Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘cattedrale’

Premiati i vincitori del Concorso fotografico sulla processione di Santa Rosalia

Posted by fidest press agency su domenica, 23 luglio 2017

Surdi GiovanniPalermo La foto di Giovanni Surdi che ha immortalato l’urna argentea con sullo sfondo la Cattedrale è risultata vincitrice del I° concorso fotografico, sulla processione di Santa Rosalia in occasione del Festino. Al secondo posto la foto prodotta da Alessandro Cricchio e al terzo quella di Giuseppe Costanzo. Al concorso ideato per raccontare, attraverso le immagini più significative la processione del 15 luglio e organizzato dalla Cattedrale, guidata da mons. Filippo Sarullo e dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi di Palermo, diretto da don Pino Grasso, hanno preso parte 27 concorrenti.
“Almeno la metà dei partecipanti meritavano di salire sul podio – dichiara il presidente della giuria mons. Filippo Sarullo – e tutte le altre erano meritevoli di citazione. Ripeteremo l’iniziativa anche negli anni a seguire”.
La premiazione si è svolta stamani, al termine della celebrazione Eucaristica svoltasi in Cattedrale.La Galleria fotografica è stata inserita sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/DiocesiPalermo/?ref=bookmarks

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luxor: Acs ricostruirà la cattedrale distrutta da un incendio

Posted by fidest press agency su sabato, 22 luglio 2017

cattedrale egitto«Una ferita aperta nel cuore della diocesi». Così Monsignor Emmanuel Bishay, vescovo copto cattolico di Luxor in Egitto, descrive ad Aiuto alla Chiesa che Soffre le condizioni in cui versa ancora oggi la Cattedrale di San Giorgio, distrutta da un incendio il 21 aprile 2016. In questi giorni ACS ha lanciato una campagna di raccolta fondi per la ricostruzione della chiesa.Il rogo, le cui cause sono tuttora sconosciute, rappresenta l’ennesimo dolore per i fedeli di questa diocesi dell’Alto Egitto. Nell’agosto del 2013 quando i sostenitori del deposto presidente Mohammed Morsi hanno sfogato la loro ira sui cristiani, Luxor è stata tra le diocesi più colpite e i manifestanti sono giunti fino alle porte del vescovado urlando «morte ai cristiani!».Poi il 27 dicembre 2015, la morte improvvisa di monsignor Johannes Zakaria, vescovo di Luxor sin dal 1994. Infine il 10 giugno 2016, i circa 20mila fedeli della diocesi non hanno potuto neanche assistere all’ordinazione di monsignor Bishay nella Cattedrale di San Giorgio, perché questa era già stata arsa dalle fiamme.I periti hanno giudicato totalmente inagibile l’edificio, che andrà dunque ricostruito. «Ogni giorno i miei fedeli mi chiedono quando potranno avere nuovamente la loro cattedrale», afferma monsignor Bishay spiegando come la chiesa rappresenti il fulcro della diocesi. È qui infatti che avvenivano le riunioni diocesane, gli incontri con le famiglie, la pastorale giovanile, la formazione dei catechisti e ovviamente le celebrazioni liturgiche. «È l’unica chiesa in grado di accogliere 4500 fedeli – spiega il vescovo – Ora cattedrale egitto1siamo costretti a celebrare le funzioni in una sala vicina che tuttavia ha soltanto un terzo della capienza di San Giorgio. Alle messe di Natale e di Pasqua, in tanti non sono venuti perché sapevano che non avrebbero trovato posto».Una priorità assoluta dunque ricostruire la cattedrale così come ha scritto, appoggiando la richiesta del vescovo, il Patriarca copto cattolico Ibrahim Sidrak, che ha invitato i benefattori di ACS ad essere generosi.La restituzione dell’edificio di culto donerà forza ad una comunità provata dai recenti attentati e dalle conseguenze economiche da essi provocate. «Luxor – afferma monsignor Bishay – vive principalmente di turismo ed ogni volta che si verificano attacchi come quello dei giorni scorsi a Hurgada o i due attentati della Domenica delle Palme, moltissime prenotazioni vengono cancellate. È dalle rivolte del 2011 che non c’è più stabilità, e le famiglie cristiane che vivono di turismo sono ormai disperate».«I cristiani in Egitto sono sotto attacco – afferma il direttore di ACS-Italia, Alessandro Monteduro – vittime di attentati a ripetizione anche durante le Sante Messe. Per ACS è prioritario sostenerli, anche restituendo ai cristiani di Luxor e ai 27 sacerdoti e le 67 religiose che animano la comunità, un luogo degno in cui pregare». (foto: cattedrale egitto)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arcidiocesi di Palermo: Celebrazioni per il Santo Natale

Posted by fidest press agency su martedì, 20 dicembre 2016

corrado-loreficeIntenso il programma delle celebrazioni che presiederà l’Arcivescovo mons. Corrado Lorefice, in occasione delle festività del Santo Natale, sia in Cattedrale, sia in altre sedi istituzionali. Qui di seguito il programma:
Mercoledì 21 dicembre 2016 ore 11.30 – Santa Messa all’Ospedale dei bambini;
Mercoledì 21 dicembre 2016 ore 17 – Don Orione incontro con Usmi e Cism;
Giovedì 22 dicembre 2016 ore 9.30 – Santa Messa nella cappella dei Falegnami dell’ex Facoltà di Giurisprudenza per l’Università;ore 17.30 Salone Lavitrano della Curia incontro con le aggregazioni laicali;
Sabato 24 dicembre, vigilia di Natale, alle 17.30 celebrerà la Santa Messa alla Missione di “Speranza e Carità” diretta dal missionario laico Biagio Conte. Alle ore 23 in Cattedrale presiederà la Santa Messa nella Veglia di Natale.
25 dicembre 2016 – Santo Natale ore 9 Santa Messa al carcere Malaspina;
ore 11 – Cattedrale solenne Pontificale alla presenza delle Autorità civili e militari della Città;
Giovedì 29 dicembre 2016 ore 17 – Cattedrale Incontro con i ministranti della diocesi di Palermo e Santa Messa;
Venerdì 30 dicembre 2016 – Festa della Famiglia ore 16 – Cattedrale incontro con le famiglie e santa Messa;
Giovedì 5 gennaio 2017 ore 17 – Missione “Speranza e Carità” – Dedicazione dell’Altare e consacrazione della chiesa di via Decollati;
Venerdì 6 gennaio 2017 ore 11 – Messa dei popoli in Cattedrale.
La consueta Messa di Capodanno presieduta da Mons. Corrado Lorefice a Palazzo delle Aquile, alla presenza del Sindaco e delle autorità, verrà celebrata sabato 7 gennaio alle ore 11 anziché domenica 1 gennaio 2017. (foto: Corrado Lorefice)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Inaugurazione del Museo del Tesoro della Cattedrale

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

lapidarioNovara 14 giugno Musei del Duomo di Novara Vicolo Canonica con un intenso programma che culminerà nel concerto in Cattedrale alle ore 21 e nella successiva visita guidata “in notturna” del Museo stesso (l’inaugurazione, il concerto e la visita in notturna di dopodomani sono aperti a tutti con ingresso libero).  Come anticipato la scorsa settimana nella conferenza stampa di presentazione, l’inaugurazione del nuovo Museo rappresenta per la città di Novara e non solo un’importante occasione di arricchimento culturale: secoli di storia, infatti, rivivono nella nuova struttura museale che trova spazio nell’ala est della Canonica di Novara: disposto su due piani, il nuovo Museo del Tesoro della Cattedrale di Novara si compone di 11 sale nelle quali trovano spazio le secolari raccolte che hanno accompagnato la millenaria evoluzione della Chiesa novarese e, in particolare, del Duomo stesso.  L’inaugurazione del Museo coincide volutamente con il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale del Vescovo mons. Renato Corti: aggiungendosi al già fruibile Museo Lapidario, la nuova struttura andrà a completare il Complesso Museale del Duomo novarese. Un luogo dove passato e presente si affiancano e che offrirà ai suoi visitatori l’innovativa possibilità di un percorso guidato con l’ausilio di piccoli computer palmari i quali, passo-passo, sveleranno i segreti di ciascuna sala espositiva.  Come detto, per festeggiare l’apertura del Museo del Tesoro della Cattedrale verrà eseguito nel Duomo stesso l’oratorio sacro “Haec Nova Jerusalem” su musiche del maestro Alberto Sala. L’Oratorio è una sorta di viaggio artistico-spirituale-culturale all’interno del Sacro Monte di Varallo Sesia, seguendo il percorso proposto di volta in volta dal susseguirsi delle Cappelle, con le varie situazioni della vita di Gesù esaltate dai dipinti, dalle statue e entusiasmate dal testo dell’Oratorio (tratto dalla Tradizione e dalla Sacra Scrittura) e dalla musica. Dalle settimane immediatamente successive all’inaugurazione si potrà visitare il nuovo Museo (che si va ad aggiungere alla raccolta del Lapidario, terza in Italia per importanza) nei fine settimana oppure su prenotazione. Per l’accesso ai soli Musei è previsto il pagamento di un biglietto di ingresso, mentre resteranno gratuite le visite promosse negli altri luoghi del Complesso della Cattedrale (Battistero, Cappelle della Cattedrale, Chiostro della Canonica, ecc.). (foto lapidario)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »