Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘commissario’

Un augurio di buon lavoro al Commissario dell’ISS

Posted by fidest press agency su martedì, 8 gennaio 2019

“Al professor Silvio Brusaferro vanno gli auguri di buon lavoro di tutti i farmacisti italiani” dice il presidente della FOFI, Andrea Mandelli. “In questi anni l’Istituto Superiore di Sanità si è conquistato un ruolo di rilievo a livello mondiale, ed è importante per la sanità italiana e per il paese nel suo complesso che questo ruolo venga mantenuto. Quella di Brusaferro, per la sua competenza scientifica e per la sua attività in seno al Servizio sanitario, è la figura giusta per questa fase delicata. La Federazione offre fin d’ora la massima collaborazione al Commissario dell’Istituto”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dichiarazione su Europa e asilo dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 giugno 2018

Le imminenti riunioni dell’UE a Bruxelles su asilo e immigrazione giungono tre anni dopo la crisi del Mediterraneo, quando oltre un milione di persone disperate hanno attraversato il mare dirette in Europa. Nonostante il numero di persone in arrivo via mare sia oggi calato drasticamente, gli effetti di quei flussi continuano a riverberarsi a livello politico e nella tendenza ad approcci unilaterali e restrittivi che da allora alcuni Paesi europei hanno perseguito nei confronti dei rifugiati e dei migranti. È arrivato il momento di cambiare le cose per il meglio. E oggi esorto gli Stati europei a cogliere questa opportunità per trovare un approccio nuovo e unito che risponda alle esigenze condivise di tutti i Paesi di essere in grado di gestire i loro confini e le loro politiche migratorie e nello stesso tempo rispettare gli standard europei e internazionali in materia di asilo, che sono scaturiti dalla seconda guerra mondiale.Questo è possibile. Ma coerenza e unità sono mancate nell’approccio dell’Europa e per troppo tempo. Paesi legati da geografia, culture e valori si sono trovati divisi sull’asilo e sulla questione di come proteggere le persone in fuga da persecuzioni, conflitti e guerre. Questo è culminato nel recente incidente dell’Aquarius, quando ad una nave che trasportava circa 600 persone soccorse in mare è stato negato il permesso di attraccare per diversi giorni. Tali eventi mettono a rischio vite e norme internazionali di soccorso in mare e non dovrebbero mai accadere.L’UNHCR è qui per aiutare. Siamo pronti a lavorare con gli Stati europei per sviluppare un piano che sia realistico e di principio. Un piano radicato nella solidarietà e nella cooperazione, che eviti la recente tendenza a scaricare le responsabilità e ad altre azioni che danneggiano i rifugiati, da una parte, e l’Europa stessa dall’altra. Un piano che garantisca che coloro che sono in pericolo in mare siano salvati e sbarcati in maniera prevedibile e che si occupi di ciò che accade loro una volta giunti a terra. Un piano che rimuova il dubbio sulla genuinità delle ragioni che spingono le persone a fuggire, e che preveda il ritorno a casa di coloro che non sono rifugiati, o non hanno alcun titolo per rimanere.L’Europa oggi non è più al centro di una crisi migratoria o di rifugiati. I numeri degli arrivi nel Mediterraneo sono ai livelli pre-2014 e stanno scendendo verso le medie storiche di lungo periodo. Oltre 9 persone su 10 costrette alla fuga nel mondo si trovano fuori dall’Europa, nei loro Paesi o in quelli immediatamente vicini: Paesi per lo più del sud del mondo. E il sostegno europeo, la solidarietà e la collaborazione con questi Paesi, così come con i Paesi di transito, è diventata più critica che mai. Per rispondere a questa sfida globale condivisa ed affrontare le cause che spingono i rifugiati ad intraprendere viaggi pericolosi verso l’Europa e altrove sono necessari aiuti ai Paesi e alle comunità che ospitano i rifugiati e posti per il reinsediamento, destinati ai rifugiati vulnerabili affinché siano trasferiti in modo legale e sicuro in nuovi Paesi.Mentre i Paesi di tutto il mondo continuano a discutere su come migliorare la risposta internazionale alla crisi dei rifugiati attraverso il Global Compact, le politiche dell’UE in materia di asilo possono e dovrebbero fornire un esempio su come gestire le crisi di rifugiati con compassione e solidarietà. L’UNHCR è pronta a sostenere l’UE e gli Stati membri in questo sforzo.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

De Luca commissario sanità campana?

Posted by fidest press agency su domenica, 27 novembre 2016

vincenzo-de-luca«Il Pd ha fatto approvare un emendamento alla manovra con il quale stabilisce che i presidenti di Regione possano essere anche commissari per la sanità. È una norma cucita addosso al governatore della Campania De Luca, che così potrà essere commissario di se stesso. Parliamo della stessa persona che solo qualche giorno fa ha detto pubblicamente che bisogna fare “una clientela organizzata, scientifica, razionale come Cristo comanda” e di concentrarsi sulla sanità privata per fare campagna elettorale per il sì al referendum. Perché in tv Renzi i suoi ministri strumentalizzano le vite dei bambini malati di diabete infantile, ma poi nella pratica usano la sanità per pagare i conti interni al Pd. Renzi ci aveva promesso di portare l’Italia nel futuro ma la verità è che ci sta facendo rivivere le peggiori pagine della Prima Repubblica. Achille Lauro sarebbe orgoglioso di lui». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giubileo: Il commissario conteso

Posted by fidest press agency su martedì, 17 marzo 2015

ignazio marinoTorna il Giubileo, si parla di Francesco Rutelli come commissario. Il sindaco di Roma Ignazio Marino però dice no alla figura del commissario, “basto io”. A Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24 viene intervistato a questo proposito Francesco Rutelli, ex sindaco di Roma ai tempi del Giubileo del 2000 e ora proposto come commissario. A Minoli che gli chiede se Marino abbia ragione a dire che basta la sua figura, Rutelli risponde: “Ha ragione a dire che tocca a chi governa, a chi ha la responsabilità istituzionale”. “Ma lui è sufficiente?” “No. Perché è una cosa molto complessa, tanto più che ci sono pochi mesi davanti. Il Giubileo del 2000 fu preparato per tempo, perché si sapeva da circa mille anni che ci sarebbe stato.” Minoli poi ricorda che ai tempi del primo Giubileo del 2000 insieme a Rutelli sindaco c’era Guido Bertolaso, vicecommissario che ha guidato appunto la cabina di regia. Ci vuole una cabina di regia? “Assolutamente.”, risponde Rutelli. Servirebbe una persona così? “Magari, cioè una figura operativa, competente, che conosce e sa relazionarsi con gli altri anziché pretendere di comandarli.”

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rifiuti. Roma come Napoli?

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 maggio 2012

A Roma i rifiuti rischiano di finire accumulati per le strade, come gia’ successo a Napoli. Il tira e molla tra le diverse istituzioni, Stato, Regione, Provincia e Comune, al quale si aggiunge il commissario di governo per l’emergenza rifiuti, rischia di creare quella impasse tipica del sistema Italia. Insomma, con tanti galli a cantare non si fa mai giorno e il giorno dell’apocalisse si avvicina sempre di piu’. Si discetta sui luoghi ove allocare la nuova discarica, visto che quella attuale e’ in via di esaurimento. Ognuno dice la sua, tenendo presente il proprio elettorato in vista delle prossime scadenze elettorali (nel 2013 si svolgeranno le elezioni nazionali, provinciali e comunali). C’e’, pero’, un commissario che, avendo pieni poteri, puo’ decidere autonomamente, senza curarsi delle scadenze elettorali. Chiediamo, allora al commissario di prendere una decisione. Avere la monnezza per strada nella capitale d’Italia e’ la peggiore immagine che pos
siamo dare del nostro Paese. Forza, commissario, prenda il toro per le corna e decida. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Croppi commissario della Siae?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 febbraio 2011

“Umberto Croppi può essere l’uomo giusto per dare nuovo slancio alla SIAE” lo dichiara il coordinamento degli Amici della Musica, che raccoglie numerose sigle del circuito musicale indipendente tra cui AudioCoop, Arci, Mei, Rete dei Festival, Sos Musicisti, Fiofa, Diritto alla Musica e tanti altri. “In un periodo di difficoltà come quello odierno per la Società degli Autori ed Editori, arrivata dopo le dimissioni del Presidente Giorgio Assumma il 30 novembre dello scorso anno, abbiamo bisogno di una svolta”. È già da tempo che nel settore si parla di un commissariamento. A questo proposito, il Coordinamento Nazionale degli Amici della Musica lancia la candidatura di Umberto Croppi a Commissario Straordinario della SIAE. “Croppi, infatti, nell’attività amministrativa che ha portato avanti fino al mese scorso ha dato dimostrazione di avere la capacità di amministrare il settore culturale di una città complessa come quella di Roma. Ha saputo interpretare al meglio il ruolo di amministratore di una parte importante della cultura, garantendo le esigenze delle piccole e indipendenti strutture ed associazioni foriere di cultura viva, riuscendo allo stesso tempo a governare le grandi istituzioni culturali della città di Roma”. La situazione della SIAE, infatti, diventa ormai difficile. Dopo tre assemblee senza numero legale per l’assenza soprattutto dei grandi editori, non si è potuto approvare il bilancio e il “piano industriale” di gestione e rilancio della società.

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parco Gran Paradiso: nuovo commissario

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 agosto 2010

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha confermato Italo Cerise commissario straordinario dell’Ente Parco Nazionale Gran Paradiso. Italo Cerise, in carica dallo scorso 30 aprile, continuerà a svolgere le funzioni di commissario straordinario adottando tutti gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione necessari al regolare svolgimento delle attività dell’Ente, fino alla individuazione del prossimo Presidente che verrà nominato con decreto del Ministro dell’Ambiente previa intesa con i Presidenti delle Regioni Piemonte e Valle d’Aosta.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Commissario europeo Johannes Hahn in Italia

Posted by fidest press agency su giovedì, 1 luglio 2010

Roma 1 luglio 2010 il Commissario europeo Johannes Hahn sarà per la sua prima visita ufficiale in Italia, in qualità di responsabile della Politica regionale. Il programma prevede una serie di incontri con le autorità nazionali e regionali. La sua visita si inserisce nel più ampio dibattito in merito alla politica regionale dell’Unione europea e al suo futuro. I colloqui si focalizzeranno altresì sull’utilità di questo strumento come risposta all’attuale crisi economica. Saranno infine discusse le procedure di attuazione e amministrazione dei fondi strutturali, in particolare in Italia.
In mattinata il Commissario sarà ricevuto dal Ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, per poi incontrare il Ministro per le Politiche Europee, Andrea Ronchi. Nel pomeriggio, il programma continuerà con un’audizione dinanzi alle Commissioni congiunte Affari europei e Affari regionali della Camera e Commissioni Esteri e Affari europei del Senato. Il Commissario avrà in seguito un incontro con il Ministro dell’Economia e Finanze Giulio Tremonti. La visita terminerà con il colloquio con la Presidente della Regione Lazio Renata Polverini.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Acqua in bocca

Posted by fidest press agency su domenica, 20 giugno 2010

Andrea Camilleri – Carlo Lucarelli. E’ l’evento editoriale dell’anno in tutte le librerie dal 23 giugno. Per la prima volta Salvo Montalbano e Grazia Negro indagano insieme. Un gioco, un esperimento, una collaborazione letteraria senza precedenti: i due «re» del giallo italiano contemporaneo, entrati in contatto durante le riprese del documentario A quattro mani (minimum fax media 2007), uniscono le forze e ci regalano una storia che vede protagonisti i loro personaggi di maggior successo: il commissario Salvo Montalbano e l’ispettrice Grazia Negro. A metterli in contatto è un insolito omicidio in cui la vittima viene ritrovata con un pesciolino in bocca: il caso è nelle mani di Grazia Negro, che, resasi conto di non trovarsi di fronte a un delitto di ordinaria amministrazione, chiede aiuto al collega siciliano; i due scopriranno di avere a che fare con i servizi segreti deviati e nelle indagini rischieranno la propria stessa vita. Il libro è reso unico e appassionante dalla sua struttura: invece che un romanzo convenzionale, è un collage di lettere, biglietti, ritagli di giornale, rapporti e verbali, pizzini che fanno rocambolescamente la spola fra i due detective, stimolando e accompagnando il lettore nella ricostruzione dell’indagine, che si conclude con un finale mozzafiato.  Una jam session fra due narratori geniali che si divertono a far interagire il loro immaginario e il loro stile, una lettura imperdibile.
Andrea Camilleri (1925) è autore di oltre sessanta romanzi tra storici, civili e polizieschi, e di diverse raccolte di racconti, tradotti in più di trenta lingue. Vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, è noto al grande pubblico anche per i romanzi dedicati alle inchieste del commissario Montalbano, da cui è stata tratta la fortunata serie televisiva.
Carlo Lucarelli (1960) ha pubblicato quattordici romanzi e una dozzina di opere di non-fiction sulla recente storia criminale del nostro paese, riscuotendo vasti consensi di pubblico e riconoscimenti critici (premio Scerbanenco, Silver Dagger Award). È autore e conduttore del programma televisivo Blu notte, e ha scritto numerosi soggetti e sceneggiature per il cinema e la tv.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Emerga verità sul debito di Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 aprile 2010

Dichiarazione di Riccardo Magi – Segretario Radicali Roma: Perché Roma è l’unico tra i grandi comuni italiani a non rendere pubblico e consultabile dal sito internet istituzionale il proprio bilancio e un archivio storico dei rendiconto degli ultimi anni? Perché a un anno e mezzo da quando, nell’estate 2008, il governo aveva nominato per decreto il sindaco Alemanno commissario straordinario “per la ricognizione della situazione economico-finanziaria del comune e delle società da esso partecipate e per la predisposizione ed attuazione di un piano di rientro dall’indebitamento pregresso”, non è conosciuta esattamente l’entità del debito del Comune di Roma, al punto che, su richiesta dello stesso Alemanno, il governo sta per procedere alla nomina di un altro commissario che provvederà a una nuova ricognizione della massa attiva e passiva della gestione commissariale? Come si è proceduto all’attuazione di quel piano? Perché il sindaco-commissario non ha mai presentato in Parlamento relazione sulla gestione straordinaria e sull’attuazione del suo piano come gli era stato espressamente richiesto dalla Camera dei Deputati? C’è una verità che deve emergere sul governo irresponsabile e assolutamente privo di trasparenza della capitale che rischia di franare a causa di un “dissesto finanziario” di cui dovrebbero rispondere l’attuale maggioranza e l’opposizione (ex maggioranza). Probabilmente il dissesto già c’era ma si è proceduto per decreto e con le elargizioni tampone del governo, in deroga alle norme del Testo unico degli enti locali, e a distanza di due anni anziché essere risanata la situazione è peggiorata. I disagi nell’erogazione di servizi e nella programmazione denunciati in questi giorni da molti municipi sono solo una delle conseguenze della grave situazione.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo commissario per la Sanita Laziale

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 ottobre 2009

“Siamo soddisfatti per la pronta risposta del Governo che ha provveduto alla nomina di Elio Guzzanti quale nuovo commissario per la sanità laziale. Lo dice in una nota il Segretario Nazionale Ugl sanità Paolo Capone. Ora si dovrà procedere al piano di riorganizzazione degli ospedali regionali e al varo del piano di rientro dal deficit per arrivare allo sblocco di quei fondi necessari in un momento cosi delicato. A Guzzanti – conclude Capone – vanno i migliori auguri di buon lavoro del sindacato Ugl, offrendo, come sempre, la nostra piena disponibilià a collaborare con il nuovo commissario su tutte le questioni della sanità lasciate in sospeso per via delle dimissioni del Presidente Piero Marrazzo”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità: urgente nuovo commissario regione Lazio

Posted by fidest press agency su domenica, 25 ottobre 2009

“Il Presidente Marrazzo che si è autosospeso dalla sua carica nella Regione Lazio è stato nominato ed è Commissario Straordinario del Governo per la Sanità. Per questo è urgente che il Ministro Sacconi decida in merito, in quanto nella Regione Lazio ci sono problemi urgenti attuali  che devono essere risolti in aggiunta ai problemi finanziari”. Lo dichiara il presidente della Commissione Politiche Sanitarie del Comune di Roma, Fernando Aiuti. “Ricordo il problema delle lunghe liste di attesa per i ricoveri – commenta Aiuti – per le visite e prestazioni ambulatoriali o in day hospital, la possibile chiusura di ospedali e cliniche convenzionate proposta dalle autorità nazionali e regionali, l’emergenza dei pronto soccorso, l’agonia del Policlinico Umberto I mai caduto cosi in basso a livello di prestazioni sanitaria e non ultima la prossima emergenza influenza per la quale ancora non c’è un chiaro piano definito regionale per la vaccinazione. Infatti dopo un iniziale invito alla collaborazione dalla Regione Lazio al quale il sindaco Alemanno ed il sottoscritto avevano aderito, il Comune di Roma non ha avuto più alcuna concreta  risposta , né  convocazioni ad hoc”. “L’interesse della sanità pubblica – conclude Aiuti – deve avere priorità assoluta in un momento di prossima emergenza nazionale e regionale.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Crisi Ilmas

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 settembre 2009

Dichiarazione di Gianfranco Morgando  (Segretario PD Piemonte)  “Esprimo soddisfazione per il risultato ottenuto quest’oggi all’incontro sull’Ilmas presso il Ministero dello Sviluppo Economico.  Grazie all’impegno della Regione Piemonte e degli enti locali si è riusciti a sbloccare una situazione drammatica per i lavoratori che da mesi non ricevono lo stipendio.  E’ importante che le risorse derivanti dalle commesse vengano utilizzate a favore dei lavoratori e non per ripianare i debiti, ma auspichiamo che questo sia solo un primo passo, perché serve garantire certezza ai lavoratori e alle loro famiglie: occorre che venga rapidamente nominato il commissario e che il Governo garantisca continuità nelle commesse, affinché si possa trovare quanto prima un nuovo acquirente che assicuri all’azienda un futuro produttivo e industriale”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Saltano le elezioni Comunali

Posted by fidest press agency su sabato, 23 maggio 2009

A Bernalda-Metaponto (MT): il 6 e 7 giugno non si vota più. Situazione più unica che rara a Bernalda-Metaponto, in provincia di Matera. Come preannunciato nei giorni scorsi il TAR di Basilicata ha fissato per il prossimo 24 giugno l’udienza camerale preliminare per discutere la sospensiva dei provvedimenti di ricusazione emessi dalla Commissione elettorale mandamentale di Pisticci (MT). Tali provvedimenti avevano entrambi riguardato le uniche due liste presentate nella cittadina jonica – di Centrodestra e Centrosinistra – elaborate con gravi vizi di forma per il rinnovo del Consiglio comunale e l’elezione del nuovo Sindaco. L’Udienza di merito si terrà invece sempre al Tar il prossimo 19 novembre.  Scontata la nomina del Commissario da parte del Prefetto di Matera, subito dopo il 7 giugno.  Salta inoltre anche la possibilità paventata nei giorni scorsi di poter effettuare le elezioni comunali nel corso dell’eventuale ballottaggio per le Provinciali fissato per il 22 giugno. Con il commissariamento di Bernalda, le prossime elezioni comunali dovrebbero dunque tenersi l’anno prossimo, in concomitanza con le Regionali previste per il 2010. (comunicato del Comitato Cittadini Attivi di Bernalda e Metaponto) http://www.cittadiniattivibernalda.it

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »