Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘cancellato’

Elena Doni “il volto cancellato”

Posted by fidest press agency su martedì, 31 agosto 2010

Roma 31 agosto, ore 19.00 Parco del Celio – via di San Gregorio  Ritornano i salotti letterari di “All’Ombra del Colosseo” con “Il Volto Cancellato” (Mondadori Editore) di Elena Doni. Il libro, oggetto di una recente campagna di sensibilizzazione del Ministero della Gioventù contro la violenza sulle donne, viene presentato martedì al Parco del Celio. Attraverso il racconto della vita di Fakhra Younas, giovane donna pakistana divenuta il simbolo e la portavoce delle donne sfigurate con l’acido nel sudest-asiatico dai propri uomini, l’autrice traccia la storia e la cultura del Pakistan. All’evento saranno presenti, tra gli altri: Deborah Bergamini, giornalista e deputata Pdl, Fakhra Younas, il chirurgo plastico Valerio Cervelli, il Dott. Fabio Massimo Abenavoli, specialista in chirurgia plastica e maxillo-facciale e presidente di Smile Train Italia Onlus e Cinzia Pellegrino, presidente dell’Associazione Morrighan Donne.  L’appuntamento è un’occasione per parlare di diritti infranti, di leggi da cambiare ma anche dell’estesa rete di solidarietà che ha accompagnato il cammino di questa giovane donna.  In Pakistan il “delitto d’onore” viene tollerato, anche se non ufficialmente perché le leggi dello stato lo proibiscono,  e molto spesso dunque non c’è punizione per chi uccide la propria moglie o per chi decide di cancellare per sempre il volto di mogli, figlie o amanti.
“Il volto cancellato” oltre ad essere il racconto di una delle tante storie di donne sfregiate con l’acido solforico, in Pakistan come  in India e in Bangladesh è anche la storia di un amore, quello di Fakhra  e l’ ex deputato al Parlamento del Punjab, appartenente ad una delle famiglie più potenti del Paese, quella di Ghulam Mustafa Khar.
Nel corso dell’incontro verrà proiettato in anteprima nazionale “Il primo schiaffo”, il cortometraggio di Corrado Ceron, vincitore del concorso cinematografico Action for Women, ideato dall’On. Deborah Bergamini e organizzato da Camera dei Deputati, in collaborazione con Google, Consiglio d’Europa, Biennale di Venezia, Centro Sperimentale di Cinematografia e Cinecitta Holding.  La pellicolà verrà presentata ufficialmente alla 67esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia il 3 settembre.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La grande famiglia ringrazia il cavaliere

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 giugno 2010

Lettera al direttore. Il Cavaliere, intervistato dal settimanale Oggi, ha dichiarato: “So per certo che la stragrande maggioranza degli italiani è d’accordo con me sull’assoluta necessità della legge sulle intercettazioni…E quando la legge sarà approvata il nostro Paese sarà davvero più europeo, più civile e più moderno…Il mio obiettivo è porre fine a un sistema di abusi che in tanti anni ha di fatto cancellato il nostro diritto alla privacy”. Noi facciamo parte della stragrande maggioranza degli italiani che sono d’accordo col premier, e vorremmo ringraziarlo per l’impegno che si è assunto. Come non dargli ragione? Non è giusto entrare nella vita privata delle persone e soprattutto in quella delle famiglie italiane. E noi siamo italiani e siamo una famiglia. La grande famiglia. Grazie di cuore, presidente. (Francesca Ribeiro)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Disagio pendolari piemontesi

Posted by fidest press agency su sabato, 13 febbraio 2010

Con un’Interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti l’On. Mario LOVELLI (PD) ha chiesto l’intervento del Governo di fronte  alla situazione determinatasi in Piemonte a causa del rifiuto di Trenitalia di rinnovare la carta “Tutto treno” per i pendolari.  “Si tratta di una scelta inaccettabile che penalizza gli utenti ferroviari piemontesi rispetto a quelli di altre regioni. Oltre ad avere cancellato col nuovo orario ferroviario molti collegamenti Intercity, per esempio sulla linea Torino-Genova, ora Trenitalia impone costi supplementari ai pendolari che si recano nelle Regioni limitrofe e che non possono più usufruire delle precedenti facilitazioni.  L’atteggiamento di Trenitalia è ingiustificabile, soprattutto perché la Regione Piemonte ha già dato la sua piena disponibilità a finanziare il rinnovo della carta a fronte di un servizio che continua a presentare pecche ed inefficienze evidenti.  L’intervento del Ministro è a questo punto necessario anche per verificare il rispetto degli obblighi derivanti dal contratto di servizio finanziato dallo Stato per garantire il servizio universale sulle tratte a media e lunga percorrenza.”

Posted in Diritti/Human rights, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »