure notturne per le ultime operazioni saranno limitate a pochi giorni rispetto a quanto previsto in fase di programmazione inziale.Il costo complessivo dell’intervento è di 5 milioni di euro comprensivo anche dei lavori che saranno eseguiti nel tratto della “canna sud”, direzione Stadio Olimpico/Salaria nel prossimo mese di luglio, dopo la chiusura delle scuole e in seguito alle partite dell’Europeo di calcio che Roma ospiterà a giugno. Per la prima volta dall’inaugurazione della Galleria nel 2004 sarà realizzata una riqualificazione completa. Gli impianti di illuminazione erano stati già adeguati da Acea con la nuova tecnologia a led rispettivamente nel 2018 e 2019.La Sindaca Virginia Raggi ha sottolineato l’importanza dei lavori eseguiti dopo tanti anni di attesa che renderanno la Galleria più sicura e fruibile dalle migliaia di cittadini che ogni giorno la percorrono. La sindaca ha espresso, inoltre, grande soddisfazione per la celerità con la quale sono state completate le operazioni di riqualificazione.L’assessora alle Infrastrutture Linda Meleo ha rimarcato il lavoro di coordinamento messo sul campo dall’Assessorato alle Infrastrutture e dal Dipartimento Lavori Pubblici, di concerto con le imprese, per ottenere una riduzione dei tempi di lavorazione del cantiere. L’Assessora informa poi che è in fase di aggiudicazione la progettazione di un sistema di controllo della velocità che sarà installato per aumentare la sicurezza. La Presidente della Commissione capitolina Lavori Pubblici Alessandra Agnello ha spiegato che l’obiettivo da perseguire è quello della sicurezza dei cittadini. La Commissione sta seguendo, quindi, con soddisfazione i lavori nella canna nord della Galleria Giovanni XXIII anche perché l’Amministrazione restituirà ai cittadini una infrastruttura più sicura. La Presidente rivolge un plauso anche al Dipartimento Lavori Pubblici che sta mantenendo gli impegni presi sulle tempistiche.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Coronavirus: Campidoglio sospende le procedure concorsuali nazionali sul territorio di Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 25 febbraio 2020

Nelle more degli atti di attuazione del Decreto Legge, approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 22 febbraio 2020, e di eventuali altre disposizioni di competenza della Regione Lazio, si è svolto in Campidoglio un tavolo dei vertici dell’Amministrazione capitolina, che in queste ore sono in costante contatto con Governo, Regione Lazio e Protezione Civile, a seguito del quale è stata consolidata la decisione di sospendere a scopo preventivo le procedure concorsuali a carattere nazionale che si svolgeranno nel territorio di Roma Capitale.La misura è contenuta in un’ordinanza sindacale, adottata nell’ambito delle azioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica COVID-19, volte a prevenire e contrastare l’ulteriore trasmissione del virus.
La sospensione avrà validità da domani, lunedì 24 febbraio, fino all’emanazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri previsto dal Decreto legge in fase di pubblicazione.Nello specifico, il provvedimento riguarda:
– due concorsi banditi dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali le cui prove sono in programma il 24, 25 e 26 febbraio 2020 presso la Scuola di formazione e aggiornamento del Corpo di Polizia e del personale dell’Amministrazione penitenziaria di Roma;
– altre procedure concorsuali a carattere nazionale che si svolgeranno nel territorio di Roma Capitale.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »