Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘ciclismo’

Pescara: Trofeo Matteotti

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 luglio 2013

Lo svizzero Sébastien Reichenbach, classe 1989, ha vinto la 67esima edizione del Trofeo Matteotti. Ha preceduto il compagno di squadra, Johann Tschopp, entrambi della Iam Cycling, giunti sul traguardo di Piazza Duca degli Abruzzi a braccia alzate. I due svizzeri sono stati protagonisti assoluti della gara: in fuga sin dal primo giro, insieme con un drappello di dieci corridori. Esclusa dall’azione principale, i corridori della Fantini Vini di Taborre e Rabottini, che hanno tentato (inutilmente) il recupero sui battistrada. Dopo 12 giri, la coppia Reichenbach-Tschopp, ha fatto la differenza sulla salita di Montesilvano Colle, e si è involata verso il traguardo di Pescara. Al terzo posto, la volata del gruppo è stata vinta da Enrico Battaglin (Bardiani Valvole-Csf). Presente anche il Ct azzurro, Paolo Bettini, che ha seguito la gara in ammiraglia.ORDINE D’ARRIVO. 1) Sébastien Reichenbach (Iam Cycling) ha coperto i 188.500 in 4 ore e 47’, 22”, alla media oraria di 39.500. 2) Johan Tschopp (Iam Cycling); 3) Enrico Battaglian (Bardiani Valvole) a 48”; 4) Leonardo Pinizzotto (Team Nippo); 5) Mauro Finetto (Fantini Vini-Sella Italia); 7 Fabio Taborre (Fantini Vini); 9) Luca Mazzanti (Fantini Vini); 22 Fabio Felline (Androni Giocattoli).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma salvaiciclisti e Londra Cities for Fit Cycling

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 aprile 2012

Lorenzo - Teatro Valle (2)

Lorenzo - Teatro Valle (2) (Photo credit: mirkop82)

Roma 18 aprile – 0re 12.30 – Teatro Valle (via del Teatro Valle 21) Nelle due Capitali europee il 28 aprile si manifesta per la bici come mezzo di trasporto il movimento salvaiciclisti presenta il corteo-evento ai Fori insieme a Fiab e Legambiente.
Il 28 aprile le Capitali europee ospiteranno in contemporanea due manifestazioni nazionali per la sicurezza di chi usa la bici per i suoi spostamenti quotidiani e per sollecitare una mobilità più slow, più rispettosa delle regole, meno aggressiva, meno pericolosa e meno invadente. E’ la prima volta in assoluto che due grandi metropoli continentali condividono l’esigenza (e la portano in piazza) di un’iniziativa trasversale per migliorare la libertà di movimento di tutti gli utenti della strada. La campagna internazionale Cities for Fit Cycling è stata lanciata dal Times di Londra in seguito a un grave incidente stradale che ha coinvolto una giornalista del quotidiano britannico mentre stava andando in redazione in bicicletta. In Italia è stata ripresa da 34 cicloblogger che hanno trasformato #salvaiciclisti (via social media) in un’iniziativa virale, a cui hanno aderito finora migliaia di cittadini, tanti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo (da Jovanotti a Margherita Hack) e anche diversi sindaci di grandi città (come Milano, Torino, Bologna, Firenze e Roma) e piccoli centri. I contenuti della campagna, le caratteristiche della manifestazione, le richieste del movimento #salvaiciclisti saranno illustrate nel corso di una conferenza stampa che si terrà il prossimo 18 aprile al Teatro Valle occupato di Roma, che peraltro dedica tutta la giornata a iniziative #salvaiciclisti.
Alla conferenza stampa interverranno Fiab e Legambiente, le associazioni che per prime hanno aderito alla manifestazione ai Fori e supportano l’iniziativa. Alla conferenza stampa sono invitate tutte le associazioni nazionali e locali.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ciclismo e politica

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 settembre 2011

“Una manifestazione che entra in profondo conflitto con i 150 anni dell’Unità d’Italia e per la quale vorremmo delle spiegazioni, in relazione anche ai riconoscimenti nazionali che ha ottenuto”. Queste le parole della deputata toscana del Partito democratico, Susanna Cenni, che ha presentato, insieme alla parlamentare Paola Concia, un’interrogazione al Consiglio dei ministri e ai dipartimenti ministeriali in materia di sport, sul Giro di Padania, la corsa ciclistica organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica cui fa capo il senatore di Lega Nord e sottosegretario agli Interni, Michelino Davico e cha ottenuto il riconoscimento dall’Unione ciclistica internazionale. “Abbiamo chiesto – continua Cenni – quanto sia opportuna una manifestazione del genere, dai forti tratti politici, promossa da un componente del Governo, nell’anno in cui si celebrano i 150 anni dell’Unità del nostro paese. Vorremmo inoltre capire le motivazioni che hanno spinto l’Uci a inserirla nel calendario delle gare ufficiali, dal momento che la Padania non è riconosciuta come realtà geografica e politica, ma anche il ruolo che hanno avuto la Federazione ciclistica italiana e il Coni nella promozione e riconoscimento di questo evento”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mobilità ciclistica globale e locale

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 luglio 2011

Dal 25 al 27 maggio scorsi si è tenuta a Lipsia, Germania, il Forum Internazionale dei Trasporti (ITF), l’annuale summit mondiale dei 52 Ministri dei Trasporti aderenti all’OCSE. Per la prima volta la mobilità ciclistica, mai trattate nelle edizioni precedenti, è entrata nel programma dei lavori. Ciò è stato possibile per iniziativa di ECF, l’Europaen Cyclists Federation – che rappresenta 500.000 utenti della bicicletta in Europa iscritti ad oltre 40 organizzazioni federate. Uno stand dell’ECF è stato pure allestito per presentare le principali attività in corso a livello internazionale. Durante i lavori il Presidente di ECF, il tedesco Manfred Neun, ha presentato, inoltre, la Carta di Siviglia, approvata dai partecipanti alla Conferenza internazionale sulla mobilità ciclistica “Velo-City” , tenutasi nella capitale andalusa dal 23 al 26 marzo scorsi, riguardante i benefici per le città derivanti da una politica della mobilità ciclistica locale e nazionale. I Ministri convenuti all’ITF hanno infine approvato un documento quadro di impegni in cui, tra gli altri punti, si sottolinea l’importanza del sostegno al trasporto a piedi, in bici e con mezzi pubblici e si richiama espressamente la dichiarazione della Conferenza Europea dei Ministri dei Trasporti del 2004 su Politiche nazionali di ciclabilità con cui i Ministri già riconoscevano alla mobilità ciclistica il ruolo chiave di “parte integrante delle politiche di trasporto urbano sostenibile” e si davano precisi obiettivi da perseguire. A conclusione del summit di Lipsia, il 16 giugno scorso, l’ECF ha scritto ai 52 Ministri dei Trasporti presenti – per l’Italia c’era il Ministro Matteoli – per raccomandare di fatto il rispetto degli impegni sottoscritti e un un riscontro delle iniziative adottate in ciascun Paese. Ad alcune settimane da quest’ultima iniziativa, chiediamo a Bernhard Ensink, Segretario Generale dell’ECF, una sua valutazione sul summit ITF e, soprattutto, quali riscontri si attendono dai Ministri destinatari delle successive raccomandazioni, sapendo che in Italia manca una politica nazionale della mobilità ciclistica. Così risponde Bernhard Ensink: “All’International Transport Forum mai il tema della mobilità ciclistica era stato preso in considerazione. L’ECF, in quanto principale organismo internazionale a tutela e promozione del trasporto in bicicletta, si è attivata perché ciò fosse possibile. Il Presidente Manfred Neun ha partecipato a due tavole rotonde evidenziando anche gli aspetti economici, oltre che sociali ed ambientali, dell’uso della bicicletta quale strumento di mobilità ad impatto zero, non ingombrante e assolutamente accessibile a tutti. L’occasione è stata anche utile per presentare la Carta di Siviglia, il documento sui vantaggi e sui benefici della diffusione di politiche di ciclabilità, approvata e sottoscritta in conclusione della Conferenza internazionale Velo-City e presentare l’esperienza di Siviglia che, per i risultati sorprendenti ottenuti in così poco tempo in termini di aumento degli spostamenti in bici, ormai è chiamata la Copenhagen del sud Europa”. Ma quali aspettative ci sono a seguito delle lettere inviate ai Ministri dei Trasporti nazionali? L’Italia, per esempio in materia di infrastrutture ciclabili non ha una politica nazionale. “Noi speriamo di ottenere risposte positive da tutti i Ministri. Ma la nostra intenzione – conclude il segretario dell’ECF – è stata anche quella di sostenere le organizzazioni nazionali aderenti all’ECF, come la FIAB, nelle azioni di lobby e di relazioni istituzionali a livello nazionale. Ci auguriamo, infine che i Ministri degli Stati membri dell’UE si attivino per sostenere sempre più maggiori decisioni a favore della ciclabilità, sia presso la Commissione europea che presso il Parlamento Europeo”.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza Velo-City

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2010

Siviglia 29 ottobre in occasione dell’incontro del comitato organizzatore della Conferenza Velo-City che si terrà in quella città dal 23 al 25 marzo 2011, Guillermo Peñalosa, già commissario ai Parchi e al Tempo libero della città di Bogotà (Colombia) e protagonista del recupero di spazi urbani e dello sviluppo della mobilità sostenibile in quella città, sarà presentato ufficialmente come Maestro di Cerimonia della Conferenza Internazionale sulla Mobilità ciclistica, edizione 2011. All’incontro partecipano rappresentanti dell’European Cyclists’ Federation (ECF) e dell’Asociación para la Promoción Exterior de Sevilla (APPES), co-organizzatrice dell’evento. Interverranno membri del Comitato organizzativo esecutivo tra cui Antonio Rodrigo Torrijos, vicesindaco di Siviglia e Manfred Neun, Presidente di ECF, Bernhard Ensink, Direttore della Serie Velo-City e José Antonio García Cebrián, Direttore dell’edizione 2011 della Conferenza. Guillermo Peñalosa  (esperto di pianificazione urbanistica, ciclabilità e marketing sociale con un Master in Business Administration alla Scuola di Management di Ucla, California) è riconosciuto a livello internazionale per il suo impegno e per i risultati ottentuti nelle politiche di vivibilità urbana. Da commisario per i Parchi e il tempo libero della città di Bogotà, ha portato il suo staff a progettare e realizzare più di 200 parchi, 200 km di piste ciclabili, numerose vie pedonali, un sistema di trasporto pubblico che trasporta ogni giorno un milione e mezzo di persone e a chiudere al traffico, di domenica e in tutti i giorni festivi, circa 100 Km di strade per consentire a persone di tutti i ceti sociali di andare a camminare, correre, pedalare, pattinare. Un testimonial, quindi, di chiara fama.
L’incontro di lavoro del 29 ottobre coincide con l’8^ Conferenza iberica “Cycling and the City” (Bici e città) che durerà tre giorni fino a domenica 31.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il prosecco ai mondiali di ciclismo

Posted by fidest press agency su sabato, 2 ottobre 2010

Le bollicine del neonato Consorzio Prosecco Doc, la denominazione di origine controllata più grande d’Italia, che si estende su nove province tra Veneto e Friuli, sprintano a Melbourne in Australia in occasione del Mondiale di ciclismo che si svolgerà fino al 3 ottobre prossimo. La Regione Veneto è presente a Melbourne in qualità di main sponsor di Spazio Azzurri, la casa del ciclismo italiano, con un programma di incontri e degustazioni a tema   per dare la massima visibilità a tutto il sistema agroalimentare e turistico regionale. Continuando i successi di Good Food & Wine Show 2009, la missione con la guida di Mauro Zardetto Franco Geronutti in cucina, Renzo Minella per il turismo sportivo e Fulvio Brunetta per quello enogastronomico sta riscontrando l’auspicato successo. Il presidente del Consorzio Prosecco Doc, ha presentato la nuova realtà del prosecco che vede affiancata alla denominazione Superiore DOCG la nuova DOC brindando assieme ai campioni del ciclismo italiano, Nibali, Bruseghin, Tosatto e Pozzato (nella foto allegata), alla bella notizia che il campionato mondiale di ciclismo 2013 si svolgerà in Italia e più esattamente in Toscana.   Il Prosecco DOC, rispondendo all’invito della Regione Veneto e di UVIVE, non poteva avere una vetrina migliore, esempio dell’autentico made in Italy ed ambasciatore universale del nostro paese, capace di abbinarsi perfettamente con le cucine di ogni cultura, compresa quella australiana.  Immancabile alla fine della conferenza di presentazione il brindisi promosso dalla Regione Veneto, proprio con il Prosecco portato dall’Italia, e l’augurio alla nazionale azzurra di conquistare a Melbourne il massimo risultato possibile.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ciclismo: La “Coppi & Bartali”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 marzo 2010

San Lazzaro 24 marzo ospita, per il secondo anno consecutivo, una tappa della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Unicredit Banca, gara ciclistica organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia in programma dal 23 al 27 marzo 2010.  La “Settimana” è l’unica manifestazione in Emilia Romagna di ciclismo professionistico che si svolge a tappe. Quest’anno la tappa sanlazzarese, a differenza di quella del 2009, consiste in un circuito cittadino. Inoltre, quella di San Lazzaro è l’unica che interessa la provincia di Bologna.  Tra le tante iniziative legate alla gara valida come prima prova della Challenge UniCredit Banca Emilia Romagna e del campionato italiano a squadre, di particolare interesse sarà la presenza, nelle sedi di partenza di tappa, del Pullman Azzurro della Polizia Stradale.  Per consentire il corretto svolgimento della gara sono state previste alcune modifiche alla viabilità nel nostro territorio: la chiusura al traffico delle vie interessate dalla competizione dalle ore 11.15 alle 11.45 del 24 marzo; il divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata delle vie interessate dalle ore 9.30 alle 11.45 del 24 marzo; il divieto di sosta sull’area del parcheggio di via Caselle a servizio del PalaSavena e dell’I.T.C. dalle ore 15 del 23 marzo alle 13 del giorno dopo.  Ulteriori informazioni sulle modifiche alla circolazione sono disponibili su http://www.comune.sanlazzaro.bo.it.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione team Acqua&Sapone

Posted by fidest press agency su martedì, 12 gennaio 2010

Vasto 16 gennaio 2010, alle ore 17.30, presso il teatro Politeama Ruzzi di Vasto, si terrà la presentazione ufficiale della stagione 2010 del team Acqua&Sapone-D’Angelo&Antenucci-Mokambo. Durante la manifestazione, alla quale parteciperanno corridori e staff, verranno illustrati i principali obiettivi della squadra e presentata la nuova maglia del team che, da quest’anno, si arricchisce anche di nuovi sponsor abruzzesi. La scelta di effettuare la presentazione nella Città di Vasto è legata, appunto, all’ingresso nel team professionistico abruzzese del marchio D’Angelo&Antenucci, azienda del territorio specializzata nella progettazione e realizzazione di opere edilizie “chiavi in mano”, che da oltre un anno ha affidato al mondo del ciclismo la promozione commerciale del brand aziendale. «Dopo l’esperienza positiva maturata nel 2009 con il team Lpr del team manager Fabio Bordonali – ha spiegato Mario D’Angelo, amministratore del Gruppo D’Angelo&Antenucci – abbiamo deciso di continuare il nostro impegno nel ciclismo. Nel 2010, il Gruppo D’Angelo&Antenucci sosterrà come secondo sponsor il team abruzzese diretto dall’ex professionista pescarese, Palmiro Masciarelli, il quale ha sposato la nostra filosofia aziendale concentrata sulla promozione dei giovani e del territorio regionale».

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gran Premio Somma di ciclismo

Posted by fidest press agency su domenica, 11 ottobre 2009

Somma Lombardo (Va) 11 ottobre cinquantatreesima edizione del trofeo Elite e Under 23 sponsorizzato dalla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. La partenza è prevista alle 10.30 davanti al castello di Somma Lombardo; l’arrivo verso le 14.15 in viale Europa. Compie 53 anni il Gran Premio Somma, trofeo intitolato alla memoria di Giovanni Oldrini. Gara ciclistica nazionale per la categoria Elite Under 23, quest’anno si svolge in un clima del tutto particolare: la corsa infatti è stata inserita nelle celebrazioni per i 50 anni di elevazione a città che Somma Lombardo ricorda proprio nel 2009. Al fianco del Velo Club Sommese, artefice e anima della prova ciclistica, anche quest’anno, c’è la Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate, tra gli sponsor della manifestazione, e titolare del particolare trofeo che viene riservato al direttore sportivo del vincitore. «Riconfermare la nostra vicinanza allo sport e ad una manifestazione di grande caratura agonistica è motivo di orgoglio», premette il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggite, Lidio Clementi. «Come banca del territorio siamo vicini a chi ha fatto dello sport un motivo di aggregazione e di crescita. E il Velo Sommese è una testimonianza viva».  Il GP Somma, che prende il nome dal lanificio che 53 anni fa lo aveva voluto e sostenuto. In oltre mezzo secolo di storia la gara si è ritagliata un posto di prim’ordine nella programmazione ciclistica, tanto da diventare un trofeo ambito. Nell’albo d’oro infatti figurano nomi importanti del mondo delle due ruote come Alfredo Chinetti, Arnaldo Caverzasi, Giovanni Mantovani, Claudio Chiappucci, Stefano Zanini e Carlo Marino Bianchi. All’edizione di quest’anno è annunciata anche la presenza del campione italiano di categoria Gianmario Pedrazzini tra i circa 180 iscritti che la corsa ha finora registrato, alcuni di loro reduci dal campionato del Mondo di Mendrisio. Sui 162 chilometri di percorso si misureranno atleti provenienti non solamente dalla Lombardia, ma da tutta Italia. «Competizioni come questa sono occasioni preziose per rinnovare una passione fortemente radicata in Lombardia, una regione che ha sempre prestato al ciclismo una speciale attenzione e continua ad essere officina di campioni», scrive il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni nel messaggio inviato al comitato organizzatore. Le premiazioni si svolgeranno sul palco allestito proprio davanti al castello sommese.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Kask conquista i mondiali di ciclismo

Posted by fidest press agency su sabato, 3 ottobre 2009

Mendrisio: è medaglia d’oro con Tatiana Guderzo  Nella prova iridata di sabato 26 settembre la nostra azzurra portacolori del team Kask, vince con distacco la medaglia d’oro seguita da un terzo posto dell’altra compagna di squadra Noemi Cantele, già argento nella cronometro dello scorso mercoledì.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mondiali di ciclismo su strada a Mendrisio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 settembre 2009

Da oggi fino al al 27 settembre: 17 ore di diretta su Eurosport Subito dopo la fine della Vuelta, gli appassionati di ciclismo potranno seguire su Eurosport i Mondiali di ciclismo su strada, organizzati dall’Unione Ciclistica Internazionale (UCI), in programma a Mendrisio dal 23 al 27 di settembre. Eurosport coprirà cinque dei sei eventi per un totale di 17 ore in diretta: Cronometro Under 23, Cronometro Donne Elite, Cronometro Uomini Elite, Corsa in linea Donne Elite e Corsa in Linea Uomini Elite. Il commento on site sarà affidato ad Andrea Berton e Riccardo Magrini. Insieme ai Giochi Olimpici, i Mondiali rappresentano la sola occasione per un corridore di gareggiare in rappresentanza del proprio Paese. La competizione consiste in una gara di un giorno e di conseguenza ogni corridore ha un’opportunità di indossare la maglia iridata. Tra le nazioni più titolate, saldamente in testa il Belgio con 25 titoli, seguito poi da Italia (19), Francia (8), Olanda (7) e Spagna (5). Quattro corridori si sono aggiudicati in passato 3 corone mondiali: Alfredo Binda (Italia, 1927, ’30 e ’32), Rik Van Steenbergen (Belgio – 1949, ’56 e ’57), Eddy Merckx (Belgio – 1967, ‘71 e ‘74) e Oscar Freire (Spagna – 1999, ‘01 e ‘04). Seguono, con due vittorie, Greg Lemond (USA – 1983 e 1989), Gianni Bugno (Italia – 1991 e 1992), e Paolo Bettini (Italia – 2006 e 2007). Lo scorso anno la corsa in linea maschile è stata vinta dall’italiano Alessandro Ballan. Quest’anno la squadra da battere sembra essere la Spagna di Alejandro Valverde, Oscar Freire e dell’olimpionico Samuel Sanchez. L’Italia del Commissario Tecnico Franco Ballerini, che vince il Mondiale da tre anni consecutivi, con due successi per Paolo Bettini (Salisburgo 2006 e Stoccarda 2007) e uno – lo scorso anno a Varese – di Alessandro Ballan, punta al poker con il suo nuovo capitano: Damiano Cunego.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berretti e miti sui pedali

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 luglio 2009

borgo anticoMontappone (Marche – Fermo) dal 24 al 26 luglio, sarà inaugurata una bellissima e rara mostra tematica dedicata al ciclismo: “Berretti e miti sui pedali”. Inaugurazione il 24 luglio alle 18. Nell’anno in cui il Giro d’Italia festeggia i suoi 100 anni, nei giorni in cui il Tour de France darà il colpo di gamba finale verso le sue ultimissime tappe, Montappone (Marche – Fermo) celebra questo grande sport che continua a entusiasmare generazioni di appassionati con un omaggio espositivo. Nell’ambito de “La Festa del cappello di paglia” che sta per aprirsi a fine mese, dal 24 al 26 luglio, il 24 luglio alle 18 sarà infatti inaugurata una bellissima e rara mostra tematica dedicata al ciclismo: “Berretti e miti sui pedali”. La mostra allestita nella Confraternita nel Borgo Antico, è realizzata con il patrocinio del Comune di Cittiglio (VA), con la collaborazione del museo Alfredo Binda della stessa Cittiglio, del Museo dei Campionissimi di Novi Ligure (AL) e il contributo degli appassionati “Amici della bici” capitanati da Gino Bolletta di Jesi. Una raccolta di copricapi speciali nella loro semplicità che faranno venire i brividi agli appassionati, perché raccontano le imprese di chi li ha indossati, di campioni come Alfredo Binda, Coppi, Bartali, Gimondi, Pantani e molti altri. Dopo il tributo ai cappelli storici dell’Arma dei Carabinieri e a quelli del Musée du Chapeau di Chazelles- sur-Lyon, “dedichiamo quest’anno lo spazio tematico ai berretti dei campioni del ciclismo che ci hanno fatto vivere emozioni esaltanti, che abbiamo visto o solo immaginato pedalare verso un traguardo che a volte abbiamo attraversato insieme a loro. Ogni berretto ha corso con il suo campione, ne porta le tracce di sudore speso nelle corse sulle strade del mondo, geografia della fatica e del coraggio, altimetrie dell’emozione” racconta l’art director della mostra e ideatore della Festa del cappello di Paglia, Giuliano De Minicis. La mostra tematica, che resterà aperta a Montappone fino al 27 settembre, affianca come sempre l’attesissima mostra de “Il cappellaio pazzo” (dal 24 luglio all’8 dicembre), raccolta di pazzi copricapi frutto di fantasia e sapienza artigianale, vere e proprie opere d’arte uniche e originali, realizzate da maestri cappellai, artisti, designer, architetti, creativi di tutto il mondo. Fiore all’occhiello della manifestazione e rappresentativa dell’eccellenza marchigiana spesso invitata all’estero, quest’anno esposti ci sono nuovi pezzi inediti in arrivo da Inghilterra e Giappone. Come ogni anno, durante la “Festa del cappello di paglia”, tutto il paese si impegna nel ripensarsi come una volta, con tutti quei piccoli preziosi dettagli che riportano il visitatore indietro nel tempo, nella vitale, quieta e instancabile atmosfera della lavorazione artigianale, tra i profumi della paglia e de “lo magnà de ‘na ‘ota”, tra musica e “jochi de ‘na ‘ota”, tra intrecci di tradizione artigianale e mercatino di anticipazioni moda dalle collezioni autunno-inverno 2009-10 da acquistare a prezzi concorrenziali, tra laboratori di decorazione e creatività con la paglia e antichi sapori da gustare davanti alla magnifica vista sui Sibillini. Info http://www.cappellodipaglia.it (borgo antico)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »