Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Posts Tagged ‘castelli’

Governo. Viceministra Castelli, Recovery Fund e le braccia che cadono

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 maggio 2020

Abbiamo avuto, più che una sensazione, la certezza di braccia che cadevano leggendo le dichiarazioni della viceministra all’Economia, Laura Castelli (M5S), a proposito del Recovery Fund, il Fondo europeo per la ricostruzione. Sull’argomento è stato sottoscritto un documento, dalla Francia e dalla Germania, che prevede lo stanziamento di 500 miliardi a fondo perduto, cioè senza obbligo di restituzione. Rileviamo che è un documento, non una decisione delle istituzioni comunitarie, né dei Paesi europei, alcuni dei quali hanno già dichiarato la loro contrarietà.Come funzionerebbe il Fondo di 500 miliardi proposto?I Paesi della Ue contribuiscono e le sovvenzioni, quelle a fondo perduto, sarebbero distribuite secondo le necessità dei singoli Paesi.
Il documento franco-tedesco, prevede che i sussidi siano subordinati al perseguimento di “solide politiche economiche ed una ambiziosa agenda di riforme”, il che appare del tutto plausibile, visto che ogni Paese ci mette del suo per supportare, gratuitamente, altri che sono in difficoltà. E’ la cosiddetta condizionabilità, ovvero le condizioni per accedere a sovvenzioni a fondo perduto.Entusiasta la vice ministra dell’Economia, Laura Castelli, che già prevede 100 miliardi di sovvenzioni, pro quota Italia, ma che non deve aver letto il documento con le condizionabilità e che propone di aggiungere ai 500 miliardi una nuova linea di credito, un prestito, insomma, che è quello che prevede il Mes, il Meccanismo europeo di Stabilità, già disponibile, contro il quale si era dichiarata la stessa Castelli.E questa è una viceministra. Cadono le braccia. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli: Per un’Italia migliore

Posted by fidest press agency su martedì, 21 aprile 2020

“Stiamo lavorando, giorno e notte, sui provvedimenti per consentire al Paese una ripartenza veloce, per fare in modo che nessuno, veramente nessuno, possa rimanere indietro.Continuo a pensare che sia il momento di mettere le polemiche da parte, di remare tutti nella stessa direzione. Poi mi rendo conto che c’è chi fa fatica, anche in un momento come questo, ad uscire da un perenne clima di campagna elettorale. Strumenti che erano ordinari, come gli ammortizzatori sociali e quelli di sostegno al reddito, sono diventati all’improvviso straordinari. I Fondi di garanzia per le imprese in difficoltà, che prima riguardavano una piccola parte del tessuto produttivo, adesso sono a disposizione dell’intero Paese. Stiamo facendo tutto velocemente, accorciando il più possibile i tempi di qualunque cosa. E lo stiamo facendo, giustamente, con i tempi di una democrazia. Non fatevi affascinare dai racconti sui “miracoli” di oltre confine.Possiamo fare di più? Certo, si può sempre fare di più. Anche per questo, da subito, abbiamo cercato di operare in sinergia con tutti, dalle parti sociali ai diversi livelli istituzionali. Dalle forze politiche di maggioranza e opposizione ai singoli operatori di settore. Le idee ed i suggerimenti di tutti meritano di essere studiati, approfonditi e messi in campo.Da questa fase uscirà un’Italia migliore, ne sono convinta. Tutti, finalmente, si sono resi conto anche dell’importanza di un nuovo modello economico e sociale. Dobbiamo avere solo il coraggio e la forza di realizzarlo.Non vogliamo lasciare indietro nessuno. E non lasceremo indietro nessuno”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli, “Reddito di Emergenza e Reti territoriali di solidarietà”

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 aprile 2020

Roma. “Esiste un pezzo di questo Paese che è rimasto nell’ombra, a cui oggi dobbiamo guardare. A questo pezzo di Paese dobbiamo allungare la mano e dire di non preoccuparsi, perché c’è lo Stato presente. In questa situazione di emergenza noi ci siamo.Purtroppo c’è chi si trova in situazioni particolari e forse, anche per paura di controlli, non ha chiesto il Reddito di Cittadinanza.
Nel Decreto di aprile allargheremo le forme di aiuti previste per l’emergenza anche a chi si trova in una situazione di indigenza. Stiamo ragionando di ampliare il contributo di 600 euro. Non vogliamo che scoppi il panico, per questo stiamo lavorando al Reddito di Emergenza”.E poi, riferendosi agli aiuti tramite i servizi sociali dei Comuni, ha aggiunto ”qualche giorno fa, come MoVimento 5 Stelle, in una riunione di maggioranza, abbiamo raccontato al Presidente Conte il sistema delle reti di solidarietà territoriale. Un sistema che mette assieme assistenti sociali, protezione civile e terzo settore. Sono realtà che lavorano assieme per raccogliere le esigenze dei cittadini in difficoltà. Con questo modello si possono evitare rabbia, sconforto, malessere e preoccupazione. Abbiamo fatto due cose, abbiamo anticipato da maggio a marzo il Fondo di Solidarietà Comunale, che è legato all’attività ordinaria dei Comuni. E in più abbiamo aggiunto 400 milioni per far attivare, ai Comuni, queste reti territoriali di solidarietà”.Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, durante una diretta Facebook con il Deputato Questore Francesco D’Uva.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli, “Nel Decreto aprile semplificazioni e misure per crescita”

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 aprile 2020

Roma “Chiuderemo il Decreto entro i primi dieci giorni di aprile, in modo di poterlo varare tra il 12 e 13, prima però dobbiamo tornare in Parlamento per chiedere nuovamente di scostarci dai saldi di finanza pubblica.Sicuramente rifinanzieremo le misure del Cura Italia, e avendo la platea di chi li chiederà, potremo anche aumentare gli aiuti.
Nel Decreto di aprile entrerà, sicuramente, una parte di indennizzi sulla base della riduzione del fatturato. Lo Stato ti deve ridare quello che hai perso nei mesi in cui ti ha fatto chiudere. In questo momento le cose vanno fatte bene, ma in maniera graduale per capire bene gli effetti delle misure.Spingeremo ancora di più sul Fondo di Garanzia per le PMI, e le aziende non devono avere paura di chiederlo. Ci sono sia quelli del Ministero dello Sviluppo Economico, ma anche quelli presso Cassa Depositi e Prestiti.
Stiamo semplificando il più possibile le procedure, c’è l’impegno di tutti per chiudere i Decreti attuativi in modo veloce. E noi siamo convinti che ci debba andare dentro anche una parte legata alla semplificazione ed alla crescita. Misure che possano permettere di far ripartire i cantieri che sono fermi, c’è la proposta fatta da Cancelleri sul Modello Genova, per sbloccare 110 miliardi già finanziati che sono fermi. Serve un lavoro di sblocco che produce cantieri e posti di lavoro”.Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, durante una diretta Facebook con il Deputato Questore Francesco D’Uva.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli: “Bene aziende che convertono produzione”

Posted by fidest press agency su martedì, 24 marzo 2020

“Bene le iniziative di tutte le aziende private che hanno deciso di convertire la produzione, lo stiamo incentivando come Governo e in alcuni casi lo stanno facendo anche le Regioni. Serve remare tutti nella stessa direzione, senza bandierine.Il flusso di approvvigionamento sarà continuo anche dall’estero. Solo domenica sono arrivate 6 milioni di mascherine e a partire da mercoledì, dalla Cina, ne arriveranno 20 milioni a settimana, del contratto di 100 milioni. La nostra Diplomazia, con il Ministro Di Maio, sta facendo un grandissimo lavoro per reperire materiale sanitario. Stiamo lavorando su tutti i fronti”.Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, intervenendo ad Agorà su Rai 3.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli del Ducato firma il Manifesto della Comunicazione non Ostile

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 febbraio 2020

Accanto a grandi Comuni come Torino, Milano, Ferrara, Firenze, Palermo, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, al Dipartimento di Scienze Politiche Luiss, all’Università di Trieste, alla Società Italiana di Pediatria, all’Avis, si affianca anche la rete d’arte, cultura e turismo visitata ogni anno da oltre 600.000 turisti con un portale cliccato da 1 milione e 600mila persone on line.Lo annuncia il Presidente Orazio Zanardi Landi con lo staff Comunicazione e Progetti Francesca Maffini e Antonella Fava.“Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli – circuito di 33 Castelli ed una cinquantina di luoghi d’arte con ampie logiche di turismo culturale, con sede dal 1999 in Rocca Sanvitale a Fontanellato (Parma) – esprime l’impegno rivolgendosi a turisti italiani e stranieri – dunque a tantissime persone in arrivo ogni anno verso la nostra destinazione, tra cui molte famiglie con bambini e parecchie scolaresche di ogni ordine e grado – ad un viaggio nel rispetto del linguaggio, perché i nostri manieri, rocche e fortezze siano oggi più che mai corti rigeneranti di pensiero, cultura, accoglienza, nuova filosofia di vita, affinché i nostri “ponti” levatoi o in muratura siano passaggi significativi di “attraversamenti”, le nostre torri di avvistamento ci permettano di scorgere nuovi orizzonti di bene comune ed una filosofia di nuovo umanesimo ed un rinascimento culturale sempre più condiviso. Certi di come si possa costruire cultura e società non solo con i mattoni ma anche con il linguaggio per dare migliore forma al mondo che ci circonda, in ambito turistico desideriamo portare avanti valori e messaggi importanti con uno stile mai ostile. Lo stile dei Castelli del Ducato, appunto, e pensiamo sia importante scendere in campo per le nuove generazioni, nel presente e per il futuro”.Sul portale dei Castelli del Ducato sono presenti oltre 120 laboratori didattici e iniziative creative. Sarà importante per gli insegnanti e per le famiglie sapere che i luoghi del circuito Castelli del Ducato mandano un segnale chiaro a favore di un utilizzo del linguaggio rispettoso ed inclusivo di tutte e di tutti.
Le parole hanno un potere grande: danno forma al pensiero, trasmettono conoscenza, possono aiutare, costruire mondi e stati d’animo, incantare ed emozionare, guarire, fare innamorare. Ma le parole possono anche fare soffrire, ferire, distruggere, mistificare, offendere, ingannare, creare solitudini e muri. Ecco perché bisogna esserne consapevoli. Ecco perché è stato sottoscritto il manifesto. http://www.castellidelducato.it

Posted in scuola/school, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli, “Bene operazioni su frodi carosello, con risorse riduciamo le tasse”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 febbraio 2020

“Con due distinte operazioni, la Guardia di Finanza ha sequestrato un carico di 13.000 litri di prodotti petroliferi, che veniva trasportato in evasione di imposta, ed ha scoperto una maxi frode da 100 milioni di IVA, sradicando un organizzazione criminale che, attraverso un sistema di frodi carosello, ha sottratto questo importo al fisco, riciclando i proventi illeciti in Italia e all’estero.Un bel risultato, in un settore in cui stiamo lavorando molto. E su cui, durante questa esperienza di Governo, sto intervenendo con fermezza per dare a chi opera gli strumenti necessari.Nel Decreto Fiscale, approvato alla fine dello scorso anno, abbiamo introdotto ulteriori disposizioni normative, che inaspriscono le sanzioni per l’evasione fiscale, e sono utili a favorire le azioni di contrasto alle frodi carosello che, la Guardia di Finanza, in modo sempre più stringente, sta portando avanti.La notizia è importante anche per tutti noi, perché il Governo ha deciso di impiegare in riduzione delle tasse tutti i proventi della lotta all’evasione fiscale. Paghiamo tutti, paghiamo meno”. Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Enti Locali – Castelli: “100 milioni per aiutare i Comuni”

Posted by fidest press agency su sabato, 1 febbraio 2020

Roma – “Arrivano risorse ai Comuni italiani che consentiranno, non solo il recupero di quelle tagliate nel passato, ma anche di potenziare i fondi per i correttivi dei meccanismi di perequazione. I primi 100 milioni rappresentano il primo stanziamento, che crescerà nei prossimi anni, fino ad arrivare ai 564 milioni stanziati dalla Legge di bilancio 2020. Sono risorse che aiuteranno in modo significativo soprattutto i piccoli comuni a rischio spopolamento”.Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, a margine della Conferenza Stato – Città.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Consob \ Castelli: “Oscurati altri 7 siti di servizi finanziari abusivi”

Posted by fidest press agency su sabato, 25 gennaio 2020

“Nel decreto crescita abbiamo dotato la CONSOB di nuovi, importanti strumenti per permettere loro di ordinare ai fornitori di servizi di connettività a internet di bloccare l’accesso dall’Italia a siti web che offrono servizi finanziari senza la necessaria autorizzazione.
Da luglio sono 124 i siti web oscurati, segno che questo fenomeno necessitava di un argine e noi, nel decreto “crescita” dello scorso giugno abbiamo avviato un percorso che stiamo portando avanti anche nel decreto “Mille proroghe”. Tutto questo per essere più incisivi in via preventiva e proteggere i cittadini da tutte le potenziali truffe cui sono esposti. Ci vuole tempo affinché le norme che abbiamo fatto approvare in questi intensi mesi di lavoro producano gli effetti. Risultati come questi ci spingono ad andare avanti, consapevoli che il tempo ci darà le giuste risposte”.Lo ha scritto su Facebook il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli, “Coefficiente familiare, principio in cui crediamo fortemente”

Posted by fidest press agency su martedì, 21 gennaio 2020

“C’è un aspetto sul quale abbiamo insistito molto mentre costruivamo il reddito di cittadinanza: il numero di componenti del nucleo familiare avrebbe dovuto “pesare”, ovvero influire sull’importo erogato. È un principio nel quale credevamo e crediamo fermamente, quello del coefficiente familiare, affinché le famiglie più numerose ricevano un supporto congruo rispetto alle loro esigenze. Un modello che riprenda i principi di equità e proporzionalità espressi nella nostra Carta Costituzionale.
Vogliamo che questo principio sia alla base anche delle future riforme che come Governo porteremo avanti, per rimettere al centro il tema delle famiglie.In un momento storico nel quale si accentuano sempre più le differenze tra i cittadini più ricchi e quelli più poveri, come ci ha ricordato l’Oxfam alla vigilia del meeting annuale del World economic Forum a Davos, noi abbiamo deciso di andare nella direzione opposta, a supporto dei più deboli, affinché nessuno rimanga indietro”. Lo ha scritto su Facebook il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Mattarella: Castelli “Grati all’uomo per guida ferma e rispettosa della Costituzione”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 gennaio 2020

“Grazie per averci ricordato quanto è grande l’Italia” “Da cittadina, e da donna nelle istituzioni, voglio ringraziare il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per le parole che, ancora una volta, ha pronunciato nel suo messaggio di fine anno. Un discorso pienamente condivisibile. La sua guida ferma e saggia è garanzia per il Paese, per le istituzioni, per noi tutti. Dobbiamo essere grati all’uomo, e non solo all’Istituzione, per come interpreta il suo alto ruolo. Come ha ricordato il Presidente, l’Italia vera è quella dell’altruismo e del dovere, quella del senso civico. C’è grande domanda d’Italia, c’è fiducia nel nostro Paese. Noi dobbiamo continuare a lavorare per dare voce a quella parte di Paese che non ha mai smesso di darsi da fare. Continueremo ad intervenire per eliminare il divario tra nord e sud, per dare fiducia ai giovani, per far nascere nuove famiglie. Grazie Presidente, ancora una volta, per averci aiutato a ricordare quanto è grande l’Italia. Buon anno!”.Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Governo – Castelli, “Congratulazioni ad Azzolina e Manfredi, certa del buon lavoro che faremo”

Posted by fidest press agency su domenica, 29 dicembre 2019

Roma – “Sono contenta della designazione di Lucia Azzolina a Ministro per la Scuola, una collega ed un’amica, eletta in Piemonte, che ha vissuto dall’interno il mondo della scuola e che saprà proseguire la positiva azione di Governo che abbiamo avviato. A lei, come al designato Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, personalità accademica di indubbia competenza, faccio le mie congratulazioni, certa del bel lavoro che potremo fare assieme”.
Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Governo – Castelli su Facebook: “Ci hanno votati per cambiare il Paese”

Posted by fidest press agency su martedì, 3 settembre 2019

“Da anni il MoVimento 5 Stelle si è intrufolato nelle istituzioni per cambiarle. Con la giuda di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, prima, e di Luigi Di Maio, poi.
Siamo arrivati al Governo per portare avanti i temi di sempre, senza svenderli mai. Temi che rappresentano la nostra identità, l’identità di persone normali a cui sta a cuore il futuro di questo Paese. Siamo sempre stati post ideologici, perché riteniamo che servano semplicemente soluzioni. E noi a queste soluzioni dedichiamo ogni attimo.
Per questo non c’è un voto giusto o un voto sbagliato. Non abbiate paura del vostro voto.
Personalmente credo che i temi per cui gli italiani hanno votato, a maggioranza, il Movimento 5 Stelle vadano portati avanti. E se è vero che dopo aver completato metà del programma con una forza politica, ora se ne manifesta un’altra con la quale si può realizzare la restante parte del programma, mi dico “Perché no?”. Siamo stati votati per fare le cose, per cambiare questo Paese. Una manovra equa, che riduca la pressione fiscale, si concentri sulle famiglie e crei lavoro nei settori in espansione. Una politica industriale in pieno stile “Green New Deal” con investimenti volti alla riconversione e alla sostenibilità. Una riprogrammazione dei sussidi ambientali dannosi costruita con le aziende e le parti sociali. L’autonomia e la riforma degli enti locali per dare maggiori servizi ai cittadini senza spaccare l’Italia. Ci siamo dati poche regole, ma chiare, che partono dall’avere cittadini onesti nelle Istituzioni. Se partiamo da qui possiamo andare avanti per realizzare ciò che a questo Paese serve. È lo stesso ragionamento che abbiamo fatto dopo il 4 marzo 2018. Buon voto a tutti!” Così su Facebook il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vice Ministro Castelli: Lotta all’evasione

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 agosto 2019

“In queste settimane vi avevo anticipato i risultati della lotta all’evasione, frutto delle misure introdotte dal Governo, su nostra richiesta, che hanno dato più poteri alla Guardia di Finanza, oltre all’aumento degli organici. I risultati sono ottimi, ma con le norme che abbiamo introdotto e che introdurremo anche nella prossima Legge di Bilancio otterremo ancora di più. Nello specifico, le entrate tributarie erariali derivanti dall’attività di accertamento e controllo si attestano a 4.985 milioni di euro (+399 milioni di euro, +8,7%) di cui: 2.505 milioni di euro (+7,1%) sono affluiti dalle imposte dirette e 2.480 milioni di euro (+10,4%) dalle imposte indirette.Presto avremo un capitolo nel bilancio dello Stato dove far confluire queste risorse, in modo da renderle maggiormente visibili e poterle impiegare anche con maggiore facilità”. Così su Facebook il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Camilleri: Il Cordoglio del Vice Ministro Castelli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 luglio 2019

Roma – “Oggi ci ha lasciato uno dei più grandi scrittori italiani. A tutti noi mancheranno il suo indiscutibile genio letterario e la sua grande umanità. Le sue opere, invece, resteranno per sempre e continueranno ad accompagnare il nostro quotidiano. Grazie Maestro Camilleri”.Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, in un post su Facebook.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli ai Segretari Comunali: “Siete figura cardine della nostra Repubblica”

Posted by fidest press agency su domenica, 12 maggio 2019

Castello di Parella (TO) – “I Segretari comunali vivono con i Sindaci d’Italia un rapporto dialettico non sempre facile e irto anche di difficoltà, ma rappresentano lo snodo inevitabile ed ineludibile affinché l’azione della macchina burocratica di un comune sia orientata agli obiettivi di mandato amministrativo nel pieno solco della legalità.
Da sempre dico che come il Sindaco rappresenta il vertice politico di un comune così il Segretario comunale è la figura dirigenziale apicale che deve assicurare agli amministratori, democraticamente eletti, gli strumenti, le competenze e l’esperienza al fine di raggiungere quelli che sono gli obiettivi di programma.
Da questa consapevolezza nascono le mie recenti indicazioni in Conferenza Stato Città di una formazione altamente qualificata e soprattutto della necessità di procedure che consentano di immettere rapidamente e velocemente nuovi Segretari Comunali negli organici. La vostra è una categoria professionale che, insieme ai Sindaci, rappresenta una delle ossatura cardine della nostra Repubblica.
Siamo convinti non solo della vostra centralità, ma soprattutto della necessità che la vostra professionalità sia sempre accompagnata da una formazione continua di altissima qualità”. Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, intervenendo al convegno “Il Segretario Comunale e la direzione apicale” organizzato da UNSCP.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli su Facebook: “Con l’impegno comune si migliora l’economia reale”

Posted by fidest press agency su sabato, 27 aprile 2019

Roma – “Leggo che Confindustria prevede una manovra ingente con effetti recessivi. In questi mesi abbiamo costruito, insieme, un metodo di lavoro, e i pronostici catastrofici di alcune associazioni di categoria sono stati smentiti. Produzione industriale + 1,7% (anche se qualcuno dice che è solo per via delle scorte), esportazioni + 2,5%, indice PMI settore servizi + 2,7, sofferenze bancarie – 32,4% rispetto al 2018, investimenti delle regioni + 85% e dei comuni + 22%. Continuiamo così, e ancora una volta potremmo dire di aver cambiato la tendenza, insieme, partendo dagli effetti sicuramente positivi dei prossimi trimestri del DL Crescita, tanto voluto da tutti i corpi intermedi e per questo scritto a più mani.
Solo un clima di condivisione, di confronto costruttivo e di impegno comune può consentire a questo Paese di volare alto. Noi lavoriamo per questo tutti i giorni”. Così, in un post su Facebook, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli a Salvini: “Non c’è sempre un nemico, sui Comuni stiamo facendo un grande lavoro”

Posted by fidest press agency su martedì, 23 aprile 2019

Roma – “Voglio rassicurare il Ministro Salvini, non c’è nessun “Salva Roma”, dalla lettura della norma, peraltro non replicabile, si comprende che così viene chiusa l’operazione voluta dal Governo Berlusconi nel 2008, con un considerevole risparmio per lo Stato e per i cittadini.Non c’è sempre bisogno di un nemico, perché in questo caso non c’è un nemico.
I Comuni vanno salvati tutti, perché così si salvano i servizi ai cittadini, l’ho detto anche nei giorni scorsi e lo confermo. Anche con quelli capoluogo di Città Metropolitana, nei giorni scorsi, abbiamo avviato un dialogo proficuo.Stiamo facendo un ottimo lavoro, da quando siamo al Governo, con norme puntuali e specifiche, con il coinvolgimento di tutti i livelli istituzionali. I problemi delle Amministrazioni sono diversi, e le soluzioni da adottare sono differenti. Purtroppo abbiamo trovato solo macerie, da cui è necessario ricostruire.Noi lavoriamo per rimetterli tutti in piedi, dal più grande al più piccolo, ognuno con la sua cura, perché ognuno ha una malattia diversa. A questo si può reagire solo rimboccandosi le maniche, con il dialogo e la comprensione.È un lavoro, puntuale, che stiamo facendo anche assieme al Sottosegretario all’Interno, Stefano Candiani”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Post Facebook del Vice Ministro Castelli a Landini sulla riforma fiscale

Posted by fidest press agency su sabato, 20 aprile 2019

Lei in una trasmissione televisiva ha appena detto “Serve una grande riforma fiscale che parta dalla lotta all’evasione, ma vedo che manca la volontà politica di voler affrontare il tema.” Di seguito le racconto le azioni concrete che abbiamo fatto da quando siamo al Governo per migliorare la lotta all’evasione. Siamo proprio partiti da lì. Sono sicura che questi strumenti serviranno, oltre a ridare maggiore giustizia sociale, anche a incrementare le risorse nel bilancio dello Stato che andrebbero certamente usate per ridurre il cuneo fiscale. Sono certa che piacciono anche alla CGIL.
ANAGRAFE RAFFORZATA: l’estensione al Corpo della Guardia di finanza della possibilità di utilizzo (fino ad oggi consentita alla sola Agenzia delle entrate) delle informazioni conservate nell’Archivio dei rapporti finanziari c.d. “rafforzato”, afferenti ai dati che gli intermediari finanziari devono trasmettere periodicamente all’Anagrafe tributaria. Le informazioni ricavabili dalla banca dati consentono, infatti, di selezionare in maniera più puntuale i soggetti nei cui confronti avviare i controlli, con possibilità di indirizzare l’azione investigativa verso le fenomenologie di frode più articolate e pregiudizievoli per gli interessi erariali. Si tratta di un patrimonio informativo di straordinaria rilevanza investigativa, utile, tra l’altro, per individuare le posizioni maggiormente incoerenti rispetto alle dichiarazioni fiscali presentate
INTERVENTI MIRATI: la rimodulazione della presenza ispettiva della Guardia di finanza e dell’Agenzia delle entrate nei confronti dei soggetti c.d. “di medie dimensioni”, mediante l’eliminazione del vincolo numerico annuo del 20 per cento della platea. La misura in argomento consentirà l’esecuzione da parte dell’Amministrazione finanziaria di piani di intervento annuali, sulla base degli elementi emersi dalle analisi di rischio sviluppate utilizzando le banche dati nonché le informazioni acquisite nell’esercizio degli ordinari poteri istruttori e d’indagine. Tale modalità di selezione dei contribuenti da sottoporre a controllo consentirà, quindi, di concentrare l’attività ispettiva nei confronti dei fenomeni di evasione e di frode più gravi e pericolosi, affrancando l’Amministrazione finanziaria da vincoli di presenza ispettiva correlati a rigidi parametri numerici, non connessi a concreti elementi espressivi di potenziale pericolosità fiscale;
EVASIONE INTERNAZIONALE: la facoltà per la Guardia di finanza di utilizzare, per l’esecuzione delle attività di controllo tributario o per finalità di analisi del rischio di evasione fiscale, informazioni: a. ricevute dall’Amministrazione finanziaria italiana, per fini fiscali, nell’ambito della cooperazione internazionale tra gli Stati dell’Unione Europea; b. relative alle imprese multinazionali – con un fatturato consolidato di almeno 750 milioni di euro – e afferenti a una serie di indicatori dell’attività economica effettivamente svolta in ciascun Paese. Sono informazioni particolarmente rilevanti ai fini del contrasto all’evasione fiscale internazionale poiché immediatamente indicative della ricorrenza di possibili meccanismi di pianificazione fiscale potenzialmente aggressiva che interessano più giurisdizioni ovvero dell’esistenza di frodi fiscali se non addirittura di altre gravi forme di illegalità.
MISURE CAUTELATIVE: La possibilità per il Comandante Provinciale della Guardia di finanza di proporre direttamente al Presidente della Commissione tributaria provinciale competente per territorio l’adozione delle misure cautelari, con riferimento ai verbali di constatazione redatti dai Reparti del Corpo, quando vi sia fondato timore di perdere la garanzia del credito erariale. Tale norma è finalizzata a rimuovere talune criticità che incidono sull’applicazione delle misure cautelari in campo tributario (tra le quali vanno annoverate la complessità procedimentale e le tempistiche dilatate), rafforzando le relative procedure di riscossione.
CONTROLLI SU RDC: potenziare le attività di controllo sui beneficiari del reddito di cittadinanza e di monitoraggio delle attività degli enti di formazione, mediante la previsione dell’aumento della dotazione organica del ruolo ispettori del Corpo della Guardia di finanza, incrementandola di cento unità.
ACCESSO AL SIUSS: consentire alla Guardia di finanza l’accesso al Sistema informativo unitario dei servizi sociali (SIUSS), assicurando maggiore efficacia ed incisività ai controlli, anche attraverso una selezione più mirata dei soggetti caratterizzati da più elevati indici di rischio.
LOTTA AL GIOCO ILLEGALE: l’esecuzione, in collaborazione con l’Agenzia delle dogane e di monopoli, di un piano straordinario di controllo e contrasto della raccolta di gioco illegale”. Così in un post su Facebook il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Vice Ministro Castelli in merito alla c.d. “fuga dei cervelli”

Posted by fidest press agency su martedì, 9 aprile 2019

“Ho letto ieri un articolo de Il Fatto Quotidiano che dava un dato: negli ultimi 10 anni l’Italia ha perso 130 mila persone altamente qualificate. E oggi ne riparla anche Giorgetti da Verona. Questo Governo riporterà i nostri talenti in Italia! È nel decreto Crescita!
Spesso giovani costretti dalla mancanza di opportunità o perché in altri Stati venivano prospettate condizioni lavorative più vantaggiose. Adesso basta, basta ai cervelli in fuga: riportiamoli in Italia! Noi andremo a garantire loro maggiori benefici fiscali, semplificazione delle condizioni per accedere al regime fiscale di favore e più agevolazioni. Ci andremo a rivolgere a chi vuole tornare in Italia magari per fare impresa, ma anche ai docenti e ai ricercatori. Benefici anche per quei lavoratori italiani non iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’estero) che decideranno di rientrare nel nostro Paese. È chiaro a tutti che i vecchi governi hanno fallito, per questo motivo noi ci assumiamo questa responsabilità: a queste persone vogliamo dare una nuova opportunità in Italia!”. Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, in un post Facebook, in merito alla “fuga dei cervelli”.

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »