Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘cinecittà’

A Cinecittà World cultura e divertimento non vanno in vacanza

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 agosto 2019

Roma Da Dante Alighieri ad Assassin’sCreed, passando per Leonardo da Vinci e Gabriele D’Annunzio: chi l’ha detto che cultura non può anche essere divertimento?
Accade a Cinecittà World dove incontri sul percorso di visita personaggi che hanno segnato la storia del nostro Paese, rendendo grande l’Italia e gli italiani orgogliosi in tutto il mondo, e ai quali sono state dedicate alcune attrazioni che ogni giorno conquistano grandi e piccini pronti a vivere un’esperienza fatta di divertimento e storia. Da qui la proposta estiva: per il week end sarà possibile presentarsi all’ingresso con un libro su Dante, Da Vinci, D’Annunzio ed entrare con uno sconto speciale, ma anche praticare il bookcrossing e scambiare il proprio libro con un altro di gradimento, grazie ad un accordo con la Armando Curcio Editore. Divertimento e cultura binomio perfetto. Visitando il parco del Cinema e della Tv di Roma ci si imbatte infatti, “nel cammin di nostra vita”, nella montagna russa indoor, Inferno. Tra adrenalinici gironi danteschi il visitatore, oltre a lasciarsi travolgere dalle sorprese, può rivivere il più emozionante dei tre libri della Divina Commedia, l’Inferno. Così anche un bambino può scoprire il grande poeta italiano.
Che dire poi del sogno di volare diventato realtà, dell’occasione unica di vedere la Gioconda senza andare al Louvre di Parigi, sorvolando la Firenze del 1500 e godendo di atmosfere e colori dell’epoca? Grazie a Volarium – Il Cinema Volante, il primo ed unico flyingtheater in Italia, il pubblico di Cinecittà World può ripercorrere la vita, le opere e le invenzioni di un altro Genio, Leonardo da Vinci, grande maestro che ancora oggi affascina e suggestiona con le sue scoperte. Del resto che nel parco si respiri tanto cinema ma anche tanta storia lo si capisce fin da subito, varcando l’ingresso. A dare il benvenuto agli ospiti c’è il grande MolochdiCabiria, primogrande film kolossal italiano girato nel 1914 e sceneggiato da un altro grande italiano, Gabriele D’Annunzio, soprannominato il Vate, cioè poeta sacro, profeta.
La divertente vacanza culturale e intergenerazionale prosegue guardando anche al presente. Ecco gruppi di ragazzi che, esperti di realtà virtuale,fanno varcare l’ingresso di Assassin’sCreed a nonni e genitori, per trasformarli in protagonisti di una delle serie di videogiochi di maggior successo di tutti i tempi, con quasi 100milioni di copie vendute nel mondo. E se la giornata estiva consiglia un tuffo rinfrescante… si può optare per la montagna russa acquatica Aktium… non saranno le Terme di Caracalla ma ci si diverte come gli antichi romani!

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presentato all’Università di Padova il film documentario distribuito da Istituto Luce Cinecittà

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 Mag 2019

Dopo la proiezione in sala a Palazzo Maldura della prestigiosa Università di Padova dell’opera filmica, è seguito un interessante dibattito sul cinema, stimolato dalla visione de “Le origini della cinematografia”, film documentario diretto dal regista e produttore Jordan River distribuito in home video da Istituto Luce Cinecittà. Grande interesse dunque degli studenti universitari del Dams, che in sala hanno posto diverse domande più specificatamente tecniche. Oltre al regista che ha salutato i presenti, hanno espresso apprezzamenti per il grande lavoro di ricerca e di studio diversi docenti, tra cui Alessandro Faccioli (Ricercatore e Docente Università di Padova, referente del corso di laurea DAMS per il programma dell’UE Erasmus+) e Carlo Alberto Zotti Minici (anch’egli docente dell’Università di Padova al Dipartimento dei Beni Culturali nonché direttore del Museo del Precinema), che ha collaborato alla parte scientifica del documentario. Alla presentazione è inoltre intervenuta la scrittrice e giornalista Michela Albanese, che ha contribuito invece, assieme a Fabrizio Natalini e al regista, al lavoro di scrittura del documentario. Un’opera che, dopo essere stata accolta con entusiasmo anche all’estero (in USA per esempio ha vinto il premio Silver Screen Award al Nevada International Film Festival 2018), si avvia alla divulgazione in ambito universitario e accademico; un film documentario, tuttavia, come hanno fatto notare dalla produzione, che è stato pensato per portare la storia della settima arte fuori, anche e soprattutto, dalle mura delle cattedre universitarie, in modo fruibile e accessibile a chiunque, senza però tralasciare coloro che il cinema lo studiano, e che vorrebbero pertanto approfondire le radici di quello strumento mediatico e culturale che esso è. Il documentario è disponibile in cofanetto DVD (contenuti extra con interviste e riflessioni sul linguaggio cinematografico di Gianni Canova) in tutte le principali librerie e mediatore nazionali. Un’opera, apprezzata da ricercatori e studenti universitari, che in sessanta piacevoli minuti riassume ben oltre un secolo di storia della nascita della cinematografia, e lo fa emozionando e al contempo indagando sull’evoluzione dell’arte cinematografica.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Cinecittà: “Grazie a iniziativa Mibac, sorgerà il museo della cinematografia italiana”

Posted by fidest press agency su sabato, 9 settembre 2017

cinecitta“La cinematografia italiana ha fatto la storia della settima arte e in occasione degli 8° anni di Cinecittà dal Mibac è arrivata una notizia da tempo attesa da tutti i cinefili italiani e non solo : negli studios della capitale sorgerà il grande museo del cinema italiano. Un luogo che ospiterà anche i materiali dell’Istituto Luce e delle Teche Rai. Finalmente la rappresentazione della nostra grande storia cinematografica avrà un luogo ad essa dedicata, un luogo simbolo, quello dove è nata. Grazie quindi all’iniziativa del ministero alle attività culturali il luogo che a legato Roma al cinema che tornerà in mano pubblica. Con la nuova valorizzazione degli ‘studios’, telecittà tornerà a nuova vita e sarà punto di riferimento nazionale e internazionale di autori e giovani talenti dell’arte cinematografica”.
Così in una nota i consiglieri del Pd capitolino Ilaria Piccolo e Marco Palumbo.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Maratona di 24 ore completamente dedicata all’healthcare

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 novembre 2016

merckRoma. Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, annuncia che, il 5 e 6 novembre prossimi, si terrà a Roma, all’interno di Talent Garden di Cinecittà, (Via V. Lamaro, 30), H-ACK MERCK FOR HEALTH: una maratona di 24 ore completamente dedicata all’healthcare.Nel corso dell’evento, centinaia di ragazzi, provenienti da tutta Italia e non solo, si uniranno in team per sviluppare soluzioni innovative per il settore rispondendo ai brief lanciati dall’azienda.H-ACK MERCK FOR HEALTH, organizzato da Merck in partnership con H-FARM, è l’evento conclusivo di un progetto di open innovation iniziato lo scorso aprile e mirato a favorire l’utilizzo e la nascita di nuove applicazioni digitali a sostegno dei settori della sanità e della salute.“La diffusione del digitale in ambito Healthcare sta radicalmente modificando gli scenari del settore, aprendo nuove opportunità per tutti gli attori del sistema salute – spiega Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico di Merck in Italia -. Oggi una realtà come la nostra, che si pone l’obiettivo di rispondere con soluzioni innovative ai bisogni dei suoi interlocutori, siano essi medici o pazienti, non può dedicarsi solo ed unicamente alla ricerca e sviluppo di nuovi farmaci sempre più efficaci. Dobbiamo essere un “Healthcare provider” a 360 gradi, capace di adottare la tecnologia per rispondere alle esigenze terapeutiche ancora insoddisfatte. Per fare ciò, nessuna azienda, qualunque sia la sua dimensione, può avere la presunzione di riuscire a fare tutto da sola, contando unicamente sulle idee e sulle conoscenze al suo interno. E’ per questo che abbiamo lanciato questa sfida alla creatività di giovani talenti, certi che la loro visione e le loro intuizioni potranno aiutarci a creare soluzioni veramente innovative per la salute”.I partecipanti a H-ACK MERCK FOR HEALTH, suddivisi in team eterogenei tra sviluppatori, designer e marketing specialist, saranno chiamati a sviluppare un progetto a scelta fra uno dei seguenti ambiti: 
come supportare la relazione medico/paziente; BigData&Analytics; come migliorare l’aderenza alla terapia; idee dall’approccio “disruptive” e innovativo.
Durante la 24 ore non mancheranno momenti di approfondimento e di ispirazione grazie alla partecipazione di importanti ospiti: Carsten Vogt dell’Innovation Center di Merck, Alessandro De Luca, Chief Information Officer di Merck HealthCare, Roberto Ascione, CEO di Healthware International, e Guendalina Graffigna, Professore Associato, Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.All’evento parteciperà inoltre il top management di Merck Ventures, la società globale di venture capital di Merck, il cui compito è di investire in tecnologie innovative e prodotti con il potenziale per avere un impatto significativo nelle principali aree di business di Merck.Grazie alla collaborazione con l’Innovation Center Merck di Darmstadt, poi, il secondo classificato avrà la possibilità di partecipare per quattro mesi al programma di accelerazione di Merck che prevede: accesso all’Innovation Center ed ai suoi spazi di co-working; possibilità di networking con gli stakeholder Merck basati a Darmstadt; accesso alla piattaforma online “Innovator Academy”.
Inoltre i classificati dalla terza alla quinta posizione potranno accedere direttamente alla selezione finale del prossimo programma di accelerazione di Merck.Accederanno direttamente alla presentazione finale, con la possibilità di essere tra i team premiati, i 5 progetti selezionati durante gli appuntamenti Merck for Health organizzati a Milano, Bari e Roma nei mesi scorsi, realizzati per approfondire i principali scenari di innovazione in ambito salute e promuovere l’incontro tra l’azienda, il digitale e i giovani creativi. Per iscrizioni: http://h-ack.com/healthbymerck

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: stop veicoli più inquinanti

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 dicembre 2011

Roma Il Dipartimento tutela ambientale e del verde ha disposto per oggi il divieto di circolazione all’interno della fascia verde cittadina. Dalle 7.30 alle 20.30 dovranno fermarsi: autoveicoli a benzina Euro 0 e 1; diesel Euro 0-1- 2; ciclomotori e motoveicoli a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi Euro 0 -1. In condizioni di ristagno atmosferico, il provvedimento è stato deciso in relazione ai livelli di polveri sottili rilevati dalle centraline Arpa di: Preneste (71/50 microgrammi per metrocubo), Cinecittà (73), Tiburtina (69). I limiti imposti per il biossido d’azoto sono stati superati nelle stazioni di: Cinecittà (217/200 microgrammi per metrocubo), Arenula (235), Magna Grecia (247), Fermi (316), Tiburtina (266).

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manovra: de profundis per Cinecittà

Posted by fidest press agency su sabato, 9 luglio 2011

“E’ vero che la manovra economica non tocca il FUS, tuttavia all’art.14 canta il de profundis per Cinecittà. Nasce una nuova Srl dai confini assai incerti: che sarà dei terreni? Che sarà del patrimonio? La lettura del testo fa pensare a un processo di ridimensionamenti inesorabili di uno dei luoghi salienti della cultura italiana e mondiale. Quello che non fecero i barbari faranno i berlusconiani? Presenteremo emendamenti a riguardo. Sopratutto, però, vogliamo capire che ne sarà del momento più magico del cinema italiano. Che vuol dire che finisce a Fintecna? L’articolo con i suoi commi da 6 a 14 non lascia adito a dubbi. A meno che, vi siano altri piani di lettura. Ma se fosse così qualcuno dovrebbe esplicitarli seriamente. Bene hanno fatto le organizzazioni sindacali a indire una mobilitazione per martedì prossimo. E noi faremo la nostra parte”. Lo afferma il senatore Pd Vincenzo Vita, vice presidente della commissione Cultura di Palazzo Madama.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cinecittà: «patrimonio da difendere»

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 marzo 2011

Roma. «Cinecittà, dopo Hollywood, è la più grande casa del cinema, in Italia e nel mondo. I suoi studi costituiscono un patrimonio da difendere, così come l’archivio, immenso e storico, del vecchio Istituto Luce». Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. «Per questo, condividiamo la preoccupazione che l’amministratore delegato di Cinecittà Luce ha espresso oggi, e rivolgiamo un appello al governo perché trovi una soluzione rispettosa della necessità di non disperdere le risorse ma capace allo stesso tempo di investire nel settore e tutelare una Istituzione così importante. Incontrerò presto i vertici di Cinecittà Luce – conclude ilSindaco – per affrontare meglio l’argomento».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »