Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘charlot’

XXXIII edizione del Premio Charlot

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2021

Salerno. Ad un mese dall’inizio della XXXIII edizione del Premio Charlot, che si svolgerà tra il Teatro delle Arti e l’Arena del Mare di Salerno, il patron Claudio Tortora annuncia i primi due ospiti della kermesse. Il 20 luglio, con inizio alle ore 21,15 saliranno sul palcoscenico Emilio Solfrizzi ed Antonio Stornaiolo, due bravissimi attori, stimati ed amati da critica e pubblico. Il primo noto per le sue interpretazioni in film e serie tv come El Alamein – La linea del fuoco, Selvaggi, Un matrimonio da favola, Fratelli coltelli, Sei forte maestro e Tutti pazzi per amore etc, il secondo per le sue interpretazioni in film e serie tv come Io non ci casco, Buona giornata, Distretto di Polizia, Il commissario Zagaria ed altri. Ma dire Emilio Solfrizzi ed Antonio Stornaiolo vuol dire anche Toti e Tata, un duo comico, che ha debuttato nel 1985 per poi sciogliersi nel 1998 e riunitosi nel 2011. Nei panni di Toti e Tata, la coppia Solfrizzi – Stornaiolo ha raggiunto una notevole popolarità in Puglia, Basilicata e Campania. Il grande successo ottenuto sulle reti locali Telebari, Telenorba, Teledue e Telecolore, è dovuto alla loro satira irriverente, in gran parte legata alla collaborazione con l’autore e regista Gennaro Nunziante. Tra le interpretazioni più apprezzate del duo non possiamo non ricordare il poeta Mino Pausa ed il Duo Novembre; ed ancora Kiavik l’improbabile emulo di Superman; Mazza e Panella, con il presentatore di finte televendite Mazza (Stornaiolo) e il suo aiutante Ciro Ciuffino (Solfrizzi); il giornalista Lino Linguetta; il cantante neomelodico barese Piero Scamarcio, supportato dallo “Scippatore d’emozioni”: in questa veste, i due pubblicano nel 1993 un Lp di cover parodistico-demenziali dal titolo Ricover, la coppia di Mormoni e gli Oesàis (parodia molfettese del famoso gruppo degli Oasis). “Tutto il mondo è un palcoscenico” è il titolo dello spettacolo che il duo, presenterà al pubblico del Premio Charlot, dove sono stati ospiti, lo ricordiamo nel 1996, per poi tornarci ancora Stornaiolo come presentatore di diverse edizioni e Solfrizzi premiato per il teatro durante la XIX edizione. Il titolo trae spunto da una commedia di Shakespeare e indaga con ironia e leggerezza, ma anche con la capacità di divagazione che appartiene ai due attori, le scene e le controscene del nostro quotidiano. Torna, dunque, la comicità della coppia artistica più amata dai pugliesi, ma anche dai salernitani che non hanno mai dimenticato le avventure di Toti e Tata, ed ora grazie al Premio Charlot, potranno rivederli nuovamente insieme e riapplaudirli in una serata dove l’unica parola d’ordine sarà: ridere.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

33esima edizione del Premio Charlot

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 marzo 2021

Salerno.Luglio 2021. Il sipario della 33esima edizione del Premio Charlot, si alzerà come di consuetudine in concomitanza con il “Sea Sun, festa del Mare”. A seguire si terrà al Teatro Delle Arti una mini rassegna cinematografica… “in collaborazione con la Cineteca di Bologna – prosegue il direttore artistico – e che quest’anno sarà dedicata interamente a Chaplin”. Poi spazio al teatro per bambini con la sezione “Charlot Monello”, al teatro comico e al cabaret con spettacoli di grandi artisti italiani e di giovani che si stanno ritagliando il loro spazio nel panorama cinematografico e televisivo, “avremo anche una chicca, – aggiunge Tortora – con uno spettacolo che vedrà protagonista un’artista capace di far sognare, di stupire e regalare emozioni a tutti”. Non mancheranno poi la consegna delle statuette dedicate al grande Chaplin per il cinema, il teatro, i programmi tv, la musica, la fiction, i libri e la pubblicità. Dunque un’edizione da non perdere, un’edizione che vuole essere ancora una volta un omaggio all’artista di cui porta il nome: Charlie Chaplin.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

XXXII edizione del Premio Charlot

Posted by fidest press agency su martedì, 25 agosto 2020

Salerno. Con la consegna del Premio Charlot Teatro a Vincenzo Salemme, in programma il prossimo 26 agosto, alle ore 21,15, all’Arena del Mare di Salerno, calerà il sipario sulla XXXII edizione del Premio Charlot, manifestazione ideata e diretta da Claudio Tortora che anche quest’anno grazie al contributo della Regione Campania, del Comune di Salerno e dell’Autorità portuale di Salerno, ha saputo regalare momenti di leggerezza e di puro spettacolo agli spettatori. Una rassegna che ha preso il via lo scorso 11 luglio con il concerto di Andrea Sannino e che poi è proseguita con la proiezione, presso il teatro Delle Arti, di alcuni dei film più belli di Federico Fellini, nel centenario della sua nascita. Poi ci sono state le altre serate all’Arena, cabaret, spettacoli di magia, spettacoli per bambini, musica blues e due eventi musicali, in esclusiva proprio per lo Charlot, ovvero la serata dedicata ai 70 del festival di Sanremo con un orchestra composta da 60 elementi e con ospiti quali Fiorella Mannoia, Ron e Marco Morandi e la serata di Antonello Venditti che attraverso musica e parole si è raccontato al suo pubblico. Ora in attesa di quest’ultimo atto che farà calare il sipario sull’edizione 2020 e che vedrà subito gli organizzatori mettersi al lavoro per preparare l’ edizione numero 33. Il patron Claudio Tortora ha voluto tracciare un suo personale bilancio. “Sono molto soddisfatto, anche quest’anno, contro ogni previsione, visto il periodo storico che stiamo vivendo, siamo riusciti, con il Premio Charlot, a regalare al nostro pubblico, ben 18 serate dedicate alla musica, al cabaret, e al teatro. Una serie di eventi, alcuni di questi in esclusiva per lo Charlot, che da sempre contraddistinguono la nostra manifestazione. Più di 300 unità artistiche, comprese maestranze tecniche impegnate, due serate in cui abbiamo registrato il sold – out e le altre che hanno visto comunque una grande partecipazione di pubblico. Sono questi i numeri dello Charlot 2020, forse il più difficile che abbiamo organizzato, per via delle restrizioni e della paura che purtroppo questo virus ha generato in tutti noi. Ma la grande professionalità del mio staff e di tutti coloro che hanno collaborato con noi e speranza per il futuro è stato lo spirito che ci ha animato e che ha animato anche i protagonisti che in queste serate sono salite sul palco dell’Arena del Mare. Bellissime emozioni, risate, riflessioni, spesso sottolineate con standing ovation da parte del pubblico. Un’edizione questa, costruita, come detto, con tante difficoltà, ma anche con minuzia di particolari, che ne hanno fatto senza dubbio, lo ripeto, la più difficle, ma anche una tra le belle. Ringrazio chi ancora una volta ha consentito tutto questo. In primis la Regione Campania, nella persona del Governatore Vincenzo De Luca, che anche quest’anno ci ha sostenuto non solo economicamente ma anche moralmente, poi il Comune di Salerno, con Il sindaco Vincenzo Napoli e gli assessori Dario Loffredo e Antonia Willburger, l’Autorità Portuale di Salerno, e i tanti funzionari comunali che hanno lavorato al nostro fianco. Qualità, serietà, professionalità, grande passione e voglia sempre di realizzare qualcosa di particolare e speciale per la nostra città, sono questi gli elementi che hanno contraddistinto questa edizione. Ma, devo anche ringraziare il pubblico, che ancora una volta ci ha fatto sentire il suo affetto e la sua stima, il suo l’applauso ci accompagna ancora e ci accompagnerà anche nei prossimi mesi, dandoci la giusta spinta per lavorare alla 33esima, ancora più bella e ricca. Ultimo ma non ultimi, un grazie agli organi d’informazione che, come sempre, ci hanno seguito con continuità e puntualità. Buona risata a tutti!”

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Trentesima edizione del Premio Charlot

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 novembre 2017

CharlotCharlot1Ginevra. Inizia con un importante riconoscimento, sicuramente il più importante ricevuto in questi tre decenni, in cui la manifestazione ideata e curata da Claudio Tortora, si è dedicata alla ricerca di giovani talenti della comicità e a premiare le eccellenze italiane del mondo del teatro, del cinema, della televisione ecc… Infatti sabato 4 novembre il patron Claudio Tortora è volato fino a Ginevra dove ad attenderlo c’era Eugene Chaplin, figlio del grande Charlie. Con lui, Tortora, si è recato prima sulla tomba del “Vagabondo” per un momento di preghiera e poi nell’ex residenza di Charlie Chaplin ora divenuta Museo, (inaugurato la scorsa primavera in occasione del quarantennale della sua dipartita) per donare la statuetta di Charlot2ceramica del Premio Charlot, quella che ogni estate viene consegnata come Premio ai vincitori delle categorie cinema, teatro, libri, televisione, ecc…. “E’ stato un momento di grande soddisfazione. – ha commentato Claudio Tortora – L’accoglienza ricevuta dalla famiglia Chaplin è stata straordinaria. Un riconoscimento, questo che abbiamo avuto, che premia più di tutto un cammino di trent’anni. Una grande organizzazione quella del Museo. Un vero esempio di come si tutela e si promuove un’immagine internazionale, come quella di Chaplin. Esorbitante il numero di visitatori da tutto il mondo. In questo l’Italia ha tantissimo da imparare perché di storie da raccontare, di personaggi, ma ancor più di beni architettonici, musei, monumenti e quant’altro, noi ne abbiamo tantissimi. Se chi è addetto alla promozione di tutto questo, decidesse di andare a vedere come si fa, Vevey vicino a Ginevra, non è poi tanto distante. Trent’anni di Premio Charlot sono ora nel museo di Charlie Chaplin, ma ancor più in quella che era la sua casa ora diventata museo, il castello di Manoir de Ban sur Corsier come si fa a non emozionarsi?” (foto: Charlot)

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »