Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘componenti’

Saranno 62 i componenti del futuro Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Vince la “linea Abruzzo”

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 agosto 2016

GiornalistiSaranno 62 i componenti del futuro Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e saranno così suddivisi: 40 professionisti, 20 pubblicisti nonché 1 professionista e 1 pubblicista in rappresentanza delle minoranze linguistiche riconosciute. In pratica viene ripristinato l’orginario rapporto di 2/3 professionisti e 1/3 pubblicisti previsto dalla legge n. 69 del 1963, rapporto tuttora vigente nei Consigli regionali dell’Ordine. Ma, poiché restano 12 – come oggi – i componenti del Consiglio nazionale di disciplina dell’Ordine dei Giornalisti, faranno parte del Consiglio nazionale dell’Ordine 50 colleghi (cioé 62 meno 12). Gli attuali consiglieri nazionali dell’Ordine sono, invece, ben 144 per metà pubblicisti e metà professionisti. Lo ha deciso oggi pomeriggio la Commissione Affari Costituzionali del Senato nell’ambito della riforma dell’editoria. Ora il provvedimento dovrà essere approvato dall’Aula di palazzo Madama e successivamente definitivamente ratificato dalla Camera dei Deputati. Si rende infatti necessario un nuovo voto a Montecitorio perché 5 mesi fa i deputati avevano fissato in appena 36 il numero dei componenti del futuro Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Acquisizione di Emptoris da parte di IBM

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 dicembre 2011

IBM Somers complex

Image via Wikipedia

IBM ha annunciato oggi un accordo definitivo per l’acquisizione di Emptoris Inc., fornitore leader di software di business analytics cloud e on-premise, che rende più intelligenti le attività di procurement e di supply chain, insieme alla gestione della spesa, dei fornitori e dei contratti per lo Smarter Commerce. Non sono stati resi noti i termini finanziari. Con più di 350 clienti in 75 paesi, Emptoris ha sede a Burlington, Massachusetts e uffici negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia, Germania, Australia, India, Brasile e Cina. I clienti globali di Emptoris spaziano tra diversi settori, tra cui prodotti di consumo, servizi finanziari, sanità, telecomunicazioni, chimica/petrolio/gas, servizi di pubblica utilità, edilizia e produzione industriale. L’acquisizione si inserisce nell’ambito dell’iniziativa Smarter Commerce di IBM, lanciata nel marzo 2011 con l’obiettivo di aiutare le aziende a rispondere all’evoluzione dei modelli di acquisto dei clienti. Emptoris aggiunge allo Smarter Commerce IBM una serie di nuove soluzioni flessibili e integrate, che gestiscono l’approvvigionamento di beni e materiali nell’ambito della gestione della supply chain. La supply chain intelligence con l’uso di queste soluzioni consente una migliore gestione del magazzino e la creazione di grandi opportunità di risparmio. Ad esempio, una grande azienda globale del settore petrolifero e del gas ha costituito una rete di approvvigionamento centralizzata a livello dell’intera impresa, operante in più di 80 paesi, che ha consentito la focalizzazione sugli articoli più strategici, di più alto costo e acquistati con maggiore frequenza. Ciò ha portato velocità, trasparenza e semplificazione al processo di approvvigionamento. Di conseguenza, l’azienda esegue migliaia di eventi di approvvigionamento ogni anno, gestendo più di 15.000 fornitori in 10 lingue e conseguendo una riduzione di oltre il 9% sulle categorie di beni gestite. IBM ha stimato l’opportunità di mercato per l’iniziativa Smarter Commerce in 20 miliardi di dollari, solo nel software. Lo Smarter Commerce aiuta le organizzazioni che hanno difficoltà a rispondere alle esigenze di modelli di acquisto dei clienti in rapida evoluzione, nell’era dei dispositivi mobili e dei social network. Questo nuovo mercato digitale richiede alle aziende di rispondere rapidamente alle domande dei clienti, automatizzando i processi di acquisto, marketing, vendita e assistenza. Sviluppare la giusta strategia di approvvigionamento e una catena di fornitura adattiva sono elementi chiave per avere successo in questo ambiente in evoluzione. Secondo gli analisti del settore[1], IBM è leader riconosciuta in diverse categorie all’interno dello Smarter Commerce. Con questa acquisizione, IBM rafforza le sue capacità nell’ambito della fase di “acquisto” dello Smarter Commerce rivolgendosi a una nuova linea di dirigenti di vertice, i Chief Procurement Officer. L’elenco sempre più lungo di decisori comprende chief information officer, chief financial officer, chief supply chain officer e chief marketing officer. I professionisti degli approvvigionamenti necessitano sempre più di soluzioni migliori per la gestione dei fornitori, l’analisi della spesa e la gestione dei contratti, al fine di ridurre i costi e rischi del processo di sourcing. Emptoris è leader nella fornitura di questi vantaggi, grazie all’automazione della selezione, negoziazione, gestione e conformità dei fornitori. Le soluzioni di gestione della spesa di Emptoris rappresentano un complemento delle esistenti funzionalità di integrazione B2B e gestione della supply chain, acquisite da IBM con Sterling Commerce nel 2010. L’acquisizione di Emptoris consentirà a IBM di fornire soluzioni più focalizzate sulle esigenze dei professionisti degli approvvigionamenti. “IBM continua a fornire soluzioni innovative per aiutare le organizzazioni a porre il cliente al centro delle sue attività operative”, spiega Craig Hayman, General Manager di Industry Solutions in IBM. “Alle divisioni procurement si chiede di dimostrare la capacità di fornire valore all’organizzazione. Emptoris rafforza le funzionalità complessive da noi fornite e consente a IBM di soddisfare le esigenze specifiche dei Chief Procurement Officer”. “La leadership di Emptoris nelle funzionalità di ‘acquisto’ ovvero della catena di fornitura dello Smarter Commerce consente ai clienti migliore approvvigionamento, ottimizzazione e controllo della spesa aziendale”, spiega Patrick Quirk, CEO di Emptoris. “I direttori degli approvvigionamenti devono gestire l’intero incarico, integrando i fornitori con i sistemi interni chiave, e devono avere la capacità e la visibilità per gestire la conformità e mitigare il rischio di fornitura. È questo il valore che apportiamo all’organizzazione degli approvvigionamenti”. L’acquisizione di Emptoris integrerà inoltre le funzionalità di Business Process Outsourcing per il Supply Chain Management (SCM) di IBM, all’interno della sua organizzazione Global Process Services. La competenza e la tecnologia di Emptoris potenziano i servizi di Procurement e Supply Chain di IBM, inclusa la capacità di applicare esperienza settoriale e attività operative globali per aiutare i clienti a snellire e automatizzare le interazioni con i fornitori, con il risultato di migliorare il sourcing strategico, ridurre i costi di assistenza e conseguire maggiori risparmi dalla spesa con i fornitori.
Fondata nel 1999, Emptoris ha oltre 725 dipendenti in tutto il mondo. La conclusione dell’acquisizione è prevista per il primo trimestre 2012, fatto salvo l’adempimento delle consuete condizioni di closing e le revisioni delle autorità di regolamentazione competenti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pd romano: subito le primarie

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 aprile 2011

Il Segretario romano del PD, Marco Miccoli? Un uomo solo al comando. Il suo è un progetto politico solitario che non tiene affatto conto di quelle che sono le esigenze delle diverse anime del partito, né tantomeno di quella che è l’azione del gruppo consiliare. E questo a discapito di un pieno rilancio delle attività interne ed esterne. Dal Congresso romano era uscita un’immagine del Partito Democratico di Roma compatta e aperta al dibattito, pronta ad accogliere le istanze di tutte le sue componenti proprio per preparare il terreno a quella che sarà la prossima campagna elettorale per il sindaco della città. Purtroppo Miccoli sta disattendendo gran parte degli impegni assunti, compreso quello di prodigarsi per risolvere la questione regionale. Quella di attivarsi per le primarie ed eleggere il nuovo segretario. Per questo lo invitiamo ad attivarsi in tal senso e a lavorare maggiormente per il partito, piuttosto che cercare affannosamente spazi sui giornali che il più delle volte non sortiscono alcun effetto benefico. E, ancor peggio, risultano essere il frutto di pensieri personali, non concordati e non condivisi.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Russa riferisca su difesa spa

Posted by fidest press agency su domenica, 13 marzo 2011

“E’ stato finalmente pubblicato in gazzetta il decreto attuativo di Difesa Servizi Spa, peccato che manca dei nominativi dei componenti del Cda e del collegio sindacale, malgrado la legge ne preveda la pubblicità”. Lo dichiara Aldo Di Biagio, deputato Fli e proponente di una interrogazione al Ministro La Russa concernente alcune incongruenze normative sulla nuova Spa. “Malgrado il silenzio del decreto – spiega Di Biagio – sulla stampa sono circolati alcuni nominativi dei componenti del CdA, tutti – guarda un po’- esponenti del mondo militare, imprenditoriale ed economico milanese”. “A ciò si aggiunge il fatto che la Spa è una vera e propria esternalizzazione della PA – evidenzia – nella quale confluiscono anche attività ed operazione estranee a questa e collocabili nella fattispecie di società a regime privatistico con tutte le conseguenze in termini di controllo e monitoraggio pubblico soprattutto di contabilità, e in termini di discrezionalità ed autonomia procedurale in materia di committenza e di nomine, ovviamente scevri dai controlli in sede parlamentare sulla legittimità e congruenza di queste”. “Per questo chiedo al Ministro – conclude – se non ritiene di dover giustificare questa discrepanza normativa e procedurale, dando immediata pubblicità dei nominativi dei componenti degli organi societari, nonché delle modalità di selezione e di scelta di tali nominativi e se non ritenga che questa mutazione privatistica possa alterare in maniera vistosa e deleteria la fisionomia del Ministero tale da comprometterne l’ imparzialità, il buon andamento delle attività, la trasparenza e l’efficienza”. (Ufficio stampa On. Aldo Di Biagio dal sito Unac)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inflazione al consumo

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 febbraio 2011

Nella media del 2010 l’inflazione al consumo, misurata dalla variazione sui dodici mesi dell’indice dei prezzi per l’intera collettività nazionale (Ipc), è risultata pari all’1,5% (0,8% nel 2009). Nel corso dell’anno il ritmo di crescita dei prezzi ha registrato un progressivo rialzo all’1,8% nel quarto trimestre 1,6% nel terzo), sospinto dall’accelerazione delle componenti che più direttamente risentono dei rincari delle materie di base. (Fonte B.I.)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La plastica e il mare: chi vogliamo salvare?

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Riccione.26 novembre ore 11:30 presso la sede di Fondazione Cetacea in via Torino 7/A La plastica ha 150 anni. Il mare, molti di più. Chi vogliamo salvare? Parliamone.  Nel 1861 Alexander Parkes ottenne un nuovo materiale che poteva essere “usato allo stato solido, plastico o fluido”: la Parkesine, quella che possiamo considerare a buon diritto la materia plastica primigenia, capostipite di una grande famiglia di polimeri che oggi conta alcune centinaia di componenti. A 150 anni dalla scoperta della plastica, Adria – Fondazione Cetacea, impegnata, tra l’altro, nella cura e recupero di tartarughe marine e delfini, vuole informare e sensibilizzare sulle conseguenze documentate dell’inquinamento marino da plastica.
Su tale argomento organizza un evento così composto: conferenza stampa il giorno 26/11/10 alle ore 12, con media e personalità, durante la quale verrà divulgato materiale informativo sullo stato del nostro mare; il giorno 28/11/10 apertura dei locali della Fondazione al pubblico, per poter visitare l’ospedale delle tartarughe, vedere il museo, consultare il materiale e i video a disposizione, prendere atto dei danni che la plastica ha arrecato e può arrecare al nostro mare.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caro tariffe taxi a Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2010

Da quanto recita una norma comunale il trasporto di persone tramite il servizio pubblico denominato Taxi deve costare 40 euro se provenienti da Fiumicino e diretti in centro città, e 30 euro dall’aeroporto di Ciampino. Nonostante ciò continuano a rimbalzare sui mezzi di stampa le lamentele degli utenti che si sono trovati di fronte a tariffe ben più alte, anche del 70%. A tal proposito esprime il suo parere Vittorio Marinelli, responsabile per il Lazio dell’Italia dei Diritti: “Rimane il mistero sul perché siano così attaccati alla professione i componenti della seconda casta più potente d’Italia, quella dei tassisti che segue a ruota quella dei notai. I primi guadagnano perlomeno 327.000 euro all’anno, mentre i secondi dovrebbero portare a casa poco più di 1.100 euro. Basterebbe quindi, per questa seconda categoria, una decina di truffe al mese per raggiungere l’agognata pagnotta – chiarisce l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro –, non si capisce perché, mentre tutti sono tenuti a sottostare alla logica dei prezzi di mercato, i tassisti ne siano esonerati”. La nota di Marinelli si conclude con un dotto parallelismo: “Diocleziano, grande imperatore romano, il cavolo lo capiva in quanto si ritirò a Spalato a coltivare il prezioso ortaggio. Gli amministratori del Comune di Roma, invece, non capiscono un cavolo, appunto, perché mentre Diocleziano tentava di inchiodare il prezzo ai minimi termini questi lo fissano verso l’alto”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’esposizione al sole

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 agosto 2010

Richiede sempre grande prudenza, non solo in spiaggia, dove le creme solari hanno la funzione di preservare la pelle dai raggi ultravioletti, ma anche all’aria aperta, nella vita di tutti i giorni.   Molti dei danni provocati alla pelle dai raggi ultravioletti, componenti la luce solare, possono essere sensibilmente ridotti indossando capi di abbigliamento progettati e fabbricati con tessuti adeguati. Capi che fino a poco tempo fa venivano utilizzati soprattutto come capi tecnici per lo sport, (ad esempio sport di alta montagna, vela e altri sport nautici) oppure per proteggere determinate categorie di persone che svolgono lavori all’aperto o ancora dalle popolazioni nordiche da sempre storicamente più attente ai problemi della pelle– ma che ora vengono utilizzati sempre di più anche normalmente nel tempo libero.  Per cercare di venire incontro sia alle esigenze dei consumatori sia a quelle dei produttori di questo tipo di indumenti, l’UNI -Ente Nazionale Italiano di Unificazione- mette a disposizione due specifiche norme tecniche: la UNI EN 13758-1:2007 “Tessili – Proprietà protettive alle radiazioni UV – Parte 1: Metodo di prova per tessuti per abbigliamento” e la UNI EN 13758-2:2007 “Tessili -Proprietà protettive alle radiazioni UV – Classificazione e marcatura dei capi di abbigliamento”.  Per la precisione la UNI EN 13758-1 specifica un metodo di prova per la determinazione della trasmittanza delle radiazioni ultraviolette dei tessuti, al fine di assegnare loro proprietà protettive (UPF) ai raggi solari UV. La trasmittanza spettrale totale di un tessuto viene misurata irradiando il campione con radiazione ultravioletta e registrando la totalità delle radiazioni trasmesse (in pratica la quantità di raggi che riescono a passare attraverso il tessuto stesso). Alla fine del test, dovrà essere compilato un apposito resoconto di prova sul quale andranno registrati i dati, tra cui: il metodo del campionamento e l’organismo che l’ha effettuato, la descrizione del tipo e dello stato del tessuto, la temperatura e l’umidità relativa, lo spettro solare usato nel calcolo dell’UPF, etc.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Energia nucleare e tecnologie

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 febbraio 2010

Pavia Martedì 2 febbraio 2010 – ore 11,30via Aselli, 41  presso la sede del LENA conferenza stampa  sul Nuovo accordo quadro tra il Laboratorio Energia Nucleare Applicata LENA e l’Ufficio scolastico Provinciale di Pavia per far conoscere agli studenti delle scuole superiori il reattore nucleare e il ciclotrone dell’Università di Pavia e proporre lezioni di approfondimento sull’Energia Nucleare e sull’impiego delle Tecnologie Nucleari.Il LENA (Laboratorio Energia Nucleare Applicata) è un Centro Servizi Interdipartimentale dell’Università degli Studi di Pavia che gestisce un reattore nucleare di ricerca, un ciclotrone per la produzione di radioisotopi e altre sorgenti di radiazioni ionizzanti per lo svolgimento, tra le altre, di attività di didattica e di formazione. Da diversi anni il LENA ospita in visita didattica studenti provenienti da scuole di diverso ordine e grado e, nel corso degli ultimi anni, ha ospitato in visita circa 900 studenti all’anno. Nell’ambito dei compiti istituzionali dell’Università di promuovere la diffusione della conoscenza scientifica e tecnologica e dell’Ufficio Scolastico Provinciale  che si propine quale supporto all’autonomia scolastica, i due Enti hanno concordato di stipulare un Accordo Quadro. In base all’accordo il LENA si impegna a: 1)  ospitare in visita didattica studenti provenienti da Istituti Scolastici della provincia di Pavia 2) svolgere, su richiesta, lezioni presso gli stessi Istituti Scolastici  relative all’Energia Nucleare e all’impiego delle Tecnologie Nucleari in ambito industriale, ambientale, alimentare e di ricerca. Le visite didattiche presso il LENA si comporranno di due fasi: durante la prima fase verranno illustrati agli studenti, mediante una lezione frontale, i principi di funzionamento dei reattori nucleari e le applicazioni dell’energia nucleare in campo energetico, medicale e industriale. La seconda fase prevederà l’accesso alla Sala del Reattore con la possibilità di vedere la Sala Controllo e il reattore in tutti i suoi componenti.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quoziente familiare

Posted by fidest press agency su sabato, 16 gennaio 2010

Dichiarazione dell’On. Luigi Bobba (Pd) “Da alcuni giorni, la Senatrice Emma Bonino, probabile candidata del PD alla presidenza della Regione Lazio, ha iniziato una campagna di disinformazione e ostilità ideologica sul quoziente familiare. Il quoziente – metodo per cui l’ammontare delle tasse dovute viene proporzionato al numero dei componenti del nucleo familiare, è  – secondo la senatrice Bonino – da rigettare perché rinchiuderebbe le donne a casa e sfavorirebbe la loro possibilità di inserirsi nel mercato del lavoro.  Consiglio alla Senatrice Bonino, che pure ha una vasta e qualificata esperienza internazionale, di volgere lo sguardo verso la vicina Francia, dove il quoziente familiare è in vigore da più di 50 anni. Eppure lì,  il tasso di occupazione femminile è superiore di circa 13 punti rispetto alle donne del nostro Paese. Asili nido, interventi per sostenere l’occupazione femminile, detassazione delle spese di cura per parenti anziani e minori, non sono misure alternative alla revisione del sistema di tassazione delle famiglie, ma provvedimenti altrettanto urgenti e necessari.  Altrimenti, Senatrice Bonino, dovremo registrare per l’ennesima volta – come avviene ormai da circa dieci anni – una crescita del tasso di povertà tra i minori. Un modo per rubare un pezzo di futuro ai nostri figli, all’Italia di domani”.

Posted in Politica/Politics, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia madrina al Radicchio d’oro

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 novembre 2009

Castelfranco Veneto (TV) 23 novembre, alle ore 20,30, nella tradizionale sede dell’Hotel Fior “Premio Radicchio d’oro”, forte del prestigio acquisito, presenta la sua nuova edizione. Il premio sarà Assegnato dal Consorzio dei Ristoranti del Radicchio della provincia di Treviso a coloro che si sono distinti nell’ambito artistico, imprenditoriale, culturale, sportivo e enogastronomico, il riconoscimento rappresenta un’occasione di festa, ma vuole nello stesso tempo celebrare quei personaggi che hanno onorato la loro professione con serietà e impegno esemplare.  È una manifestazione che, proprio per questa caratteristica, attira di anno in anno sempre molto interesse; intorno ad essa c’è poi anche quella simpatia suggerita dalla curiosità di un premio dedicato al famoso “fiore che si mangia”, rinomato in tutto il mondo.  In sintesi, ci sono tutte le premesse per vivere anche questa edizione con grande attesa, soprattutto riguardo ai nomi dei premiati, tra i quali figurano lo psichiatra Vittorino Andreoli e il cantautore Antonello Venditti. Madrina della serata sarà Miss Italia 2009 Maria Perrusi. Il giornalista Giorgio Martino, storico conduttore del Premio, sarà affiancato quest’anno da Elisa Isoardi, uno dei volti di Raiuno e presentatrice de “La prova del Cuoco”.  L’elenco completo dei vincitori sarà reso noto nel corso di una conferenza stampa di presentazione che si svolgerà lunedì 16 novembre, alle ore 12, a Lovadina di Spresiano (TV), in via G. Vecellio 56, nel Ristorante Banthai, di Guido Albertini, uno dei ristoratori del “Consorzio del Radicchio”. Saranno presenti il vice presidente della regione Veneto Franco Manzato ed alcuni componenti del comitato d’onore del Premio. Ci saranno anche Letizia Bacchiet, terza classificata a Miss Italia 2009, già Miss Veneto e vincitrice a Salsomaggiore del titolo nazionale Miss Sorriso Agos, e Valentina Peccolo, di Vittorio Veneto, finalista sempre all’ultima edizione del Concorso. Parteciperanno anche al Premio di lunedì 23.  Nella conferenza stampa saranno illustrate brevemente anche la manifestazione “Da novembre a febbraio a tavola nei ristoranti del Radicchio” e quella relativa al “Radicchio sulla neve” del 3 dicembre.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Test antidroga a politici

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 novembre 2009

“E’ assolutamente auspicabile che la classe politica, tanto a livello regionale quanto nazionale, dia un segnale di trasparenza all’elettorato, sottoponendosi volontariamente a questo esame tossicologico”. Così Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti, commenta l’iniziativa partita dal sottosegretario Carlo Giovanardi, replicata poi dai consiglieri regionali laziali in quota Pdl Fabio Desideri e Romolo Del Balzo, di invitare i componenti delle rispettive assemblee elettive a farsi prelevare saliva e capelli per accertare l’eventuale consumo di sostanze stupefacenti. “Chi amministra la cosa pubblica – ha poi aggiunto il vicepresidente del movimento guidato da Antonello De Pierro – dovrebbe essere il primo a dare l’esempio per non alimentare quegli atteggiamenti, purtroppo sempre più diffusi, di totale sfiducia  e denigrazione verso coloro che ricoprono incarichi istituzionali”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso di poesia per le scuole

Posted by fidest press agency su martedì, 3 novembre 2009

È stata superiore alle aspettative la partecipazione delle scuole al primo concorso di poesia organizzato da Dino Ceccuzzi per i 60 anni di attività. Patrocinata dai comuni di Busto Arsizio e Varese, l’iniziativa era rivolta agli studenti delle scuole medie dei comuni in cui sono presenti negozi targati Ceccuzzi, e dunque Busto Arsizio, Varese, Como e Roma. ll tema scelto per il concorso è “L’anno che verrà”: la filastrocca di Gianni Rodari “L’anno nuovo” doveva essere punto di partenza per i componimenti ispirati al Natale, all’anno nuovo che sta per arrivare, e dunque a speranze e sogni che possono rendere più sereno il mondo in cui viviamo.  L’idea dell’iniziativa è di Dino Jr (il nipote del fondatore, ndr), grande appassionato di poesia. «Si tratta della prima edizione di un concorso che ci piacerebbe diventasse una consuetudine – afferma la famiglia Ceccuzzi -. Da sempre sosteniamo la cultura in ogni sua forma, per questo abbiamo pensato a questa iniziativa a corollario delle manifestazioni per i 60 anni di attività. Le filastrocche e le poesie devono stimolare in chi legge la voglia di giocare, riflettere e anche sognare». Il concorso è stato promosso tra le scuole delle città interessate e la partecipazione all’iniziativa è stata ottima. «Sono arrivati più di un centinaio di componimenti – proseguono i Ceccuzzi -. Un risultato superiore alle aspettative, anche perché molte poesie sono state realizzate da intere classi, dunque il numero degli studenti coinvolti è stato molto più alto. Siamo felici di questo interesse nei confronti di questa iniziativa che, ci auguriamo, serva a contribuire a diffondere l’amore per la lingua italiana e per la letteratura».
La giuria si riunirà al termine di questa settimana per decidere i vincitori. Due le categorie previste: individuali o a classi. La giuria, composta da docenti di Lettere di scuole medie e da persone appartenenti al mondo della cultura, si riunirà settimana prossima per selezionare le poesie e filastrocche più belle e con il messaggio più significativo. I vincitori riceveranno gioielli della linea Dodo. Le premiazioni si terranno domenica 15 novembre alle 12 a Villa Ponti a Varese.
L’azienda Dino Ceccuzzi è riuscita a creare un marchio della distribuzione nel settore del gioiello, diventando punto di riferimento per gli amanti del lusso e del buongusto. Oggi il gruppo, composto da Dino Ceccuzzi e Dino C, conta tre negozi a Busto Arsizio (Va), due a Varese, uno a Roma e uno a Como, per un totale di una ventina di collaboratori. Arrivata alla terza generazione con la figlia Alessandra, la famiglia Ceccuzzi ha fatto della qualità il proprio punto di forza.
Dal 13 al 15 novembre, la Ceccuzzi si appresta a festeggiare in grande stile i 60 anni, con una serie di eventi legati al tema della danza: venerdì 13 un balletto dal titolo “Jewels” al Teatro Sociale di Busto Arsizio (ingresso libero); sabato una serata in discoteca allo Shed di Busto Arsizio. Durante il week end ci sarà una mostra di gioielli alle ville Ponti di Varese.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Primarie Pd/Everyone

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 ottobre 2009

Il Gruppo EveryOne ha scritto, qualche tempo fa, ai tre candidati e ai loro principali sostenitori, suggerendo di non trascurare le gravi emergenze legate alla crisi della democrazia e della civiltà dei Diritti Umani, per dedicarsi esclusivamente alla campagna elettorale e al gioco delle alleanze trasversali. “Per essere ‘democratico’” dichiarano i co-presidenti del Gruppo EveryOne Roberto Malini, Matteo Pegoraro e Dario Picciau, “il PD deve liberarsi dalle proprie componenti che democratiche non sono e che purtroppo costituiscono la maggioranza degli iscritti al partito che rivestono oggi cariche pubbliche.  Al contrario, invece, tali componenti non solo sono sempre più importanti nella piramide politica del partito, ma vengono regolarmente premiate e in molti casi – vedi Cofferati e Domenici, i sindaci della repressione dei Rom, dei migranti e degli emarginati – esportate nel Parlamento europeo”. In merito alle primarie del partito, che si svolgeranno domenica 25 ottobre, i Co-Presidenti commentano: “Franceschini, Bersani o Marino? La risposta, allo stato attuale delle cose, può essere solo una: fa lo stesso, perché questa ‘sinistra’ lo è solo di nome, ma di fatto ha scelto di mantenere ben viva nel proprio tessuto la propria componente razzista, omofoba e xenofoba, messa in triste evidenza a livello locale e dissimulata a livello nazionale. Il PD rimane una mela marcia. Alcuni esempi?” continuano Malini, Pegoraro e Picciau, “La recente iniziativa del PD di Padova, che ha iniziato a raccogliere firme contro i campi Rom, perfettamente rappresentativa delle politiche locali del PD di oggi. O, ancora, le politiche del PD Milano, improntate alla xenofobia più bieca per guadagnarsi qualche voto leghista, del PD Torino che, con alla guida il sindaco Chiamparino, è fautore di un numero impressionante di violazioni dei diritti dei Rom, o del PD pesarese, che con l’ex sindaco Ceriscioli si è reso protagonista di vessazioni e ingiustizie che non hanno precedenti nella vita politica della sinistra italiana e che hanno indotto associazioni umanitarie come la nostra a presentare una denuncia in corte penale internazionale”.  “Ci si chiede” prosegue EveryOne, “che differenza vi sia fra il sindaco leghista di Verona Flavio Tosi – per esempio – e quello ‘democratico’ di Padova Flavio Zanonato, spalleggiato, nell’attuazione di programmi contro le minoranze etniche da altri rappresentanti del PD locale. Ci si chiede, con l’amaro in bocca, quale futuro di civiltà, crescita e innovazione spetti a un Paese come l’Italia, quando la cultura dei diritti umani fondamentali è ormai calpestata da sole parole di circostanza e dall’arrivismo politico dei più”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salvaguardia posti di lavoro

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Conoscere quali iniziative intende assumere il governo per salvaguardare i 38 posti di lavoro dell’azienda Rdb – con sede a Piacenza e con 18 punti produttivi in altre parti d’Italia tra cui Montepulciano, in provincia di Siena – a seguito della richiesta di mobilità avvenuta nei giorni scorsi. E’ quanto ha chiesto Franco Ceccuzzi, parlamentare del Partito democratico in un’interrogazione rivolta al Ministro del lavoro, Maurizio Sacconi, sulle prospettive industriali, finanziarie e di mercato dell’azienda, al fine di intraprendere azioni di sostegno e di rilancio.  La Rdb è una delle aziende leader, in Italia, nella progettazione, produzione e installazione di sistemi e strutture prefabbricate per attività industriali, commerciali, infrastrutturali, sociali e di logistica e nella produzione di componenti per l’edilizia residenziale e per le ristrutturazioni. L’azienda conta 18 stabilimenti dislocati su tutto il territorio nazionale, da nord a sud, e la sua attività è articolata su tre settori: strutture prefabbricate, con 14 stabilimenti di produzione; mattoni a faccia vista, con due fabbriche e altrettante per la produzione di calcestruzzo cellulare Gasbeton. Significativi sono anche il numero dei dipendenti – 661 unità, ai quali si aggiungono 168 dipendenti impegnati nei cantieri per la produzione di mattoni a faccia vista e Gasbeton – e le entrate che, nel 2008, ammontavano a oltre 400 milioni di euro.  “L’interrogazione – afferma Ceccuzzi – è nata sulla base dei numeri rilevanti dell’azienda in termini di risorse umane impiegate e delle difficoltà della Rdb legate alla crisi finanziaria e strutturale del settore. L’attenzione su questa vicenda sarà massima e sono costantemente in contatto con il sindaco di Montepulciano, Andrea Rossi per monitorare l’evolversi della vicenda e per sostenere il raggiungimento di una soluzione che tenga conto delle ricadute sociali”.  L’interrogazione è stata sottoscritta anche da altri parlamentari del Partito democratico: Cesare Damiano; Maria Grazia Gatti; Susanna Cenni; Rosy Bindi; Pierluigi Bersani; Maurizio Migliavacca; Lucia Codurelli; Mario Lovelli; Paola De Micheli; Giampaolo Fogliardi; Angelo Zucchi; Stefano Graziano e Sandro Brandolini.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il mistero

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

(Edizioni fidest: racconti brevi di Riccardo Alfonso) Ognuno di noi è un gran mistero; è un mistero cioè il nostro giungere ad essere delle creature capaci d’esperienze uniche. E’ questo il mistero che mi ha spinto ed ispirato nella mia vita di neuroscienziato”.  Egli ad un certo punto paragona il corpo ed il cervello ad un eccezionale computer “costruito da un codice genetico creato da un meraviglioso processo d’evoluzione biologica. Ciascuno di noi, in quanto programmatore, è nato con il proprio computer allo stato iniziale d’embrione. Noi poi lo sviluppiamo con la nostra vita e lo perfezioniamo integrandolo con tutti i dati che man mano siamo in grado di immettere.” Il sistema cerebrale è apparentemente caotico per il suo notevole numero di componenti. Eppure è in grado di amplificare le informazioni che gli vengono dall’esterno anche attra-verso una piccola stimolazione. Studi in questo senso sono stati condotti da Harth, Nicolis, Matsumoto e Tsuda. C’è chi afferma, con convinzione, che il rapporto d’interdipendenza tra l’evoluzione della conoscenza sta nel modo come possiamo spiegarci il funzionamento del pensiero umano e la capacità di mimarlo con un’intelligenza artificiale. Ne è certo il prof. Marvin Minsky del Massachusetts Institute of Techonology. Dopo di tutto, egli afferma, “noi siamo fatti d’aminoacidi e il computer di silicio, non è che ciò faccia una grossa differenza”.  Dobbiamo, in ogni caso, riconoscere che il sistema “computerizzato” del nostro cervello è molto più evoluto del più ricercato dei sistemi intelligenti messi in cantiere dagli esperti.  “Quando noi – osserva Minsky – riconosciamo una persona per strada, attiviamo un sistema ipercomplesso di ragionamento, escludiamo tutti gli altri amici, lo collo-chiamo nello spazio e nel tempo, e tutto in una frazione di secondo.  Dobbiamo da ciò arguire che il cervello è costruito in modo straordinario e rende facile le questioni in realtà complicatissime com’è quella, ad esempio, di rifare il letto, infilare il cuscino nella federa. Queste, dal punto di vista intellettuale sono operazioni ultra sofisticate. Infatti, abbiamo robot che costruiscono automobili, ma non rassettano i letti.” In effetti la neurocorteccia dell’uomo ha un sistema d’elaborazione – ci ricorda il prof. Basilio Catania – di molti ordini di grandezza superiore per capacità di memoria e operatività a quella del più grande elaboratore esistente al mondo e in uno spazio estremamente ristret-to.  Basti pensare che il numero di sinapsi (interruttori chiusi o aperti) del cervello umano è di 100 mila miliardi equivalenti ad altrettanti miliardi di bit. Ciò gli permette di compiere in un secondo qualsiasi operazione e rappre-sentare ancora più velocemente situazioni diverse”. Potremmo definire, tutto ciò, una piccola parte delle capacità cerebrali dell’uomo dato che le sue funzioni non sono imponenti solo dal punto di vista quantitativo, ma anche da quello qualitativo.  Non dimentichiamo la capacità del nostro intelletto di rendere razionali fenomeni quali l’ipnosi, la telepatia e la premonizione per non allargarci a tutta quella fenomenologia d’eventi che provengono dal mondo esoterico. In questi casi, e non solo in questi, si arriva a sfidare e ad umiliare le ferree leggi della fisica, come oggi le conosciamo. Dobbiamo sempre all’intuizione e all’aspirazione umana se perveniamo ad importanti scoperte scientifiche.  “Il che è come dire – per Catania – che esiste un condotto invisibile interno alle cose e agli esseri viventi attraverso il quale si può acquisire conoscenza, in aggiunta ai normali condotti sensoriali, mediante i quali ci giungono i messaggi dal mondo fisico percepibile”.  Cito a questo riguardo il caso dell’abate Girolamo Saccheri, filosofo e matematico, il quale mentre cercava di dimostrare il quinto postulato d’Euclide (postulato delle parallele) s’imbatté nel mondo delle geometrie non euclidee. La sua “scoperta” fu poi ripresa con più vigore da Gaus Riemann e da altri. Esempi di questo genere ve ne sono a centinaia ed ognuno di noi può arricchirlo di almeno uno, acquisito nel corso dei propri studi. Ma i nostri pensieri non sono solo una risultante della materia. Come osservava lo psicologo Mario D’Antuono, nel suo libro “I poteri dell’inconscio”, tali poteri  “si sposano alla parola e con la loro fusione formano altrettante unità intellettuali, che noi chiamiamo giudizio e ragionamento.” Giudizio e ragionamento suppongono una convenienza o una dissonanza percepita. Da qui crescono e maturano il concetto d’armonia e la rottura dell’ordine delle cose con la cattiveria. (ottava parte)

Posted in Fidest - interviste/by Fidest | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova Life time warranty

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 settembre 2009

Extreme Networks Inc. (Nasdaq: EXTR) ha annunciato la Life Time warranty per i nuovi acquisti degli switch Summit fixed edge e degli Ethernet port extender ReachNXT.  La nuova garanzia supera quelle di molti altri vendor concorrenti combinando la copertura delle componenti hardware e software, l’assistenza tecnica e la sostituzione immediata delle apparecchiature hardware. Extreme Networks ha inoltre intenzione di continuare a erogare una serie di servizi aggiuntivi e opzionali, come ad esempio quello di sostituzione hardware in 4 ore, laddove ve ne sia la disponibilità geografica, e i programmi Technical Assistance Center (TAC) 24x7x365 per tutti quei clienti che hanno necessità di un diverso grado di assistenza.  Altamente performanti e affidabili, gli switch Ethernet Layer 2 e 3 di Extreme Networks vengono impiegati da oltre un decennio in alcuni dei deployment di reti IP più esigenti e complessi appartenenti ad aziende, università e provider di servizi di telecomunicazione garantendo sempre elevata disponibilità, alti livelli di Quality of Service e sicurezza integrata.  Gli switch Extreme Networks Fast Ethernet e Gigabit Ethernet, compresi i modelli Summit X150, Summit X250e, Summit X350 e Summit X450e e i port extender Ethernet ReachNXT 100-8t Ethernet acquistati dopo il 29 giugno 2009, includono già la nuova life time warranty con servizio di sostituzione hardware immediata.
Extreme Networks offre alle aziende ed ai Service Provider le Reti Ethernet a supporto della trasmissione dati, voce e video. Le soluzioni di Rete offerte si contraddistinguono per elevate prestazioni e massima disponibilità di switching in grado di offrire il massimo controllo consentendo ai clienti di risolvere le loro sfide di business. Presente in oltre 50 Paesi, l’offerta di Extreme Networks si articola su Reti LAN wired e wireless altamente affidabili, infrastrutture per data center e soluzioni Ethernet per il trasporto dati adatte al mercato dei Service Provider che possono contare anche su un servizio di supporto attivo 24×7. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito: http://www.extremenetworks.com.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conduzione aziende agricole

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 agosto 2009

Le aziende agricole, un tempo spina dorsale del mondo rurale, sono oggi frequentemente a conduzione individuale e non più familiare. Sempre più spesso appaiono non come un terreno con l’abitazione dell’agricoltore e della sua famiglia, ma come una realtà differenziata, multifunzionale, sede di varie attività. La loro gestione coinvolge sempre meno la famiglia ed è affidata per lo più a uno solo dei suoi componenti, con ampio uso di mezzi meccanici e con saltuarie collaborazioni di familiari o esterni. Tra questi cresce il numero di persone provenienti da Paesi non appartenenti all’Unione Europea, soprattutto durante la stagione della raccolta dei prodotti. Questa trasformazione del mondo agricolo esige che le varie aziende si colleghino tra loro, siano ben inserite nel territorio e vengano difese e valorizzate. A sostenere ulteriormente questa integrazione è la catena agro-alimentare, che permette di seguire in tutte le fasi i singoli prodotti, creando così un legame più vasto con il territorio e insieme una più sicura certificazione dei prodotti stessi. Ciò favorisce nuove realtà di collegamento all’interno del mondo agricolo e tra mondo agricolo e territorio, anche con inedite opportunità pastorali.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un nuovo sguardo alla retinatura stocastica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 agosto 2009

E’ un processo di resinatura digitale che converte le immagini in piccolissimi punti di uguale dimensione e con spaziatura variabile. Questi punti minuscoli assorbono e riflettono la luce in modo più efficiente e generano una gamma cromatica più ampia rispetto ai retini AM, producendo una stampa finale più continua o di qualità fotografica. Questo procedimento è uno dei componenti principali dell’iniziativa Value in print. E’ un procedimento senza dubbio rivoluzionario se si pensa che per più di 125 anni, la tecnica principale usata da stampatori e altri addetti al settore delle arti grafiche per riprodurre immagini  di qualità fotografica o in tono continuo è stata la resinatura delle mezze tinte. Tale tecnica comporta la conversione dei toni originali dell’immagine in puntini bianchi o neri disposti su una griglia fissa. Oggi grazie alla maggiore uniformità nell’esposizione garantita dalla produzione computer-to-plate (CTP) e a nuove tecnologie flessibili e affidabili per la stampa di prove digitali, le variazioni che hanno impedito l’adozione diffusa della resinatura FM sono state decisamente ridotte. Le tecniche di resinatura FM, con la loro combinazione di proprietà litografiche ed estetiche, sono certamente destinate a conoscere una diffusione crescente e a giocare un ruolo di primo piano nel settore della riproduzione di stampa del futuro. (fonte tecnomedia)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Per creare applicazioni web

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 giugno 2009

Pro Gamma, società italiana specializzata nell’ingegneria informatica, ha messo a punto una nuova versione di Instant Developer, un innovativo sistema automatizzato per lo sviluppo di applicazioni Web. La nuova versione accentua le performance del primo strumento di sviluppo basato sulle tecniche della programmazione relazionale, che assicura la gestione automatica di tutte le componenti delle applicazioni, che oggi possono raggiungere migliaia di righe di codice. Le novità più significative riguardano l’incorporazione di nuovi strumenti che danno la possibilità di creare applicazioni complesse in architettura Web estese a tutti gli ambiti (gestionale, e-ecommerce, business intelligence etc.) con una riduzione dei tempi di sviluppo e di manutenzione fino all’80%. E ancora, di creare con facilità e finalmente con un unico strumento le cosiddette Rich Internet Applications, e cioè quelle applicazioni che consentono all’utilizzatore di dialogare con il sistema nel modo più naturale, e che rappresentano la nuova frontiera dell’informatica.
Pro Gamma Srl – Costituita nel 1999 da ingegneri informatici con esperienze consolidate, è una società totalmente dedicata alla realizzazione di sistemi per la generazione di applicazioni software di nuova generazione. Fa dell’attività di ricerca e sviluppo il suo punto di forza, ed è il partner ideale per le software house, i systems integrator e le software factory. Con Instant Developer offre un ambiente esclusivo per generare rapidamente e con facilità applicazioni RIA, estensioni Web a sistemi esistenti, conversioni di applicazioni legacy , senza vincoli di architettura, linguaggio e  runtime. Ha sedi a Bologna e Ravenna. – http://www.progamma.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »