Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘caselli’

Caselli: epidemia non ha fermato la mafia

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 aprile 2020

“Il coronavirus non ha fermato la mafia che, anzi, è pronta ad approfittarne”, Così Giancarlo Caselli in un’intervista ad Articolo 21, in merito al rischio che le organizzazioni criminali possano puntare a mettere le mani sugli aiuti economici previsti per questa emergenza. “C’è la necessità assoluta di giocare d’anticipo -afferma l’ex procuratore, oggi Presidente onorario di Libera – sia realizzando al più presto aiuti massicci, i cosiddetti bazooka economici, sul piano nazionale ed europeo; sia pianificando per tempo forme efficaci di contrasto che incidano sul primo manifestarsi degli appetiti mafiosi”, ha detto conclude Caselli.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pedaggi: iniziativa Zingaretti

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 novembre 2010

“Non possiamo che apprendere con favore la notizia data oggi dal Presidente Ciucci il quale ha affermato che i romani, che utilizzeranno il Gra per spostamenti di tipo urbano, non pagheranno il pedaggio”. Lo afferma il senatore del Pd Raffaele Ranucci, vicepresidente della commissione Lavori pubblici e trasporti,  che così continua: “Spiace tuttavia constatare che il sindaco Alemanno bolli come ‘demagogica’ la campagna del Pd contro il pedaggi, lasciando peraltro intendere che sia stata inutile. E’ curioso questo comportamento da parte di chi aveva, solo poche settimane fa, minacciato di ‘sfondare i caselli’ qualora si fosse imposto il pagamento del pedaggio sul Gra ai romani. Al contrario, l’iniziativa del ricorso al Tar intrapresa dal presidente della provincia Zingaretti  e dai sindaci di tanti comuni,  si è evidentemente rivelata vincente”.
“Il pedaggiamento del Gra è comunque un’ulteriore tassa per gli automobilisti, anche se non romani. A questo punto – conclude Ranucci – chiediamo almeno che gli introiti da esso provenienti vengano reinvestiti nel miglioramento delle infrastrutture di servizio alla città di Roma e non servano, invece, per tappare i buchi dei mancati trasferimenti dal Governo all’Anas”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Pdl e Lega Nord “regalano” il pedaggio ai senesi”

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 ottobre 2010

“I senesi, i cittadini toscani e umbri e tutti coloro che transiteranno sulla Siena – Firenze e sulla Bettolle – Perugia, possono amaramente ringraziare il governo e i parlamentari di Pdl, Fli e Lega Nord che questa mattina hanno riconfermato l’introduzione del pedaggio”. Con queste parole Franco Ceccuzzi e Susanna Cenni, deputati senesi del Pd commentano la conversione in legge del decreto 125, da parte della Camera, con il quale il governo ha nuovamente autorizzato Anas ad applicare il pedaggio nei raccordi autostradali di propria competenza. Il provvedimento prevede l’introduzione dei caselli autostradali in oltre 1.200 chilometri di strade tra le quali rientrano l’Autopalio e la Bettolle – Perugia.  “La situazione delle infrastrutture in Italia è disastrosa: le grandi opere sono bloccate; il Cipe non si riunisce più da mesi; il numero dei bandi di gara tra agosto 2009 e agosto 2010 sono calati del 25 per cento, rispetto all’anno presedente, e l’occupazione del settore delle costruzioni è diminuita del 15 per cento. Le stazioni appaltanti pubbliche come Anas, Rfi e Italfer hanno risorse vicine allo zero, nei propri piani triennali”. “Anche in Toscana – dicono Ceccuzzi e Cenni – la situazione non è migliore. Il compartimento Anas della Toscana ha ricevuto solo 5 milioni di euro sui 60 che servono solo per la manutenzione ordinaria delle strade. Oggi con l’approvazione del decreto il governo torna a mettere le mani nelle tasche dei senesi e dei toscani che sono costretti a utilizzare arterie vecchie e pericolose, come la Siena – Firenze. Fino ad oggi, solo grazie ai governi e alle amministrazioni locali di centrosinistra, è stato possibile reperire le risorse e avviare i lavori necessari all’ammodernamento delle nostre strade”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Traffico nelle feste di Pasqua

Posted by fidest press agency su martedì, 14 aprile 2009

Traffico molto sostenuto, durante le festività pasquali, su tutta la rete di Autovie Venete. I dati relativi al periodo compreso fra venerdì 10 e lunedì 13 aprile confermano le previsioni che la Concessionaria aveva diffuso nei giorni precedenti il lungo week end. Numeri decisamente superiori rispetto allo stesso periodo del 2008, che devono però essere letti con un’avvertenza. A differenza del 2009, la Pasqua 2008 è stata caratterizzata da condizioni metereologiche avverse e questo ha il suo peso. I due caselli dove il flusso di traffico è stato più sostenuto sono Latisana e Trieste. A Latisana, nel 2008 sono entrati 20 mila 879 veicoli (usciti 21 mila 714) mentre nel 2009 ne sono entrati 31 mila 171 (usciti 35 mila 911). A Trieste nel 2008 sono entrati 53 mila 702 veicoli (usciti 58 mila 593), mentre nel 2009 i veicoli entrati sono stati 64 mila 545 (usciti 69 mila 104). Durante la giornata di Pasquetta, a Latisana, nel 2008 sono entrati 7 mila 413 veicoli, saliti nel 2009 a 13 mila 236 (in uscita i dati indicano 5 mila 854 veicoli nel 2008 e 11 mila 224 nel 2009). Sempre a Pasquetta, a Trieste nel 2008 sono entrati 18 mila 696 veicoli (usciti 11 mila 464), cifra salita a 23 mila 713 nel 2009 (usciti 15.189).  Confermate anche le previsioni di un forte flusso del traffico pesante, il cui transito è ripreso a partire dalle 14,00 di oggi (martedì 14 aprile), dopo tre giorni di stop. Rallentamenti e code a tratti si sono avute in particolare alla barriera del Lisert e all’altezza di Villesse.(per Autovie Venete Raffaella Mestroni)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »