Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘carlo santi’

Carlo Santi presenta “Il quinto Vangelo”

Posted by fidest press agency su domenica, 16 gennaio 2011

Modica 20 gennaio alle ore 17,30 Casa Campailla (Via Posterla 29) presentazione di “Il quinto Vangelo” e il sequel “La Bibbia oscura” (2010)  di Carlo Santi. Secondo l’originale formula della rassegna che apre i salotti e le biblioteche di case private e dimore storiche all’incontro tra scrittori e lettori, Carlo Santi dialogherà con il pubblico nella suggestiva atmosfera di Casa Campailla. Interverrà Enrichetta Guerrieri, presidente di “Oltre la luna”. Modererà Ilenia Basile.
Carlo Santi (Abano Terme, 1963), consulente aziendale e del lavoro, ha pubblicato vari testi sul Diritto del lavoro e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (Ed. Conquiste del Lavoro), prima di dedicarsi al genere thriller/noir.
I suoi ultimi libri, “Il quinto Vangelo” (Seneca edizioni – CIESSE edizioni) e “La Bibbia oscura” (Booksprint – CIESSE edizioni), sono considerati da molti la risposta italiana al “Codice da Vinci”. I due thriller si basano rispettivamente sul controverso Vangelo di Maria Maddalena, perduto nei primi secoli dell’era cristiana, e su un’inquietante profezia di Nostradamus. Protagonista dei racconti è un’unità segreta del Vaticano, il “Sanctum Consilium Solutionum”, diretta dal “Risolutore” Tommaso Santini, che ha il compito di proteggere e custodire i più reconditi segreti della Santa Sede dalle insidie ordite da sette sataniche, terroristi islamici e fanatici seguaci dell’Anticristo, in un vortice avvincente di avventure, suspense e misteri.
Al termine dell’incontro, sarà offerto un rinfresco a base di dolci tipici e vini da meditazione. La rassegna “Oltre le pagine di un libro” è organizzata in collaborazione con la Libreria Mondadori di Modica e con il contributo della Biscotteria Nonna Margherita e della Fioreria Artenatura.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »