Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘campioni’

Federico Vergari: Le sfide dei campioni (Tunué)

Posted by fidest press agency su sabato, 13 aprile 2019

Torino Lunedì 15 aprile, ore 18 Circolo dei lettori, via Bogino, 9 Federico Vergari Le sfide dei campioni (Tunué) Con Marco Pautasso, Salone Internazionale del Libro di Torino. Parlare di sport significa prima di tutto raccontare di persone. Ognuna di queste, sia che abbia vinto le olimpiadi o perso all’ultimo secondo, ha una propria storia. Il giornalista Federico Vergari ha raccontato le sfide più epiche, contrapponendo – divisi da una rete, dal colore di una maglia, di una bandiera o da una corsia – i più grandi dello sport italiano e dei loro avversari. Così è nato Le sfide dei campioni (Tunué), al centro del dialogo al Circolo dei lettori, lunedì 15 aprile, ore 18, tra l’autore e Marco Pautasso, Salone Internazionale del Libro di Torino.La rivalità che c’è nelle curve e nelle derapate di Valentino Rossi e Marc Marquez, in un assalto della Vezzali e della Di Francisca o nel tempo di un respiro che divide una medaglia d’oro da una olimpica, come accadde ad Atlanta tra Di Donna e Wang. Atleti che hanno fatto di tutto per imporre la loro potenza e alla fine ci sono riusciti, oppure hanno dovuto accettare la sconfitta per poi rimboccarsi le maniche e ripartire, perché nello sport, come nella vita, c’è sempre qualcosa per cui valga la pena lottare. Le sfide dei campioni racconta incontri epici degli sportivi italiani, la passione senza alcun limite, nemmeno quello fisico.
Federico Vergari (Roma, 1981) è giornalista. Si occupa di attualità, sport e cultura sulla carta stampata, il web, la radio e la televisione. Nel 2018 ha ideato e curato i contenuti del riuscito format Bar Sport di Tempo di Libri, uno spazio interamente dedicato alla narrativa sportiva e alle sue nuove forme.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I nuovi campioni di volo in deltaplano e parapendio

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 luglio 2017

marco-busettaSi sono chiusi i campionati italiani di volo in parapendio e deltaplano con l’assegnazione dei rispettivi titoli. Teatri delle competizioni Gemona del Friuli (Udine) per i primi, ed il tradizionale Monte Cucco sopra Sigillo (Perugia) per il deltaplano. A Gemona, dopo sei giornate di gara su percorsi tra i 45 e gli 83 chilometri, si laurea Campione d¹Italia 2017 il catanese Marco Busetta, seguito dal pilota di casa Alessio Voltan, da Federico Nevastro (Padova), dai bolognesi Paolo Facchini e Alberto Vitale e da Marco Littamé (Torino). Reduce da una medaglia di bronzo ai mondiali, è campionessa d’Italia la milanese Silvia Buzzi Ferraris dopo aver vinto in campo femminile tutte e sei le manche. Dietro di lei l’ungherese Katalin Juhász e Sandra Antony (Francia), perché la formula ³open² dei campionati apre le porte ai piloti stranieri, accorsi da 18 nazioni. Presenti in tutto 110 volatori dei quali 56 italiani.
Classifica Sport: Stan Radzikowski (Polonia), poi gli alto atesini Martin Stecher e Heinz Senoner. Migliore nella categoria “serial” il milanese Alberto Castagna.
L¹evento è stato organizzato da Aero Club Blue Phoenix in collaborazione con il Volo Libero Friuli. Utilizzati il Monte Cuarman come decollo e l’atterraggio di Gemona Godo.
Per i campionati nazionali di deltaplano, a Sigillo si sono ritrovati 50 piloti dei quali 14 provenienti da 10 nazioni estere. Organizzazione a cura di AeC Lega Piloti in collaborazione con il Volo Libero Monte podio-italiani-deltaCucco, nome preso dallo storico rilievo, tra i primi spettatori dei cimenti in cielo di questi mezzi che, come i parapendio, si reggono in aria sfruttando le correnti ascensionali. Dallo stesso monte sono avvenuti i decolli dei partecipanti all’evento. Per il forte vento e sovrasviluppi di nubi con minaccia di temporali, si sono dovute cancellare tre delle cinque task previste. Deltaplani in aria solo per la prima ed ultima prova, sulle distanze di 103 e 124 km. Le vince entrambi Alessandro Ploner, pilota di San Cassiano (Bolzano), che si laurea per la quinta volta Campione d¹Italia, medaglia da aggiungere alle numerose vinte in campo internazionale. Seguono Christian Ciech, trentino trapiantato a Varese, Davide Guiducci di Villa Minoprio (Reggio Emilia) e Valentino Bau di Padova. Tutti questi piloti volano con deltaplani detti ala flessibile e fanno parte del team azzurro, campione del mondo in carica. Ciech detiene anche il titolo individuale. Dal prossimo 9 agosto in Brasile costoro, più Filippo Oppici di Parma ed il ciociaro Marco Laurenzi, saranno impegnati a difendere il titolo iridato.
Luca Comino di Mondovì (Cuneo) è stato il migliore a volare con deltaplani ad ala rigida durante il campionato del Monte Cucco. (Gustavo Vitali) foto: marco-busetta, podio-italiani-delta)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Festa dei Campioni del Volante 2015

Posted by fidest press agency su sabato, 23 gennaio 2016

campioni del volanteTaormina 6 febbraio alle ore 19.30 presso l’Hotel “Villa Diodoro” la Festa dei Campioni del Volante 2015, organizzata dall’Automobile Club d’Italia che invita piloti, team ed appassionati in Sicilia per l’unico evento di premiazione nazionale dei vincitori dei titoli tricolori 2015 dell’automobilismo, che culminerà con l’assegnazione dei Volanti d’Oro, d’Argento e di Bronzo e uno speciale riconoscimento ai vincitori dei Trofei Macaluso ed Alboreto.Tra i presenti già confermati: Dindo Capello, che riceverà il Premio alla Carriera; Ninni Vaccarella, al quale andrà un trofeo particolare; i rappresentanti della Scuderia Ferrari; Giancarlo Fisichella; i giovani piloti di ACI Team Italia. I protagonisti della serata – che alternerà alla cerimonia di premiazione tanti momenti di spettacolo – saranno i Campioni Italiani delle varie discipline automobilistiche che ritireranno i riconoscimenti per le loro imprese sportive nel 2015. In programma anche la celebrazione dei 100 anni della Targa Florio.“Non c’è luogo più appropriato della Sicilia per festeggiare i campioni e per incontrare tutte le componenti dell’automobilismo sportivo tricolore – dichiara il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani – perché quella sicula è una terra ricca di tradizione, storia e passione motoristica. Un territorio in cui sono state scritte pagine importanti della nostra storia sportiva, dove l’amore infinito verso i motori si sposa con la grande professionalità di chi ogni anno organizza gare eccezionali ed appuntamenti prestigiosi nelle rispettive discipline. Il festeggiamento dei 100 anni della Targa Florio sarà poi il coronamento di una serata destinata a rimanere indelebile nei cuori degli appassionati”. (foto: campioni volante)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Con i campioni della canoa

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 gennaio 2011

Pavia 25 gennaio 2011, ore 17.30 – Aula Magna dell’Università di Pavia alla presenza del Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak Luciano Buonfiglio e di molti sportivi e campioni del 2010 si svolgerà l’inaugurazione dell’anno accademico sportivo 2010-2011. La cerimonia, fortemente sostenuta dal Rettore Angiolino Stella, insieme al Presidente del CUS-Pavia Cesare Dacarro, vuole sottolineare l’importanza del modello universitario pavese: un campus residenziale che unisce studio e sport ad altissimo livello. L’inaugurazione dell’anno accademico sportivo assume un significato speciale nel 2011, anno in cui l’Università di Pavia celebra i 650 anni di Fondazione dello Studium generale, voluto dall’imperatore Carlo IV nel 1361. A partire dal 9 febbraio e per tutto l’anno 2001, si susseguiranno a Pavia mostre, eventi culturali, scientifici e sportivi, tra i quali la regata internazionale sul Ticino che vedrà la sfida, il 28 maggio, tra gli equipaggi delle università di Pisa, Pavia, Oxford e Cambridge. Il campus pavese, grazie alla presenza di uno storico CUS e di 16 collegi universitari, vanta una lunga e prestigiosa tradizione negli sport di remo: in anni recenti, a partire dal 1983, sono state siglate le convenzioni tra Federazione nazionale di canottaggio, Federazione nazionale Canoa Kayak, EDiSu, CUS e Università di Pavia che hanno visto nascere – unici in Italia – il college remiero di canottaggio (attivo dal 1983), e il college remiero di canoa (attivo dal 2006). I due Centri accolgono atleti delle nazionali, iscritti alle federazioni sportive, che studiano all’Università di Pavia, risiedono presso il Collegio Cardano e si allenano al CUS Pavia.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campioni: l’Italia al traguardo

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 ottobre 2010

Roma 14 ottobre alle ore 17,30, presso la Sala del Tempio di Adriano in piazza di Pietra. Parteciperanno, oltre al presidente di Italia Protagonista Maurizio Gasparri, il ministro e presidente Consiglio Fondazione Italia Protagonista Ignazio La Russa, il giornalista e commentatore sportivo Marino Bartoletti, il giornalista e scrittore Roberto Gervaso, lo storico e presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri, il presidente del Coni Gianni Petrucci. Nel corso dell’incontro sarà consegnata una targa celebrativa dei successi di Abdon Pamich, medaglia di Bronzo Olimpiadi di Roma del ‘60 e medaglia d’oro Olimpiadi di Tokyo del ‘64 nei 50 km Marcia; Raimondo e Piero d’Inzeo, rispettivamente Oro e Argento Olimpiadi di Roma Equitazione; Nino Benvenuti, medaglia d’oro Olimpiadi di Roma e Campione Mondiale Pugilato.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I campioni dello sport e il fisco

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 settembre 2010

Evadere il fisco sembra l’hobby preferito dei campioni dello sport: in cinque anni hanno sottratto al fisco italiano oltre 5 miliardi di euro. E’ questa la stima diffusa da Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani, sottolineando che ”il caso di Filippo Pozzati e’ solo l’ultimo di una lunga serie”. Prima di lui – ricorda l’associazione in una nota – ”sono incappati nella rete del fisco Valentino Rossi, con oltre 60 milioni di euro, Diego Armando Maradona con 37 milioni di euro, Loris Capirossi con 8 milioni di euro, per non parlare di Alberto Tomba, Max Biaggi, Andrea Gaudenzi, Nicola Larini, Pierfrancesco Chili, Mario Cipollini e Paolo Rossi”. Per Vittorio Carlomagno presidente di Contribuenti.it ”di fronte a un fenomeno cosi’ pervasivo servono strategie fiscali diverse. Bisogna rafforzare la lotta all’evasione fiscale puntando sull a tax compliance anziche’ sui tradizionali strumenti di deterrenza che, se da un lato generano un gettito straordinario per lo Stato, dall’altro incrinano il rapporto di fiducia tra fisco e contribuenti”. Per l’associazione, quindi, la strada deve essere quella di ”istituire Lo Sportello del Contribuente presso tutti gli organi diretti ed indiretti dell’amministrazione finanziaria e presso tutti gli agenti della riscossione”. Secondo gli ultimi dati forniti da Contribuenti.it, nel 2008, 10 milioni di italiani hanno dichiarato di guadagnare meno di 6 mila euro l’anno, mentre solo lo 0,7% guadagnerebbe piu’ di 100 mila euro. Ancora piu’ tragica la situazione delle societa’ di capitale: il 52% chiude in perdita e non paga le tasse mentre un ulteriore 27% dichiara un reddito inferiore a 10 mila euro.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

9ª edizione del Master Universitario

Posted by fidest press agency su martedì, 29 giugno 2010

Milano. In “Sport Management, Marketing & Sociology” della Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca  Sono 62 i Crediti Formativi Universitari conferiti dal Master (certificato ISO 9001 – max. 25 iscritti), che viene riproposto con un taglio adeguato alle attuali esigenze del mercato sportivo, rinnovato nei contenuti formativi, per creare nuove professionalità approfondendo la conoscenza e l’analisi critica delle strategie per il business dello sport e dei relativi aspetti socioeconomici  e  manageriali. Il Piano didattico: (lezioni il venerdì dalle 9 alle 18 ed il sabato dalle 9 alle 13 – da ottobre 2010 a marzo 2011) è sviluppato da 60 qualificati e selezionati docenti a livello nazionale ed internazionale, testimonial e campioni dello sport, con la presenza fissa in aula del Coordinatore del Master Prof. Franco Ascani.  Il Project-work costituirà un passo concreto per l’inserimento nel mondo del lavoro. Negli anni precedenti le prospettive occupazionali sono state pari all’82%. Requisiti: Laurea triennale o quadriennale o specialistica proveniente da qualunque indirizzo accademico o Diploma ISEF. Iscrizioni entro le ore 12.00 del 6 settembre. Costo € 2.600.  In palio borse di studio. Inizio lezioni il 22 ottobre 2010 presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi Milano-Bicocca (Preside: Prof. Enzo Mingione, Presidente Coordinamento: Prof. Giampaolo Nuvolati) – P.zza Ateneo Nuovo,1 – Milano

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Les Bleus Vénitiens

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 giugno 2010

Castiglione delle Stiviere (MN) fino all’8 luglio 2010 Villa Brescianelli, via Moscati 27 – (orari: lun. ven. 9:00-12:00   14:00-18:00  sab. 9:00-12:00) Venezia è  città d’immagine per eccellenza; la sua bellezza ha ispirato pittori e poeti sin dall’antichità.
La fotografia, ultima nata tra le arti figurative, ha trovato nelle mille situazioni che il territorio lagunare offre al piacere dello sguardo,  terreno fertile per la sua applicazione; così è stato sin dall’origine e si può ben dire che con essa il mito di Venezia abbia trovato la definitiva consacrazione. Così è stato anche nella tradizione del grande Circolo La Gondola, di cui Fabrizio Uliana fa parte. Una tradizione risalente all’immediato dopoguerra che consentì, grazie all’obiettivo dei suoi innumerevoli campioni –  Paolo Monti, Gianni Berengo Gardin, Fulvio Roiter e tanti altri – di rinnovare il percorso figurativo allargandolo agli spazi meno conosciuti  ma ugualmente  pieni di poesia e di fascino. E così è anche per Fabrizio Uliana il quale, segnando il suo itinerario descrittivo con una traccia di “bleu”, si cimenta con alcune tematiche tra le più classiche e caratteristiche.Tutto, nelle fotografie di Uliana, assume una suggestione fiabesca, un’aura speciale che ci rimanda in fondo alla vera essenza di questo luogo, sognato e amato  da tutti anche da coloro che non l’hanno mai potuto visitare ma di cui grazie alla fotografia, anche a quella di Fabrizio Uliana, possono assaporarne un frammento, un’impressione. http://www.cflagondola.it (Manfredo Manfroi Presidente del Circolo Fotografico “La Gondola” di Venezia) (tratto in sintesi)
Fabrizio Uliana nasce nel 1954 a Roma dove rimane fino al 1969. Dopo aver abitato in varie località italiane, attualmente vive tra Venezia e Dinard in Bretagna.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inaugurata la “da Vinci Biobank”

Posted by fidest press agency su martedì, 22 settembre 2009

Da oggi è a disposizione del mondo scientifico e della ricerca una struttura all’avanguardia: la “da Vinci European BioBank” (www.davincieuropeanbiobank.org) operante presso il Polo scientifico di Sesto Fiorentino. La biobanca custodisce già migliaia di campioni di fluidi biologici umani; il numero e la tipologia dei campioni  è destinato ad aumentare rapidamente grazie alle strutture appena realizzate per la crioconservazione.  I campioni depositati in biobanca sono  raccolti, trasportati e conservati secondo precise procedure operative standard, condivise a livello internazionale: un aspetto fondamentale per garantire ai ricercatori l’accesso a materiale biologico di qualità. La qualità è certificabile grazie ad un sistema informatizzato di gestione, in grado di consentire la tracciabilità della singola provetta in ognuna delle tank e dei frigoriferi adibiti alla conservazione.  La “da Vinci Biobank” di Firenze: E’ un esempio di banca biologica realizzata secondo i più alti standard tecnico scientifici riproducibile in altre realtà italiane, grazie all’esperienza e ai servizi che Biorep mette a disposizione di strutture universitarie ed Enti di ricerca. La da Vinci BioBank permetterà la conservazione di campioni biologici umani e non, quali fluidi biologici come  cellule, DNA, tessuti,  urine ed emoderivati come  siero e  plasma, garantendo al Polo scientifico di Sesto Fiorentino un ruolo rilevante nell’ambito della ricerca scientifica a livello europeo. Il CERM di Sesto Fiorentino, infatti, ha scelto come partner Biorep, proprio per le sue competenze non solo tecniche ma anche scientifiche che la configurano come unica biobanca italiana in grado non solo di  fornire il know how necessario per la realizzazione di un impianto di stoccaggio, ma anche di trasferire i più qualificati e affidabili standard di crioconservazione, offrendo al tempo stesso servizi di stoccaggio conto terzi.
BioRep nasce come risposta alle nuove esigenze del mondo Universitario, Ospedaliero e industriale, offrendo servizi di: Criopreservazione di materiale biologico (tessuti, cellule, acidi nucleici, ecc.); Biologia cellulare (preparazione di linee cellulari da sangue, tessuti, ecc.); Biologia molecolare (estrazione di acidi nucleici, sequenziamento, analisi di SNP, ecc.) in collaborazione con Università e altri Centri di Ricerca; Networking con altre strutture di ricerca nazionali ed internazionali.    BioRep si propone come partner unico per realizzare in Italia ed Europa modelli come quello di Sesto Fiorentino, al fine di creare un unico grande network di biobanche in supporto alla comunità scientifica e  al progresso della scienza medica. BioRep ha quindi messo a disposizione della nuovissima biobanca del CERM la competenza e l’esperienza che hanno portato alla realizzazione di una struttura all’avanguardia di supporto alla ricerca internazionale. Da segnalare che BioRep si avvale dell’affiliazione scientifica del proprio partner americano, il Coriell Institute for Medical Research, uno dei più grandi biorepository al mondo, che opera nei settori della preparazione di linee cellulari e della conservazione di cellule, tessuti, DNA ecc.
Il  Gruppo Sapio,  azienda leader nel settore dei gas tecnici e medicinali, puri e purissimi e dei liquidi criogenici, primo produttore di idrogeno per il mercato italiano  e distributore  di  prodotti  di qualità e di elevata  purezza. E’  partner consolidato del CERM per la fornitura dei gas nella logica del Total Gas Management.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pap test e analisi cellulari

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

pap testBergamo. Si chiama ThinPrep 5000 e con i suoi 80 centimetri di larghezza e 50 di altezza è un concentrato di efficienza, precisione e affidabilità nell’esame dei campioni citologici, come il Pap Test. Il nuovo strumento è stato recentemente acquistato dagli Ospedali Riuniti di Bergamo, unico ospedale italiano insieme a quello di Prato a poter usufruire di questa nuova tecnologia.  ThinPrep permette, attraverso l’utilizzo di uno speciale liquido e la creazione di un rapido moto circolare, di distribuire le cellule da analizzare su un unico strato. In questo modo le cellule non vengono oscurate da altre cellule sovrapposte, migliorando la specificità e la sensibilità dell’esame. Inoltre la componente cellulare che resta nel liquido può essere usata per altri test, come la ricerca di marcatori tumorali.  Due i principali campi di applicazione del nuovo strumento: i Pap Test e le analisi delle cellule tumorali. Nel primo caso contribuirà ad una migliore definizione delle alterazioni cellulari e della presenza o meno del Papilloma Virus (HPV), principale causa dei tumori al collo dell’utero. Nel secondo caso la nuova tecnologia sarà utilizzata per l’analisi di campioni di cellule prelevati da pazienti con patologia oncologica non operabile, per ottenere, in modo poco invasivo, diagnosi molto accurate, fondamentali per la scelta della terapia più adeguata. (pap test)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il culto della personalità

Posted by fidest press agency su lunedì, 27 luglio 2009

In questi giorni, sia pure sotto l’ombrellone o al fresco della mattinate in alta montagna, dove milioni di italiani e di stranieri hanno scelto il loro periodo di vacanze e altri si propongono di farlo, probabilmente, più numerosi alternandosi ai primi, si sta materializzando un evento politico in casa Pd (partito democratico) che pur non suscitando grandi entusiasmi, e oseremmo dire nemmeno tra gli addetti ai lavori, è destinato a coinvolgerci come elettori, per lo meno. Mi riferisco alla campagna per la segreteria del partito tra Franceschini e Bersani. L’uno incarna l’anima della vecchia Dc e, l’altro, quello del Pci. Due campioni che tra i tanti luoghi comuni potremmo scegliere per definirli, quelli della destra e della sinistra del centro sinistra. In effetti sono ricchi di sfumature non certo risalenti al loro supposto o reale richiamo ideologico quanto a un genere di definizione più casareccia: il vecchio e il nuovo modo di fare politica, la generazione dei nuovi e dei vecchi, il pragmatismo dell’uno e il fare burocratico dell’altro, ecc. Sono tutte cose che più di suscitare interesse motivano la noia. Se questa riflessione ha ragione d’essere dobbiamo convenire che questo partito e questi uomini ci dicono davvero poco a fronte di una contesa che ha toni ben più alti e diversi. Si tratta di capire se esiste una alternativa al centro destra oppure no. E Bersani e Franceschini, con la scia dei loro luogotenenti non ci incoraggiano, di certo, a ben sperare. Se la politica è, nella logica dei tempi, il collante che permette a una società di vivere la sua esperienza contemperando le diverse anime e interessi e classi sociali per un bene che possa attraversarli tutti si fonda nella necessità di far loro intendere che esiste un valore che prevale su tutti: la solidarietà e la difesa dei più deboli. E francamente, di là delle dichiarazioni di circostanza, oggi su tutto l’arco dei partiti, grandi e piccoli che siano, si è ben lontani dall’incarnare questa identità paritaria tra le diverse realtà in cui ci riconosciamo. Questo segno del tempo ci offre, probabilmente, la prima riflessione sul non voto degli italiani e più in generale degli europei e di altri ancora. Avendo già toccato e raschiato il fondo come potremmo oggi azzardare una nota ottimistica sul nostro futuro? Ma la speranza, si dice, è l’ultima a morire. Forse per questo il 60% degli italiani continua votare, forse per questo… video meliora proboque deteriora sequor (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Genetisti italiani e stranieri parlano del GOLDchip

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Roma 15 e sabato 16 maggio, presso il Circolo Unificato di Villa Spada (via Castiglion Fiorentino 50) genetisti italiani e stranieri mettono a confronto le loro esperienze di ricerca nel campo della diagnosi prenatale e le mettono a disposizione di un vasto pubblico formato da specialisti ostetrici e ginecologi., si terrà infatti un congresso che si propone, tra le altre cose, di divulgare le ultime novità sulla diagnosi prenatale di malattie genetiche, grazie al test GOLDchip (Gain Or Loss Detection Chip), basato sull’innovativa tecnica di CGH Array. Il test è in grado di individuare in soli tre giorni fino ad un massimo di 80 anomalie patologiche cromosomiche. Il convegno è organizzato dalla Società italiana di diagnosi prenatale e medicina materno-fetale e sostenuto da Technogenetics, società controllata da Bouty Healthcare Spa  Alla nuova tecnica di analisi CGH Array sviluppata da Technogenetics, venerdì a partire dalle ore 15, sarà dedicata tutta la seconda sessione del convegno – “Ibridazione genomica comparativa e diagnosi prenatale”  presieduta dal professor Giuseppe Novelli, direttore del Laboratorio di Genetica medica del Policlinico Universitario Tor Vergata. Oltre a Laura Bernardini, ricercatrice dell’Istituto Mendel di Roma, e Mattia Gentile, responsabile del laboratorio di genetica dell’Ospedale De Bellis di Bari, interverrà la dottoressa Lisa White, ricercatrice del Baylor College di Houston, istituto pioniere nel campo della diagnosi genetica prenatale attraverso piattaforme Array. «Il convegno – spiega il professor Novelli, a capo dell’équipe di genetisti di Tor Vergata che con il supporto della Technogenetics ha sviluppato il GOLDchip – sarà un’occasione per mettere a confronto le esperienze americane e italiane nell’uso di questa rivoluzionaria piattaforma di CGH Array. Presenteremo i primi test di validazione del GOLDchip svolti presso il nostro dipartimento di Tor Vergata su centinaia di campioni. La validazione dimostra che il GOLDchip è un test sicuro, affidabile e riproducibile, in grado di individuare tutte le malattie cromosomiche e anche alcune altre non cromosomiche, che l’ostetrico avrebbe difficoltà ad interpretare altrimenti».
Technogenetics, azienda del gruppo farmaceutico Bouty Healthcare Spa, è leader nel campo dell’infettivologia, dell’immunologia e della genetica molecolare, settore nel quale opera dal 2005.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »