Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘cavalieri lavoro’

Maurizio Sella è il nuovo presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 ottobre 2019

Maurizio Sella è stato eletto all’unanimità nel corso dell’assemblea ordinaria dei soci che si è svolta nel pomeriggio di oggi 22 ottobre 2019 presso la Sala Conferenze delle Scuderie di Palazzo Altieri. Sella subentra ad Antonio D’Amato che ha guidato da Federazione negli ultimi sei anni, dal 2013. Su proposta del neo presidente Sella, Antonio D’Amato è stato nominato presidente onorario a vita della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro. “La Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, di cui da oggi ho l’onore di assumere la presidenza, dopo l’importante periodo di Antonio D’Amato, al quale va il mio ringraziamento, – ha detto Maurizio Sella – riunisce i migliori imprenditori italiani ed è portatrice di valori e visioni che rappresentano un significativo contributo al dibattito politico-economico. L’economia italiana, anche grazie alle sue aziende, ha buone risorse e potenzialità e la loro valorizzazione ai fini della crescita, dello sviluppo, della competitività e della fiducia è un obiettivo comune a tutti. A tal fine è indispensabile che le energie vitali siano sempre messe in condizione di esprimersi al meglio, aprendosi anche alle nuove opportunità dell’innovazione e avendo ben presenti i valori della responsabilità sociale. Il nostro impegno sarà volto a sottolineare incessantemente, con i fatti concreti, l’importanza di questi fattori, che devono contribuire alla realizzazione di un progetto di lungo periodo per il futuro, di cui il nostro paese ha fortemente bisogno.” “In questi sei anni in cui sono stato presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro – ha commentato Antonio D’Amato – abbiamo portato avanti i temi della competitività del sistema Paese, dell’Europa come casa comune da rendere più unita sul piano politico, più integrata sul piano istituzionale e più forte su quello economico, e della cultura non solo come patrimonio di civiltà e di arte, ma anche come volano di sviluppo economico e crescita civile. Il passaggio di testimone avviene con Maurizio Sella con il quale 20 anni fa già condividemmo un percorso comune, io alla guida di Confindustria, lui quale presidente dell’Abi”.
Maurizio Sella, nato a Biella nel 1942, presidente del Gruppo Sella, è stato nominato Cavaliere del Lavoro nel 1991 e recentemente Cavaliere di Gran Croce. A partire dal 2017 ha presieduto il Gruppo Piemontese dei Cavalieri del Lavoro.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuovi Alfieri del Lavoro

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 novembre 2010

Ogni anno al Quirinale, in occasione della consegna delle onorificenze ai Cavalieri del Lavoro nominati il 2 giugno per la Festa della Repubblica, vengono premiati anche i 25 migliori studenti d’Italia tra quelli diplomati nelle scuole superiori. La selezione tiene conto del voto dell’esame di stato e dei risultati scolastici ottenuti nel corso dei cinque anni di studio. I giovani vengono premiati dal Capo dello Stato e insigniti del titolo di “Alfieri del Lavoro”, creando un legame ideale tra gli studenti e i Cavalieri del Lavoro, quale riconoscimento dell’impegno e della motivazione dimostrati nello studio. Con l’attestato d’onore viene consegnata anche la Medaglia del Presidente della Repubblica.
Il Premio “Alfieri del Lavoro” risale al 1961. Voluto dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro in occasione delle celebrazioni per il Centenario dell’Unità d’Italia, il riconoscimento dal 1961 al 2010 è stato assegnato a 1.255 Alfieri del Lavoro. Il numero dei premiati è legato a quello dei Cavalieri del Lavoro per sottolineare la continuità dell’impegno nello studio e nella vita. I 25 studenti sono scelti fra i migliori indicati dai presidi delle scuole di tutta Italia, partendo da precisi requisiti: qualifica di ottimo alla licenza media, almeno 8/10 di media per ciascun anno della scuola superiore e una votazione di 100/100 all’esame di Stato.
Per il 2010 i dirigenti scolastici hanno segnalato 1.340 studenti con i requisiti richiesti. Tra questi 820 sono ragazze e 520 ragazzi. La provenienza territoriale dei premiati è distribuita tra Nord (584), Centro (338), Sud e le Isole (418). Le medie riportate dai premiati nei quattro anni della scuola superiore vanno da 9,51 a 10.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I 25 nuovi cavalieri del lavoro

Posted by fidest press agency su martedì, 1 giugno 2010

Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica ai cittadini italiani, anche residenti all’estero, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa. I requisiti necessari per essere insigniti dell’onorificenza sono l’aver operato nel proprio settore in via continuativa e per almeno vent’anni con autonoma responsabilità, dando un contributo di rilievo allo sviluppo economico e produttivo e all’innovazione. Considerando le nuove investiture, i Cavalieri del Lavoro sono attualmente 583: dal 1901 ad oggi gli insigniti della significativa attestazione al merito sono 2.677. I cavalieri di  oggi sono:
Gian Domenico AURICCHIO – 1957 – Cremona – Alimentare Negli ultimi anni l’azienda ha ulteriormente consolidato la sua posizione sul mercato italiano e internazionale, dove è leader con il celebre provolone e altri prodotti caseari DOP. Oggi l’azienda produce la gamma completa dei formaggi tipici italiani e ha 470 dipendenti.
Aldo BALOCCO – 1930 – Cuneo – Alimentare Oggi la Balocco impiega 295 dipendenti e oltre alla produzione stagionale si è affermata, grazie a notevoli investimenti e ad un nuovo stabilimento produttivo, anche in altri prodotti da forno.
Paolo BARBERINI1959 – Roma – Commercio È attiva nel settore della distribuzione organizzata con 49 punti vendita nel Lazio e in Umbria e quasi 700 dipendenti.
Alessandro BENETTON – 1964 – Treviso – Servizi finanziari, Abbigliamento Dal 2004 è vicepresidente esecutivo dell’azienda di famiglia Benetton Group, uno dei marchi di abbigliamento italiani più noti nel mondo, con 10.000 dipendenti.
Pierluigi BERNASCONI – 1954 – Milano – Commercio Ha introdotto in Italia la catena di negozi di informatica e di elettrodomestici Media World, leader del settore in Europa e prima azienda italiana di distribuzione non food.
Oreste BRERO – 1941 – Torino – Metalmeccanico È presidente della Sila Holding Industriale di Nichelino. La Sila ha 1.850 dipendenti in 11 stabilimenti, di cui 4 in Italia con 500 dipendenti e 7 all’estero, in Europa, Africa, America Latina e Asia, dove ha recentemente avviato una joint-venture con un partner indiano.
Mario CAPPELLINI – 1940 – Pistoia – Elettromeccanico È presidente e amministratore delegato della Ecm Spa, azienda che produce sistemi di controllo e diagnostica per linee ferroviarie e ferrotramviarie, oltre a sistemi optoelettronici e di alimentazione.
Giovanni CARTIA – 1928 – Ragusa – Credito Guida da quarant’anni la Banca Agricola Popolare di Ragusa, di cui è presidente e amministratore delegato, che ha portato ad essere la più grande banca autonoma siciliana.
Carlo CLAVARINO – 1960 – Milano – Assicurazioni. Oggi la Aon Italia ha 40 sedi in 37 città e dà lavoro a 660 dipendenti.
Brunello CUCINELLI – 1953 – Perugia – Abbigliamento Oggi il suo marchio è uno dei più conosciuti al mondo nel settore del cashmere di alta gamma.
Giovanni DE CENSI – 1938 – Sondrio – Credito Oggi il Gruppo Credito Valtellinese è diventato una realtà nazionale, con oltre 500 filiali presenti su tutto il territorio nazionale e con 4.400 dipendenti.
Serenella DE MARTINI PACIFICO – 1928 – Napoli – Edilizia Oggi la Pa.Co. impiega 80 dipendenti.
Pierluigi FOSCHI – 1946 – Genova – Turistico Oggi la Costa, con l’acquisizione della tedesca Aida Cruisers e della spagnola Iberocruceros, è arrivata a registrare una flotta complessiva di 24 navi. I dipendenti sono 16.000, di cui l’80% ha meno di 40 anni.
Maria Cristina LOREDAN RIZZARDI1939 – Verona – Vitivinicola I suoi vigneti hanno un’estensione complessiva di 80 ettari e vi lavorano 17 dipendenti.
Maria Carla MACOLA – 1937 – Padova – Turistico È amministratore delegato della Sitla Srl, che gestisce una struttura turistica orientata al turismo dell’aria aperta con una capacità ricettiva di 11.000 posti. Il Gruppo ha 35 dipendenti e 500 collaboratori.
Franco MANFREDINI – 1940 – Reggio Emilia – Ceramica Il 70% della produzione viene esportato attraverso una rete commerciale presente in 70 Paesi. Con l’acquisizione della Riwal Ceramiche nel 2006, i dipendenti sono diventati 1.150.
Anna MOLINARI – 1939 – Modena – Abbigliamento Oggi la Bluefin, la società proprietaria dei marchi, continua a essere un’azienda a conduzione familiare con 155 dipendenti, una rete di vendita di 80 negozi monomarca e 800 punti vendita in tutto il mondo.
Mauro MORETTI – 1953 – Roma – Trasporti il Gruppo gestisce servizi innovativi come l’Alta velocità e movimenta 9.200 treni al giorno, su più di 16.000 chilometri di binari. Sulla rete ferroviaria viaggiano 500 milioni di passeggeri e 80 milioni di tonnellate di merci all’anno. I dipendenti sono 87.000.
Diego MOSNA – 1948 – Trento – Cartario Ha recentemente acquisito la multinazionale Sihl, leader mondiale della produzione di supporti per la stampa digitale di grande formato. Il Gruppo ha oggi 1.050 dipendenti.
Sebastiano PITRUZZELLO – 1940 – Australia – Caseario-Agricolo Oggi lo stabilimento si estende su una superficie di 5 ettari e occupa 170 dipendenti.
Carlo PONTECORVO – 1951 – Napoli – Alimentare Dal 2005 è presidente e amministratore delegato della Ferrarelle Spa, il quarto gruppo italiano nel settore delle acque minerali con una produzione di oltre 800 milioni di litri l’anno. Nei due stabilimenti di Riardo (Caserta) e Boario (Brescia) – che occupano 392 dipendenti – vengono adottati alti standard qualitativi e fonti energetiche rinnovabili.
Andrea RIFFESER MONTI – 1956 – Bologna – Editoriale È presidente e amministratore delegato della Monrif Spa, finanziaria che controlla le attività del gruppo di famiglia. Fra queste, la più importante è la Poligrafici Editoriale, di cui è amministratore delegato e direttore generale. La Poligrafici è uno dei principali gruppi editoriali italiani e, oltre a diversi periodici, pubblica i quotidiani “Il Resto del Carlino”, “La Nazione” e “Il Giorno”, riuniti nel “Quotidiano Nazionale”. Oggi il gruppo conta 1.169 dipendenti.
Michele RUBINO – 1949 – Napoli – Alimentare Dal 1999 guida come amministratore delegato l’azienda di famiglia, la Cafè do Brasil, proprietaria dei marchi Kimbo e Caffè Kosè. L’impresa nasce a Napoli negli anni Cinquanta, da una piccola torrefazione. Negli anni Sessanta l’introduzione dei nuovi sistemi di confezionamento in lattina avvia la produzione industriale di caffè. Occupa 400 dipendenti.
Paola SANTARELLI – 1959 – Roma – Edilizia È partner di alcune delle più importanti imprese di costruzione italiane. I dipendenti sono 135.
Francesco TORNATORE – 1947 – Catania – Telecomunicazioni Ha fondato e guida il Gruppo Ntet, attivo nel settore delle installazioni per telecomunicazioni, dei componenti passivi per sistemi in fibra ottica e di prodotti per reti di distribuzione a bassa tensione di energia elettrica. Nelle aziende del Gruppo lavorano più di 300 dipendenti.
La Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, che riunisce tutti gli insigniti, è nata nel 1923. Da sempre l’istituzione costituisce uno strumento di presenza dei Cavalieri del Lavoro nella società, promovendo un efficace confronto e un concreto impegno sui temi sociali e del mondo della produzione. La Federazione si dedica, in particolare, alla formazione giovanile a livello universitario con il premio “Alfieri del Lavoro” e con il Collegio universitario Lamaro Pozzani in cui ospita gratuitamente studenti selezionati esclusivamente per merito.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quirinale: Cavalieri del lavoro e studenti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 novembre 2009

Roma. 5 novembre consegna riconoscimenti ai nuovi Alfieri del Lavoro da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Vengono scelti anche i 25 migliori studenti d’Italia tra quelli diplomati nelle scuole superiori. La selezione tiene conto del voto dell’esame di stato e dei risultati scolastici ottenuti nel corso dei cinque anni di studio. I giovani vengono premiati dal Capo dello Stato e insigniti del titolo di “Alfieri del Lavoro”, creando un legame ideale tra gli studenti e i Cavalieri del Lavoro, quale riconoscimento dell’impegno e della motivazione dimostrati nello studio. Con l’attestato d’onore viene consegnata anche la Medaglia del Presidente della Repubblica.
Il Premio “Alfieri del Lavoro” risale al 1961. Istituito dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro in occasione delle celebrazioni per il Centenario dell’Unità d’Italia, il riconoscimento dal 1961 al 2009 è stato assegnato a 1.229 Alfieri del Lavoro. Il numero dei premiati è legato a quello dei Cavalieri del Lavoro per sottolineare la continuità dell’impegno nello studio e nella vita. I 25 studenti sono scelti fra i migliori indicati dai presidi delle scuole di tutta Italia – non più di uno per ogni scuola – partendo da precisi requisiti: qualifica di ottimo alla licenza media, almeno 8/10 di media per ciascun anno della scuola superiore e una votazione di 100/100 all’esame di Stato.  Per il 2009 i dirigenti scolastici hanno segnalato 1.376 studenti con i requisiti richiesti. Tra questi 898 sono ragazze e 478 ragazzi. La provenienza territoriale dei premiati è distribuita tra Nord   (6 regioni), Centro (2 regioni), Sud e le Isole (6 regioni). Le medie riportate dai premiati nei quattro anni della scuola superiore vanno da 9,56 a 9,93.
La Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro riunisce tutti gli insigniti dal 1901. Da sempre l’istituzione costituisce uno strumento di presenza dei Cavalieri del Lavoro nella società, promuovendo un confronto sui temi dello sviluppo del Paese e un concreto impegno sulle questioni sociali e del mondo della produzione. La Federazione si dedica anche alla formazione giovanile a livello universitario, in particolare ospitando gratuitamente, nel Collegio Universitario Lamaro Pozzani, studenti selezionati esclusivamente per merito.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I 25 nuovi Cavalieri del Lavoro

Posted by fidest press agency su domenica, 31 Maggio 2009

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha firmato i decreti con i quali, su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico, onorevole dottor Claudio Scajola, di concerto con il Ministro per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dottor Luca Zaia, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro. Ecco l’elenco completo degli insigniti, con l’indicazione, per ciascuno, del settore di attività e della Regione di provenienza: BIANCHI Bartolomeo Agricoltura Piemonte BRANCACCIO Stefania Industria elettromeccanica Campania BUFACCHI Sandro Servizi finanziari Lazio CARLI Gianfranco Industria alimentare Liguria CECCONI BRACCIALINI Carla Industria dell’abbigliamento Toscana CONTI Fulvio Energia Lazio DE STEFANI Vincenzo Industria metalmeccanica Veneto FARANDA Antonino Grande distribuzione Lazio FERRARI Paolo Industria cinematografica Lazio FILOSTO Guido Servizi sanitari Sicilia GIGLIO Bruno Industria elettromeccanica Emilia Romagna GILARDONI Mariacristina Industria metalmeccanica Lombardia MACALUSO Luigi Angelo Orologeria Svizzera MEDEGHINI Giovanni Industria alimentare Lombardia MESSINA Rosario Industria dell’arredamento Lombardia PALUMBO Andrea Trasporti Toscana PARISSE Gabriella Industria chimica cosmetica Lazio PATUELLI Antonio Credito Emilia Romagna PERTOSA Vito Impiantistica Puglia PETRONE Carmine Incoronato Industria farmaceutica Campania POZZONI Pietro Editoriale Lombardia RUGGERI Salvatore Industria metalmeccanica Lombardia SARMI Massimo Telecomunicazioni Lazio VERONESI Sandro Industria dell’abbigliamento Veneto ZANON di VALGIURATA Lucio Igino Servizi finanziari Piemonte Roma.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nomina cavalieri del lavoro

Posted by fidest press agency su domenica, 31 Maggio 2009

“La nomina dei nuovi 25 Cavalieri del Lavoro da parte del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano –  afferma Benito Benedini, Presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro – premia quest’anno in modo particolare le imprese fortemente orientate all’internazionalizzazione e all’innovazione. In tempi come questi di crisi economica, la Festa della Repubblica si conferma come un appuntamento fondamentale del nostro Paese, offrendo uno stimolo e un impegno forte al rilancio e alla crescita. Lo spirito di servizio dei Cavalieri del Lavoro, che rappresentano l’eccellenza dell’imprenditorialità italiana, vuole concorrere a costruire il progresso e lo sviluppo del nostro Paese”. Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica ai cittadini italiani, anche residenti all’estero, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa. I requisiti necessari per essere insigniti dell’onorificenza sono l’aver operato nel proprio settore in via continuativa e per almeno vent’anni con autonoma responsabilità, dando un contributo di rilievo allo sviluppo economico e produttivo e all’innovazione. Considerando le nuove investiture, i Cavalieri del Lavoro sono attualmente 558: dal 1901 ad oggi gli insigniti della significativa attestazione al merito sono 2.652.La Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, che riunisce tutti gli insigniti, è nata nel 1923. Da sempre l’istituzione costituisce uno strumento di presenza dei Cavalieri del Lavoro nella società, promovendo un efficace confronto e un concreto impegno sui temi sociali e del mondo della produzione.La Federazione si dedica, in particolare, alla formazione giovanile a livello universitario con il premio “Alfieri del Lavoro” e con il Collegio universitario Lamaro Pozzani in cui ospita gratuitamente studenti selezionati esclusivamente per merito.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I cavalieri del lavoro inaugurano la nuova sede

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 marzo 2009

Roma 19 marzo alle ore 11.30 Via Barberini, 36 inaugurazione della nuova sede della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro.  Per l’occasione è stato riordinato il prezioso archivio storico, un patrimonio originale e di unica importanza che rappresenta la memoria dei Cavalieri del Lavoro. A questo si è aggiunto il restauro dei beni artistici, primo fra tutti un magnifico arazzo della prima metà del ‘500, riportato al suo splendore originario. All’incontro sarà presente Benito Benedini, Presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »