Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘centro eccellenza’

Cisco crea a Milano un centro di eccellenza

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 maggio 2019

Milano. Cisco ha annunciato di avere in progetto di aprire a Milano un nuovo Centro di Eccellenza e Co-Innovazione Cisco, dedicato a cybersecurity e privacy. “Oggi la digitalizzazione di aziende e paesi accelera, con una trasformazione basata sui dati che cambia il modo di operare e i modelli di business. I dati sono al cuore della digitalizzazione e devono essere protetti” ha dichiarato Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia. “Questo centro di co-innovazione, dedicato alle tecnologie più innovative per la privacy e la cybersecurity, è un tassello fondamentale del nostro impegno complessivo a supportare la digitalizzazione in Italia con il nostro programma Digitaliani”. Il centro di eccellenza e Co-Innovazione di Milano farà parte della rete mondiale di Co-Innovation Center di Cisco. Sarà un luogo in cui clienti, partner, start up, sviluppatori, organizzazioni governative, la comunità accademica potranno confrontarsi, in un ecosistema aperto, per risolvere concretamente i problemi che si presentano in questa era digitale alle aziende e alla società, aiutando a migliorare la sicurezza, la privacy, la fiducia.
Il centro si focalizzerà sugli aspetti chiave della cybersecurity nelle supply chain complesse, tecnologie IoT, infrastrutture nazionali critiche quali utility, smart grid e 5G – e sull’integrazione della sicurezza nei servizi digitali pubblici.
Il centro ospiterà aree demo e spazi collaborativi di ricerca, in cui co-creare e testare nuove idee e concetti.Inoltre, continuando a collaborare con la comunità degli innovatori italiani, il Centro connetterà le aziende più innovative con Cisco DevNet, una piattaforma usata da oltre 500.000 sviluppatori. Questo permetterà a sviluppatori e ingegneri di rete di acquisire competenze per programmare soluzioni IoT affidabili che interagiscano con infrastrutture programmabili sicure.L’apertura ufficiale del centro è prevista per il 2020.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sanità: Il Santa Lucia ancora a rischio chiusura

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2011

Roma. La minacciata riduzione della potenzialità assistenziale di questa struttura, universalmente riconosciuta come un centro di reale eccellenza nell’area medico-specialistica, determinerebbe un grave danno, non solo al sistema ospedaliero nazionale, ma anche un impoverimento della potenzialità scientifica italiana, con un particolare e grave impatto su quella dell’area laziale. Tale impoverimento si rifletterebbe, infatti, sui livelli di ricerca neuroscientifica e neuroriabilitativa italiana, proiettandosi anche a livello internazionale. Dovendo procedere a una razionalizzazione regionale dell’assistenza sanitaria e a un accorciamento progressivo dei ricoveri diagnostico-terapeutici – con lo spostamento di interventi assistenziali verso attività a intensità di cura diversificate e verso il territorio di altre attività legate alla cronicità – rimane comunque indispensabile riservare uno spazio importante alla neuroriabilitazione di vera qualità, come appunto quella erogata dalla Fondazione Santa Lucia.
Va ricordato che in questo Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, accanto all’approccio di alta specializzazione neuroriabilitativa catalogata con il codice 28 (Unità Spinale) e con il codice 75 (gravi cerebrolesioni), possono essere garantite prestazioni di altissima specializzazione a pazienti con lesioni cerebrali e midollari acute, notoriamente caratterizzate da grande impegno, qualificazione professionale, dotazione tecnologica e, soprattutto, contesto scientifico. E’ in un centro complesso come questo – e non in strutture di sola riabilitazione – che possono essere sperimentati nuovi approcci neuroriabilitativi, la cui efficacia può essere documentata e certificata da metodologie e evidenze scientifiche prima di essere poi proposte in maniera generalizzata nel sistema sanitario nazionale. Pertanto auspico una seria e approfondita riflessione delle autorità sanitarie regionali sul riverbero che decisioni implicanti la penalizzazione o la valorizzazione di questa realtà d’avanguardia avrebbero, non solo sul sistema assistenziale del Lazio, ma sull’intero sistema scientifico del Paese. Ancora una volta, la Società Italiana di Neurologia invita le istituzioni competenti a valutare con lungimiranza -e con occhio attento solo al merito – l’investimento nella qualità e nella ricerca, considerandolo come, nel caso della Fondazione Santa Lucia, un volano importante per trascinare in alto i livelli assistenziali regionali e nazionali. Lo dichiara il prof. Antonio Federico Presidente Società Italiana di Neurologia Professore Ordinario di Neurologia, Università degli studi di Siena.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »