Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

Posts Tagged ‘colosseo’

Via Crucis al Colosseo

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 marzo 2018

Questa sera, durante la Via Crucis del Verdì Santo, il Colosseo tornerà a parlare al mondo del martirio cristiano e a creare e riannodare «un legame – virtuoso e di testimonianza – tra i cristiani della prima ora, uccisi in quel luogo e quelli che ancora oggi vengono uccisi in diverse parti del mondo per aver accolto seriamente nella loro vita Gesù ed il suo Vangelo».
Un’occasione per ripensare ai molti cristiani che oggi, ancor più che nei primi tempi della Chiesa, pagano con il martirio la fedeltà a Cristo. Fratelli nella fede dai quali, afferma monsignor Galantino, noi che viviamo in «un mondo a corto di testimoni coerenti e appassionati, soprattutto appassionati di Cristo e del Vangelo», possiamo trarre un fondamentale insegnamento. «Il sangue dei nuovi martiri è condanna della nostra superficialità e della superficialità con la quale viviamo la fede, ridotta troppo spesso ad apparenza, a cerimonie che non impegnano e a parole – semmai pie – ma irrilevanti. Cerimonie e parole sulle quali facciamo fatica a scommettere qualcosa di noi stessi».Ma il loro esempio impone al tempo stesso atti concreti da parte nostra. Impone a tante istituzioni di spezzare il loro «triste, assordante e insopportabile silenzio» sulla violenza consumata a danno dei cristiani, e a molte agenzie culturali e umanitarie di porre fine alla loro «riprovevole commozione a intermittenza», che si accende soltanto in occasione di eventi tragicamente eclatanti.
Stasera, durante la Via Crucis, guardando all’Anfiteatro Flavio tutti noi dobbiamo ascoltare il grido dei milioni di cristiani perseguitati. «Papa Francesco ci invita continuamente a far sentire la nostra vicinanza a questi fratelli e sorelle di fede. Ma questo non basta! Bisogna fare tutto quello che è possibile per fermare la violenza cieca di chi vigliaccamente assalta chiese, distruggendole e uccidendo i fedeli. Bisogna fermare la logica perfida ed omicida delle cosiddette leggi contro la blasfemia!».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma Capitale Piove: Baloccarsi o amministrare

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 settembre 2017

campidoglio“Domani piove, gonfiate i gommoni”, diceva la consigliere di opposizione Virginia Raggi; “Con noi al governo di Roma nei primi sei mesi azione devastante per la pulizia tombini, chiusi, scoli e fogne”, dicevano i suoi, mentre il deputato Alessandro Di Battista chiedeva le dimissioni del sindaco Marino, che era al governo dallo stesso periodo di tempo trascorso oggi dalla la sindaca Raggi, salvo dichiarare che, per giudicare l’operato della Raggi, occorre attendere la fine del mandato, cioè il 2022; il garante Beppe Grillo, prima dell’estate, nell’elencare i “43 successi di Virginia Raggi”, al punto 18, richiamava il “piano caditoie”. Chiacchiere. Sta facendo, comunque, il giro del mondo l’immagine di un cassonetto dei rifiuti che galleggiava sullo sfondo del Colosseo. Sarà stato un “gombloddo” degli immigrati che invocano la pioggia per vendere ombrelli ad ogni angolo delle strade? Alcune operazioni per annullare, o quantomeno diminuire, l’impatto della pioggia sulla città ci sono: pulire tombini e caditoie. Perlomeno, individuare i punti critici e intervenire su quelli. E’ lapalissiano. Inoltre, si può imporre alle imprese che scavano (Acea, Italgas, Tim, ecc.) di pulire anche i pozzetti del tratto di strada interessato allo scavo. Poiché, tutte le strade romane prima o poi saranno interessate dai lavori, il problema troverebbe soluzione nel volgere di qualche anno e senza costi aggiuntivi per la comunità. Come s’impone alle ditte di ricoprire con l’asfalto superfici di strada maggiori della larghezza dello scasso da loro operato, così si può imporre la ripulitura di tombini e caditoie.Insomma, si tratta di governare la città. La sindaca Raggi, oltre a invitare i cittadini a limitare gli spostamenti ed evitare di frequentare i parchi, farebbe bene ad adoperarsi per quello per cui è stata eletta e a “guadagnarsi” i 117 mila euro annuali che costa ai contribuenti. Baloccarsi o governare, dire e fare, sono verbi diversi. Altrimenti rimane da esercitare l’istituto delle dimissioni. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Spettacoli: All’Ombra del Colosseo

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 agosto 2017

Antonio_Giuliani

Roma dAlessandro Di Carloa lunedì 28 agosto a domenica 3 settembre ore 21.45 Viale Cesare Ceradini snc / Viale del Monte Oppio, All’Ombra del Colosseo, si alterneranno i comici del gruppo SCQR, Rodolfo Laganà, Antonello Costa, Riccardo Rossi, Alessandro Di Carlo, Rosalia Porcaro e Antonio Giuliani.
Prosegue la rassegna romana dedicata alla comicità, in scena nella location del Parco del Colle Oppio, tra grandi ritorni e importanti conferme.
Lunedì 28 agosto, alle ore 21.45, sul palco i comici del gruppo SCQR Sono Comici Questi Romani. Biglietto 16,50 euro.”SCQR Sono Comici Questi Romani” versione live, è la performance dal vivo della trasmissione televisiva sulla comicità romana andata in onda su SKY Comedy Central.La serata, condotta da Marco Capretti, vede in scena Alberto Alivernini, Bongiova, Gennaro Calabrese, Antonio Catalano, Antonello Costa, Walter Del Greco, Marco Facchini, Fabrizio Gaetani, Geppo, Gianluca Giugliarelli, I Sequestrattori, Katamura&Seguacio, Davide La Rosa, Mago Lupis, Francesca Milani, Emiliano Morana, Marco Passiglia, Vittorio Rombolà, Cecilia Taddei, Nino Taranto, Luisanna Vespa, Stefano Vigilante.

Rodolfo Lagana

Rosalia PorcaroMartedì 29 agosto, ore 21.45, attesissimo ritorno, sul palco di All’Ombra del Colosseo, di Rodolfo Laganà con il suo spettacolo “Laganeide”. Biglietto 18 euro. Tra i più prestigiosi “Senatori” della comicità romana e nazionale, Rodolfo Laganà ha rappresentato con successo i suoi spettacoli nella rassegna romana fin dalle sue prime edizioni.
Mercoledì 30 agosto Antonello Costa in scena con il suo “È meglio che faccia da solo”. Spettacolo ore 21.45, biglietto 16.50 euro. In scena i personaggi che hanno reso noto Antonello, come Don Antonino lo zio siculo, Sergio il cugino esaurito, Rocco il lookmaker gay, Tony Fasano figlio degli anni 70, Mc Adelio rapper con la zeppola, Raffaello Piombo il cugino calabrese di Tiziano Ferro, il Karacose e il salsero, senza dimenticare la famosa danza liberatoria russa: il Kitmancula. Una raccolta di situazioni e numeri cari all’artista si alterna, poi, ai nuovi personaggi, tratti dall’ultimo spettacolo di Antonello, intitolato “Mastercost: lo spettacolo è servito”, che ha debuttato a Roma lo scorso marzo e impegnerà l’artista e la sua compagnia in una tournée italiana da ottobre a marzo del prossimo anno.
Giovedì 31 agosto, alle ore 21.45, torna sul palco di All’Ombra del Colosseo Riccardo Rossi in scena con lo spettacolo “Così Rossi che più rossi non si può”. Biglietto 16,50 euro. Riccardo Rossi impagina in un unico spettacolo vent’anni di carriera, portando sul palco gli innumerevoli ritratti di persone e situazioni, analizzate nel suo modo visionario e ironico.
Venerdì 1 settembre, ancora una volta sul palco di All’Ombra del Colosseo, Alessandro Di Carlo in marco_caprettiAntonello Costa“Come viene viene”. Spettacolo alle ore 21.45, biglietto 20 euro. Divertente e corrosivo, rocambolesco e travolgente, Alessandro Di Carlo abbraccia, provoca, emoziona, e perché no, spiazza i propri spettatori.
Sabato 2 settembre, alle ore 21.45, Rosalia Porcaro in scena con il suo spettacolo “Donne”. Biglietto 16,50 euro. Vestendo i panni delle figure delle donne che, negli anni, l’hanno fatta emergere in tv fino a raggiungere il grande pubblico, Rosalia Porcaro presenta se stessa e le sue protagoniste, Veronica, Natasha, Assundham e Carmela, sul palco della rassegna romana dedicata alla comicità.
Sul palco in “Donne” di Rosalia Porcaro, una carrellata di figure esemplari che, nonostante la precarietà della loro vita, riescono a vivere ancora con assoluto ottimismo, trasformando la tragicità del loro mondo in un divertente paradosso.
RIccardo RossiDomenica 3 settembre chiude la settimana Antonio Giuliani che replica per All’Ombra del Colosseo con il suo spettacolo “Recital”. Spettacolo ore 21.45, ingresso 18 euro. Giuliani, uno degli storici protagonisti della rassegna romana dedicata alla comicità, nuovamente in scena in quella che fu la storica location dei suoi esordi nel Parco del Colle Oppio.In una versione modificata proprio per All’Ombra del Colosseo, rispetto al precedente tour di luglio, “Recital” racconta dell’estate, dei viaggi degli italiani, delle assurdità cittadine di una Roma divisa tra Nord e Sud.La nevrosi, la capacità straordinaria di modificare gli atteggiamenti a seconda degli eventi, l’irriverenza giustificata nelle regole imposte, un occhio attento alla quotidianità, mettono in risalto la crescita di un artista. Inoltre, la recitazione incalzante e frenetica, collocano senza dubbio Antonio Giuliani nei gradini più alti dell’originalità e del panorama comico italiano. Antonio Giuliani tornerà in scena, per All’Ombra del Colosseo, venerdì 8 settembre. Prevendite abituali o su http://www.allombradelcolosseo.it (foto: giuliani, alessandro di carlo, rodolfo laganà, rosalia porcaro, marco capretti, antonio costa, riccardo rossi)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Colosseo: Raggi, bene Tar su ricorso Roma Capitale. Hanno vinto i cittadini

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 giugno 2017

colosseo-internoRoma “Hanno vinto i cittadini. Bene il Tar che ha accolto il nostro ricorso sull’istituzione del Parco archeologico del Colosseo. È stato sconfitto il tentativo del Governo di gestire in totale autonomia e senza concertazione il patrimonio culturale della nostra amministrazione. Roma resta di tutti. Questo mi sembra un momento importante e positivo per riprendere un discorso sulla gestione integrata e unitaria del patrimonio culturale della città così come proposto più volte dall’amministrazione capitolina al Ministero dei Beni culturali”. Così in una nota la sindaca di Roma Virginia Raggi.”Apprendo che le argomentazioni che hanno motivato il nostro ricorso sono state riconosciute fondate dal Tribunale amministrativo – dichiara il vicesindaco e Assessore alla Crescita culturale Luca Bergamo – Quello che rende unica Roma è la straordinaria presenza di una civiltà che ininterrottamente ha trasformato il proprio territorio lungo l’arco di oltre 2700 anni. Questa unicità è un valore dello sviluppo del Paese, oltre che della città stessa, solo se viene concepita come parte integrante di una politica il cui obiettivo primario non è l’attrazione di turisti, che pure sono benvenuti, ma lo sviluppo di nuova cultura e la valorizzazione dell’enorme sistema di produzione della conoscenza che la città ospita”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Colosseo: Danno a Roma togliere fondi Soprintendenza speciale

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 novembre 2016

colosseo-interno“I ricavi generati dal Colosseo e dal Fori sono indispensabili per la tutela del patrimonio storico-archeologico della capitale che per valore, dimensioni e concentrazione in una singola città, non ha eguali nel mondo. L’emendamento approvato dalla Camera dei Deputati su proposta dell’Onorevole Bonaccorsi sembra aprire la via ad una nuova rivoluzione nella gestione dei beni archeologici di Roma a pochi mesi da quella appena conclusasi con la riorganizzazione delle Soprintendenze di Stato”. Lo dichiara in una nota l’assessore alla Crescita culturale, Luca Bergamo. “Si parla di normalizzazione e di standard, ma temo che questo significhi che i ricavi derivanti dai biglietti pagati per la visita al Colosseo e ai Fori saranno gestiti centralmente dal Ministero e non più, come accade oggi, in autonomia dalla Soprintendenza per la cura dell’intera area UNESCO. Se così fosse – continua Bergamo – la città di Roma perderebbe voce sulla principale fonte di finanziamento per la tutela dell’immenso patrimonio che ha in custodia per conto del mondo intero. Faccio fatica ad immaginare che un’eventualità del genere possa essere vantaggio per il paese e che sia scaturita dalla penna di un parlamentare romano. Mi sfugge come questo possa conciliarsi con lo spirito dell’accordo di valorizzazione siglato tra MIBACT e Comune di Roma”. “Attendiamo chiarimenti e certezze che non possono essere delegate a provvedimenti attuativi su cui il Parlamento non abbia controllo”, conclude

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Chiediamo alla Sindaca Raggi di liberare definitivamente il Colosseo dalle auto”

Posted by fidest press agency su martedì, 9 agosto 2016

colosseoRoma. La giunta capitolina ha decretato lo stop alla pedonalizzazione completa di Via dei Fori Imperiali in agosto come previsto ma solo rimandando al 2017 i futuri passi in avanti. Legambiente chiede di andare con maggiore determinazione verso la liberazione del Colosseo dalle auto private, con 3 proposte operative da attuare per i prossimi mesi: su Via dei Fori Imperiali pedonalizzazione completa ogni sabato con bus navetta elettrici Piazza Venezia – Colosseo e stop a ogni autovettura (Auto blu, Taxi, NCC); ciclopedonalizzazione di Via di San Gregorio nella carreggiata dal lato Arco di Costantino.”Chiediamo alla Sindaca Raggi di liberare definitivamente il Colosseo dalle automobili – dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -, dopo lo stop alla pedonalizzazione progressiva con la riapertura di agosto, e dopo che l’assessore Meleo ha indicato il riavvio di tali fasi nel 2017, invitiamo la Giunta ad avviare tre provvedimenti determinanti già dalle prossime settimane: la pedonalizzazione completa ogni sabato con bus navetta elettrici tra Piazza Venezia e Colosseo di Via dei Fori Imperiali e stop ad ogni autovettura sulla strada; ciclopedonalizzazione di Via di San Gregorio (strada fino a 3 corsie per senso di marcia) nella colosseo1carreggiata lato Foro Romano. perchè il Colosseo non ha un lato B. Questi passaggi sono fondamentali per allontanare le auto private dal centro e far respirare la città parlando al mondo intero, ma anche per velocizzare i cantieri delle metropolitane che di ciò possono solo giovare”.Sono passati quasi 30 anni da quando Legambiente ha iniziato la sua battaglia per liberare il Colosseo dalle auto, e nel 1994 era arrivato il primo successo con la pedonalizzazione domenicale. L’associazione ambientalista aveva poi raccolto e presentato le firme per una delibera di iniziativa popolare per la pedonalizzazione di tutta l’area del Colosseo che il Campidoglio aveva votato il 25 giugno 2014 anche con il voto dell’attuale maggioranza; da questa delibera scaturiva il regime odierno di divieto alle auto private. “Il regime di traffico odierno ha portato all’abbassamento del traffico in tutto il quadrante, ora il passo determinante è a portata di mano, per compierlo è necessario calendarizzare velocemente i prossimi provvedimenti. Ci appelliamo alla Sindaca e a tutti coloro che hanno portato avanti questa battaglia di civiltà per tutto questo tempo, chiedendo di dare il sostegno e la spinta definitiva per liberare il Colosseo e riconsegnarlo al mondo”. (foto: colosseo)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Terrorismo e scalata del Colosseo

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 agosto 2016

Colosseo (interno)“Che qualcuno riesca ad entrare al Colosseo senza controlli è certamente un fatto che colpisce di questi tempi, e che ben si presta alla discussione se per la sicurezza si stia facendo abbastanza o no in Italia. Ma è necessario rilevare che si tratta, tutto sommato, di un fatto per così dire ‘di colore’ che suscita l’attenzione dei media e la partecipazione al dibattito sui social, ma che rappresenta in realtà solo la punta di un iceberg che dovrebbe essere alquanto evidente e che solo chi non può o non vuol vedere può negare. Che per la sicurezza non si faccia abbastanza, che le continue rassicurazioni dei nostri politici e governanti siano solo bufale pubblicitarie, e che le Forze dell’Ordine siano letteralmente al collasso è una cosa talmente evidente che la montagna di ghiaccio che ha affondato il Titanic al confronto è un cubetto da freezer”.
E’ quanto afferma Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, a seguito della discussione nata dopo che il tedesco Flavius Vasily ha documentato con un video la propria scalata al Colosseo, data dopo aver scavalcato i cancelli d’accesso al monumento ed eludendo ogni controllo, e poi ha pubblicato il video su Youtube. Le riprese hanno scatenato una vera e propria discussione, anche dopo che su twitter è partito l’hashtag #colosseo, in cui è emersa con chiarezza la preoccupazione per il fatto che al posto dell’innocuo scalatore potesse trovarsi qualche malintenzionato o un terrorista, visto che la vicenda ha dimostrato come sia possibile accedere ad un luogo come il Colosseo senza controlli.
“Viviamo in tema di sicurezza un’emergenza senza precedenti – insiste Maccari – perché siamo costretti a confrontarci con la minaccia terroristica oramai consolidata che rischia di tenerci sotto scacco per anni e anni, e non solo dobbiamo sopportare le bugie di Alfano e compagni sull’assetto, sul funzionamento e sul finanziamento dell’Apparato sicurezza; non solo dobbiamo continuare a stringere la cinghia in una maniera indegna lottando con carenze e con ingiustizie che ci costringono a sacrificare un’intera esistenza senza neppure poter contare su un contratto di lavoro adeguato dopo anni di illegittima sottrazione di quanto ci sarebbe spettato; non solo dobbiamo subire l’onta di leggere che gli argomenti urgenti da trattare in Parlamento sono, ad esempio, la proposta di legalizzare l’uso della droga; ma adesso dobbiamo anche assistere allo sbigottimento della gente che si chiede come sia mai possibile entrare al Colosseo nottetempo senza controlli…”.
“La gente – conclude il Segretario generale del Coisp – dovrebbe insorgere sapendo che, al di là delle bugie clamorose di chi ci governa, abbiamo un turn over ancora bloccato, abbiamo un’età media degna di un Paese di soli ‘vecchietti’, abbiamo attrezzature e dotazioni che cadono a pezzi e che dobbiamo prestarci uno con l’altro per andare in servizio; abbiamo una formazione non all’altezza e una preparazione generale non adeguata all’emergenza terrorismo; non abbiamo ciò che ci servirebbe in termini di protocolli operativi, preparazione fisica, aggiornamento, mezzi e risorse; non siamo abbastanza per fare ciò che dobbiamo e, beffa delle beffe, si accingono a chiudere ulteriori presidi sul territorio… e potrei continuare ancora molto molto a lungo. E stiamo qui a discutere di uno scalatore solitario che si fa beffe dell’apparato sicurezza su youtube…”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Panasonic illumina il Colosseo con uno straordinario Video-Mapping nel 150° delle relazioni Italia – Giappone

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 maggio 2016

colosseo video mappingRoma Per celebrare i 150 anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone, iniziate con il trattato di Amicizia e Commercio stipulato nel 1866, sono state programmate diverse manifestazioni in tutta Italia. Tra i molti eventi simbolici in programma, uno dei più importanti vede il Colosseo protagonista dall’11 al 13 maggio 2016 di un affascinante videomapping, realizzato tramite tecnologie Panasonic, dal tema “Amore per l’Umanità, Amore per la Terra”.Grazie alle light designer Motoko e Lisa Akari Ishii, e con il contributo tecnologico di aziende quali Panasonic, il Colosseo si fa simbolo di questo legame e cornice d’eccezione per trasmettere universalmente il messaggio di amicizia, pace e amore per l’umanità e l’ambiente.Nove proiettori professionali compatti PT DZ21K2 di Panasonic da 20.000 ANSI Lumen danno corpo all’essenziale messaggio, regalando un gioco di luci dinamico intorno alla parola “amore”, che viene proiettata in tutte le lingue del mondo come a comporre una scintillante costellazione. I proiettori PT DZ21K2 assicurano una straordinaria qualità e fluidità delle immagini in movimento, che alternano alla parola amore scene oniriche e pitture a inchiostro ispirate dalla tradizione giapponese. La prima proiezione, realizzata mercoledì 11 maggio alle 20.40 alla presenza della famiglia imperiale giapponese, ha visto illuminato l’Anfiteatro Flavio con immagini proiettate sulle note di una serie di brani, che fondevano tradizioni musicali italiane e giapponesi. Lo spettacolo verrà replicato il 12 e il 13 maggio con proiezioni ripetute ogni 10 minuti, dalle ore 20:30 alle ore 23:00.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Messaggi di luce al Colosseo

Posted by fidest press agency su martedì, 3 maggio 2016

Actionaid_colosseo1Roma Mercoledì 4 maggio 2016 – ore 15.30 Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Salone del Ministro Via del Collegio Romano 27. interverranno:
Ilaria Borletti Buitoni Sottosegretario, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Kazuyoshi Umemoto Ambasciatore del Giappone in Italia
Mokoto Ishii e Akari-Lisa Ishii Lighting designer presenzierà: Francesco Prosperetti
Soprintendente Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma
Per celebrare il 150°Anniversario delle relazioni tra Italia e Giappone, una speciale illuminazione del Colosseo – patrimonio culturale emblema dell’Italia – si farà portatrice di “messaggi di luce” volti a trasmettere l’amore per le persone e per la Terra. In un momento come quello attuale, il progetto si propone di lanciare un appello al mondo sull’importanza di amare il nostro pianeta e le persone che lo popolano, continuando a salvaguardare l’insostituibile natura. Parole d’amore in varie lingue del mondo, sotto forma di “messaggi di luce”, splenderanno come stelle nell’universo, riunendosi per dar vita, sulla facciata del Colosseo, ad uno spettacolo di luci che ammanti la Terra. Un meraviglioso gioco di luci che, accompagnato da proiezioni oniriche, si ripeterà ogni dieci minuti al ritmo di una musica palpitante. Il Colosseo verrà illuminato con dispositivi d’avanguardia per riportare a nuova vita delle antiche e imponenti vestigia, con la luce della modernità.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: Aggressione al Colosseo

Posted by fidest press agency su martedì, 14 luglio 2015

Colosseo (interno)“Vorremo fare un grosso plauso alle forze dell’Ordine per l’intervento tempestivo che ha evitato il peggio, quando nel tardo pomeriggio di oggi un nordafricano armato di coltello ha minacciato una ragazza e terrorizzato i turisti davanti al Colosseo.” Così Cinzia Pellegrino, Referente dell’Area tutela Vittime della Violenza di Roma Capitale per FDI AN, nel commentare l’aggressione.
“Pur supponendo che si tratti del gesto isolato di uno squilibrato, non possiamo esimerci dal constatare ancora una volta in quali condizioni versino i nostri quartieri, dove non è più sicuro neanche passeggiare per le vie del centro in pieno giorno. A contribuire alla bassa percezione di insicurezza sono sicuramente le posizioni confuse di questa Giunta, che su immigrazione ed accoglienza dei rifugiati non ha mai avuto le idee chiare e invece prosegue a creare sacche di emarginazione in tutta la Capitale, da via Cupa al Casilino. Il legame tra migrazione e sicurezza – conclude la Pellegrino – è tutt’altro che scontato.”

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luci sul Colosseo

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 settembre 2011

Colosseo, Roma, Italia

Image via Wikipedia

Roma. In occasione del decimo anniversario, il Colosseo sarà illuminato la sera di domenica prossima per rendere omaggio alle vittime degli attentati dell’11 settembre e per testimoniare il coraggio e la volontà di rinascita del popolo americano, simboleggiata nella ricostruzione delle Torri gemelle del World Trade Center. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, invita i cittadini a rivolgere un pensiero a quanti hanno perso la vita e a quanti sono sopravvissuti alla tragedia. L’invito al raccoglimento è previsto alle ore 14.46 ora italiana, le ore 8.46 di New York, di domenica 11 settembre, quando il primo aereo colpì la torre nord del WTC.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Progetto di restauro del Colosseo

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 giugno 2011

Il progetto di restauro del Colosseo entra nella fase esecutiva. I progetti relativi alle cancellate, al restauro dei prospetti e alla realizzazione di un Centro Servizi sono stati perfezionati e gli appalti saranno avviati, ai sensi del nuovo regolamento per i lavori pubblici, a partire da fine luglio 2011. Il “Piano degli interventi” relativo al Colosseo è promosso dal Commissario delegato per le aree archeologiche di Roma e Ostia Antica d’intesa con la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma e finanziato dal Gruppo Tod’s SpA. Nel maggio 2010 il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Comune di Roma hanno condiviso la scelta di ricorrere alla sponsorizzazione per renderne possibile la realizzazione. Al termine dei lavori la superficie visitabile sarà incrementata del 25%. partecipano:
Anna Maria Moretti, sopraintendente speciale per i Beni Archeologici di Roma e Ostia Antica (modera)
Roberto Cecchi, segretario generale del MIBAC e Commissario per le aree archeologiche di Roma e Ostia Antica
Diego Della Valle, presidente Gruppo Tod’s Spa
Gianni Alemanno, sindaco di Roma
Gianni Letta, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio
Giancarlo Galan, ministro per i Beni e le Attività Culturali
La procedura di sponsorizzazione è stata avviata il 4 agosto 2010 con la pubblicazione di un bando e ha previsto come termine per la presentazione delle proposte il 30 ottobre 2010.
La procedura di gara si è conclusa con proposte “non appropriate”, pertanto è stata avviata una fase di trattativa, che ha consentito di stipulare il contratto per il finanziamento dei lavori con la Tod’s SpA in data 21 gennaio 2011. La registrazione del contratto è del 20 giugno 2011 e da questo momento è pienamente operativo. Il contributo omnicomprensivo messo a disposizione dal Gruppo Tod’s SpA è pari a 25 milioni di euro. Il Piano prevede:
1. la sostituzione dell’attuale sistema di chiusura delle arcate perimetrali (fornici) con cancellate
2. il restauro dei prospetti settentrionale e meridionale
3. il restauro degli ambulacri
4. il restauro dei sotterranei (ipogei)
5. la messa a norma e l’implementazione degli impianti
6. la realizzazione di un centro servizi che consenta di portare in esterno le attività di supporto alla visita che sono attualmente nel monumento (accoglienza, biglietteria, bookshop, servizi igienici).
L’insieme dei lavori indicati richiede una calendarizzazione precisa, in ragione della necessità di mantenere il monumento aperto al pubblico, senza alcuna interruzione. Il Colosseo attrae infatti circa 5 milioni di visitatori all’anno.I progetti relativi alle cancellate, al restauro dei prospetti e alla realizzazione di un Centro Servizi sono stati perfezionati e sono appaltabili.In particolare:
Il progetto di sostituzione dell’attuale sistema di chiusura (giunto-tubo) con cancellate riprende la soluzione già sperimentata nelle arcate dell’area Stern, in cui sono stati montati pannelli fissi o apribili a doppia anta in ferro forgiato. Le cancellate da realizzare sono 84, comprese quelle in corrispondenza degli assi principali e di distribuzione interna. Sono previsti anche cancelli carrabili. L’ingresso posizionato presso lo sperone del Valadier prevede una sistemazione analoga a quello dello Stern. (Colosseo)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Greenpeace: scalata al colosseo

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 giugno 2011

Questa mattina all’alba attivisti di Greenpeace hanno scalato il Colosseo per lanciare il loro ultimo messaggio prima del Referendum sul nucleare. Quattro attivisti hanno aperto uno striscione di 300 metri quadri con l’appello: “Italia, ferma il nucleare. vota sì”. Lo striscione è stato calato dalla sommità del secondo ordine degli archi del Colosseo. A supporto dell’azione di Greenpeace sono arrivati anche i ragazzi de ipazzisietevoi.org (http://www.ipazzisietevoi.org) che hanno aperto un altro striscione con lo slogan della loro protesta “I PAZZI SIETE VOI. IL NUCLEARE NON È IL NOSTRO FUTURO”. Sono da poco usciti dal loro rifugio anti-radiazioni, dove hanno vissuto per 28 giorni come se fosse esplosa una centrale nucleare: finestre chiuse, niente cibi freschi, solo internet per comunicare la loro rabbia contro chi vuole imporre i costi del nucleare alle nuove generazioni. Due di loro hanno vissuto nelle ultime due settimane rinchiusi in un grande bidone, costruito da Greenpeace di notte e in segreto sul Pincio a Roma, diventato uno dei simboli più riconoscibili di questa campagna contro il nucleare. La protesta de ipazzisietevoi.org, nata sul web e diffusa attraverso il passa parola sui social media, è cresciuta fino a far raggiungere al sito web le 500mila visite e a farlo diventare uno spazio di confronto e discussione libera sul nucleare, che ha raccolto più di 1500 commenti.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Colosseo a Laura Biagiotti

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 novembre 2010

Roma «Nel 2009 è stato celebrato l’anniversario dei duemila anni della nascita dell’Imperatore  Vespasiano, autore e costruttore del Colosseo, il monumento che simboleggia Roma più noto nel mondo. Roma Capitale, per sottolineare l’importanza dell’evento, ha indetto un premio che porta il nome del monumento, rivolto a chi si è distinto per la valorizzazione della Caput Mundi nel mondo». A parlare Mauro Cutrufo, vicesindaco di Roma.   Nella prima edizione, il Maestro Franco Zeffirelli, nel corso della presentazione in prima mondiale alla Festa del cinema di Roma del suo “Omaggio a Roma”, ricevette dalle mani del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, il prestigioso riconoscimento. La seconda edizione si svolgerà domani venerdì 5 novembre alle ore 20, presso la Terrazza Caffarelli. A rivelare il nome dei premiati il Vicesindaco di Roma Capitale, Mauro Cutrufo. «Laura Biagiotti, Lindsey Davis ed il prof. Lorenzo Nigro riceveranno il Colosseo d’argento, la scultura realizzata dal Maestro Codognotto – ha detto Cutrufo – per il loro impegno nella valorizzazione dell’immagine della Capitale all’estero». (premio colosseo)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aperto terzo anello Colosseo

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

«La riapertura del terzo anello del Colosseo, chiuso al pubblico da oltre 40 anni, insieme all’apertura degli ipogei per la prima volta ai turisti, è un grande risultato per l’archeologia, la cultura e il turismo romano, raggiunto grazie al lavoro e alla collaborazione tra il commissario dell’area archeologica di Roma, Roberto Cecchi, e la Soprintendenza per i Beni archeologici».
Lo dichiara in una nota il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. «Nell’ottica di un rilancio dello straordinario patrimonio artistico di Roma – continua Alemanno – restano centrali la salvaguardia e la valorizzazione dei nostri tesori archeologici, fra i più importanti al mondo: per questo siamo in attesa della verifica dei progetti per il più grande restauro mai interamente effettuato del Colosseo. Desidero ringraziare il ministro Bondi, il sottosegretario Giro, il commissario Cecchi , la Soprintendenza e tutti coloro che hanno lavorato per realizzare questo successo, oltre alla Sovraintendenza comunale per la collaborazione nella stesura del bando per il restauro del Colosseo».

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pablo & Pedro all’ombra del Colosseo

Posted by fidest press agency su sabato, 4 settembre 2010

Roma 4 settembre ore 21,45, Cala il sipario anche per questa stagione sulla rassegna di teatro comico più celebre dell’Estate Romana. Ultimo appuntamento“All’Ombra del Colosseo” con Pablo & Pedro che mettono in scena una comicità surreale, una satira tagliente ispirata al costume e al sociale, un continuo e fantasioso gioco d’improvvisazione con gli spettatori.
Si sono incontrati in un villaggio turistico nel 1994 e da allora hanno strappato risate nelle radio e nei teatri di tutta Italia per arrivare a trasmissioni TV famose come “Beato tra le donne”, “Quelli che… il calcio”, Buona Domenica” il Maurizio Costanzo Show” fino agli ultimi successi ottenuti a Zelig e Colorado Cafè.  Non c’è scampo per nessuno nel corso di “Pablo & Pedro Cabaret”, uno spettacolo che non è mai uguale a se stesso. Qualunque spunto è valido: uno spettatore che arriva in ritardo, un altro che ha una camicia troppo sgargiante, una signora che si sposta a fumare; nessuno verrà lasciato in pace nel gioco di botta e risposta fra i 2 comici romani che riescono a trasformare in battuta persino un clacson ascoltato in lontananza. Anche i componenti della band vengono continuamente chiamati in causa in sketch e gag, spesso anch’esse improvvisate. La lunga esperienza in locali e teatri di tutta Italia ha permesso a Pablo & Pedro, all’anagrafe Fabrizio Nardi e Nico Di Renzo, di affinare e sviluppare un repertorio vasto ed eterogeneo che abbraccia espressioni comiche disparate: la satira, la parodia, il surreal-demenziale.
Tornati alla kermesse di teatro comico dell’Estate Romana dopo le partecipazioni del 2008 e del 2009, i due cabarettisti offrono al pubblico anche alcuni dei cavalli di battaglia che li hanno consacrati a Zelig e Colorado Cafè, oltre a nuovi sketch basati su una satira di costume e sociale. Una band supporta l’esibizione con stacchi musicali creati ad hoc per lo spettacolo e canzoni interpretati dalla cantante del gruppo.  (paolo e pedro)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sandro Piccinini All’ombra del Colosseo?

Posted by fidest press agency su martedì, 10 agosto 2010

Roma 10 agosto Via di San Gregorio – Parco del Celio Andrea Perroni mostrerà “All’Ombra del Colosseo” tutto il suo vasto repertorio.  E’ diventato famoso a Colorado Cafè Live con la sua inconfondibile imitazione di Sandro Piccinini ma martedì Da vero trasformista Perroni improvvisa, canta  e ironizza sui drammi e le difficoltà quotidiane di un trentenne costantemente alle prese con la famiglia, le donne e le cure fatte di farmaci particolari contro le sue continue crisi d’identità. Un umorismo spregiudicato, intelligente ma senza eccessi, come il temperamento di Perroni, che riesce ad arrivare dritto al cuore della gente con la sua naturale immediatezza. Perroni è uno dei talenti comici emergenti della scena romana ed ha già alle spalle un percorso artistico importante. Nel 1997 intraprende una lunga gavetta negli anfiteatri dei villaggi turistici e nel 1999 ha debuttato in teatro in una commedia di Peppino De Filippo. Ma la svolta che lo ha avvicinato al cabaret è arrivata con Max Giusti che lo ha voluto nel suo spettacolo “Il Grande Sfracello” del 2001.  Il talento di Perroni è stato così notato da diversi nomi famosi del cinema e della televisione. Da Giusti che lo ha lanciato, a Lino Banfi, Diego Abatantuono, Claudio Amendola, che lo hanno portato a recitare in fiction di successo come “Un medico in famiglia” o i “I Cesaroni”, o sul grande schermo con pellicole come “Il ritorno del Monnezza” e “L’allenatore nel pallone 2”. La chiave di un successo così precoce? Una profonda umiltà e disciplina maturate soprattutto con la grande scuola del teatro e un talento puro, ovviamente. (andrea perrone)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Maurizio Battista all’ombra del Colosseo

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 luglio 2010

Roma. Giovedì  15 luglio, Parco del Celio  via di San Gregorio (Colosseo)  È ancora lui, Maurizio Battista, con il suo collaudatissimo “Sono sempre più convinto”, che porterà una ventata di divertimento nell’arena di All’Ombra del Colosseo. È un momento di grazia per Battista, che sarà impegnato con un nuovo spettacolo al Sistina, ed è impegnato nelle riprese di un film con Enzo Salvi. Ma è sul palco che Maurizio Battista dà sempre il meglio di sé. “Dal vivo non puoi mentire, – afferma lui stesso – se non sei sincero il pubblico lo capisce”. Ed il pubblico romano sembra aver apprezzato proprio la sincerità del cabarettista. Questo intenso rapporto con gli spettatori è la vera arma vincente delle sue esibizioni, un filo diretto che gli permette di cogliere costantemente gli umori della platea e giocare con essa. Ma è anche la generosità dell’inesauribile Battista che lo fa amare così tanto, con spettacoli che durano ben oltre la mezzanotte, in una maratona che sembra mirare ad accontentare le esigenze di ogni singolo spettatore, anche il più nottambulo. Le prossime date di Battista in “All’Ombra del Colosseo” saranno il 29 luglio e l’11 agosto.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“All’Ombra del Colosseo”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 luglio 2010

Roma 7 luglio, ore 19.00 Parco del Celio – via di San Gregorio per il ciclo ‘Salotti Letterari’, Si intitola ‘Partite’ il nuovo romanzo della scrittrice Daniela Matronola, Premio Alghero Donna nel 2003, che apre il secondo appuntamento del ciclo Salotti Letterari “All’ombra del Colosseo”. Alla presentazione interverranno: l’On. Federico Mollicone, Presidente della Commissione Cultura e Sport del Comune di Roma, l’On. Alessandro Cochi, Delegato allo Sport del Comune di Roma e il campione di tennis Nicola Pietrangeli. Tra gli invitati, oltre ad innumerevoli ed illustri ospiti appartenenti al mondo della cultura, anche  la giornalista e conduttrice del Tg1, Cinzia Fiorato, il musicista e attore Matteo Taveira Ghione, noto per la sua partecipazione al programma televisivo ‘Uomini e Donne’ , attualmente impegnato nelle riprese di un film accanto ad Alvaro Vitali.
‘Partite’ è un romanzo in tre movimenti narrativi: Altri Estranei – Lucille (Due) – La partita, che generano quindici note narrative. Partita, quindi, ma anche partitura, in un andamento creativo che richiama un movimento musicale, una composizione per orchestra concepita come un concerto di storie che, nella chiusura affidata a ‘Compagni di Viaggio’, si ricollegano al mondo reale in una sorta di “casting” finale.   Nel romanzo ci sono molti sport che fanno da cornice alle vicende narrate, la vela, la pallavolo, il tennis; viene anche ricordata la leggendaria finale di Wimbledon del ’78, Borg-Connors. Ma lo sport per l’autrice è soprattutto una metafora: le “Partite” infatti sono intese come le sfide della vita, un libro sui confronti quindi in cui la lealtà si contrappone alla superbia, la passione pura del principiante alla furbizia del professionista smaliziato, “un romanzo sull’agonismo che ognuno deve accendere per entrare nella grande partita della vita e giocarla fino in fondo, generosamente, senza risparmio” (Nda). Una scrittura essenziale e raffinata quella della Matronola, asciutta ed elegante che procede per immagini, in continua trasformazione attraverso il metodo della associazione per analogia.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

All’Ombra del Colosseo

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 giugno 2010

Roma 22 giugno 2010 alle 12.00 nella Sala Santa Rita (Via Montanara, 8 – Piazza Campitelli) conferenza stampa di presentazione de All’Ombra del Colosseo – Good Times, la tradizionale manifestazione  dell’Estate Romana frutto dell’impegno e della passione dell’Associazione Culturale Castellum,  che, fino al 4 settembre, animerà le giornate estive capitoline con cabaret, arte, cultura, fitness e tanto altro nella suggestiva location del Parco del Celio. Parteciperanno: Umberto Croppi, Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione, Federico Mollicone, Presidente della Commissione Cultura del Comune di Roma, Francesco Antonelli, Presidente Istituzione Biblioteche di Roma, Federico Bonesi, Presidente dell’Associazione Culturale Castellum, Ledo Prato, Segretario generale Fondazione CittàItalia, Max Giusti, Maurizio Battista, Pablo&Pedro, Antonello Costa e Antonio Giuliani.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »