Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 27

Posts Tagged ‘cefalù’

Le Ladies sbarcano a Cefalù per festeggiare il nuovo ann0

Posted by fidest press agency su domenica, 29 dicembre 2019

Cefalù (Sicilia) Le “Ladies” daranno il loro benvenuto al nuovo anno calcando il palcoscenico di uno dei più bei siti turistici della nostra Isola. Grazie all’Amministrazione Comunale che ha voluto inserire fortemente il concerto nell’ambito del programma delle proprie attività e da una produzione della Fondazione the Brass Group, Cefalù sarà tinta dalle note e voci inconfondibili delle cinque Ladies che hanno scaldato i teatri e le chiese di ben 8 luoghi diversi della Sicilia per queste festività registrando tutti sold out. Il primo dell’anno il testimone passa a Cefalù, nella splendida Piazza Duomo alle ore 19.00, ad ingresso libero, le Cinque eccellenti “Ladies” guideranno in un viaggio ideale della tradizione musicale afro-americana tutti i presenti per festeggiare l’arrivo del 2020. Un evento speciale all’insegna della cultura e della valorizzazione dei luoghi per un progetto made in Sicily firmato Fondazione the Brass Group che allieterà gli amanti della musica jazz e soul. Da un’idea e produzione di Fabio Lannino e con gli arrangiamenti musicali di Vito Giordano per la Fondazione the Brass Group, saranno protagoniste cinque grandi personaggi della musica declinata al femminile, ognuna con una sua personalità esecutiva ed interpretativa, le Ladies tingeranno di rosso il palco, facendo sognare il pubblico presente grazie ad un racconto tutto musicale in chiave swing-natalizia, Lucy Garsia, Carmen Avellone Flora Faja, Anna Bonomolo e Alessandra Mirabella, Lucy Garsia e Carmen Avellone. Loro, le Ladies, cinque Donne, con una storia artistica lunga e densa di importanti esperienze in ambito jazz e soul, con qualche scon?namento in ambiti country e pop. Cinque artiste che si stimano ed hanno aderito ad un’idea divertente e stimolante, quella di cantare le proprie songs con una selezioni di brani di repertorio dedicati al nuovo anno. Un filo rosso tra una canzone e l’altra che lega alcune delle più celebri canzoni jazz dedicate alle festività natalizie per proseguire con dei brani con gioia e speranza dedicati al nuovo anno ripercorrendo man mano il vasto programma musicale della performance che prevede tra le varie canzoni anche What a Wonderful World, Joyful Joyful, Oh Happy Day, Imagine e tante altre ancora per rivivere le feste con suoni armonici in cui la musica è protagonista assoluta con brani divertenti e ricchi di virtuosismi vocali, acquistando un groove e nuovi colori di pezzi intramontabili. Le Cinque Vocalists saranno accompagnate sul palco dai Maestri docenti della Fondazione The Brass Group e da un coro di circa 20 cantanti selezionati tra la Scuola Popolare di Musica del Brass ed il Conservatorio Alessandro Scarlatti di Palermo: Vito Giordano, arrangiatore direttore musicale e tromba solista, Diego Spitaleri al pianoforte, Fabio Lannino al contrabbasso e Basso elettrico, Sebastiano Alioto alla batteria, Giuseppe Preiti alle tastiere e la new entry strumentale Umberto Porcaro alla chitarra. Mentre il coro sarà composto da Maria Concetta Zarbo, Alan Geraci, Giorgia Romeo,Fabiana Bellavia, Marta Cacicia, Silvia Caruso, Valentina Morgese, Veronica Granata, Celeste Usinato, Federica Amoroso, Sara Vetrano, Laura Vassallo, Chiara Russo, Rossella Palermo, Carla Leonardi, Sofia Tripiano, Elisa Ferrauto. Sull’iniziativa interviene il sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina“ il concerto delle Ladies dellla Fondazione the Brass Group è uno dei momenti di spicco del “ Cefalù Magic Christmas”. Un programma di manifestazioni, che per circa un mese, ha allietato le festività natalizie all’insegna del sano divertimento, della cultura e della tradizione, ingredienti diversi che puntano a creare un’offerta di intrattenimento di alto livello. Cefalù contiene nella sua identità storica la vocazione ad unire l’eterogeneità creando un insieme armonico, come testimonia la sua appartenenza al sito UNESCO arabo- normanno. La sua naturale bellezza e il suo patrimonio monumentale – conclude il primo cittadino – fanno di Cefalù una metà turistica che si contraddistingue anche come città d’arte e questa caratteristica resta immutata e godibile anche a coloro che l’hanno scelta per trascorrervi le festività natalizie”.” Le Ladies sono l’evento del Capodanno Cefaludese. Salutare il 2020 con il Brass Group, eccellenza del Jazz italiano, e con le apprezzate artiste che calcheranno il palco allestito in Piazza Duomo – sottolinea l’assessore alle politiche Culturali del Comune di Cefalù, Vincenzo Garbo – è frutto della scelta di voler puntare su manifestazioni di alto livello che contribuiscano ad accrescere la naturale vocazione di Cefalù come meta culturale. Con il Brass Group – prosegue Vincenzo Garbo – abbiamo già avviato una piena collaborazione che ha ottenuto notevole successo la scorsa estate grazie all’iniziativa “ Serate culturali al Castello Bordonaro”, con un magistrale “ Dante in Jazz” con Gigi Borruso, Fabio Lannino e Diego Spitaleri e con lo splendido concerto Jazz in Progress segnando una ulteriore tappa di un progetto artistico – culturale che proseguirà con la seconda edizione delle “ Notti culturali al Bordonaro” e con altri eventi che annunceremo a tempo debito. Per questo desidero rivolgere un sincero grazie a tutti i componenti del Brass Group”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ultima tappa del RDS Play On Tour 2018

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 agosto 2018

Cefalù 18 e 19 agosto. Dopo le tappe di Cattolica, Bibione, Lido di Camaiore, Porto San Giorgio e Vieste, Sergio Friscia raggiungerà la sua compagna di conduzione Anna Pettinelli nella sua Sicilia. RDS Play on Tour è format dell’intrattenimento e del divertimento assicurato ideato da RDS 100% Grandi Successi con la collaborazione di: Renault, Keglevich, Cisalfa e Just Dance.
Il team di guerrilla dell’RDS Play on Tour, in collaborazione con Renault raggiungerà già dal giovedì le località in calendario invadendole con attività di engagement e promo per anticipare l’arrivo dello staff RDS. Renault sarà presente in ogni tappa dell’RDS Play on Tour, in due momenti: direttamente sulla spiaggia, dove un villaggio personalizzato Renault sarà allestito per accogliere ed intrattenere il pubblico.
La gamma Renault è in tour per mostrare la propria offerta con vetture in EXPO e per dare a chi non ne ha ancora avuto occasione la possibilità di sperimentare le capacità e le qualità trasversali all’intera gamma grazie a dei Test Drive. Protagonisti del tour saranno i crossover Captur, Kadjar, Nuovo Koléos, Scénic e, infine, il nuovo pick-up della casa della losanga Alaskan. Dalle prime ore del mattino fino al tramonto, il villaggio RDS Play on Tour occuperà le sei spiagge selezionate, coinvolgendo ascoltatori e bagnanti grazie alla presenza on field dei conduttori con collegamenti on air su RDS e attività di engagement attraverso i social.
Il cuore pulsante del villaggio sarà il Main Stage dove i conduttori RDS pomperanno musica e coinvolgeranno il pubblico in giochi e momenti originali di. Anna Pettinelli a Cattolica sarà la prima ad aprire ufficialmente il Villaggio Rds Play on Tour e a mostrare l’originale beachwear dei conduttori e dello staff firmato Cisalfa. L’area Play with… quest’anno sarà davvero Incredibile! In occasione dell’uscita il 19 settembre nelle sale italiane del nuovo film Disney•Pixar Gli Incredibili 2, lo spazio vivrà sfide molto combattute con i giochi abitualmente seguiti dagli ascoltatori di RDS con in palio numerosi gadget del film Incredibili 2. Sarà poi possibile scattare una foto ricordo davanti al cartonato del film e insieme a Mr Incredibile. Nel nuovo film Disney•Pixar Gli Incredibili 2, Helen viene scelta per condurre una campagna a favore del ritorno dei supereroi, mentre Bob deve gestire le imprese quotidiane di una vita “normale” a casa con Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack… i cui poteri stanno per essere scoperti. La loro missione viene però messa a repentaglio quando un nuovo nemico escogita un piano geniale e pericoloso che minaccia di distruggere ogni cosa. Ma i Parr non rifiutano mai una sfida, specialmente quando hanno Siberius al loro fianco. Ecco perché questa famiglia è così “incredibile”. A ogni tappa, nei migliori locali, il luogo dove esserci sarà il “Pure Party” Klegevich, il sabato si infiammerà con il dj set RDS. Ma la sera che festa sarebbe senza il cocktail giusto da sorseggiare tra una canzone e l’altra? Per gli adulti l’’RDS Play on Tour ha l’ingrediente perfetto e viaggia sulle note di Keglevich, la vodka dell’estate che sarà grande protagonista dei 6 weekend con tanti momenti di engagement e animazione, in città e sulle spiagge con uno stand dedicato all’interno del Villaggio. E il “place to be” assoluto sarà il “Pure Party” Keglevich del sabato sera! Un evento da non perdere che infiammerà le notti italiane con il dj set RDS e i cocktail più amati delle vacanze, dove protagonista di grandi emozioni sarà proprio la vodka Keglevich, un must dell’estate 2018: puro gusto per divertimento … allo stato puro!

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Da Manhattan a Cefalù”

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 gennaio 2018

Santi ScarcellaRoma Sabato 20 gennaio, ore 21.00 Auditorium Parco della Musica Via Pietro de Coubertin, 30 “Da Manhattan a Cefalù”.Il progetto è dedicato a Nick La Rocca, figlio di un emigrante siciliano, che, cento anni fa a New York, incise il primo disco della storia del jazz. Ma quanti gli italiani, i migranti di tutto il Mondo che si spostano ogni giorno per cercare se stessi? Santi Scarcella non riesce a distaccarsi dal concetto di identità culturale, trasformandolo in una firma del proprio stile. L’idea di Scarcella è anche quella di aiutare molti giovani a comprendere l’importanza della musica suonata, dove il computer è al servizio e non viceversa.
“Da Manhattan a Cefalù” è la scoperta di nuovi mondi non soltanto fisici o geografici ma soprattutto musicali, fonde brani in lingua siciliana con brani in lingua italiana, ma anche in spagnolo e inglese, dando un respiro internazionale a tutto il progetto. Una fusione linguistico-espressiva che genera un registro comunicativo d’impatto e ricalca la commistione tra i diversi generi: dalla Samba al Mambo passando per il Ragtime attraverso lo Ska e la musica d’autore.
Nel progetto del compositore siciliano c’è tutta l’energia della sua isola, cuore pulsante del Mediterraneo, terra di confine tra l’Africa e l’Italia. C’è il ricordo di quel flusso migratorio che negli Stati Uniti gettò i primi semi del jazz. E c’è il tema della “disabilità del cuore”, che per l’artista è “l’incapacità di riconoscere l’altro per ciò che è veramente”. L’identità, il viaggio, l’emigrazione sono, dunque, i temi portanti del progetto.Con la sua musica che va dall’etnojazz al pop, passando per il tango e lo swing, Scarcella esplora mondi lontanissimi. Ma sullo sfondo c’è sempre lei, la Sicilia. La sua opera s’innesta, infatti, in quel percorso di glocalizzazione tracciato dal sassofonista jazz Joe Lovano, altro emblema della Sicilia americanizzata, o dell’America sicilianizzata. Una figura-simbolo che incarna l’esigenza di ogni artista di recuperare la cifra stilistica riconoscendo la propria identità. Un’identità che, nel caso di Scarcella, emerge con forza in “Da Manhattan a Cefalù”, un progetto maturo in cui il cantautore è capace di mixare lingua e musicalità etniche con arrangiamenti contemporanei, con il preciso intento di valicare i confini culturali raggiungendo un pubblico più ampio.In occasione della serata del 20 gennaio all’Auditorium Parco della Musica parte del ricavato sarà devoluto a Save the Children. Ingresso: costo biglietti da 15 a 20 euro. (foto. santi scarcella)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sicily food festival

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 settembre 2017

Alessandra-Salernofood festivalCefalù (Palermo) Sicily food festival, dal 9 all’11 settembre, da mattina a notte fonda. Duecentomila visitatori attesi. Duecento aziende del food e del beverage a esporre e a invadere positivamente le strade di Cefalù. Tre giorni di manifestazioni che uniranno cibo e cultura. La cittadina medievale sarà sezionata in aree tematiche dedicate al cibo e al made in Sicily in tutti i suoi aspetti: moda, musica, arte, artigianato, antichi mestieri, cultura, tradizioni e naturalmente il buon bere. Un evento dal sapore internazionale e che vedrà protagonista totale Cefalù, con i suoi paesaggi incantevoli, i suoi vicoli e il suo mare, che vedranno dividersi in: wine street, beer street, food street, sweet street e il nuovo fish street. Un percorso tra odori, sapori e colori, dove si sommano i confronti tra bartender, i cooking show con gli chef stellati, esibizioni di artisti di strada, concerti e appuntamenti tematici. Tanti gli appuntamenti da tenere in considerazione. Il primo, il 9 settembre alle 22,30 al Molo di Cefalù è “Un sigaro sotto le stelle”, una serata a base di sigaro Italico superiore, cioccolato di Modica Grezzo Puro food festival1matrimiaCiokarrua e grappa Bianchi Passito di Pantelleria. Il 10 settembre, sempre al molo, c’è Sparkling Sunset, un momento di musica con il Trio Artillerie e il loro Swing Manouche, buon cibo e ottimi spumanti siciliani.Arrivando agli appuntamenti musicali, i concerti più attesi sono naturalmente quelli con i big della musica made in Sicilia. Così il 9 settembre alle 22 sul palco del Lungomare saliranno i Matrimia, con tutto il loro sound trascinante mix zingaro, balcanico, arabo, ebraico con influenze della chanson francaise, del jazz maouche e della musica mediterranea. Il 10 settembre doppio appuntamento: al tramonto sulla spiaggia on l’ex concorrente di The Voice Alessandra Salerno con la sua immancabile autoharp, seguita dai Baciamolemani con il loro buffo genere calypso-surf. Giorno 11 settembre si chiude artisticamente con gli Swingrowers e i loro suoni internazionali. Sicily food festival è ideato dall’associazione KeFood, con il patrocinio del Comune di Cefalù. L’ingresso è gratuito, mentre le degustazioni e gli appuntamenti tematici hanno costi differenti. (foto: food festival, alessandra salerno, matrimia)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Piazza Grande show”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 agosto 2017

Stefano Piazzastefano piazza1Cefalù. L’amministrazione comunale di Cefalù porta giovedì 24 agosto alle 21,30 sulla scalinata della chiesa di Santa Maria in via Umberto I “Piazza Grande show”, ovvero lo spettacolo dell’attore Stefano Piazza.
All’artista basterà un microfono, la sua voce e una chitarra per raccontare in un’ora e mezza e in modo allegro tutto ciò che riguarda la Sicilia e i siciliani.Sketch che esplorano ciò che esalta le genialità del siciliano e i suoi tormenti fuori e dentro casa. Non mancheranno così citazioni di personaggi, e monologhi su tutto ciò che ci rende orgogliosamente siculi.Lo show è gratuito. (foto. stefano piazza)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le strade di Cefalù si trasformano nella capitale mondiale del cibo di strada

Posted by fidest press agency su martedì, 8 agosto 2017

Street foodcefalùCefalù. (Palermo) Dal 9 all’11 settembre 2017 duecento aziende del food e del beverage provvederanno a esporre e a invadere positivamente le strade di Cefalù. Tre giorni di manifestazione che uniranno cibo e cultura. Sono numeri che pesano quelli che accompagnano il Sicily food festival.
La cittadina medievale sarà sezionata in aree tematiche dedicate al cibo e al made in Sicily in tutti i suoi aspetti: moda, musica, arte, artigianato, antichi mestieri, cultura, tradizioni e naturalmente il buon bere.Un evento dal sapore internazionale e che vedrà protagonista totale Cefalù, con i suoi paesaggi incantevoli, i suoi vicoli e il suo mare, che vedranno dividersi in: wine street, beer street, food street, sweet street e il nuovo fish street. Un percorso tra odori, sapori e colori, dove si sommano i confronti tra bartender, i cooking show con gli chef stellati, esibizioni di artisti di strada, concerti e appuntamenti tematici. Tra questi spiccano: il “Tramonto in bollicine” e il “Sigaro sotto le stelle”. Nei prossimi giorni sarà fornito il programma completo.
Sicily food festival è ideato dall’associazione KeFood, con il patrocinio del Comune di Cefalù. Tra gli sponsor dell’evento: Italkali, hotel Costaverde, Sagrim, Electrolux, Agenzia Cassata travel, Amacardo. L’ingresso è gratuito. (foto: Street food, cefalù)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

V edizione Earth Day Cefalù

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 aprile 2017

cefaluCefalù, dal 20 al 22 aprile 2017, un evento che intende offrire iniziative utili alla sensibilizzazione nei confronti delle tematiche relative al rispetto dell’ambiente e alla promozione di stili di vita sostenibili, nonchè alla salvaguardia delle risorse naturali del Pianeta sempre più esigue, ma anche promuovere e valorizzare a inizio della bella stagione e con l’arrivo dei primi flussi turistici, il ricco patrimonio architettonico e paesaggistico di Cefalù, città ricca di Storia, Arte e Cultura e in cui la Natura è di casa… “Siamo giunti ad una quinta edizione resa possibile grazie al patrocinio del Comune di Cefalù in collaborazione con Earth Day Italia e Fare Ambiente Cefalù Madonie”. – spiega Francesca Mancinelli , ideatrice e coordinatrice dell’evento. La manifestazione è ormai diventata un’appuntamento annuale sportivo, turistico di caratura internazionale capace di richiamare centinaia di atleti ed appassionati , e non solo: anche per questa edizione non mancheranno campagne di sensibilizzazione ambientale nelle scuole primarie e secondarie, degustazioni di prodotti tipici locali e biologici e mostra mercato dell’artigianato ecosostenibile con l’EcoVillage in piazza Colombo, escursioni naturalistiche guidate nel Parco urbano della Rocca di Cefalù, le prove a cavallo per grandi e piccini (Battesimo della Sella e Cavalgiocare) in una magnifica tenuta del territorio comunale, il Castello Ortolani di Bordonaro, il volo libero in parapendio sul cielo di uno dei luoghi più incantevoli della splendida Terra di Sicilia, la liberazione di volatili sulla Rocca di Cefalù e di tartarughe Caretta caretta sul Lungomare, e poi gare di orienteering, seminari, spettacoli, meeting, la mostra fotografica “QUATTR’OCCHI SUL MONDO” di Max Laudadio presso la sala espositiva del Municipio e tanti altri appuntamenti che vogliono sottolineare l’importanza dello sport all’aria aperta in uno stile di vita ecosostenibile e in linea con la Green Economy.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sfrattato il commissariato di Cefalù

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 gennaio 2010

“Se la cultura della lotta alla mafia si alimenta di simboli – uomini, luoghi, atti di eroismo -, bisogna dare atto al Governo di una straordinaria capacità di concentrare l’attenzione su questi simboli: purtroppo in negativo!”. A sostenerlo è Franco Maccari, Segretario Generale del COISP – il Sindacato indipendente di Polizia, commentando la notizia dello ‘sfratto’ del Commissariato di Polizia di Cefalù, guidato dall’aprile scorso da Manfredi Borsellino, figlio di Paolo, magistrato ucciso dalla mafia nella strage di via D’Amelio, a Palermo, il 19 luglio del 1992.  Prosegue Maccari: “Vittime del dovere dimenticate, familiari abbandonati a se stessi, nessun sostegno ai poliziotti impegnati nelle prime linee del contrasto alle più potenti organizzazioni mafiose. E ancora, l’ordine di servizio della scorta di Giovanni Falcone – falcidiata dal tritolo della strage di Capaci – finito tra i fogli di carta da riciclare: questi, al di là delle roboanti dichiarazioni, sono i simboli della cultura antimafia del governo. E così, mentre i politici si fanno belli grazie all’arresto di pericolosi latitanti da parte di capaci e valorosi poliziotti, accade che in una terra di frontiera come la Sicilia un importante commissariato venga ‘sfrattato’. Ecco un nuovo ‘simbolo’: perché a dirigere quel commissariato, in prima linea contro la mafia, c’è Manfredi Borsellino. Il figlio del giudice ucciso da cosa nostra si è trovato costretto a scrivere una lettera ai cittadini cefaludesi per spiegare i motivi dello ‘sfratto’, scaturito dalla mancata stipula da parte della Prefettura di un regolare contratto con la società proprietaria del bene: un contratto che probabilmente avrebbe inibito sin dall’inizio qualsiasi azione legale”. “Il COISP – conclude Maccari – esprime la massima solidarietà al dirigente Borsellino, ai colleghi del commissariato ed a tutti i cittadini di Cefalù, per il grave disagio provocato dalla vicenda, che purtroppo non è isolata. Vigileremo affinché non venga messa in forse l’esistenza in vita dell’ufficio – punto sul quale lo stesso dirigente Borsellino ha rassicurato i cittadini – e chiediamo il massimo impegno del Ministero affinché i nostri colleghi possano essere messi nelle migliori condizioni di lavoro possibili per garantire la sicurezza dei cittadini e un efficace contrasto alla criminalità”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »